IRRISAT - irrigazione assistita da satellite

219 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
219
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Flessibile: nel senso che si deve adattare alle diverse esigenze degli utilizzatori (organizzazione aziendale, metodi di gestione irrigua, disponibilità di risorsa idrica, disponibilità di dati, effettiva conoscenza delle colture in campo.Facile da utilizzare: deve fornire informazioni quantitative e facilmente interpretabili;Robusto: basato su modelli affidabili capaci di fornire informazioni anche in carenza di informazioni o con informazioni non dettagliate (ad esempio sui tipi di suolo di coltura ecc.)
  • Svantaggi: valutazione di Etp e non Eta, ma in molte regioni questo obiettivo è già risparmio.Sovrastima: valutazioni adeguate solo a scale temporali aggregateIl suolo deve essere conosciuto con precisione altrimenti le valutazioni sono poco accurate.
  • Svantaggi: valutazione di Etp e non Eta, ma in molte regioni questo obiettivo è già risparmio.Sovrastima: valutazioni adeguate solo a scale temporali aggregateIl suolo deve essere conosciuto con precisione altrimenti le valutazioni sono poco accurate.
  • IRRISAT - irrigazione assistita da satellite

    1. 1. Servizio di assistenza irrigua da satelliteCarlo De MicheleARIESPACE – Spin off Company Università degli studi di Napolicarlo.demichele@ariespace.itServizi di consulenza ed assistenza per l’irrigazioneWorkshop - Roma, Consiglio Nazionale delle Ricerche - CNR8 gennaio 2013
    2. 2. Università degli Studi di NapoliFederico II – Spin OffPiano Regionale di Consulenzaall’IrrigazioneSettimo Programma QuadroLIFE+Chi siamo
    3. 3. Il satellite «vede» l’effettivosviluppo della colturaIRRISAT
    4. 4. Cos’è e a Chi è rivoltofornisce in tempo reale ilfabbisogno irriguo dellecolture, stimato da datiSatellitari multispettraliGli utilizzatori sono leaziende agricole e i gestoridelle risorse idriche (Consorzidi bonifica e irrigazione)
    5. 5. Piano Regionale diConsulenzaall’Irrigazione dellaRegione Campania2006 2007 2011201020092008 2012IRRISAT – la storiaCirca 300 aziende iscritte equasi 60.000 ettari irriguiconsortili monitoratiPiana delVolturnoPiana delSele
    6. 6. Servizi di assistenza irrigua da satelliteAltre esperienze
    7. 7. MolteinformazioniPocheinformazioniPocoespertoMoltoespertoyieldyieldComportamentodelle aziende
    8. 8. Caratteristiche di un sistema di assistenzaall’irrigazioneFlessibileFacile da utilizzareBasato su metodi «robusti»
    9. 9. suolovegetazionemeteoGestioneirriguavariabili
    10. 10. Quali tecnologie utilizzaIl satellite «vede» l’effettivosviluppo della colturaMappe di indice di area fogliareLAI, Albedo, copertura vegetale CC.Standard FAO-56 procedureabbinando dati meteo in real timeFattori di correzione a seconda deltipo di irrigazione
    11. 11. Il satellite segue la coltura nel suo sviluppo
    12. 12. ConsiglioIrriguoWeb GeodatabaseDati SatellitariMulti-spettraliDati MeteoSMS WEBImplementazione del Sistema
    13. 13. DEMO
    14. 14. CONCLUSIONI
    15. 15. Vantaggi di un sistema di consulenzaall’irrigazione basato su immagini satellitariIl satellite «vede» l’effettivo sviluppodella colturaValutazione di eventuali “disuniformità”Flessibilità di utilizzoScalabilità
    16. 16. Vantaggi di un sistema di consulenzaall’irrigazione basato su immagini satellitariNo input complicati da parte degliagricoltoriintegrabilità con i sistemi elettronicidei gruppi di consegna (tipoAquacard)integrazione con altri servizi diassistenza (piani diconcimazione, pedologia, etc.)

    ×