Your SlideShare is downloading. ×
Comunita Virtuali
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Comunita Virtuali

5,373
views

Published on

Una descrizione delle comunità virtuali

Una descrizione delle comunità virtuali

Published in: Business

0 Comments
5 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
5,373
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
96
Comments
0
Likes
5
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Comunità Virtuali Una comunità virtuale è un insieme di persone interessate ad un determinato argomento comune che corrispondono tra loro attraverso una rete telematica... Una comunità virtuale è un gruppo sociale
  • 2. Comunità Virtuali Comunità di interesse Comunità di intenti Comunità di pratica
  • 3. Comunità di interesse Una comunità di interesse è una comunità di persone che condividono uno specifico interesse comune
  • 4. Comunità di intenti Una comunità di intenti è una comunità di persone che partecipano allo stesso processo o stanno perseguendo un obiettivo simile
  • 5. Comunità di pratica Le comunità di pratica e di apprendimento sono gruppi sociali che hanno come obiettivo finale il generare conoscenza organizzata e di qualità cui ogni individuo può avere libero accesso. Pratica = apprendimento situato all'interno di una comunità
  • 6. Comunità di pratica In queste comunità gli individui mirano a un apprendimento continuo e hanno consapevolezza delle proprie conoscenze. Non esistono differenze di tipo gerarchico
  • 7. Comunità di pratica Tutti hanno uguale importanza perché il lavoro di ciascuno è di beneficio all’intera comunità. La finalità è il miglioramento collettivo.
  • 8. Comunità di pratica Chi entra in questo tipo di organizzazione mira a un modello di condivisione; non esistono spazi privati o individuali, in quanto tutti condividono tutto. Questo metodo punta ad una conoscenza che si costruisce insieme e rappresenta un modo di vivere, lavorare e studiare.
  • 9. Comunità di pratica Le comunità di pratica tendono all'eccellenza, a prendere ciò che di meglio produce ognuno dei collaboratori.
  • 10. La struttura La struttura online di una comunità virtuale permette di soddisfare le necessità di comunicazione dei propri membri, sia nella forma individuale (one-to-one) che collettiva (many-to-many), a seconda delle esigenze
  • 11. La struttura alta Messaggerie Forum istantanee Blog Feed RSS Chat Wiki Photo-sharing Flessibilità di impiego Video-sharing VoIp Social bookmarking Newsgroup Mailing list Guestbook bassa Tempi di interazione asincrona sincrona
  • 12. Attendibilità delle informazioni Utente Contesto Contenuto
  • 13. Reputazione La reputazione è la valutazione sociale che si genera nei confronti di una persona, di un gruppo di persone o di un'organizzazione. La reputazione è un fattore determinante in molti campi, dal business alle comunità online La reputazione è un meccanismo spontaneo e altamente efficace di controllo sociale
  • 14. Gestione della reputazione Quando due identità virtuali operano una transazione, si trovano di fronte al dilemma del prigioniero: nessuna delle due ha interesse ad avere una valutazione negativa se desidera continuare ad operare stabilmente in quel mercato
  • 15. Identità online L'identità online corrisponde all'identità sociale che i membri di un network si danno nelle comunità virtuali cui partecipano Spesso si usano i propri nomi reali, ma più spesso l'identità virtuale si associa ad uno pseudonimo
  • 16. Identità online La stabilità dell'identità virtuale è la garanzia della partecipazione costruttiva degli utenti alla crescita culturale della comunità Determinante nella costruzione dell'identità online è la reputazione di cui l'utente gode all'interno della comunità
  • 17. Selezione delle informazioni Media mainstream Giornalista Filtro Pubblicazione Lettore Rete Utente Pubblicazione Lettore Filtro
  • 18. Ant colony optimization Nel mondo reale le formiche vagano in modo casuale finché non trovano il cibo. Vagando, lasciano sul loro cammino delle tracce di feromone. Quando altre formiche trovano la traccia di feromone, la seguono come se fosse un sentiero
  • 19. Ant colony optimization In prossimità del cibo, la traccia di feromone è sempre più intensa e sempre più formiche lasceranno una scia di feromone segnando il percorso per le altre Se una formica trova un buon sentiero, lo seguirà più volte. Altre si uniranno a lei e la traccia di feromone sarà sempre più intensa.
  • 20. Ant colony optimization A B C
  • 21. Ipercomplessità delle Reti Il modello della colonia di formiche può essere utilizzato per comprendere come, nelle comunità virtuali, avvenga la selezione delle informazioni nell'ipercomplessità delle Reti globali