Barriere ad un efficace team building

  • 128 views
Uploaded on

Barriere al team building seconda giornata corso base project management

Barriere al team building seconda giornata corso base project management

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
128
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Corso base in Project Management Barriere ad un efficace team building Massimo Cavalli PMP – Project Manager Professional
  • 2. Barriere ad un efficace team building - 1 BARRIERE SUGGERIMENTI PER GESTIRE EFFICACEMENTE LE BARRIERE1 Differenti vedute, priorità, Sforzarsi durante la fase iniziale del progetto di scoprire le differenze interessi e giudizio dei che creano conflitti. Spiegare molto chiaramente l’ambito di progetto membri del team e le ricompense che potrebbero essere disponibili in caso di successo del progetto. Spiegare le responsabilità al team. Cercare di contemperare interessi individuali con gli obiettivi del progetto.2 Conflitti di ruolo All’inizio di un progetto, chiedere ai membri del team, in che modo si vedono inseriti nel progetto. Definire come il progetto generale può essere suddiviso in sottoattività (WBS). Assegnare e negoziare ruoli. Condurre riunioni sulla gestione dei differenti ruoli e vigilare su conflitti inaspettati durante la vita del progetto.3 Obiettivi e risultati del Assicurarsi che tutti i partecipanti conoscano e comprendano gli progetto non chiari. obiettivi interdisciplinari del progetto. Chiara e frequente comunicazione con il senior management e con il cliente diventa molto importante. Riunioni di revisione dello stato degli obiettivi e dei risultati possono essere utilizzati per fornire feedback.
  • 3. Barriere ad un efficace team building - 2 BARRIERE SUGGERIMENTI PER GESTIRE EFFICACEMENTE LE BARRIERE4 Ambiente di progetto La sfida maggiore è stabilizzare le influenze esterne. Primo, il personale dinamico chiave del progetto deve capire a fondo e avere commitment sulle principali direzioni del progetto e «vendere» ciò al resto del team. Occorre educare il senior management e i clienti sulle conseguenze dannose di cambiamenti non garantiti. E’ molto importante prevedere l’ambiente all’interno del quale l’ambiente sarà sviluppato.5 Competizione per la Il top management deve aiutare a stabilizzare il ruolo di leadership del leadership nel team project manager. D’altra parte il PM deve adempiere alle aspettative di leadership dei membri del team. Ruoli e responsabilità definiti spesso minimizzano la competizione per la leadership.6 Mancanza di struttura e Il PM deve promuovere il concetto di team al top management così definizione del team. come ai membri del gruppo di lavoro. Incontri regolari con il gruppo rinforzeranno il concetto di «gioco di squadra», così come definirà chiaramente, compiti, ruoli e responsabilità.
  • 4. Barriere ad un efficace team building - 3 BARRIERE SUGGERIMENTI PER GESTIRE EFFICACEMENTE LE BARRIERE7 Selezione del personale di Cercare di negoziare l’assegnazione al progetto con i potenziali membri progetto del team. Discutere chiaramente con i potenziali membri del team, l’importanza del progetto , il loro ruolo, quali ricompense saranno fornite al completamento del progetto e le «regole del percorso» della gestione del progetto.8 Credibilità del PM La credibilità del PM fra il membri del gruppo di lavoro. Cresce in armonia con la capacità di prendere le decisioni sia nell’area del general management sia nel campo dell’esperienza tecnica. La credibilità può essere migliorata dalla capacità relazionale dimostrata dal PM con gli stakeholders.9 Mancanza di commitment Occorre identificare prima possibile la mancanza di coinvolgimento nel dei membri del gruppo progetto da parte di un membro del team, cercando di cambiare possibili singole visioni negative. Spesso l’insicurezza può essere la causa della mancanza di coinvolgimento, quindi agire sulle cause e cercare di ridurla. Anche i conflitti possono essere una causa, e occorre intervenire per negoziare e mediare. Capire quali sono gli interessi dei membri del gruppo, anche fuori del lavoro.
  • 5. Barriere ad un efficace team building - 4 BARRIERE SUGGERIMENTI PER GESTIRE EFFICACEMENTE LE BARRIERE10 Problemi di Occorre che il PM dedichi del tempo per comunicare singolarmente comunicazione con i membri del team circa i bisogni e problemi, inoltre deve favorire la comunicazione per permettere la circolazione delle informazioni e dei contributi innovativi. Strumenti per migliorare la comunicazione sono riunioni, sistemi di reportistica, memo, ecc. Allo stesso modo va favorita la comunicazione con gli stakeholder.11 Mancanza di supporto dal Il supporto del senior management (SM) è una necessità assoluta per senior management trattare efficacemente con gli stakeholders. Un obiettivo del PM è mantenere vivo l’interesse del SM sul progetto. Con la comunicazione puntuale e precisa si aiuta a mantenere alto il commitment del SM e l’abilità di costruire una relazione non conflittuale e positiva sono condizioni base per il successo del progetto