Programma completo convegno

1,245 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,245
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
193
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Programma completo convegno

  1. 1. Lunedì 20 Febbraio 2012 - h 14.00 Bologna, Teatro Guardassoni c/o Istituto San Luigi, Via Massimo dAzeglio 55 “Opera Renaissance” prospettive e direzioni Dialoghi costruttivi intorno ad una riforma sostanziale e sostenibile del teatro dopera La cultura è la vera energia rinnovabile dellItalia. Quale ruolo può giocare lopera allinterno di questo processo di rinascita? LAssociazione Cantori professionisti dItaliaè stata ufficialmente fondata il 16 marzo 2011. Il suo scopo primario, oltre allo studio, allaffermazione e alla tutela dei diritti specifici della categoria, è quello di difendere ediffondere il valore della musica e, più specificamente, del teatro dopera quale eccellenza epatrimonio culturale irrinunciabile del nostro paese.
  2. 2. Elenco Relatori Daniele Abbado - Regista, direttore artistico Teatro Valli di Reggio Emilia Roberto Abbondanza - Cantante lirico M° Claudio Ambrosini - Compositore, Premio Abbiati per lopera "Killer di parole" Prof. Lorenzo Bianconi - Musicologo, Università di Bologna Dott.ssa Francesca Bruni - Esperta in marketing e fundraising, Presidente Art Valley Association M° Augusto Ciavatta - Direttore dorchestra, direttore artistico "Voice Academy" Dott. Egeo Calzolari - Commercialista, revisore dei conti, partner Studio Rivero & Associati per la fiscalità internazionale Prof. Francesco Ernani - Sovrintendente teatro Comunale di Bologna Prof.ssa Paola Fandella - Università Cattolica di Milano, Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo M° Angelo Gabrielli - Fondatore agenzia "Stage Door" e docente Organizzazione e Legislazione dello Spettacolo Davide Livermore - Cantante lirico, regista, programmatore teatrale Dott. Geo Magri - Dottore di ricerca Università di Torino, European Legal Studies Institute, Osnabrück Dott. Gianfranco Mariotti - Sovrintendente Rossini Opera Festival Francesco Micheli - Regista, neo direttore artistico Sferisterio di Macerata Dott.ssa Anna Monteverdi - Docente di Storia dello spettacolo e del teatro musicale allAccademia Albertina di Torino Dott.ssa Patrizia Nardi - Coordinatrice candidatura Unesco Opera Lirica Italiana Leonardo Nibbi - Cantante lirico Dott. Giuseppe Oldani - Agente lirico, presidente ARIACS Associazione agenti italiani Michele Pertusi - Cantante lirico Prof. Giovanni Puglisi - Presidente Commisssione Nazionale Italiana UNESCO, Presidente Commisssione per la Promozione della Cultura Italiana allEstero del Ministero degli Affari Esteri Dott. Maurizio Roi - Presidente Fondazione Toscanini, vice presidente Agis Gabriella Sborgi - Cantante lirico Prof. Luigi Maria Sicca - Organizzazione Aziendale e di Gestione delle Risorse Umane, Università degli Studi di Napoli Federico II Avv. Francesco Spreafico - Avvocato, Studio associato OrsingherCoordinatore Dott. Lorenzo Arruga - Critico musicale, docente di Storia del Teatro Musicale Università IULM.Note di sala Due caratteri inconsueti e sintomatici sono emersi durante la preparazione del convegno: la vastità degli interessi culturali aperti a tutta la vita del teatro d’opera e alle sue ragioni, su cui esprimersi e ricevere illuminazioni da competenti; il ricco e generoso desiderio di partecipare ai lavori degli esperti chiamati in causa. Il primo carattere ha fatto sì che spazieremo su vasti temi attualissimi, accanto alla nostra storia di riunione e rivoluzione: il sistema operativo, nella sua criticità e nei suoi punti di forza, la cultura d’impresa, i modelli culturali, le nuove frontiere nelle tecnologie e nei linguaggi, i percorsi legali e fiscali, i confronti fra esperienze generazionali e gestionali diverse; la proposta, importante contro ogni sintomo di superficiale sottovalutazione, di porre l’opera fra i patrimoni immateriali riconosciuti e protetti dall’Unesco. Il secondo, però, nelle strettezze del tempo che ci è stato possibile fissare, ci costringe a considerare il convegno come una rapidissima rassegna di assaggi, preziosissimi a formare una panoramica invidiabile e ragionata, e non meno per preparare una base ai convegni successivi, più particolareggiati; ma che richiederà ai pazienti relatori il sacrificio di andare sùbito al nocciolo del loro tema, approfondibile poi nel dibattito. Abbiamo pertanto raccolto gli interventi in sette punti, in ognuno dei quali vi sarà una relazione, di non oltre i 15 minuti, a cui seguiranno interventi annunciati di non oltre i 10 minuti e una breve discussione aperta a tutti i partecipanti.
  3. 3. Ore 14.00 - inizio lavori Preludio "I cantanti solisti alla scoperta dello spirito associativo" Roberto Abbondanza, Leonardo Nibbi Introduzione "L’alleanza fra studiosi, artisti, teatro" Lorenzo Bianconi Il teatro: problematica dimora "Coscienza e ruolo dell’artista nella società" Davide Livermore "I teatri lirici oggi: sopravvivenza e formazione del pubblico futuro" - Michele Pertusi; "Le logiche illogiche del canto mercato: l’agente e le scuole d’opera" - Angelo Gabrielli; "Management culturale: nuove realtà produttive" - Augusto Ciavatta; "Le 5 cose non più tollerabili: da colloqui e sondaggi nell’associazione" - Gabriella Sborgi Una proposta: il progetto Unesco "Tradizione e innovazione, globalizzazione e territorialità, informazione e formazione" Giovanni Puglisi con un intervento di Patrizia Nardi sul tema: "Il patrimonio culturale italiano come risorsa: genesi, sviluppo e prospettive di una candidatura "dal basso"Ore 16.30 - pausa caffè Nuovi scenari "Organizzazione e gestione: confronti e proposte" Luigi Maria Sicca con un intervento di Gianfranco Mariotti. "L’opera lirica nell’era delle città intelligenti" - Francesca Bruni; "Progettare cultura: rischi e opportunità" - Daniele Abbado; "Nuovi modelli di valorizzazione" - Paola Fandella; "Multimedialità e sperimentazione al servizio della drammaturgia" - Anna Monteverdi; "Dalla zattera di Medusa a quella di Utopia. Linguaggio, rapporti con gli esecutori" - Claudio Ambrosini Un problema: il contratto "Un nuovo modello di scrittura artistica" Francesco Spreafico "Obblighi delle parti e conflitti d’interessi" - Geo Magri; "Manovra Monti, artisti fra incertezze e opportunità" - Egeo Calzolari; "L’agente nei rapporti fra artista e istituzioni" - Giuseppe Oldani Esperienze a confronto "Un colloquio tra responsabili di importanti e differenti gestioni" Francesco Ernani, Maurizio Roi, Francesco Micheli.Ore 19.00 - fine lavori - "Aperitivo di arrivederci" nel Foyer del teatro
  4. 4. Con il patrocinio di Federculture Si ringraziano inoltre: per la diretta streaming www.u-sophia.comper aver ospitato il convegno "Opera Renaissance" per la degustazione vini durante laperitivo di arrivederci per il rinfresco e il coffee-break

×