0
Cocktails<br />
Le decorazioni sono un elemento importante nel servizio dei cocktails e delle bevande in genere, perche' con pochi semplic...
Ci sono alcune regole da seguire per preparare e presentare decorazioni, vediamole: -gli short drink generalmente devono e...
-le decorazioni devono risultare ben salde sul bicchiere (per evitare spiacevoli incidenti) e non apparire come castelli i...
-è conveniente usare sempre frutta non molto matura per impedire che si spappoli ed evitate (se possibile) anche la frutta...
-è obbligatorio utilizzare sempre l'apposita pinzetta per inserire le decorazioni nelle bevande. Mai toccare le decorazion...
-vengono considerate decorazioni anche le spolverate di noce moscata, di cacao, di cannella di biscotti o altri simili; -i...
Per poter lavorare sin da subito e preparare gustosi cocktails, quello che ci vuole e' una buona attrezzatura. Diciamo che...
Lo shaker viene utilizzato per le miscele (cocktails) più dense (composti, ad es., di sciroppi, succhi, ingredienti più di...
a) lo shaker deve essere agitato in maniera decisa per almeno 15 secondi;  b) lo shaker non va riempito più di quattro qui...
e) bicchieri e ghiaccio debbono essere perfettamente puliti e inodori;  f) il contenuto dello shaker o del mixing glass va...
g) nei cocktails decorati (bucce d'arance o di limone, ciliege, o altro) curare molto la presentazione perché salta subito...
GLI STRUMENTI<br />
<ul><li>SHAKER: chiamato anche  “ Continental “ serve per  cocktails a base di distillati e liquori.
BOSTON : o shaker americano, serve  principalmente per cocktail a base di succhi e spremute, può richiedere l’uso dello “ ...
MIXING GLASS: grosso bicchiere di vetro e serve per preparare cocktails che non devono essere shekerati ha in dotazione lo...
BLENDER: o frullatore americano. Serve per frullare la frutta.
TRITAGHIACCIO.
.</li></li></ul><li><ul><li>SIFONE: serve per contenere la soda o il seltz.
STRAINER: è  lo strumento che serve per filtrare.
PESTELLO:  Serve per pestare alcuni ingredienti per esempio zucchero di canna, menta ecc. ecc.
CUCCHIAIO: serve per miscelare.
SPEED BOTTLE:  è una bottiglia in plastica composta da due parti che si avvitano e serve per conservare spremute e sciroppi.
METAL POURER: O tappo versatore, si inserisce nel collo delle bottiglie per versare con precisione..</li></li></ul><li>I B...
<ul><li>ROCK
DOUBLE ROCK
OLD FASHIONED
TUMBLER GRANDE
COPPETTA
DOPPIA COPPETTA
BALON
FLUTE
SNIFTER O BALON DA COGNAC
SHOT   o chupito
SHORT</li></li></ul><li>Il Mojito è uno dei cocktail internazionali più famosi al mondo.Il nome del cocktail Mojito deriva...
Ricetta e preparazione del cocktail Mojito:Per preparare un buon mojito procuratevi un lime, dello zucchero di canna raffi...
con un pestello esercitate una leggerissima pressione in modo da amalgamare il tutto stando attenti a non lacerare le fogl...
Il Sex on the beach è un cocktail alcolico internazionale riconosciuto ufficialmente dalla International BartendersAssocia...
Ricetta e preparazione del cocktail Sex on the beach: <br />Per preparare un sex on the beach versare la base alcoolica ne...
Versare, senza mescolare, il succo di mirtilli, l'obiettivo è quello di contrastare il colore chiaro del cocktail con il c...
Alexander<br />1/3 Crema di Latte1/3 Crema di Cacao Bruna1/3 BrandyShakerare con Ghiaccio e servire nella Coppetta da Cock...
Americano<br />1/2 Bitter1/2 Vermout Rosso<br />Miscelare direttamente sul Ghiaccio nel bicchiere OldFashioned. Completare...
Bacardi<br />6/10 Rum Bianco3/10 Succo di Limone o Lime1/10 Sciroppo di Granatina<br />Shakerare con Ghiaccio e servire ne...
Banana Frozen Daiquiri<br />6/10 Rum Bianco3/10 Crema di Banana1/10 Succo di Limone o Lime<br />Frullare mezza Banana fres...
BlackRussian<br />7/10 Vodka3/10 Liquore al Caffè<br />Si prepara direttamente in un bicchiere OldFashioned colmo di Ghiac...
Bloody Mary<br />3/10 Vodka6/10 Succo di Pomodoro1/10 Succo di Limone<br />Condire con gocce di WorchestershireSauce, Taba...
Bronx<br />4/10 Gin2/10 Vermouth Rosso2/10 Vermouth Dry2/10 Succo di Arancia<br />Shakerare con Ghiaccio e servire nella C...
Daiquiri<br />6/10 Rum Bianco3/10 Succo di Lime o Limone1/10 Sciroppo di Zucchero di Canna<br />Shakerare con Ghiaccio e s...
Dry Manhattan <br />7/10 Rye o Canadian Whiskey3/10 Vermouth Dry1 Goccia d'Angostura<br />Si prepara nel Mixing Glass con ...
Dry Martini <br />8/10 Gin2/10 Vermouth Dry<br />Si prepara nel Mixing Glass con Ghiaccio. Si serve nella Coppetta da Cock...
Florida<br />4/10 Succo di Pompelmo2/10 Succo di Arancia2/10 Succo di Limone2/10 Sciroppo di ZuccheroSoda Water<br />Si pr...
French Connection <br />5/10 Cognac5/10 Disaronno<br />Miscelare direttamente sul Ghiaccio in un bicchiere OldFashioned<br />
Frozen Daiquiri <br />6/10 Rum Bianco3/10 Succo di Lime1/10 Sciroppo di Zucchero<br />Si prepara nel Blender con Ghiaccio ...
Gibson<br />9/10 Gin1/10 Vermouth Dry<br />Si prepara nel Mixing Glass con Ghiaccio e si serve nella Coppetta da Cocktail....
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

COCKTAILS

3,490

Published on

COME PREPARARE I COCTAILS

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
3,490
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
65
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "COCKTAILS"

  1. 1. Cocktails<br />
  2. 2. Le decorazioni sono un elemento importante nel servizio dei cocktails e delle bevande in genere, perche' con pochi semplici ingredienti si puo' trasformare un drink e presentarlo in maniera eccezionale. Le decorazioni possono essere semplici e composte. Le prime si riferiscono a fette di arance, limoni, semplici olive, mentre le seconde sono composte (ad esempio) da spiedini di frutta o comunque composizioni dove vengono inseriti più ingredienti. <br />
  3. 3. Ci sono alcune regole da seguire per preparare e presentare decorazioni, vediamole: -gli short drink generalmente devono essere accompagnate con ciliege al maraschino, olive verdi e nere, cipolline in agrodolce, bucce di agrumi e ramoscelli di mentuccia; -i long e medium drink invece si possono decorare con qualsiasi cosa purchè si tratti ingredienti commestibili ristretti nelle seguenti categorie: frutta, erbe e verdure; -si possono altresì usare stecchini di plastica ombrellini ed altri oggetti. Occhio a non esagerare!<br />
  4. 4. -le decorazioni devono risultare ben salde sul bicchiere (per evitare spiacevoli incidenti) e non apparire come castelli in aria; -nei long drink è necessario utilizzare sempre le cannucce al fine agevolare il cliente (è consigliabile sempre metterne due di cannucce); -bisogna tener presente i tempi di esecuzione: evitate quindi decorazioni molto complicate che richiedono un tempo eccessivo; <br />
  5. 5. -è conveniente usare sempre frutta non molto matura per impedire che si spappoli ed evitate (se possibile) anche la frutta che annerisce velocemente. Essa dovrà essere sempre precedentemente lavata; -è sconsigliato l'utilizzo dei fiori. Se proprio è necessario abbiate l'accortezza non collocarli a contatto con la bevanda; <br />
  6. 6. -è obbligatorio utilizzare sempre l'apposita pinzetta per inserire le decorazioni nelle bevande. Mai toccare le decorazioni con le mani! -si possono ottenere effetti cromatici e visivi decorativi anche utilizzando il ghiaccio tritato o il cosiddetto " crushed"; potete anche usare sciroppi, liquori colorati o creme di latte, le quali, a causa del loro speso specifico, restano in superficie o vanno in profondità o, ancora, alterano il gusto drink proposto; <br />
  7. 7. -vengono considerate decorazioni anche le spolverate di noce moscata, di cacao, di cannella di biscotti o altri simili; -il sale e lo zucchero posti sul bordo del bicchiere (detti" Crustas", esempio nel Margarita cocktail) sono da considerarsi elementi decorativi. <br />
  8. 8. Per poter lavorare sin da subito e preparare gustosi cocktails, quello che ci vuole e' una buona attrezzatura. Diciamo che per la preparazione dei nostri cocktails e' necessario l'uso dello shaker e del mixing-glass. Vediamo come funzionano: È molto semplice ricordarsi l'uso dello shaker e l'uso del mixing-glass<br />
  9. 9. Lo shaker viene utilizzato per le miscele (cocktails) più dense (composti, ad es., di sciroppi, succhi, ingredienti più difficili da amalgamare) e quindi che necessitano di essere "sbattuti" in modo energico. Tutt'altro per il mixinglass, il quale viene adoperato per miscele più liquide e più facilmente amalgamabili. È necessario però tenere a mente alcune norme<br />
  10. 10. a) lo shaker deve essere agitato in maniera decisa per almeno 15 secondi;  b) lo shaker non va riempito più di quattro quinti per ottenere una miscelazione conveniente;  c) i vari ingredienti vanno versati nello shaker in quest'ordine: ghiaccio, zucchero, uova, latte, alcolici, succhi.  d) i coktails chiari preparati con alcolici non liquorosi (es. il Martini dry) non vanno preparati con lo shaker; <br />
  11. 11. e) bicchieri e ghiaccio debbono essere perfettamente puliti e inodori;  f) il contenuto dello shaker o del mixing glass va versato nei bicchieri allineati riempiendoli prima tutti per metà e poi ricominciando dal primo per ottenere eguale distribuzione degli ingredienti per tutti gli ospiti, siano essi 2, 4 o più;  g) nei cocktails decorati (bucce d'arance o di limone, ciliege, o altro) curare molto la presentazione perché salta subito agli occhi e deve soddisfare l'ospite;  h) Champagne, spumanti o soda non vanno mai introdotti nello shaker, ma versati direttamente nei bicchieri, sempre dopo gli altri eventuali ingredienti. <br />
  12. 12. g) nei cocktails decorati (bucce d'arance o di limone, ciliege, o altro) curare molto la presentazione perché salta subito agli occhi e deve soddisfare l'ospite;  h) Champagne, spumanti o soda non vanno mai introdotti nello shaker, ma versati direttamente nei bicchieri, sempre dopo gli altri eventuali ingredienti. <br />
  13. 13. GLI STRUMENTI<br />
  14. 14. <ul><li>SHAKER: chiamato anche “ Continental “ serve per cocktails a base di distillati e liquori.
  15. 15. BOSTON : o shaker americano, serve principalmente per cocktail a base di succhi e spremute, può richiedere l’uso dello “ Strainer “ per filtrare.
  16. 16. MIXING GLASS: grosso bicchiere di vetro e serve per preparare cocktails che non devono essere shekerati ha in dotazione lo “ Strainer “e il Cucchiaio
  17. 17. BLENDER: o frullatore americano. Serve per frullare la frutta.
  18. 18. TRITAGHIACCIO.
  19. 19. .</li></li></ul><li><ul><li>SIFONE: serve per contenere la soda o il seltz.
  20. 20. STRAINER: è lo strumento che serve per filtrare.
  21. 21. PESTELLO: Serve per pestare alcuni ingredienti per esempio zucchero di canna, menta ecc. ecc.
  22. 22. CUCCHIAIO: serve per miscelare.
  23. 23. SPEED BOTTLE: è una bottiglia in plastica composta da due parti che si avvitano e serve per conservare spremute e sciroppi.
  24. 24. METAL POURER: O tappo versatore, si inserisce nel collo delle bottiglie per versare con precisione..</li></li></ul><li>I BICCHIERI<br />
  25. 25. <ul><li>ROCK
  26. 26. DOUBLE ROCK
  27. 27. OLD FASHIONED
  28. 28. TUMBLER GRANDE
  29. 29. COPPETTA
  30. 30. DOPPIA COPPETTA
  31. 31. BALON
  32. 32. FLUTE
  33. 33. SNIFTER O BALON DA COGNAC
  34. 34. SHOT o chupito
  35. 35. SHORT</li></li></ul><li>Il Mojito è uno dei cocktail internazionali più famosi al mondo.Il nome del cocktail Mojito deriva dalla parola voodoo "Mojo" che significa "Incantesimo".Gli ingredienti del mojito sono: foglie di HierbaBuena (10/12 foglie), rum silver dry o carta blanca (4/7 cl in base ai gusti), zucchero, succo di lime e acqua frizzante (o soda). Viene servito freddo e ha un gusto decisamente pungente dovuto alla combinazione della freschezza della menta e al gusto molto forte del rum.<br />
  36. 36. Ricetta e preparazione del cocktail Mojito:Per preparare un buon mojito procuratevi un lime, dello zucchero di canna raffinato (quindi bianco), acqua gassata, rum bianco e naturalmente la hierbabuena che possiamo tranquillamente sostituire con della menta fresca e dolce considerato che la hierbabuena cresce solamente a Cuba.In un bicchiere tumbler alto posizionate le vostre foglie di menta (in genere 10/12 foglie), spremetegli sopra il lime e aggiungete due cucchiaini da cappuccino di zucchero di canna bianco, <br />
  37. 37. con un pestello esercitate una leggerissima pressione in modo da amalgamare il tutto stando attenti a non lacerare le foglie di menta (la lacerazione della menta porta la fuoriuscita di oli leggermente forti e in questo modo il cocktail si trasformerebbe in un julep). <br />Per completare il Mojito riempite il bicchiere con del ghiaccio spezzato (non tritato) e aggiungere il rum bianco in una dose che va dai 4 cl ai 7 cl a seconda dei gusti per poi completare il tutto con la soda o acqua gassata.<br />
  38. 38. Il Sex on the beach è un cocktail alcolico internazionale riconosciuto ufficialmente dalla International BartendersAssociation. Il Sex on the beach è forse uno dei cocktail più bevuti in Europa, alzi la mano chi non ha mai assaggiato un sex on the beach..<br />Ingredienti versione originale IBA International BartendersAssociation:1 1/4 oz (3,75 cl) vodka3/4 oz (2,25 cl) peachtree (liquore di pesche)1 1/4 oz (3,75 cl) succo di arancia1 1/4 oz (3,75 cl) succo di cranberry<br />
  39. 39. Ricetta e preparazione del cocktail Sex on the beach: <br />Per preparare un sex on the beach versare la base alcoolica nello shaker e shakerare. Preparare un tumbler alto con del ghiaccio e versare il contenuto dello shaker. <br />
  40. 40. Versare, senza mescolare, il succo di mirtilli, l'obiettivo è quello di contrastare il colore chiaro del cocktail con il colore intenso del succo di mirtilli che pian piano scenderà sul fondo. Guarnire con una fetta di limone (o d'arancia), in alternativa con dei pezzi di frutta fresca e una cannuccia ed il vostro sex on the beach è pronto!<br />
  41. 41. Alexander<br />1/3 Crema di Latte1/3 Crema di Cacao Bruna1/3 BrandyShakerare con Ghiaccio e servire nella Coppetta da Cocktail. Noce Moscata Grattugiata (Opzionale) <br />
  42. 42. Americano<br />1/2 Bitter1/2 Vermout Rosso<br />Miscelare direttamente sul Ghiaccio nel bicchiere OldFashioned. Completare con Soda Water. Decorare con mezza fetta di Arancia e Scorza di Limone<br />
  43. 43. Bacardi<br />6/10 Rum Bianco3/10 Succo di Limone o Lime1/10 Sciroppo di Granatina<br />Shakerare con Ghiaccio e servire nella Coppa da Cocktail<br />
  44. 44. Banana Frozen Daiquiri<br />6/10 Rum Bianco3/10 Crema di Banana1/10 Succo di Limone o Lime<br />Frullare mezza Banana fresca nel bicchiere con Ghiaccio a Scaglie e versare senza filtrare in un bicchiere Balon o OldFashioned<br />
  45. 45. BlackRussian<br />7/10 Vodka3/10 Liquore al Caffè<br />Si prepara direttamente in un bicchiere OldFashioned colmo di Ghiaccio<br />
  46. 46. Bloody Mary<br />3/10 Vodka6/10 Succo di Pomodoro1/10 Succo di Limone<br />Condire con gocce di WorchestershireSauce, Tabasco, Sale di Sedano, Sale e Pepe. Preparare direttamente in un Tumbler con Ghiaccio<br />
  47. 47. Bronx<br />4/10 Gin2/10 Vermouth Rosso2/10 Vermouth Dry2/10 Succo di Arancia<br />Shakerare con Ghiaccio e servire nella Coppa da Cocktail<br />
  48. 48. Daiquiri<br />6/10 Rum Bianco3/10 Succo di Lime o Limone1/10 Sciroppo di Zucchero di Canna<br />Shakerare con Ghiaccio e servire nella Coppa da Cocktail<br />
  49. 49. Dry Manhattan <br />7/10 Rye o Canadian Whiskey3/10 Vermouth Dry1 Goccia d'Angostura<br />Si prepara nel Mixing Glass con Ghiaccio. Si serve nella Coppetta da Cocktail. Strizzatina di scorza di Limone sulla superficie (Lemon Twist)<br />
  50. 50. Dry Martini <br />8/10 Gin2/10 Vermouth Dry<br />Si prepara nel Mixing Glass con Ghiaccio. Si serve nella Coppetta da Cocktail. Strizzatina di scorza di Limone sulla superficie si può servire con un'Oliva verde<br />
  51. 51. Florida<br />4/10 Succo di Pompelmo2/10 Succo di Arancia2/10 Succo di Limone2/10 Sciroppo di ZuccheroSoda Water<br />Si prepara nello Shaker con Ghiaccio. Si serve in un bicchiere Long Drink con l'aggiunta della Soda e foglie di Menta per la decorazione<br />
  52. 52. French Connection <br />5/10 Cognac5/10 Disaronno<br />Miscelare direttamente sul Ghiaccio in un bicchiere OldFashioned<br />
  53. 53. Frozen Daiquiri <br />6/10 Rum Bianco3/10 Succo di Lime1/10 Sciroppo di Zucchero<br />Si prepara nel Blender con Ghiaccio tritato. Si serve nel bicchiere Ballon o OldFashioned<br />
  54. 54. Gibson<br />9/10 Gin1/10 Vermouth Dry<br />Si prepara nel Mixing Glass con Ghiaccio e si serve nella Coppetta da Cocktail. Si aggiunge una piccola Cipolla in agrodolce<br />
  55. 55. Gin Fizz<br />3/10 Gin2/10 Succo di Limone1/10 Sciroppo di Zucchero4/10 Soda Water<br />Shakerare con Ghiaccio e servire in un Tumbler. Completare con Soda e guarnire con fetta di Limone e Ciliegina<br />
  56. 56. Manhattan<br />7/10 Rye o Canadian Whiskey3/10 Vermouth Rosso1 goccia di Angustura<br />Si prepara nel Mixing Glass ghiacciato e si serve nella Coppetta da Cocktail. Si decora con una Ciliegina Rossa<br />
  57. 57. Margarita<br />5/10 Tequila3/10 Triple Sec2/10 Succo di Lime o Limone<br />Si prepara nello Shaker con Ghiaccio. Si serve nella Coppa da Cocktail bordata di sale (Crusta)<br />
  58. 58. Negroni<br />1/3 Gin1/3 Vermouth Rosso1/3 Bitter Campari<br />Si prepara direttamente nel bicchiere OldFashioned con Ghiaccio. Aggiungere mezza fetta d'Arancia<br />
  59. 59. OldFashioned<br />4 Cl Bourbon Whiskey1 zolletta di Zucchero2 Gocce di Angustura1 Spruzzo di Soda Water<br />Si prepara in un bicchiere a OldFashioned con Ghiaccio. Si aggiunge mezza fetta di Arancio, Scorza di Limone e due Ciliegine rosse. <br />
  60. 60. Paradise<br />5/10 Gin3/10 Apricot Brandy2/10 Succo d'Arancia<br />Si prepara nello Shaker con Ghiaccio. Si serve nella Coppa da Cocktail<br />
  61. 61. Perfect Martini<br />8/10 Gin1/10 Vermouth Dry1/10 Vermouth Rosso<br />Si Prepara nel Mxing Glass. Si serve nella Coppetta da Cocktail. Buccia di Limone o Ciliegina<br />
  62. 62. Person's Special<br />6/10 Succo d'Arancia2/10 Sciroppo di Granatina2/10 Soda Water1/2 Tuorlo d'Uovo<br />Si prepara nello Shaker con Ghiaccio. Si serve nel Tumbler aggiungendo la Soda, la fetta di Arancia e la Ciliegina<br />
  63. 63. Pina Colada<br />3/10 Rum Bianco2/10 Latte di Cocco5/10 Succo d'Ananas<br />Frullare nel Blender con Ghiaccio, Servire in un bicchiere Long Drink. Decorare con Ananas e una Ciliegina<br />
  64. 64. Shirley Temple<br />9/10 Ginger Ale1/10 Sciroppo di Granatina<br />Si prepara direttamente nel bicchiere Tumbler con Ghiaccio. Guarnire con Ciliegine<br />
  65. 65. Sweet Martini <br />8/10 Gin2/10 Vermouth Rosso<br />Si prepara nel Mixing Glass. Si serve nella Coppetta da Cocktail. Si decora con una Ciliegina rossa. Possibile la versione On The Roks<br />
  66. 66. Vodka Martini <br />8/10 Vodka2/10 Vermouth Dry<br />Si prepara nel Mixing Glass. Si serve nella Coppetta da Cocktail. Strizzatina di Scorza di Limone sulla superficie. Si può servire con un'Oliva verde<br />
  67. 67. Whiskey Sour<br />4/10 Bourbon Whiskey4/10 Succo di Limone2/10 Sciroppo di ZuccheroGocce di Albume (Opzionale)<br />Shakerare con Ghiaccio e servire nella Coppa da Cocktail. E' molto richiesto anche On The Rocks con 1/2 fetta di Arancia e Ciliegina<br />
  68. 68. White Russian<br />5/10 Vodka3/10 Liquore di Caffè2/10 Crema di Latte<br />Si versano direttamente gli ingredienti sul Ghiaccio in un bicchiere OldFashioned aggiungendo la Panna liquida in superficie<br />
  69. 69. Abbiamo concluso la carrellata dei più famosi cocktails. Comunque esistono numerose varianti e nuovi drink preparati da esperti barman.<br />UNA RACCOMANDAZIONE : NON ESAGERARE CON L’ALCOL<br />
  70. 70. ALLA SALUTE !!!!!!!!<br />ALFIO CANGEMI<br />
  71. 71. alfiocangemi@alice.it<br />
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×