Il Consulente Tecnico Informatico nel Processo Civile Il Consulente Tecnico di Parte di Michele Canalini [email_address] w...
Premessa <ul><li>Il Consulente Tecnico di Parte è l’interlocutore tecnico del CTU. Le parti possono decidere di non nomina...
Il CTP iscritto all’Albo CTU <ul><li>Nominare un Consulente Tecnico di Parte che sia anche iscritto all’albo dei Consulent...
Software <ul><li>Il software comprende tutti i programmi eseguibili da un elaboratore elettronico. Il software può essere ...
Software (2) <ul><li>Occorre rilevare che nell’ambito della materia software hanno una rilevanza autonoma tutti i prodotti...
Software - sottoprodotti <ul><li>I prodotti realizzati nel corso di un ciclo completo di sviluppo software sono: </li></ul...
Apparati HW e devices <ul><li>Tali dispositivi sono apparati elettronici che sono in qualche modo connessi ad apparati har...
Servizi <ul><li>Le prestazioni di servizi in materia informatica possono essere le seguenti: </li></ul><ul><ul><li>servizi...
Servizi (2) <ul><li>Tutti i suddetti servizi sono erogati generalmente con contratti di fornitura di risorse con corrispet...
Formazione <ul><li>L’importanza dei servizi di formazione nell’ambito di un progetto informatico è talmente rilevante da d...
Formazione <ul><li>In ogni caso, la figura del formatore potrebbe rientrare nelle categorie di cui al punto precedente, me...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Ctp

1,172 views
1,090 views

Published on

Published in: Technology, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,172
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
20
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ctp

  1. 1. Il Consulente Tecnico Informatico nel Processo Civile Il Consulente Tecnico di Parte di Michele Canalini [email_address] www.vlearn.it
  2. 2. Premessa <ul><li>Il Consulente Tecnico di Parte è l’interlocutore tecnico del CTU. Le parti possono decidere di non nominare un consulente di parte in quanto ritengono di avere le sufficienti conoscenze tecniche per poter affrontare il contraddittorio con il CTU durante le operazioni peritali. </li></ul><ul><li>Tuttavia, nominare un Consulente di Parte, magari con caratteristiche di indipendenza e terzietà rispetto alle parti coinvolte, sembra la soluzione migliore per garantire un fattivo e corretto dialogo con il CTU. </li></ul>
  3. 3. Il CTP iscritto all’Albo CTU <ul><li>Nominare un Consulente Tecnico di Parte che sia anche iscritto all’albo dei Consulenti del Tribunale costituisce una garanzia per un corretto svolgimento delle operazioni peritali. </li></ul><ul><li>L’iscrizione Tali forniture generalmente sono effettuate congiuntamente a servizi di installazione e alla fornitura di software di sistema necessari per il corretto funzionamento degli apparati. </li></ul>
  4. 4. Software <ul><li>Il software comprende tutti i programmi eseguibili da un elaboratore elettronico. Il software può essere di sistema (per far funzionare apparati hardware) e applicativo, per rispondere a particolari esigenze di elaborazione (quali ad esempio i programmi gestionali, di progettazione CAD CAE, ecc.). </li></ul>
  5. 5. Software (2) <ul><li>Occorre rilevare che nell’ambito della materia software hanno una rilevanza autonoma tutti i prodotti intermedi necessari per la realizzazione finale del prodotto software. </li></ul>
  6. 6. Software - sottoprodotti <ul><li>I prodotti realizzati nel corso di un ciclo completo di sviluppo software sono: </li></ul><ul><ul><li>Interviste con gli utenti finali/committenti </li></ul></ul><ul><ul><li>Studi di fattibilità </li></ul></ul><ul><ul><li>Specifiche di analisi </li></ul></ul><ul><ul><li>Specifiche tecniche </li></ul></ul><ul><ul><li>Prototipi </li></ul></ul><ul><ul><li>Codice sorgente – programmi – eseguibili </li></ul></ul><ul><ul><li>Specifiche per il test </li></ul></ul>
  7. 7. Apparati HW e devices <ul><li>Tali dispositivi sono apparati elettronici che sono in qualche modo connessi ad apparati hardware descritti sopra e dotati di un proprio software di sistema (c.d. drivers) Tali apparati vanno dalle stampanti, ai lettori di smart card ai sistemi di videoconferenza. </li></ul>
  8. 8. Servizi <ul><li>Le prestazioni di servizi in materia informatica possono essere le seguenti: </li></ul><ul><ul><li>servizi di installazione e assistenza; </li></ul></ul><ul><ul><li>servizi sistemistici; </li></ul></ul><ul><ul><li>servizi di realizzazione prodotti (programmatore, analista programmatore, specialista di prodotto); </li></ul></ul><ul><ul><li>servizi di consulenza (capo progetto, analista, analista di organizzazione, specialista di tematica). </li></ul></ul>
  9. 9. Servizi (2) <ul><li>Tutti i suddetti servizi sono erogati generalmente con contratti di fornitura di risorse con corrispettivi in parte calcolati in conformità a tariffe professionali di uso comune e in parte lasciati alla contrattazione. </li></ul>
  10. 10. Formazione <ul><li>L’importanza dei servizi di formazione nell’ambito di un progetto informatico è talmente rilevante da determinare spesso la buona riuscita di un progetto. Durante le sessioni di formazione e addestramento di un prodotto software, non ci si limita ad impartire nozioni tecnico/operative sul prodotto di cui si sta trattando, ma vengono anche messe in atto una serie di sotto-attività quali: la motivazione degli Utenti che utilizzeranno i prodotti, il recepimento di indicazioni per eventuali modifiche e migliorie, la messa in atto di soluzioni organizzative che si rendano necessarie per l’introduzione di un sistema informatico. </li></ul>
  11. 11. Formazione <ul><li>In ogni caso, la figura del formatore potrebbe rientrare nelle categorie di cui al punto precedente, mentre un progetto di formazione va considerato a sè stante in quanto prevede una serie di sotto-attività: la definizione dei fabbisogni formativi, la pianificazione dell’intervento formativo, la produzione dei materiali di supporto, l’assistenza alla formazione e l’erogazione dei corsi. </li></ul>

×