Presentazione Lanfranco Senn

  • 981 views
Uploaded on

La presentazione di Lanfranco Senn, professore ordinario presso l'Università Bocconi di Milano e curatore del volume “Sviluppare la mobilità elettrica. Tecnologia, ambiente, infrastrutture, mercato e …

La presentazione di Lanfranco Senn, professore ordinario presso l'Università Bocconi di Milano e curatore del volume “Sviluppare la mobilità elettrica. Tecnologia, ambiente, infrastrutture, mercato e regole” realizzato da EnergyLab

More in: Automotive
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
981
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
5
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Sviluppare la mobilità elettricaTecnologia, ambiente, infrastrutture, mercato e regole Milano, Università Bocconi 20 settembre 2011 Lanfranco Senn
  • 2. PERCHE’ UN LABORATORIO SULLA MOBILITA’ SOSTENIBILE• Lo sviluppo dell’urbanizzazione• La domanda crescente di mobilità• L’esistenza di esternalità positive e negative• La necessità che lo sviluppo della mobilità urbana sia sostenibile• La mobilità elettrica come fattore di mobilità sostenibile 2
  • 3. GLI INDICATORI STRUTTURALI DELLA DOMANDA 3
  • 4. LA MOBILITA’ PRIVATA 4
  • 5. LA MOBILITA’ PUBBLICA 5
  • 6. LE PERFORMANCE DELLE AZIENDE DI TPL Fonte: ISFORT-Asstra, Osservatorio permanente sulla Mobilità Urbana Sostenibile, edizione 2010 6
  • 7. (Fonte: Elaborazione RSE su dati ISPRA) AUTOVEICOLI: km percorsi ed emissioni di inquinanti160140120 veic_km100 CO280 NOX60 SOX PM2.54020 0 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 (Fonte: Elaborazione RSE su dati ISPRA) 7
  • 8. LE MOLTEPLICI SFIDE PER REALIZZARE UNA MOBILITA’ SOSTENIBILE• La produzione di carburanti meno inquinanti• La produzione di dispositivi per la riduzione di emissioni nocive• Lo sviluppo dell’infomobilità• Lo sviluppo di materiali per le infrastrutture• Lo shift modale gomma-ferro (e acqua)• Il riassetto urbanistico e territoriale• La mobilità elettrica 8
  • 9. IL PRIMO RAPPORTO SULLA MOBILITA’ ELETTRICA DI ENERGYLAB• Modelli di mobilità sostenibile• Stato dell’arte delle tecnologie dei veicoli elettrici e sviluppi attesi• Analisi della domanda ed accettazione sociale• Introduzione dei veicoli elettrici nel sistema elettrico• Analisi di sistema• Rassegna di esperienze e casi pilota internazionali 9
  • 10. LE PRINCIPALI CONCLUSIONILa sfida della mobilità elettrica potrà essere vinta se:• Tutti gli stakeholders percepiranno i vantaggi di azioni “di sistema”• La domanda potenziale saprà guardare “oltre” le condizioni odierne di offerta• La Pubblica Amministrazione saprà gestire la complessità del problema in tempo sufficientemente veloci• La competizione – anche quella di altre filiere – non sarà “distruttiva”, ma orientata all’obiettivo comune della mobilità sostenibile• Si riusciranno a risolvere alcuni problemi di “fattibilità economica” della mobilità elettrica 10
  • 11. LE QUESTIONI APERTE• La disciplina normativa (europea e italiana)• Le compatibilità degli obiettivi comunitari• Le proposte di legge in Italia• Le scelte (urbanistiche) locali• L’interfacciamento con il sistema elettrico• L’accettazione sociale della mobilità elettrica e dei suoi “indotti”• Gli impianti economici e territoriali• L’apprendimento delle esperienze altrui 11