• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Last modelli di business pv
 

Last modelli di business pv

on

  • 447 views

 

Statistics

Views

Total Views
447
Views on SlideShare
362
Embed Views
85

Actions

Likes
0
Downloads
3
Comments
0

1 Embed 85

http://www.canaleenergia.com 85

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Last modelli di business pv Last modelli di business pv Presentation Transcript

    • Nuovi modelli di business per competerein Grid Parity e Market ParityIl fotovoltaico in Italia oltre il conto energiaSolarExpo, Convegno nazionale di aperturaMilano, 8 Maggio 2013Andrea MarchisioPartner eLeMeNS
    • www.lmns.itMarket Parity e Grid Parity▶  Le variabili fondamentali per i Modelli di Business in Market / Grid Parity:§  LCOE§  Ricavo della produzione / Costo dell’energia per il consumatore§  Off-taker / Cliente FinaleFV LCOE€/MWhtCosto dell’energiaelettrica per ilconsumatoreRicavo medio FVsu MGPGRID PARITYMARKET PARITYOneridisistemaPrezziMercatodelGiornoPrima
    • www.lmns.itMarket Parity: i modelli di business▶  In Market Parity, il modello di business è strettamente dipendente dalla forma di off-taking, vale a dire dalla modalità di valorizzazione dell’energia prodotta in termini diprezzo di riferimento e soggetto acquirente▶  Con o senza priorità di dispacciamento, non vi è rischio di invenduto▶  Modelli differenti indicano differenti modalità di gestione del rischio prezzoMercatoliberoRitiro regolatoBorsa elettricaTraderConsumatorefinaleGSEPrezzo orariozonalePrezzo negoziato[Prezzo zonale]Prezzo negoziato[PUN]Prezzo zonale /minimo garantitoPiattaformatradingPowerPurchaseAgreementConvenzioneRitiro DedicatoStrumento Off-takerBenchmarkprezzo
    • www.lmns.itMarket Parity: un mercato da early adopter▶  Non esiste ancora un modello di business prevalente: i pro ed i contro di ognuno devonoessere valutati soprattutto in termini di ricavi in valore assoluto e stabilità della reddittività▶  Il passaggio da investimento “regolato” a investimento “di mercato” deve accompagnarsiad una ridefinizione delle aspettative di rendimento▶  Allo stato attuale, appare difficoltosa l’applicazione di leva finanziaria per effetto dellecondizioni richieste per la gestione del rischio prezzo e per la tendenziale convergenza tracosto dell’indebitamento e rendimento di progetto▶  La fine della corsa agli incentivi implica una attenta pianificazione della pipeline disviluppo, anche alla luce degli scenari di mercato elettrico per ogni zona▶  Lo sviluppo del fotovoltaico in Market Parity appare ancora in una fase pionieristica, incui possono essere premiati i soggetti che realizzano elevate efficienze di costo e sviluppo
    • www.lmns.itSISTEMA EFFICIENTE d’UTENZANet meteringAutoconsumoistantaneo+ cessione alla reteFino a 200 kWRelazione con ClienteFinaleOltre 200 kWTagliaValorizzazioneenergiaRuolo operatoreFVEPCLimitata a sviluppo ecessione assetMain providerEnergy ServiceAccordo privatoMandato senzarappresentanzaGrid Parity: i modelli di business▶  La Grid Parity si realizza in presenza di una connessione fisica tra produzione e consumoa monte della rete pubblica▶  Modello di business è strettamente dipendente dal relazione commerciale/di servizioinstaurata con il Cliente Finale.
    • www.lmns.itGrid Parity: i driver commerciali▶  L’offerta dell’operatore PV non è necessariamente confinata alla cessione di energia ma sipuò estendere alla fornitura di servizi per l’uso razionale dell’energia▶  Massimizzare aderenza profili produzione/consumo per massimizzare:•  remunerazione produttore•  risparmio consumatore▶  Localizzazione guidata da profilo utenza e insolazione, non prezzo di zona▶  La clusterizzazione per utenze può favorire serialità e logiche commercialiconcettualmente vicine a quelle retail
    • www.lmns.itGrid Parity: gli ostacoli da superare▶  Necessità di superamento delle incertezze regolatorie da parte di un chiaro indirizzo dipolitica energetica▶  Il “matrimonio” con utenza di consumo può rendere difficoltosa la bancabilità▶  Offerta “nota” e domanda “inconsapevole”: come avvicinarle?
    • Via G. Leopardi, 2720123 Milano+39 0284927880info@lmns.itwww.lmns.iteEnergiaLeMe N SFont: DINPro ReLearning eLeMeNSMercati Normativa StudieScenari