Come lattività fisicaaccompagna la nostra vita
●Lo sport per i più piccoli●Il periodo delladolescenza●Lattività fisica tra gli adulti●La salute per gli anziani●Il movime...
Il movimento  Lidea che abbiamo oggi di attività fisica è legata allo stile di vita attuale. Per luomo primitivo lattività...
La stessa necessità è venuta meno con il passare del tempo econ lo sviluppo di nuove tecnologie, fino ad arrivare algiorno...
Il raggiungimento delbenessere psicofisiconon è certo lo scopoche accomuna tutticoloro che praticanoattività fisica. Glisc...
LO SPORT PER I PIU PICCOLINellinfanzia lattività fisica delbambino è fortemente influenzatadallimpronta educativa e dallad...
Fino ai due anni il bambino non ancora pienacoscienza di se, infatti si identificaprincipalmente con la figura della madre...
Uno sport molto praticato e utile in questocampo è per esempio il nuoto, che può esserepraticato fin dai bambini più picco...
LadolescenzaI più tipici comportamenti adolescenziali,come per esempio il bisogno di autonomia e ildistacco dalla figura g...
IL VALORE DELLAMICIZIAComincia a delinearsi proprio nel periodo delladolescenza limportanza dellamicizia nello sport, il c...
Diversi sono gli aspetti dello sport che hanno a che fare conlamicizia.1. inanzi tutto lo sport porta la gente a stare ins...
2. lo sport da anche un valido contributo alla creazione di unasocietà basata su fiducia e rispetto, proprio per i valori ...
LE DIVERSE SCELTE             DELLASOLESCENZATra gli adolescenti di oggi i fattoriche possono portare verso unattività spo...
LagonismoNel caso in cui il bambino, già nellinfanzia, sia statoindirizzato a uno sport di tipo agonistico dai genitori, è...
Per esempio, attività sportive come il nuoto, o lo sci nellenostre zone è facile che vengano intraprese a livello agonisti...
Molte volte succede che i bambini, obbligati dai genitori,inizino a praticare sport a livello agonistico senza volerlovera...
Sport come divertimentoProbabilmente è più facile ritrovare la passione nei“ giocatori liberi” , cioè coloro che amano lo ...
Lattività fisica tra gli adultiRaggiungendo letà adulta, fisicamente epsicologicamente, se gli impegni quotidiani lopermet...
Negli ultimi anni si sono diffusi corsi in palestra, adatti alleesigenze degli adulti. Per esempio il pilates, lo yoga,zum...
Gli anzianiLattività fisica si rivela importante anche pergli anziani, perdendo le finalità estetiche cheinvece caratteriz...
Soprattutto nelle case di riposo     e negli ospizi si cerca dicoinvolgere gli anziani in attivitàmotorie, naturalmente mo...
Intervento di Giovanni Paolo II allItalian Open diTennis nel 1986 “ la vostra presenza qui, da moltiPaesi, – affermò il Pa...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Come l'attività fisica accompagna la nostra vita

676 views
397 views

Published on

Testo di una studentesa del quarto anno del Liceo Classico sul movimento nelle diverse età della vita umana

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
676
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Come l'attività fisica accompagna la nostra vita

  1. 1. Come lattività fisicaaccompagna la nostra vita
  2. 2. ●Lo sport per i più piccoli●Il periodo delladolescenza●Lattività fisica tra gli adulti●La salute per gli anziani●Il movimento
  3. 3. Il movimento Lidea che abbiamo oggi di attività fisica è legata allo stile di vita attuale. Per luomo primitivo lattività fisica era una necessità legata alla sopravvivenza.
  4. 4. La stessa necessità è venuta meno con il passare del tempo econ lo sviluppo di nuove tecnologie, fino ad arrivare algiorno doggi. Lattività fisica è diventata un atto totalmentevolontario, avente come scopi quelle che prima eranoconseguenze: il benessere fisiologico e psicofisico.
  5. 5. Il raggiungimento delbenessere psicofisiconon è certo lo scopoche accomuna tutticoloro che praticanoattività fisica. Gliscopi si evolvonocon la psiche dellapersona.
  6. 6. LO SPORT PER I PIU PICCOLINellinfanzia lattività fisica delbambino è fortemente influenzatadallimpronta educativa e dalladisponibilità dei genitori ad insegnare i valori dello sport e mettere adisposizione le proprie risorse.Crescendo il bambino, a fianco alla figura centrale dei genitori, faràsubentrare quella degli amici, ed in senso lato, la società.
  7. 7. Fino ai due anni il bambino non ancora pienacoscienza di se, infatti si identificaprincipalmente con la figura della madre.Dopo i due anni il bambino cominciaconoscere se stesso e il mondo circostante, mai genitori, e più specificatamente la madre,rimangono comunque figure centrali per lui.In questa fase lattività fisica si configura conil gioco e ha come obbiettivo lo sviluppo dellesensazioni.
  8. 8. Uno sport molto praticato e utile in questocampo è per esempio il nuoto, che può esserepraticato fin dai bambini più piccoli e aiutamolto lo sviluppo.
  9. 9. LadolescenzaI più tipici comportamenti adolescenziali,come per esempio il bisogno di autonomia e ildistacco dalla figura genitoriale, si presenta giàintorno ai 9/10 anni.In questa fase della crescita si consolida e sidefinisce la personalità dellindividuo chetende a dare molta più importanza alla societàe alle amicizie rispetto allambito famigliare.
  10. 10. IL VALORE DELLAMICIZIAComincia a delinearsi proprio nel periodo delladolescenza limportanza dellamicizia nello sport, il contatto umano. Lamicizia è molto importante e influenza tutte le fasce di età, a cominciare dai bambini fino agli anziani.
  11. 11. Diversi sono gli aspetti dello sport che hanno a che fare conlamicizia.1. inanzi tutto lo sport porta la gente a stare insieme, acomunicare e a incontrarsi davvero.Aspetto che non è da sottovalutare, specie nella società in cuiviviamo, dove le relazioni diventano sempre più virtuali, comead esempio su facebook.Secondo alcuni esperti questi social network stanno causandodei disturbi psichiatrici che ha come conseguenza, tra le altre,lisolamento sociale.
  12. 12. 2. lo sport da anche un valido contributo alla creazione di unasocietà basata su fiducia e rispetto, proprio per i valori chetrasmette.3. se si pensa alle olimpiadi lo sport è, ed è stato, unostrumento di riconciliazione.
  13. 13. LE DIVERSE SCELTE DELLASOLESCENZATra gli adolescenti di oggi i fattoriche possono portare verso unattività sportivapossono essere di due tipi:-la continuazione di una passione sportiva, che può diventare anche a livello agonistico-attività fisica libera
  14. 14. LagonismoNel caso in cui il bambino, già nellinfanzia, sia statoindirizzato a uno sport di tipo agonistico dai genitori, èfacile che questo tipo di attività continui e si consolidi nelcorso delladolescenza.
  15. 15. Per esempio, attività sportive come il nuoto, o lo sci nellenostre zone è facile che vengano intraprese a livello agonistico.E ugualmente il calcio per i maschi e la danza per le ragazzevengono continuate anche nella fase delladolescenza.
  16. 16. Molte volte succede che i bambini, obbligati dai genitori,inizino a praticare sport a livello agonistico senza volerloveramente. Dedicano molte ore all’ allenamento, allapreparazione atletica, conducono una vita sana,trascorrono il week-end in giro per tornei o gare e sentonomolto lo stress provocato dai genitori, desiderosi che ilproprio figlio vinca a tutti i costi. In questo modo viene acrearsi un rapporto sbagliato tra giocatore e sport. Ilragazzo, infatti, non si diverte a giocare ma lo sente comeun peso e, una volta cresciuto abbastanza per poterdecidere, smette.
  17. 17. Sport come divertimentoProbabilmente è più facile ritrovare la passione nei“ giocatori liberi” , cioè coloro che amano lo sport percom’ è e lo praticano per puro piacere, senza esserecostretti. Coloro che praticano sport nel tempo libero peril piacere di stare con gli amici e per il propriobenessere.
  18. 18. Lattività fisica tra gli adultiRaggiungendo letà adulta, fisicamente epsicologicamente, se gli impegni quotidiani lopermettono, lo scopo principale dello sport diventa ilmantenimento della forma fisica e lattività sportivadiventa un alleato fondamentale per la salute.
  19. 19. Negli ultimi anni si sono diffusi corsi in palestra, adatti alleesigenze degli adulti. Per esempio il pilates, lo yoga,zumba, gag...E questi corsi si rivelano oltre che utili anche coinvolgenti,sia perché si forma un gruppo di persone, sia perché silavora a ritmo di musica e con un insegnante che rendelattività divertente e allo stesso tempo professionale.
  20. 20. Gli anzianiLattività fisica si rivela importante anche pergli anziani, perdendo le finalità estetiche cheinvece caratterizzano la fasciaadolescenziale/adulta, e assumendo come finiil benessere psicofisico e il mantenimento diun corpo in salute.
  21. 21. Soprattutto nelle case di riposo e negli ospizi si cerca dicoinvolgere gli anziani in attivitàmotorie, naturalmente moderate, e possibilmente allaria aperta, come passeggiate e esercizi semplici per mantenere lorganismo sveglio e attivo.
  22. 22. Intervento di Giovanni Paolo II allItalian Open diTennis nel 1986 “ la vostra presenza qui, da moltiPaesi, – affermò il Papa – è un simbolo eloquentedel potere di unire che ha lo sport. Porta la genteinsieme. La competizione tra gliatleti è un linguaggio universale cheimmediatamente va oltre le frontiere dinazione, razza o convinzione politica”

×