Your SlideShare is downloading. ×
0
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI di Romando Martorelli

3,019

Published on

"Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI" di Romando Martorelli - Giornata di Aggiornamento professionale …

"Differenze tra le Collaborazioni con iscritti alla sezione B (Schema AIBA) e Collaboratori iscritti alla sezione E (IV Gruppo) del RUI" di Romando Martorelli - Giornata di Aggiornamento professionale organizzato da AEC Underwriting Agenzia di Assicurazione e Riassicurazione SpA Lloyd's Correspondent - Agenzia di sottoscrizione indipendente dedicata al collocamento dei "Rischi Professionali" sul mercato internazionale

Published in: Education
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
3,019
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. I L R AP P OR TO AGENTE BR OK ER e LE COLLABOR AZI ONI CON L’AGENTE 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 2. In seguito alla abrogazione della legge istitutiva dell’Albo degli agenti (che conteneva l’unica definizione di subagente professionista) e quella istitutiva dell’Albo dei broker, per definire il profilo dei soggetti iscritti nelle sezione “B” ed “E” non possiamo che far riferimento ai brevi cenni riportati nel c.d.a. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 3. Sono iscritti alla sezione “B” del RUI i m ediatori di assicurazione o di riassicurazione, altresì denom inati broker, in qualità di interm ediari che agiscono su incarico del cliente e senza poteri di rappresentanza di im prese di assicurazione o di riassicurazione. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 4. Sono iscritti alla sezione “E” del RUI i soggetti addetti alla interm ediazione, quali i dipendenti, i collaboratori, i produttori e gli altri incaricati degli interm ediari iscritti alle sezioni di cui alle lettere “A” (Agenti), “B” (Broker) e “D” (Banche, interm ediari finanziari, s.i.m ., poste) per l’attività di interm ediazione svolta al di fuori dei locali dove l’interm ediario opera. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 5. Non è consentita la contemporanea iscrizione dello stesso intermediario in più sezioni del registro; il Regolamento ISVAP 5/2006 ha introdotto la possibilità che un intermediario sia iscritto contemporaneamente nelle sezioni “A” ed “E”, a condizione che l’attività svolta in una delle due sezioni riguardi incarichi di distribuzione relativi al solo ramo responsabilità civile auto. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 6. Di conseguenza, sono realizzabili per l’attività di una agenzia soltanto le collaborazioni: - di iscritto alla sezione “A” con altro iscritto alla sezione “A” per eventuali rapporti di coassicurazione; - di iscritto alla sezione “A” con altro iscritto alla sezione “A” per intermediazione di contratti del solo ramo r.c. auto (previa iscrizione del primo anche alla sezione “E” con l’annotazione della limitazione); ..... 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 7. ….. ed in particolare, per l’agenzia AEC S.p.a., soltanto le collaborazioni: - di iscritto alla sezione “E” con iscritto alla sezione “A”; - di iscritto alla sezione “B” con iscritto alla sezione “A” (è più corretto, in questo caso, parlare di cooperazione). 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 8. Sono diverse le norme di legge e regolamentari relative agli iscritti alla sezione “E” e quelle relative agli iscritti alla sezione “B”. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 9. Requisiti per iscrizione al RUI, copertura della polizza r.c. professionale, modalità di iscrizione al RUI, possibilità di operare in forma societaria, obblighi di comunicazione all’ISVAP, aggiornamento professionale, separazione patrimoniale, procedimenti disciplinari, contributo di vigilanza. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 10. Requisiti per iscrizione al RUI - sezione “E”: diritti civili - no condanna per delitti contro P.A., amm. giustizia, fede pubbl., economia pubbl., industria, commercio, patrimonio: pena 1/3 anni reclusione - no condanna per altro delitto non colposo: pena 2/5 anni reclusione - no fallimento - no misure antimafia - no periti - no pubblici dipendenti full-time o part-time con oltre metà tempo - ….. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 11. ….. formazione professionale (60 ore di cui almeno 30 in aula) su nozioni normative, tecniche, fiscali ed economiche, con test finale, impartite da docenti specializzati, anche agenti se in possesso di elevate conoscenze della materia assicurativa, unite ad una adeguata anzianità e ad una appropriata capacità didattica: SAPERE (conoscenza), SAPER FARE (esperienza), FAR SAPERE (comunicativa). 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 12. Requisiti per iscrizione al RUI - sezione “B”: diritti civili - no condanna per delitti contro P.A., amm. giustizia, fede pubbl., economia pubbl., industria, commercio, patrimonio: pena 1/3 anni reclusione - no condanna per altro delitto non colposo: pena 2/5 anni reclusione - no fallimento - no misure antimafia - no periti - no pubblici dipendenti full-time o part-time con oltre metà tempo - ….. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 13. ….. superamento prova di idoneità (almeno una volta l’anno) su diritto assicurazioni, previdenza complementare, agenzia e mediazione, tecnica assicurativa, tutela del consumatore, diritto privato, diritto tributario; esame scritto ed orale (idoneità con almeno 60/100). 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 14. Copertura della polizza r.c. professionale - sezione “E”: I danni arrecati a terzi per negligenze, errori professionali ed infedeltà di dipendenti e collaboratori sono coperti dalla polizza stipulata dall’intermediario (A o B) per il quale operano. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 15. Copertura della polizza r.c. professionale - sezione “B”: L’iscritto operativo, oltre ad aderire al Fondo di garanzia, deve stipulare il contratto: - con mx minimi di euro 1.120.200 per sinistro ed euro 1.680.300 per anno (da 1/1/2010) - sì franchigia, non opponibile a terzi - postuma 3 anni - sì coassicurazione - sì durata poliennale - sì polizze cumulative 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 16. Modalità di iscrizione al RUI - sezione “E”: All’iscrizione deve provvedere ciascun intermediario (A, B o D) che se ne avvale, con certificazione del possesso dei requisiti. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 17. Modalità di iscrizione al RUI - sezione “B”: All’iscrizione provvede il broker, con autocertificazione del possesso dei requisiti. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 18. Possibilità di operare in forma societaria - sezione “E”: E’ ammessa; deve iscriversi la società (sede legale in Italia - no fallimento - no misure antim afia - almeno un responsabile dell’attività di intermediazione iscritto alla sezione “E”) 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 19. Possibilità di operare in forma societaria - sezione “B”: E’ ammessa; deve iscriversi la società (sede legale in Italia - no fallimento - no misure antim afia - almeno un responsabile dell’attività di intermediazione, il rappresentante legale e, ove esistenti, l’amministratore delegato ed il direttore generale iscritti alla sezione “B”) 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 20. Obblighi di comunicazione all’ISVAP - sezione “E”: Non hanno nessun obbligo di comunicazione diretta nei confronti dell’Istituto. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 21. Obblighi di comunicazione all’ISVAP - sezione “B”: - perdita dei requisiti - variazione informazioni rese per l’iscrizione - inizio o termine della inoperatività - interruzione collaborazione con iscritti in sezione “E”. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 22. Aggiornamento professionale - sezione “E”: - deve essere effettuato annualmente a cura dell’intermediario che se ne avvale o delle relative imprese preponenti - occupa 30 ore, delle quali almeno 15 in aula - deve comunque essere effettuato per nuovi prodotti o evoluzione normativa - si conclude con un test di verifica. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 23. Aggiornamento professionale - sezione “B”: - deve essere effettuato annualmente ad opera di docenti specializzati - occupa 30 ore, delle quali almeno 15 in aula - deve comunque essere effettuato per nuovi prodotti o evoluzione normativa - si conclude con un test di verifica. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 24. Separazione patrimoniale - sezione “E”: - conto bancario/postale per premi e sinistri, anche unico per plurimandatari (con diversa evidenza) - versamento premio sul c/c separato entro i 10 giorni successivi - responsabilità ritardo/mancato versamento - divieto versamento temporaneo premi o risarcimenti su conto diverso. N.B. In alternativa versamento sul c/c separato dell’agente. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 25. Separazione patrimoniale - sezione “B” (soggetti autorizzati all’incasso dei premi): - conto bancario/postale - versamento premio sul c/c separato entro i 10 giorni successivi - responsabilità ritardo/mancato versamento - divieto versamento temporaneo premi o risarcimenti su conto diverso. ….. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 26. ….. N.B. Sono esonerati dagli obblighi relativi al conto separato se possano docum entare in m odo perm anente con fideiussione bancaria una capacità finanziaria pari al 4 per cento dei prem i incassati nell ’esercizio precedente, con un m inim o di euro 15.000. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 27. Procedimenti disciplinari sezioni “E” e “B”: Le sanzioni riguardano entrambi i soggetti: RADIAZIONE per fatti di eccezionale gravità (con pubblicazione su bollettino e sito ISVAP): CENSURA per fatti di particolare gravità RICHIAMO per fatti di lieve manchevolezza 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 28. L’ISVAP può disporre, in luogo della sanzione prevista, quella immediatamente inferiore o superiore, tenuto conto delle circostanze, della recidiva e di ogni elemento disponibile. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 29. Contributo di vigilanza - sezione “E”: L’iscritto non deve pagare alcun contributo, in quanto la normativa prevede che il contributo pagato dall’intermediario per il quale opera (A o B) comprende anche l’onere per la vigilanza dell’ISVAP sul collaboratore. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 30. Contributo di vigilanza - sezione “B”: Il contributo dovuto per il 2009 ammonta ad euro 63,00 per le persone fisiche e ad euro 292,00 per le società. 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.
  • 31. Grazie Rolando Martorelli martorelli@aecunderwriting.it 30 settem bre 2009 R olando M artorelli – AEC S.p.a.

×