Presentazione Reti in inglese
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Presentazione Reti in inglese

on

  • 64 views

 

Statistics

Views

Total Views
64
Views on SlideShare
64
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Presentazione Reti in inglese Presentazione Reti in inglese Presentation Transcript

  • INFO MEMO Il Gruppo è articolato in due macro aree di attività: Lobbying (Reti SpA) e PR e Ricerche (Gipieffe SpA), oltre ad una serie di società/attività minori per fatturato, ma ugualmente interessanti per tipologia di business. L’intero gruppo fa capo a WI-FI Holding SA, costituita nel 2003 in Lussemburgo, che opera come finanziaria di partecipazioni. WI-FI Holding SA è posseduta da Claudio Velardi (28,7%), Massimo Micucci (28,7%), Antonio Napoli (28,7%), Reconsult (11,9%) e Rino Maria Gambari (2%). . Core Business 2. GALASSIA RETI: CORE BUSINESS E PROMOTORI Claudio Velardi E’ stato assessore alla Cultura del Comune di Napoli. Dal 1998 al 2000 ha lavorato al fianco di Massimo D’Alema, E’ membro del comitato scientifico della Fondazione Italia-Usa. Dal febbraio 2008 è assessore al Turismo della Regione Campania. Massimo Micucci Ha avuto esperienze nel mondo della politica internazionale, la cooperazione con i Paesi in via di sviluppo, l’editoria innovativa e le relazioni istituzionali. Dal 1998 al 2000 è stato consulente della Presidenza del Consiglio dei Ministri Antonio Napoli Consulente aziendale e dirigente d'azienda dal 1995, nell'aprile del 1998 è assessore al personale del Comune di Napoli. Nel maggio del '99 per la Presidenza del Consiglio in Albania, attività il sistema delle autonomie locali.
  • INFO MEMO 3. STRUTTURA DEL GRUPPO
  • INFO MEMO 4. RETI SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI Di seguito si riportano i dati disponibili sul mercato delle lobby in Italia: Di seguito si riportano invece i dati disponibili sulle prime società di Lobby in USA: ➢ ➢ View slide
  • INFO MEMO 4. RETI SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI Dal confronto dei due mercati si evince che Reti SpA, leader del mercato in Italia, ha un fatturato pari alla ventesima società per fatturato in USA (la Ferguson Group). Si prevede comunque per i prossimi anni un mercato "potenziale" in crescita di circa il 10% annuo in connessione con l'evoluzione del sistema Italia, soprattutto in relazione al rapporto grandi imprese (anche straniere in Italia)-istituzioni. ➢ ➢ Di seguito si riportano alcuni dei principali clienti di Reti (aggiornamento giugno 2008): View slide
  • INFO MEMO 4. RETI SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI La strategia di Reti è quella di mantenere la leadership nel mercato delle lobby in Italia e conquistare sempre più quella quota di mercato dei grandi clienti, grandi aziende che rappresentano un mercato ad alto margine. Reti si posiziona nella fascia alta del mercato (qualità/prezzo), cioè come la società che serve i grandi clienti e fornisce servizi di: ➢ ● Monitoraggio istituzionale ● Mappatura dei decisori ● Lobbying ● Media affairs, eventi e communication projects ● Marketing relazionale ● Creazione di comunità di interessi ➢
  • INFO MEMO 4. RETI SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI Conto Economico➢
  • INFO MEMO 4. RETI SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI Stato Patrimoniale➢
  • INFO MEMO 5. GPF SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI GPF Spa: mercato, competitors e strategia In termini di fatturato, la ricerca di mercato in Italia vale oggi circa 530 milioni di euro, che rappresentano il 7% del mercato europeo, nel quale complessivamente si producono circa 8 miliardi e 300 milioni di euro . Paesi di analoga consistenza demografica rispetto al nostro (come Gran Bretagna, Germania e Francia) fanno però ricerca stimata in due/quattro volte in più. È ragionevole dunque attenderci un futuro in espansione per le ricerche di mercato del nostro Paese. In Italia, il leader del mercato per fatturato e dipendenti è la AC Nielsen, con 500 dipendenti e oltre 71 milioni di euro. la GFK-Eurisko, con 250 dipendenti e 44 milioni di fatturato, e la IPSOS, con 150 dipendenti e 30 milioni di fatturato . Le prime due società di ricerche di mercato (AC Nielsen e GFK-Eurisko) costituiscono circa il 20% totale del mercato delle ricerche in Italia. Tra le prime in Italia, anche per storia e prestigio, la DOXA della famiglia Salamon, con 75 dipendenti e 18,5 milioni di euro di fatturato. Ci sono poi altre società appartenenti a importanti gruppi USA che fatturano tra i 12 e i 25 milioni di euro (es.: Research International del celebre gruppo WWP).
  • INFO MEMO 5. GPF SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI Di seguito la tabella dei principali competitor di GpF: Per quanto riguarda GPF, si colloca oltre i primi 10-15, in una fascia intermedia che va dai 4 ai 9 milioni di euro di fatturato e dai 20 ai 65 dipendenti. ➢ ➢ Dunque, nel cosiddetto mercato delle ricerche occorre fare una prima grande suddivisione:➢
  • INFO MEMO 5. GPF SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI Di seguito si forniscono alcuni dei principali clienti di GpF:➢
  • INFO MEMO 5. GPF SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI ➢ Conto Economico
  • INFO MEMO 5. GPF SPA: DATI ECONOMICO-PATRIMONIALI ➢ Stato Patrimoniale
  • INFO MEMO Per completezza, si propone di seguito un breve profilo delle società minori del Gruppo: 2. Reti Servizi Srl (Soci: 100% WI-FI Holding.) La società svolge servizi amministrativi per le altre società del gruppo. 6. SOCIETA’ MINORI DEL GRUPPO: ATTIVITA’ SOCIALI E DATI ECONOMICO – PATRIMONIALI 1. Running Srl (Soci: 100% WI-FI Holding.) E’ la prima società italiana di marketing politico e comunicazione istituzionale. Fornisce servizi di consulenza e formazione sia a candidati politici che a istituzioni, enti e associazioni. Tra i clienti : Regioni Abruzzo, Liguria, Campania, Sardegna, Basilicata e Lazio, Ministeri italiani degli Esteri e dell’Economia, Ministero iracheno degli Affari esteri, Camera dei Deputati, Università di Perugia e di Camerino, Associazione nazionale dentisti italiani, Poste italiane. ➢ ➢ 3. Makno Srl (Soci: 70% WI-FI Holding, 15% Deloitte, 15% Abis) Conduce indagini ad hoc e multiclient, sul prodotto, di scenario, qualitative e quantitative e integra le attività di ricerca con quelle di analisi e consulenza strategica. Makno opera in Italia con il partner e-Res, una struttura con sede a Cagliari dotata di 60 postazioni CATI per le interviste telefoniche ➢
  • INFO MEMO Tra i clienti di Makno: Ance, Europcar, AssoBirra, Capitalia, Electrolux Zanussi, Deloitte Consulting, Fastweb, Gambero Rosso Editore, La7, Mediaset, Monte dei Paschi di Siena, Rai, Poste italiane, Tirrenia, Telecom Italia. 6. SOCIETA’ MINORI DEL GRUPPO: ATTIVITA’ SOCIALI E DATI ECONOMICO – PATRIMONIALI 4. Reti Media Affairs (ex Sircana Partners) (Soci: 60% Wi-Fi Holding, 40% Aymonino) E’ una struttura formata da professionisti in grado di garantire il dialogo con i pubblici strategici per l’azienda. Si occupa anche di attività di ufficio stampa, promozione attraverso i media, coordinamento e gestione della rassegna stampa. Fino al 2006, la società è stata controllata da Silvio Sircana – diventato poi parlamentare e portavoce del Presidente del Consiglio, Romano Prodi ➢ 5. Reti Espana (Soci: 100% WI-FI Holding ) E una società che si occupa di Lobbying e Public Affairs in Spagna. ➢ 6. Reti Energia (Soci: 50% Reti Spa, 50% Lupa Srl) La società non opera, possiede solo una partecipazione del 10% in HIC Srl (Sviluppo Impianti Idroelettrici Calabria Srl). Socio dell’iniziativa al 90% è Eva Spa (Gruppo Testa-Bernabé). ➢
  • INFO MEMO 6. SOCIETA’ MINORI DEL GRUPPO: ATTIVITA’ SOCIALI E DATI ECONOMICO – PATRIMONIALI HIC Srl, a sua volta, detiene partecipazioni in tre SPV, che devono realizzare vari impianti mini- idro in Calabria. I tre impianti produrranno a regime 180 milioni KWH. Nota: la partecipazione di Reti per accordi sottostanti non prevede impegni sul capitale ma solo royalties ad attività avviate 7. CFI & GPF Group (Soci: 50% GPF e 50% CFI Group (USA)) E’ una società di ricerche di mercato specializzata in customer ed employee satisfaction. È nata nel 1997 da una joint venture tra CFI Group International (società fondata dal Prof. Claes Fornell dell'Università del Michigan, per la costruzione di modelli e programmi di customer satisfaction, presente in 12 paesi del mondo) e Gipieffe per realizzare studi e ricerche sulla percezione della qualità, sulla soddisfazione del cliente e sulla conseguente determinazione dei comportamenti d'uso e consumo futuri. Annualmente CFI Group & GPF elabora indici nazionali che analizzano l’andamento di alcuni settori del mercato italiano. I suoi clienti sono numerose grandi aziende operanti in diversi settori: telecomunicazioni, grande distribuzione/ retail, industria, finanza / banking, utilities, media. Il management è esterno al gruppo Reti, sostanzialmente Gpf partecipa ai risultati/dividendi. ➢
  • INFO MEMO 8. Just Communication Srl (Soci: 60% WI-FI Holding, 40% Padula) Attività: organizzazione/gestione eventi, comunicazione, format di team building. 6. SOCIETA’ MINORI DEL GRUPPO: ATTIVITA’ SOCIALI E DATI ECONOMICO – PATRIMONIALI ➢ 10. Asia Business Group (Soci: 15% WI-FI Holding, 85% Asian Venture Capital Srl (Gruppo Sgaravato di Verona) Attività: lobbying. Valori non significativi ➢
  • INFO MEMO 6. SOCIETA’ MINORI DEL GRUPPO: ATTIVITA’ SOCIALI E DATI ECONOMICO – PATRIMONIALI ➢ Dati Economico – Patrimoniali
  • INFO MEMO 7. PIANO DI RIORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITA’ DEL GRUPPO E NUOVI INVESTIMENTI PER IL RILANCIO
  • INFO MEMO 8. VALUTAZIONE DELLE SOCIETA’ DEL GRUPPO Reti + GPF: flussi di cassa e valore finale Di seguito sono esposti i flussi di cassa (free cash flows: FCF) generati dall’aggregato Reti + GpF (come da piano industriale prodotto dall’azienda), ed il conseguente valore del capitale economico (pari a 3,512 mln€) ➢
  • INFO MEMO 8. VALUTAZIONE DELLE SOCIETA’ DEL GRUPPO Le società minori Le società minori del gruppo sono state valutate con la metodologia del patrimonio netto, tenendo conto della quota di pertinenza di Reti S.p.A. al termine del processo di riorganizzazione del gruppo. ➢