Il Lobbying E  Public  Affairs Come Attività  Imprend Luglio 2007 Running
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Il Lobbying E Public Affairs Come Attività Imprend Luglio 2007 Running

on

  • 1,763 views

lesson for lobbying and pa

lesson for lobbying and pa

Statistics

Views

Total Views
1,763
Slideshare-icon Views on SlideShare
1,761
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
35
Comments
0

1 Embed 2

http://www.slideshare.net 2

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial LicenseCC Attribution-NonCommercial License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Il Lobbying E  Public  Affairs Come Attività  Imprend Luglio 2007 Running Il Lobbying E Public Affairs Come Attività Imprend Luglio 2007 Running Presentation Transcript

  • Lobbying Public Affairs Come Attività Imprenditoriale: Il Caso Reti Spa.
  • Reti è nata per caso da Tre Persone (La fine di una esperienza + diversità)
    • (Solo dopo abbiamo fatto un ragionamento di mission e politico )
    • Avevamo partecipato (da alieni) ai processi di decisione (networking tra reti di responsabilità)
    • La crisi delle relazioni tra cittadini e istituzioni dallo smantellamento del sistema dei partiti in poi
    • Portavamo dentro una esperienza di networking tra interessi e politica
  • Quale Strumento ?
    • Uno studio di professionisti ?
    • E’una professione che tende ad aprirsi tra relazioni istituzionali (know how giuridico) public affairs (consulenza politica) e comunicazione (essere molto informati)
    • Una attività solo di PR ?
    • È un fronte importante ma più legato alla promozione sul mercato che al dialogo il decisore politico
  • Lobby : Parola e Significato
    • L’accezione giornalistica dei termini lobby, lobbying
    • La pratica di lobbisti occulti (ipocrisia)
    • Digitando su Google “lobby” alla pari
    • Digitando Lobbying quasi nessuna delle migliaia pagine accreditate sul potente motore di ricerca, ha un significato negativo  
  • Googling Lobby
  • Googling Lobbing
  • Sta Già Cambiando Senso
    • Quasi tutti si orientano a riconoscere e definire la attività di lobbying come una delle forme moderne di intervento e rappresentanza degli interessi ,della società civile, verso il mondo dei decisori politici)
    • Lobbying: reality and concerns
    • Lobbying is reality in modern democracies
    • Existence of large interest groups
    • Their efforts to influence decision-making
    • Growing concern across countries
    • Privileged access of vocal vested interests
    • Closed doors
    • Negative public opinion – illegal or unethical at least
    • How to maintain trust in public decision-making?
    • Is criminalisation sufficient?
    • Good governance arrangements
    • Good governance arrangements
    • Transparency
    • The public has not only the right to know how public decisions are influenced
    • Accessibility
    • Providing a level playing field for all stakeholders – ensuring that the public also has a voice not only the privileged
    • How to ensure their functioning?
    • Established practices and unwritten traditions
    • Social partnership
    • Rules, legislation
    • Rules on lobbying
    • More attempts to provide a legal framework for ensuring transparency in lobbying – bills tabled in Mexico, Italy, Slovakia, proposals in Ireland, Korea.
    • Few results -- five countries with rules on lobbying
    • Cycle – higher expectations brought lobbying back to the political agenda
    • Relatively easy to reach consensus on the necessity for rules
    • Difficult to agree on key aspect as definitions, approach, scope, measures
  • La crisi degli interlocutori/decisori
    • Il lobbista si trova di fronte un decisore isolato impoverito e più debole nella sua autonomia : questo non è un bene (Ah la politica !)
    • Esempi : i Farmaci (la promozione , il welfare e la spesa sanitaria )
    • Petrolieri, benzinai, grande distribuzione …who’s who ?
    • La chiave non è solo “comunicare” né “influenzare” , ma informare , proporre, educare
  • La Novità Della Società in Rete
    • Le decisioni , come gli interessi, sono sempre più il risultato di una rete di interazioni , informazioni , responsabilità e conflitti entro cui si deve essere connessi e attivi, chiari ed efficaci
    • La rete e’ ormai una modalita’ per la economia come per la politica.
    • Teoria delle reti : solo sei passaggi ci separano da qualunque altra persona sulla terra.
    • Le connessioni in una rete non sono casuali vanno verso i nodi piu’ attivi (google). (prossimità,homophilia,fiducia)
  • La Come informare e agire in rete
    • Si tratta di informare decision makers e influenti su temi complessi , illustrare problemi ed issues senza subire informazioni superficiali..né tempi biblici. E chiamarli a rispondere con correttezza , e cortesia e senza confusione di ruoli.
    • Dal monitoraggio alla profilatura al position paper all’incontro
    • Rappresentazione e inserimento del d.m. nella stessa rete informazionale di decisori e interessi più che negoziato collaborazione . .(attuale governo..102 sottosegretari)
    • Lato cliente : aiutare a leggere la sua esigenza come parte di una rete di interessi e ad inserirla ,anche modificarla
    • Limitare i fattori di dissenso e aumentando la rete di consensi
    • Creare o rafforzare il network favorevole
  • Le novità nel sistema delle Imprese
    • Pmi o Medie imprese e mercato pubblico (IT ICT;Progetti territoriali)
    • Grandi che faticano a “fare sistema” e a comunicare (Impresa Istituzione; Multinazionale) : Oltre la vecchia filosofia decision making
    • Associazioni che “ristagnano”
  • Abituarsi alla Visione a/di Network
    • NO AL LOBBISTA MEDIATORE DI UN RAPPORTO “ESCLUSIVO”
    • NO ALLA OSSESSIONE DEL DECISON MAKER “RISOLUTIVO” = PIU’ IN ALTO PIU’ POTENTE (CHIEDETELO A ..DIO)
    • NO AL “GIOCO ACROBATICO SULLE APPARTENENZE” // TRASVERSALITA’ DEI PROBLEMI : L’INTERESSE DEL SISTEMA
    • ESSERE MOLTO INFORMATI (SUL MERITO, SUL MONDO E SULLA POLITICA)
    • LA RELAZIONE SENZA L’INFORMAZIONE NON SERVE
    • ALLA RELAZIONE SI PUO’ SEMPRE ARRIVARE E GRAZIE ALLA QUALITA’ DELLA INFORMAZIONE
  • ESEMPI
    • STREAM DECODER UNICO/ SKY PORNOTAX
    • SKY :Antenne (Mediaset/Digitale)
    • ASMI E TASSAZIONE SUPPORTI AUDIO VIDEO DATI
    • ENERGIA =CARBONE (PARLAMENTO/REGIONI/COMUNI)
    • AUTOSTRADE UN VERO DIBATTITO ALLA LUCE DEL SOLE NON RIDUCIBILE A BUONI E CATTIVI (TESORO E INFRASTRUTTURE)
    • SAP ITALIA…political position (Servizi no software)
    • Telcos (Mobile virtuale e wholesale broad band )
    • Conad e benzinai
    • EDS e-gov strategico (outsourcing)
  • Marketing dei servizi di una azienda che opera nel settore lobbystico.
    • Non ne facciamo : facciamo aspettare clienti…..visto che è lungo concludere…Cerchiamo comunque di capire il tema
    • E’interessante invece che facciamo una attività di networking non solo per noi o per i clienti ,ma per la community dei lobbyisti (apertura
    • Siamo impegnati con la presidenza delle camera e altri lobbisti a dare visibilità e trasparenza senza restringere (no albo)
    • Andiamo perdendo la logica “marketistica” a favore della logica piattaforma relazionale, intelligente.multipurpose/
    • Cresce il ruolo di Advisor politico e comunicativo !
  • Un gruppo creativo per la Comunicazione Strategica (24 mln)
    • Running
    • Il Riformista (poi venduto per altre iniziative)
    • Rete europea e internazionale (casi)
    • GPF e Makno …perché ? Indagine sulle tendenze sociali….Backstage della decisione (I veri orientamenti degli stakeholders della PA)/fino al CS Management
    • Sircana & Partners (Media relations strategiche e comunicazione finanziaria)
    • Just communication (Management)
  • Come ci presentiamo
    • Uno studio del problema
    • Una definizione degli obbiettivi (Educare le due parti)
    • Una mappa relazionale
    • Un piano di azioni… . (anche non solo lobbistiche)
    • Una dimostrazione pratica…
    • Non subire il cattivo cliente soddisfatto
  • Iniziative per una cultura della Lobby
    • Formazione : Reti di Potere e di Conoscenze
    • Fondazione : networks
    • Sherpa il rispetto delle istituzioni
    • Running : Marketing e comunicazione politica
    • Club : Energia,Carta di identità digitale, club infrastrutture e/o Grandi opere; Illumina
  • DOS & DONTS DEL LOBBISTA Avere una competenza politico – giuridico - economica Avere una formazione avvocatesca o politicistica
  • I DOS & DONTS DEL LOBBISTA Avere passione e rispetto per la politica, grande o piccola che sia Essere “ ideologicamente” di parte (magari cambiandola) o bipartisan
  • I DOS & DONTS DEL LOBBISTA Possedere una propensione ad “educare” rispettosamente Intendere l’obiettivo in chiave militare, conflittuale. Usare una strategia win-loose invece di una win-win
  • I DOS & DONTS DEL LOBBISTA Agire in una ottica di sistema Agire in maniera “corporativa”
  • I DOS & DONTS DEL LOBBISTA Rendere trasparenti sia i pro che i contro delle proprie proposte Esibire i clienti o le referenze
  • I DOS & DONTS DEL LOBBISTA Fare circolare le informazioni Fare gossip
  • I DOS & DONTS DEL LOBBISTA Produrre informazioni e proposte a carattere costruttivo Gettare discredito sugli interessi avversi
  • I DOS & DONTS DEL LOBBISTA Saper fare network Rendere escludente la relazione
  • Il lobbista crea e gestisce network relazionali Per il lobbista, il network è: Modello interpretativo della realtà sociale, economica e politica Metodo di azione Le decisioni, come gli interessi, sono il risultato di una rete di interazioni, informazioni, responsabilità e conflitti
  • Tu di che network sei ?
    • In che scuola/università hai studiato (alumni; old boyz network)
    • In che partito Movimento,club sei stato o sei iscritto ? (network sociali)
    • Dove hai fatto il tuo stage e/o prima esperienza professionale.(consulenza)
    • Chi c’è nella tua agenda ?(de facto)
    • Chi c’è nella agenda di chi incontri ?
    • Diventa Ubiquo/ Crea /entra in networks