Internet un'alternativa alla Tv digitale?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Internet un'alternativa alla Tv digitale?

  • 1,306 views
Uploaded on

Milano, 28/01/2010 - Rotary Club Milano Duomo

Milano, 28/01/2010 - Rotary Club Milano Duomo

More in: Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,306
On Slideshare
1,306
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
17
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. “ Internet un’alternativa alla TV digitale?” Roberto Bonin Presidente Giornalisti Specializzati Associati Milano, 28 gennaio 2010 Rotary Club Milano Duomo
  • 2. Analogico » Digitale
    • Mercato
    • Fruizione dei contenuti audio video
    • Distribuzione dei prodotti
    • Comunicazione interpersonale
    • Informazione
    • Atteggiamenti socio-culturali
    • Abitudini e stili di vita
    • Fruizione dei servizi
    • Diffusione cultura digitale (digital divide)
    Cambiamenti a livello di:
  • 3. Abitudini e stili di vita
    • Rapporti interpersonali
    • Modalità di acquisto
    • Fruizione dell’informazione
    • Fruizione contenuti audio e video
    • Modalità di insegnamento e apprendimento
    • Nuovi modelli e status symbol
    • Diffusione della cultura digitale
  • 4. Mercato
    • Segmentazione e ampliamento dell’offerta;
    • Successo delle industrie asiatiche;
    • Delocalizzazione dei siti produttivi;
    • Nascita di nuovi mercati;
    • Aumento della velocità del mercato;
    • Cambiamenti della distribuzione e del retail;
    • Convergenza tecnologica;
    • Convergenza nella produzione.
  • 5. Nuove tecnologie
    • Audio Video
    • Imaging
    • Entertainment
    • Informatica
    • Comunicazione
    • Trasporti
    • Divertimento e svago
    • Informazione
    • Formazione
    • Sorveglianza
    • Moda
    • Marketing
  • 6. Audio Video
    • Musica analogica >> digitale;
    • Tecnologie DVB-T e DAB;
    • Tecnologie di compressione MP3, Mpeg4, DivX, Xvid,…
    • Peer to peer;
    • Tecnologia HD: HD ready, Full HD, Blu-ray;
    • Tecnologia 3D;
    • Portabilità e convergenza dei prodotti;
    • Tecnologie senza fili Wi-fi, Bluetooth e Wi-max;
    • Cinema analogico >> digitale 2K / 4K.
  • 7. TV
    • Tecnologia degli apparecchi TV (CRT >> LCD / LED o PDP)
    • Formato 16:9
    • Tecnologia 100 / 200 Hz
    • Dolby Surround (5.1 o 7.1)
    • Satellitare (DVB-S)
    • Digitale terrestre (DVB-T)
    • TVfonino (DVB-H)
    • IPTV / DVB-C
    • Web TV
    • Alta definizione (HDTV)
    • Integrazione con altri dispositivi digitali (USB, Card, ecc.)
    • PC o Media center
  • 8. CONVERGENZA
  • 9. Internet Comunicazione Entertainment Servizi Informazione
  • 10. Mercato Technical Consumer Equipment a livello mondiale (“ GfK Digital World ” by GfK Retail + US Consumer Electronics Authority)
    • Valore totale mercato = 681 miliardi di dollari ( -2% vs 2008)
    • La crescita a valore si è concentrata su 3 gruppi di prodotto: TV LCD , laptop e lettori Blu-ray .
    • Totale TV LCD venduti: 145 milioni
    Anno 2009
  • 11.  
  • 12.  
  • 13.  
  • 14.  
  • 15.  
  • 16.  
  • 17. Web 2.0 , termine utilizzato per indicare genericamente uno stato di evoluzione di Internet, rispetto alla condizione precedente: è dato dall'insieme di tutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione sito-utente ( blog , forum , chat , Wikipedia , Youtube , Facebook , Myspace , Twitter , Wordpress , ecc.). Il Web 2.0 costituisce un approccio “filosofico” alla rete che ne connota la dimensione sociale e della condivisione rispetto alla mera fruizione: è la modalità di utilizzo della rete ad aprire nuovi scenari fondati sulla compresenza nell'utente della possibilità di fruire e di creare/modificare i contenuti multimediali. La possibilità di accedere a servizi a basso costo in grado di consentire l'editing anche per l'utente poco evoluto, rappresenta un importante passo verso un'autentica interazione e condivisione in cui il ruolo dell'utente è centrale .
  • 18.  
  • 19. “ Come abbiamo potuto vedere chiaramente, i consumatori vorranno utilizzare la natura interattiva di Internet per partecipare direttamente allo scambio delle notizie e delle idee. L’informazione come lezione sta lasciando spazio all’informazione come conversazione ”. (Tom Curley, Direttore Associated Press , discorso di apertura conferenza Online News Association - 2004) Nel mondo esistono oltre 14 milioni di blog e un nuovo blog viene creato ogni secondo. Nel mondo esistono oltre 14 milioni di blog e un nuovo blog viene creato ogni secondo.
  • 20. Il sistema IPTV ( Internet Protocol Television ) è utilizzato per diffondere contenuti audiovisivi attraverso connessioni Internet a banda larga. L'IPTV solitamente offre due tipologie principali di contenuti: contenuti in presa diretta (distribuiti contemporaneamente a più utenti) e contenuti On-Demand , cioè pre-registrati e resi disponibili a ciascun utente che ne faccia richiesta. Nel primo caso, la distribuzione dei contenuti avviene tramite protocolli di multicast ; nel secondo caso, si usa una connessione unicast tra l'utente e la piattaforma di erogazione del servizio. La Web TV , è la televisione fruita attraverso il web. La tecnologia alla base della Web TV è lo streaming video .
  • 21. Informazione
  • 22. Entertainment
  • 23. Approfondimenti
  • 24. CuboVision TvSurf
  • 25. La piattaforma OTT TV ( Over the Top Tv ), ovvero fornitura di servizi audio video via Internet direttamente verso i device dell'utente finale, basa la propria filosofia sul cambio di paradigma per la Tv del futuro: non più broadcasting via etere, via cavo e via satellite ma palinsesti personalizzati via Internet su qualsiasi device connesso, ovunque e in qualsiasi momento.
  • 26. Apple TV
  • 27. Internet Enabled Tv : nuovo sistema per accedere alla Web Tv senza bisogno del computer, direttamente sul televisore, selezionando il sito con un telecomando verso le icone dei Widget Channel predisposti nel televisore collegato alla rete, senza necessità di digitare gli indirizzi web e senza dover pagare abbonamenti. Negli Internet Enabled Tv sono escluse funzionalità come posta elettronica e l'elaborazione di testi o di immagini che richiederebbero l'impiego di tastiera e mouse. L'immagine della Web Tv può essere vista a tutto schermo, con una definizione paragonabile a quella dei canali trasmessi su IPTV via ADSL o via fibra ottica. Il Widget Channel framework è uno standard aperto per l'interfacciamento con il protocollo IP di apparati consumer, come set-top-box, media player e televisori. Gli analisti prevedono che nel giro di 5-6 anni la modalità Internet Enabled sarà prevista in ogni nuovo televisore immesso sul mercato.
  • 28.  
  • 29. Philips NetTV Sfrutta le joint venture di Philips con YouTube , TomTom , eBay , MeteoGroup , MyAlbum , Funspot e Netlog , che mettono a disposizioni indirizzi IP, ai quali si viene indirizzati.
  • 30. Trend di diffusione delle TV connesse a Internet (Fonte: DisplaySearch) L’istituto di ricerche americano DisplaySearch prevede che le televisioni connesse a Internet a livello globale aumenteranno dagli attuali 15 milioni a oltre 70 milioni di unità entro il 2012 .
  • 31. Grazie per l’attenzione Roberto Bonin 347.4755546 [email_address] [email_address] broby68