• Like
I Luoghi Della Libertà
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

I Luoghi Della Libertà

  • 1,483 views
Published

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,483
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. I luoghi della libertà
    • Itinerari della guerra e
    • della Resistenza in
    • provincia di Venezia
    • (Nuova Dimensione, Portogruaro 2009)
  • 2. I luoghi della libertà
    • La guida
    • È un lungo viaggio, nello spazio e nel tempo, quello che viene proposto in questa guida ai luoghi della Resistenza veneziana: circa 120 chilometri, quanti sono quelli che separano le foci dell’Adige dalle sponde del Tagliamento, Cavarzere da Portogruaro, le due più importanti località poste alle estremità della provincia di Venezia. È dentro questa stretta superficie verticale, schiacciata tra le acque salmastre lagunari e il declinare della campagna veneta, che si apre lo sfondo degli eventi che hanno segnato tempi, modi e azioni dell’opposizione al nazismo e al fascismo durante il 1943-1945. Sono 8 le aree nelle quali i ricercatori hanno individuato e documentato i luoghi della storia e della libertà: da Cavarzere a Chioggia, da Mirano a Mestre, da Venezia a San Donà di Piave, da Portogruaro alla Riviera del Brenta. Per ogni zona vengono descritti i diversi percorsi che guidano a riscoprire il territorio dove si sono svolti importanti e cruenti eventi storici in un passato ancora recente .
  • 3. I luoghi della libertà
    • Le aree geografiche
    • Cavarzere e il suo territorio
    • Chioggia, area di confine
    • La Riviera del Brenta
    • Mirano e il Miranese
    • Mestre e l’entroterra veneziano
    • Venezia
    • San Donà e il Basso Piave
    • Portogruaro e il Veneto Orientale
    • I ricercatori
    • Giulio Bobbo
    • Viviana Boscolo
    • Flavia Furlanetto
    • Maria Luciana Granzotto
    • Liana Isipato
    • Davide Nalon
    • Ugo Perissinotto
    • Sandra Savogin
    • Giorgio Soncin
    • Pier Giorgio Tiozzo
    • Coordinamento scientifico
    • Marco Borghi
  • 4. I luoghi della libertà
    • Gli itinerari
    • Cavarzere e il suo territorio
    • Chioggia e Sottomarina
    • Da Sant’Anna a Ca’ Pasqua
    • La Riviera del Brenta
    • Mirano centro
    • Da Santa Maria di Sala a Noale
    • Mestre centro
    • Da Favaro Veneto a Campalto
    • Dalla stazione di S. Lucia alla caserma dei Gesuiti
    • Dall’ospedale civile al monumento alla “Partigiana veneta”
    • Da piazzale Roma al teatro Goldoni
    • Da San Donà di Piave a Eraclea
    • Portogruaro e il suo territorio
    • Lungo il fiume Livenza, verso Caorle e la laguna
  • 5. I luoghi della libertà Cavarzere e il suo territorio
  • 6. I luoghi della libertà Cavarzere e il suo territorio
  • 7. I luoghi della libertà Cavarzere e il suo territorio
  • 8. I luoghi della libertà Chioggia
  • 9. I luoghi della libertà Chioggia, area di confine
  • 10. I luoghi della libertà Chioggia, area di confine
  • 11. I luoghi della libertà Chioggia, area di confine
  • 12. I luoghi della libertà La Riviera del Brenta
  • 13. I luoghi della libertà La Riviera del Brenta
  • 14. I luoghi della libertà La Riviera del Brenta
  • 15. I luoghi della libertà La Riviera del Brenta
  • 16. I luoghi della libertà Mirano e il Miranese
  • 17. I luoghi della libertà Mirano e il Miranese
  • 18. I luoghi della libertà Mirano e il Miranese
  • 19. I luoghi della libertà Mestre e l’entroterra veneziano
  • 20. I luoghi della libertà Mestre e l’entroterra veneziano
  • 21. I luoghi della libertà Mestre e l’entroterra veneziano
  • 22. I luoghi della libertà Venezia
  • 23. I luoghi della libertà Venezia
  • 24. I luoghi della libertà Venezia
  • 25. I luoghi della libertà Venezia
  • 26. I luoghi della libertà Venezia
  • 27. I luoghi della libertà San Donà e il Basso Piave
  • 28. I luoghi della libertà San Donà e il Basso Piave
  • 29. I luoghi della libertà San Donà e il Basso Piave
  • 30. I luoghi della libertà Portogruaro e il Veneto Orientale
  • 31. I luoghi della libertà Portogruaro e il Veneto Orientale
  • 32. I luoghi della libertà Portogruaro e il Veneto Orientale
  • 33. Ringraziamenti
    • Questo lavoro non sarebbe stato possibile senza la collaborazione e la disponibilità di numerose persone, enti, associazioni alle quali va il nostro sincero ringraziamento.
    • Amministrazione comunale di Cavarzere, Anpi Camponogara, Anpi Chioggia, Anpi Dolo, Anpi Fiesso d'Artico, Anpi Mestre, Anpi Mira, Anpi Provinciale Venezia, Gabriele Antonangeli (Mestre), Auser (Circolo di Cavarzere-Cona), Luigina Badiale (Cavarzere), Gianfranco Baldin (Chioggia), Antonio Balliana (San Donà di Piave), Lodovico Baradel (Caorle), Paolo Barbieri (Venezia), Silvano Bardella (Cavarzere), Andrea Biancon (Caorle), Morena Biason (Torre di Mosto), Tiziano Bolpin (Venezia), Mario Bonifacio (Mestre), Sergio Borin (Meolo), Giuseppe Borroni (Cavarzere), Giovanni Brichese (Caorle), Tullio Cacco (Mira), Sandro Caparelli (Venezia), Elena Carano (Mirano), Giovanni Carrer (Caorle), Aldo Collorio (Mestre), Loredana Costa (San Donà di Piave), Ruggero Crepaldi (Cavarzere), Livio De Min (Venezia), Alberto Discordi (Fiesso d'Artico), Luisa d’Isep (Meolo), Paolo Fagagnolo (Noventa di Piave), famiglia Fontanel (Concordia Sagittaria), Gabriella Giacomini (Zenson di Piave), Martino Lazzari (S. Maria di Sala), Fiammetta Lazzarini (Jesolo), Gabriele Lion (Mira), Don Pietro Lucchetta (Ponte Crepando-Eraclea), Fabio Maracani (Camponogara), Paolo Maracani (Camponogara), Mattia Marzaro (Mestre), Giorgio Marzola (Cavarzere), Stefano Miniutti (Cordovado), Corrado Mion (Mira), Cristina Morgante (Mirano), Vinicio Morini (Mirano), Danilo Pasqual (Jesolo), Ugo Pavanato (Cavarzere), Laura Pellanda (Padova), Ivo Perissinotto (Concordia Sagittaria) Federico Pigozzo (Noale), Ennio Piovesan (San Donà di Piave), Alberto Pozzato (Cavarzere), Carlo Ravagnan (Chioggia), Sergio Ravagnan (Chioggia), Daniele Resini (Venezia), Enzo Salmaso (Cavarzere), Giorgio Sarto (Mestre), Luciano Scattolin (Zenson di Piave), Maria Teresa Sega (Venezia), Gianni Sparapan (Adria), Antonino Stinà (Mestre), Mariolina Toniolo Trivellato (Venezia), Università popolare di Cavarzere, Renzo Varisco Ranzato (Chioggia), Fabrizio Zulian (Cavarzere)