Your SlideShare is downloading. ×
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Blomming: Gli Italiani Comprano e Vendono Social

1,011

Published on

Blomming, prima iniziativa italiana per vendere sui Social Network, si appresta a chiudere la stagione con ottimi risultati. Gli oltre 45.000 prodotti creativi messi in vendita da 4.000 venditori, …

Blomming, prima iniziativa italiana per vendere sui Social Network, si appresta a chiudere la stagione con ottimi risultati. Gli oltre 45.000 prodotti creativi messi in vendita da 4.000 venditori, soprattutto ma non solo italiani, hanno incontrato il gusto del pubblico per lo stile e per la modalità di acquisto condivisa con gli amici attraverso Facebook e i blog

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,011
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Gli italiani online vendono e comprano Social Un grande Natale per Blomming, la piattaforma di Social Commerce Blomming, prima iniziativa italiana per vendere sui Social Network, si appresta a chiuderela stagione con ottimi risultati. Gli oltre 45.000 prodotti creativi messi in vendita da 4.000 venditori, soprattutto ma non solo italiani, hanno incontrato il gusto del pubblico per lo stile e per la modalità di acquisto condivisa con gli amici attraverso Facebook e i blogMilano, Dicembre 2011 – Eʼ la tecnologia a doversi avvicinare alle persone, non ilcontrario. E lʼe-commerce deve diventare personale, divertente, unico, come quando si vaa fare shopping con gli amici. Eʼ questa la filosofia a cui si ispira Blomming, startup tuttaitaliana che per prima ha permesso di vendere su siti, blog e Social Network a partire daun singolo catalogo centralizzato, valorizzando lʼidentità online di chi vende e portando iprodotti là dove sono i potenziali clienti. Unʼidea che ha conquistato circa 4.000 venditoriche hanno aperto altrettanti Shop, la metà dei quali presenti anche su Facebook.“Il 2011 segna il vero inizio del Social Commerce in Italia, e un anno di svolta per lʼe-commerce in generale” – afferma Nicola Junior Vitto, founder di Blomming. “Se 14 milionidi italiani si collegano tutti i giorni a Facebook, è naturale che anche le abitudini di acquistosi spostino lì. I nostri utenti trovano divertente comprare chiacchierando con gli amici suiSocial Network, e nel frattempo le aziende italiane di ogni dimensione stanno rapidamentecogliendo lʼopportunità di vendere online con strumenti nuovi”. – Continua Vitto: “Abbiamoosservato un proliferare di sconti già prima di Natale, probabilmente per il momentodifficile. Ma il numero di nuovi Shop che nascono ogni giorno è segno che, come sempre,gli italiani sanno come reagire e capiscono le nuove opportunità.”Con una crescita media in nuovi venditori intorno al +25% mese su mese e una crescitamedia mensile del numero dei prodotti venduti di circa il +30%, il primo anno di Blommingsi sta per chiudere allʼinsegna del successo, conseguito insieme ai tanti italiani che hannosperimentato positivamente uno strumento innovativo. Molti tra gli oltre 45.000 prodotti invendita si trovano su http://blomming.com/buy, un luogo per lʼacquisto che si aggiunge aitanti altri creati dai venditori stessi, e vuole diventare il nuovo punto di riferimento peroggetti creativi e unici. In particolare, Blomming promuove le idee più notevoli su http://blomming.com/buy/collections con percorsi di navigazione sempre aggiornati.Blomming è una piattaforma “2.0” che permette a chiunque di vendere attraverso siti, blog,o direttamente su Facebook, raggiungendo con un solo click milioni di utenti in modo facilee immediato, in Italia e allʼestero grazie al supporto multilingua (italiano, inglese espagnolo). Lo strumento ideale per chiunque voglia esprimere la propria creativitàmettendo in vendita opere spesso uniche, ma anche per chi vuole sperimentare forme dicommercio elettronico e 2.0 senza investire nello sviluppo di un sistema proprietario.
  • 2. La Novità Più Recente: “Tre Shop In Uno”Lʼultima funzionalità rilasciata da Blomming permette di inserire lʼintero shop direttamentedentro un sito o un blog, oltre che allʼinterno della Facebook Page. Si hanno così tre canalidi vendita del tutto integrati, con una gestione unica e coordinata di stock, prezzi, ordini,pagamenti e comunicazioni con gli acquirenti: “Tre shop in uno”, appunto. Di seguito alcuniesempi di utenti dʼeccezione.JellyLamp: Artigianato e design tecnologico“Il progetto JellyLamp nasce nel 2010 dalla volontà di sperimentare un design divertente eche sorprendesse con leggerezza. Eʼ una linea di lampade che trova nuove soluzionidʼimpiego di materiali tradizionalmente non utilizzati nel campo dellilluminazione. Si trattaquindi di uninterpretazione del design nata come ricerca nel mondo dellʼautoproduzioneartigianale made in Italy”. Oggi JellyLamp vende tramite negozi in tutto il mondo e, pervendere online, usa i “Tre Shop in uno” di Blomming:Su Facebook: http://www.facebook.com/Jellylamp?sk=app_144228972310103
  • 3. Sul sito: http://www.jellylamp.com/ita/marmeled.phpSu Blomming: http://blomming.com/mm/jellylamp/items
  • 4. Cavalli & Nastri: Vintage Fashion dʼalta classeCon ben tre punti vendita a Milano Cavalli e Nastri è una delle boutique più note delVintage Fashion meneghino. Ora ha scelto Blomming per triplicare la sua presenza anchesul web:Su Facebook: http://www.facebook.com/cavallienastri?sk=app_144228972310103
  • 5. Sul sito: http://www.cavallienastri.com/shop.aspSu Blomming: http://blomming.com/mm/cavallienastri/items
  • 6. Sussiebiribissi, upcycling di lussoLampadari, applique e abat-jour: ristrutturati e decorati, diventano opere tra arte e design.La ricercata boutique milanese Sussiebiribissi ha scelto Blomming per vendere online: “ISussiebiribissi sono oggetti unici, dedicati a una clientela molto attenta, che ha lʼesigenzadi poter interagire direttamente con noi durante tutte le fasi di un acquisto, e che, spesso,non ha eccessiva dimestichezza con la tecnologia – spiegano Antonio Di Meglio e ValerioAntonelli, le menti creative di Sussiebiribissi – “In Blomming abbiamo trovato il partnerideale, perché unisce a una forte presenza e comunicazione su Web, unʼestremasemplicità dʼuso e la possibilità di interagire con il cliente finale”.Lo shop online di Sussiebiribissi è infatti accessibile, oltre che da Blomming.com, dallapagina Facebook e dal sito internet di Sussiebiribissi, gli utenti possono chiedereinformazioni con un semplice modulo, e lʼacquisto può essere completato con grandesemplicità e senza la necessità di lunghe e complesse registrazioni.Su Blomming: http://blomming.com/mm/sussiebiribissi/itemsSu Facebook: http://www.facebook.com/pages/sussiebiribissi/182250235155106?sk=app_144228972310103Il sito (in aggiornamento): http://www.sussiebiribissi.it/lampadari.php
  • 7. Nicoletta Costa: Illustrazioni per bambiniOca Caterina, Giulio Coniglio, Nuvola Olga sono solo alcuni dei personaggi di NicolettaCosta, una delle più famose illustratrici per bambini italiane. Da Wikipedia: “Portata per ildisegno fin da bambina, vinse da piccola un concorso per un disegno e dovette dimostrareagli organizzatori che fosse realmente un disegno fatto di sua mano perché sembravaopera di un adulto. Ha esordito a soli dodici anni con “Il pesciolino piccolo” e si è subitocontraddistinta per il suo tratto personalissimo e inconfondibile che tuttora la caratterizza.Le sue riproduzioni si possono trovare anche in zone extra-librarie, come nellarredamentoper bambini, sui giocattoli, sulle felpe Benetton 012. Ha vinto numerosi premi”.Su Facebook: http://www.facebook.com/nicoletta.costa.autore?sk=app_144228972310103Su Blomming: http://blomming.com/mm/nicolettacosta/items
  • 8. Cosa ne pensano i “Blommer”... I prodotti e i negozi di cui si parla in queste pagine si trovano su http://blomming.com/buy. Oppure si può navigare tra selezioni particolari in http://blomming.com/buy/collections.Hibu: Magliette come quadri “Ho scelto Blomming per la grande funzionalità di vendita oltre che per la sua grafica fresca e pulita, cosa che per quanto mi riguarda è fondamentale nel web dʼ avanguardia oggi”. Alessandro Acerra con il suo marchio HIBU dà il via a un collezionismo della moda sotto il segno del riciclaggio e dellʼautenticità. La cura dei dettagli, il design ricercato e il pregio dei materiali riciclati sono gli elementi distintivi della sua linea di T-shirt. Le magliette sono fatte a mano una per una con massima cura e rifinitura finale ad ago; ogni esemplare è disegnato, ritagliato e cucito assemblando tessuti differenti. I tessuti sono “eco” perché provengono da scarti sartoriali o darimanenze di produttori famosi: nati per capi di lusso destinati alle passerelle modaiolevengono recuperati, mixati e fatti rivivere in nuova forma con un sano messaggio sociale.Progettate come quadri da indossare, queste T-shirt sono vere e proprie opere dʼarte eallo stesso tempo oggetto di consumo: le si può indossare, sporcare, lavare o appendereal muro, come consiglia lo stesso designer. http://blomming.com/mm/hibu/itemsEcoartigianato, laboratorio artigianale (Chianti): Stile di vita etico e naturale “Siamo rimasti subito affascinati dallaspetto social di Blomming, cioè dalla possibilità di unire E-commerce e Social Media. Ci è piaciuta la possibilità di vendere online senza intermediari sul proprio blog e fan page su Facebook. A oggi abbiamo la conferma che Blomming è realmente una soluzione innovativa e alternativa ai vecchi modelli di business e di vendita online: basta vedere quanto riesca a intercettare e innescare conversazioni e interazioni con la propria community. Ogni giorno nuovi creativi, artisti, artigiani inseriscono le loro creazioni e sulla pagina Facebook cè grande vitalità e partecipazione”. http://blomming.com/mm/ecoartigianato/items
  • 9. Hellʼs Kitchen (Marco Lai, Verona): 100% Chic Recycle, Urban style made in Italy “Chi compra HK e prova di persona quanto le nostre borse siano robuste, pratiche e funzionali alla vita di tutti, generalmente consiglia i nostri articoli o li regala a sua volta ad amici e parenti. Insomma il nostro è un cliente fidelizzato e funziona molto il passaparola. Da qui lʼidea conseguente che una piattaforma di vendita come Blomming, che si basa proprio su dinamiche di vendita relazionali, possa essere un fattore molto stimolante di conoscenza e compra-vendita del nostro marchio: pensiamo che in futuro possa darci molte soddisfazioni”. http://blomming.com/mm/hellskitchen/itemsLʼesperienza di Auralma (Laura Magro, Padova): Accessori unici “Non credo alla produzione di massa. Penso che il valore delle cose risieda nella loro particolarità e qualità di realizzazione tecnico-materica. Lʼindividualità di ciascuno dovrebbe essere lo spunto per ogni attività, per questo mi piace vedere i miei pezzi indossati e valorizzati dalla personalità di chi li indossa”. “Blomming si propone con unʼimmagine fresca, e lʼidea di piattaforma di social commerce mi sembra molto interessante visto lʼimpatto che hanno i vari Social Network. La possibilità di inserimento sul proprio blog, sito, sulla pagina di Facebook offre, inoltre, molte più possibilità allo spazio delle vendite”. http://blomming.com/mm/auralma/itemsIl Tempo Abitato (arredamento rustico, Alessandria): La personalità dei propri spazi “Sentivamo che era tempo di iniziare a vendere online, ma non volevamo fare un e-commerce come gli altri. Blomming ci ha permesso di avere una vetrina modellabile sulla nostra personalità. Ha fatto in modo che potessimo vendere come se le persone venissero nel nostro negozio, mantenendo il rapporto con il cliente più umano e meno virtuale”. “Lʼho scelto per la semplicità, la sua interfaccia chiara eintuitiva, e perché i miei clienti possano entrare nel mio negozio ovunque essi siano. Eperché penso sia giusto valorizzare il genio di un team che ha saputo creare unapiattaforma dalla quale nasceranno molte idee che potenzieranno le risorse di  personeintraprendenti”. http://blomming.com/mm/iltempoabitato/items
  • 10. Altri talenti italiani presenti su BlommingTra arte e design: Eliana LorenaUn modello Unico, 500 Barbie, tutte ledonne Sono bambole, sono donne. 500barbie da collezione in rappresentanza di 500modelli di donna nel mondo: è il progetto“Unico” dellʼartista e designer Eliana MariaLorena, che in uno studio sospeso traantropologia, semantica, storia del costume epsicologia ci offre uno sguardo a 360°sullʼimmagine della donna nel mondo. http://blomming.com/mm/elianalorena/itemsMaison Dubosk: Grafica e Moda Maison Dubosk è un brand che nasce dalla mente e dalle mani di Stefania Loschi, da sempre appassionata di illustrazione. Lʼidea di creare una collezione di T-shirt nasce per gioco: durante una piccola mostra dei suoi quadri qualcuno le chiese se ci fossero anche delle magliette, e il giorno dopo Stafania ha iniziato a produrle. Le sue grafiche lineari ed eleganti oggi compaiono su poster, sticker da muro, T-shirts. http://blomming.com/mm/ MaisonDubosk/itemsLavgon: Natura e coraggioLaboratorio Lavgon nasce nel 2004 dentro a una vecchiastalla di una cascina del padovano: oggi è una realtà cheproduce abbigliamento, accessori e complementi diarredo utilizzando la tecnica della tessitura manuale eaccostandola a una sartoria creativa. Fondamentaliricerca e scelta: non mancano accostamenti di seta contessuti africani, damaschi elaborati con lana cotta infeltritaa vapore secondo un antico metodo artigianale, denim etessuti biologici, cotone, lino, canapa, bambù, velluti etessuti dʼarredamento. http://blomming.com/mm/LaboratorioLavgon/items
  • 11. Backroom: Creazioni artigianali made in Italiy 100% Ognuna è bella nella sua unicità. Solo che a volte si è distratte, non si ha la dovuta attenzione verso se stesse. Per questo le creazioni Backroom di Simona Frà sono artigianali al 100% e Made in Italy. Ogni capo è in edizione limitata, spesso unica. Dice Simona: "Creo per ridare unidentità in questo mondo fin troppo globalizzato, per far sentire ogni donna speciale... se stessa. Quando realizzo un abito so che la mia creazione è finita solo per metà, perché è chi lo indossa e lo rende “suo” che completa lʼopera". http://blomming.com/mm/ BACKROOM/items/E ancora... Giustina Nisi Riciclabo Dots Fashion Design Made in Lo stile non passa mai di Un moderno stile retrò. Italy. http://blomming.com/ moda. http://blomming.com/ http://blomming.com/mm/ mm/giustinanisi/items mm/Riciclabo/items Dots/items
  • 12. Le nuove artiste-artigiane Forse tutte le donne sono appassionate di gioielleria handmade. Ma non tutte sanno reinventare le pratiche tradizionali con lʼinnovazione della ReteHandmade Invaders: Fatto a mano, fatto in Rete “Una setta? Una società segreta?? Una filiale di scientology??? Niente di tutto questo!!! Siamo semplicemente 9 donne, 18 manine laboriose che realizzano tantissime creazioni... SPAZIALI! E le vendono sulla fantascientifica piattaforma di BLOMMING!”. Così dicono della loro iniziativa le Handmade Invaders, un gruppo di appassionate creatrici di gioielli fatti a mano. Amiche in Rete e nella vita, hanno collegato virtualmente i loro negozi Blomming con i loro blog e una pagina Facebook collettiva, http://www.facebook.com/ pages/Handmade-Invaders/173664852723984. Lady_Bì Fatti di Carte NotturnoC Lady Bi realizza una serie Mariapia Gambino, Cristina Notturno è una coloratissima e ironica di restauratrice e decoratrice. disegnatrice che si ispira spille, portachiavi e Personaggi fantastici ed alle favole e agli animali per pupazzetti in pannolenci. originali, modellati con la realizzare gioielli unici a Stoffe, bottoni e altri cartapesta e dipinti a mano partire dal tratto della sua materiali completano i uno per uno, danno vita al penna. http:// dettagli. http:// suo immaginario fiabesco. blomming.com/mm/ blomming.com/mm/Ladyb/ http://blomming.com/mm/ NotturnoC/items items FattiDiCArte/items
  • 13. Feltseraina: La riscoperta di antiche tecniche Seraina Rizzardini ha intrapreso un percorso creativo particolare, decidendo di dare nuova vita alla pratica dellʼinfeltrimento: una tecnica antica completamente artigianale, per cui non è possibile applicare dei procedimenti meccanici per eseguire la lavorazione. Dal suo laboratorio di Treviso, una delle pochissime realtà in Italia a trattare il feltro, deriva ogni tipo di oggetti: “gioielleria di lana”, piccoli giochi per bambini, componenti di arredamento, luci, stole e altro. http:// blomming.com/mm/feltseraina/items. Qualche esempio di designCattelan Design (arredamento di design, Zanè - VI) Cattelan Design è un negozio di arredamento e complementi darredo presente sul mercato dal 1960. Tratta  le migliori aziende di design al mondo, con prodotti progettati dai migliori architetti e le nuove proposte più alternative ed innovative.  “Avere uno shop on line allinterno del più importante social network del mondo, Facebook, è sicuramente il futuro per far conoscere la propria attività e i propri prodotti”. Schiumapostdesign Olivinta Lagostore Per una casa dalla filosofia Pezzi esclusivi di Vintage Da mobilieri a innovatori ecosostenibile. http:// Design scelti uno a uno tra della tradizione. http:// blomming.com/mm/ mercatini e fiere. http:// blomming.com/mm/ schiumapostdesign/items blomming.com/mm/olivinta/ LAGOSTOREBRESCIA/ items items
  • 14. BlommingFondata a fine 2010, Blomming è la prima realtà Italiana ed europea dedicata al Social Commerce. Eʼ unapiattaforma che colma il divario tra e-commerce tradizionale e le nuove dinamiche relazionali, distributive edi comunicazione dei Social Media consentendo all’utente finale di vendere direttamente oppure tramite retidi relazione e promozione incorporando le funzioni di e-commerce su web, blog e social network.Chi siamoBlomming è unʼiniziativa sviluppata da Nicola Junior Vitto e Alberto DʼOttavi. A soli 31 anni, Nicola ha giàunʼesperienza quasi decennale in software engineering e IT management su web, e-commerce e finanza.Alberto è esperto di innovazione digitale. Giornalista, docente e consulente di Digital Strategy è noto in Reteper il business blog Infoservi.it e su http://twitter.com/dottavi. Eʼ stato recentemente nominato da Wired.it tra i“50 Italiani da seguire”. A giugno 2011 Matteo Cascinari, proveniente da esperienze dirigenziali di alto livelloin grandi aziende italiane e internazionali, ha deciso di entrare in azienda quale partner di rilievo eamministratore delegato.Per altre informazioniSu BlommingIl sito: http://blomming.comLa Vetrina: http://blomming.com/buyLʼazienda: http://company.blomming.comAltro su http://facebook.com/blomming e http://twitter.com/blomming[end]

×