• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Tecnologie per la didattica – corso 2 ed2009
 

Tecnologie per la didattica – corso 2 ed2009

on

  • 509 views

 

Statistics

Views

Total Views
509
Views on SlideShare
509
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
4
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via SlideShare as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Tecnologie per la didattica – corso 2 ed2009 Tecnologie per la didattica – corso 2 ed2009 Presentation Transcript

    • TECNOLOGIE PER LA DIDATTICA CORSO 2 Edizione 2009 SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO “Ignazio Silone” –  UGENTO
    • IL MODELLO DI FORMAZIONE
      • E’ di tipo costruttivista e si basa sulla costituzione di gruppi di lavoro di docenti, il cui percorso è finalizzato allo svolgimento di un
      • compito di progettazione
      • condiviso e collaborativo.
    • Articolazione del percorso
      • Il corsista dovrà svolgere 10 ore di formazione in presenza, ma potrà incontrare il tutor anche durante attività di sportello (10 ore ) presso il presidio sede di corso.
      • La formazione online prevede un carico di lavoro medio stimato in 60 ore .
    • LE FASI DI FORMAZIONE
      • Sono previsti tre momenti di formazione, preceduti da almeno un incontro in presenza.
      • Dopo il primo incontro in presenza ha avvio la formazione con la fase di
      • ORIENTAMENTO
      • in cui i corsisti, sotto la guida del tutor, si dedicano alla consultazione dei materiali della piattaforma di formazione e alla condivisione con il gruppo.
    • LE FASI DI FORMAZIONE
      • La seconda fase è dedicata alla
      • PROGETTAZIONE
      • Preceduta da un incontro in presenza, ha lo scopo di definire un'ipotesi progettuale e una relativa analisi di fattibilità attraverso i materiali offerti in piattaforma.
    • LE FASI DI FORMAZIONE
      • La fase finale ovvero di
      • CONDIVISIONE
      • prevede la stesura e l’inserimento del progetto all’interno della piattaforma Puntoedu per un confronto tra corsisti e tutor.
    • Aree tematiche
    • TRACCIAMENTO
      • L'ambiente di formazione prevede un sistema automatico di tracciamento ma senza una conseguente attribuzione di crediti.
      • La piattaforma è in grado di tracciare le seguenti azioni del corsista:
      • Attività : l'invio dell'elaborato richiesto
      • Biblioteca (Materiali di studio, video, risorse, tutoriali, software, bibliografia): il download della versione scaricabile e/o la visualizzazione della versione multimediale
      • Forum tematici : la creazione di discussioni e inserimento messaggi
      • Gruppo di lavoro :
            • inserimento messaggi nel forum di gruppo
            • upload file nell'area "Condivisione materiali“
            • partecipazione Eventi sincroni (Breeze live)
      • L'invio del progetto finale è tracciato ed è il requisito senza il quale non è possibile rilasciare l'attestato.
    • STRUMENTI
      • L’ambiente di apprendimento online mette a disposizione:
      • aree di interazione e discussione comuni ( forum tematici ) moderate da esperti
      • aree dedicate al lavoro di piccoli gruppi di docenti guidati da un tutor esperto. Ciascun gruppo è dotato di una serie di strumenti sincroni e asincroni per l’interazione, la progettazione e la produzione collaborativa.