• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Diesel Farm
 

Diesel Farm

on

  • 7,311 views

Vinos de Renzo di Rosso

Vinos de Renzo di Rosso

Statistics

Views

Total Views
7,311
Views on SlideShare
7,295
Embed Views
16

Actions

Likes
1
Downloads
0
Comments
0

3 Embeds 16

http://www.slideshare.net 11
http://lashileras.blogspot.com 4
http://wildfire.gigya.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Diesel Farm Diesel Farm Presentation Transcript

    • “Quando sorseggi un bicchiere di vino, puoi assaporarne tutte le sottili influenze. Nel mio vino, come in tutti i prodotti di Diesel Farm, ci sono le cose che amo: le mie origini, la mia terra, le tradizioni che ho appreso da mio padre, tra cui l’antica arte del vino. Questi ingredienti, combinati a tecniche innovative, creano i prodotti unici di Diesel Farm. Enjoy!”
    • Un Paradiso Per il Vino Diesel Farm è immersa nelle verdi colline di Marostica. Una tenuta di oltre cento ettari che si estende a un’altitudine di 300 metri, soleggiata e ventilata. Il suolo calcareo e l’incontro dei venti prealpini con quelli provenienti dal mare Adriatico rendono questa zona unica, ideale per la coltivazione delle viti e degli ulivi. Tutti i vigneti hanno esposizione a sud; nel versante più mite della tenuta vengono coltivate le uve Merlot e Cabernet Sauvignon, mentre il versante più fresco e con maggiore escursione termica è dedicato alla coltivazione dello Chardonnay e Pinot Nero. Se questo territorio è rimasto intatto per secoli e continuerà ad esserlo è anche grazie alla visione di chi ha deciso di preservarlo, nel pieno rispetto della natura, tanto da farlo diventare zona soggetta a “vincolo ambientale”.
    • Natura, Tradizione e Innovazione Per Renzo Rosso le cose più importanti nella vita sono l’amore, l’amicizia, la famiglia, il cibo, la bellezza della natura…e naturalmente il vino. Per questo è orgoglioso di Diesel Farm, dove c’è sempre posto per accogliere amici e ospiti, sia per una riunione di lavoro che per un pranzo informale. “Grazie alle mie origini riesco a capire e apprezzare ogni momento della creazione del vino…in Diesel Farm l’atmosfera è particolarmente rilassante: è un luogo senza tempo che segue ritmi naturali, un posto autentico in ogni suo aspetto e parte della storia di questa regione”. Per valorizzare la natura senza alterarla, viene utilizzata la tecnologia più avanzata, ma come nella tradizione dei nostri padri, il periodo dell’imbottigliamento è determinato dalle fasi lunari che - Renzo ne è convinto - giocano un ruolo fondamentale in natura.
    • Doni Della Terra Quando Renzo Rosso acquistò la proprietà, esisteva già un vigneto coltivato a uve Merlot, Cabernet e Chardonnay. Le viti erano vecchie e molto sfruttate, le tecniche di produzione erano antiquate e funzionali alla quantità più che alla qualità. Da allora, la produzione è stata ridotta a circa una bottiglia per pianta: già dopo la prima vendemmia del 1999, i risultati sono stati incoraggianti. Oggi Diesel Farm ha più di cinque ettari di vigneti coltivati a Chardonnay, Merlot, Cabernet Sauvignon e - a partire dall’annata 2003 - Pinot Nero. I vini Diesel Farm sono disponibili in quantità limitata, particolarmente ricercati da appassionati e collezionisti. Il primo anno sono state prodotte 1000 bottiglie di vino: oggi, si sta lavorando per ottenerne 5000 per tipologia. Diesel Farm nasce infatti dalla passione, non dall’interesse.
    • Istinto e Tecnica si Incontrano La volontà di produrre vino non è sufficiente: c’è bisogno di grande esperienza. Per Diesel Farm, un incontro fondamentale è stato quello con Roberto Cipresso, fondatore di Winemaking, per Renzo Rosso uno dei futuri “guru” del vino. Amici comuni, l’amore per le colline di Marostica e lo stesso approccio al lavoro hanno portato a una straordinaria collaborazione che è iniziata nel 1999. Per Cipresso, “lavorare a questi vigneti è stato come partecipare al restauro di un capolavoro dimenticato. Le colline che ospitano la Diesel Farm sono un terreno eccezionale. Questo è dimostrato non solo dalla qualità dei vini prodotti, ma anche dagli elementi che rendono quest’area affascinante. L’unica combinazione di altitudine, esposizione, clima e qualità della luce rendono questa zona particolarmente indicata per la coltivazione della vite”. Cipresso ha messo a disposizione la sua esperienza in ogni fase della produzione del vino, lavorando a stretto contatto con Renzo Rosso e il personale della Farm. I risultati sono Bianco di Rosso - uno Chardonnay, Rosso di Rosso - unione di Merlot e Cabernet Sauvignon, Nero di Rosso - un Pinot Nero in purezza.
    • Ottenuto da uve Chardonnay, il Bianco di Rosso è fermentato in botti di legno di rovere francese che preservano e arricchiscono il suo aroma. Matura in barrique dodici mesi per il processo di affinamento, dopodiché viene chiarificato e imbottigliato. Pur mantenendo una buona acidità, si esprime al meglio dopo un periodo di affinamento in bottiglia. Di colore giallo opaco, il Bianco di Rosso non viene filtrato per garantirne la ricchezza aromatica, caratterizzata da note di pesca, tiglio e acacia. Il sapore è rotondo e pieno, la chiusura è tonica e saporita, con un leggero gusto di arachide.
    • Il Rosso di Rosso è ottenuto dalla combinazione di uve Merlot e Cabernet Sauvignon che vengono vendemmiate rispettivamente la seconda decade di settembre - a volte il giorno 15, data “storica” in quanto anniversario del produttore - e la prima di ottobre. Il vino è elaborato in tini di rovere usando antichi e tradizionali metodi che rispettano le caratteristiche della varietà di uva. È conservato in barrique francesi per mantenerne struttura e integrità. Come il Bianco di Rosso, non viene filtrato per preservare in modo naturale la sua massima ricchezza. Il colore è rosso rubino intenso con riflessi cupi. Al naso, gli aromi mora e ciliegia si combinano con sensazioni fresche e balsamiche che ricordano il muschio. Pieno e vellutato, manifesta tutta la propria voluttuosità al centro della bocca, mentre in chiusura è caldo e fragrante.
    • Vino di grande prestigio, ottenuto da uve di Pinot Nero, il Nero di Rosso costituisce una vera sfida per Diesel Farm, perché richiede la massima delicatezza nella fase di produzione. Le viti, vendemmiate per la prima volta nel 2003, sono posizionate in zone particolarmente idonee per le loro caratteristiche climatiche. La vinificazione avviene utilizzando tecniche che rispettano il frutto e la sua integrità. La fermentazione avviene in acciaio, con una preventiva macerazione a basse temperature, follature manuali e invecchiamento in barrique francesi. Il Nero di Rosso è un vino importante, dalle note fruttate che ricordano l’uva passa e la confettura di fichi.
    • Diesel Farm non è conosciuta solo per i suoi vini: sulle colline si producono anche due varietà di olio particolarmente ricercate. Gli uliveti della Farm sono situati in una delle zone olivicole tradizionali più settentrionali di tutto il mondo, la Pedemontana del Grappa. Sebbene sia difficile calcolare l’età esatta delle piante, si pensa che molte di loro siano pluricentenarie. Altre, più giovani, hanno un’età compresa tra i 20 e 50 anni. E’ questa combinazione di fattori che conferisce un sapore unico agli oli prodotti in Diesel Farm. Olio di Rosso La prima varietà, Olio di Rosso, è ottenuta dalle olive coltivate ad una altezza di 300 metri, in un terreno molto scosceso. E’ prodotto Grappa di Rosso prevalentemente da olive Leccino, con un’aggiunta La Grappa di Rosso è ottenuta dalla distillazione di olive Frantoio e Ascolane, con spremitura a delle vinacce di Merlot, Cabernet Sauvignon e Pinot freddo che avviene entro 5 ore dalla raccolta. Nero derivanti dalla fermentazione dei vini Rosso di Il brevissimo lasso di tempo che intercorre tra Rosso e Nero di Rosso. raccolta ed estrazione consente di ottenere oli La distillazione viene eseguita dagli artigiani con acidità sempre molto basse e caratteristiche della prestigiosa distilleria Capovilla di Bassano, organolettiche di grande freschezza. con un raro procedimento a bagnomaria in piccoli alambicchi di rame. La grappa viene diluita con Olio di Rosso Riserva acqua di sorgente e portata ad una gradazione di La seconda varietà, Olio di Rosso Riserva, 44% vol. senza aggiunta di zuccheri o aromi. E’ si ottiene esclusivamente da olive Grignan. La conservata per un periodo che va da uno a due anni a coltivazione di questi ulivi è particolarmente tutto grado in contenitori di acciaio inossidabile. difficile, data la fragilità dei rami e la difficoltà Si ottiene una grappa morbida e profumatissima, nel raccogliere i frutti che rendono la raccolta vellutata e aromatica. Per una degustazione ottimale molto delicata. E’ anche per questa ragione che la che esalti tutti gli aromi, è consigliabile lasciar coltivazione di olive Grignan è molto rara e l’olio ossigenare il distillato per qualche minuto ad una che ne deriva è unico e prezioso. temperatura di 12°.
    • La Ricchezza di Diesel Farm Il design innovativo delle bottiglie rispecchia lo spirito originale e creativo di Diesel, nel rispetto della tradizione. Il nome del vino viene stampato direttamente sul vetro, come le più classiche bottiglie di Madeira, e ogni pezzo viene numerato a mano e firmato dal produttore.
    • altitudine : 300 mt/slm Bianco di Rosso Rosso di Rosso giacitura : Fortemente acclive Annate 1999 – 2000 - 2001 - 2002 Annate 1999 - 2000 - 2002 sistemazione del terreno : terrazzamenti Denominazione : IGT Denominazione : IGT resa per ceppo : 0,7 - 0,8 kg uva : Chardonnay uva : Merlot e Cabernet Sauvignon periodo vendemmia : Metà settembre età piante : 35 anni età piante : 35 anni vinificazione : Diraspatura, fermentazione sistema di allevamento : Sylvoz sistema di allevamento : Sylvoz alcolica ceppi / ha : 1450 ceppi / ha : 1450 affinamento: In barriques di rovere francese zona di produzione : Marostica (VI) zona di produzione : Marostica (VI) di secondo passaggio dopo chardonnay, per circa altitudine : 300 mt/slm altitudine : 300 mt/slm 12 mesi giacitura : Fortemente acclive giacitura : Fortemente acclive note: Nessuna filtrazione ma semplici sistemazione del terreno : Terrazzamenti sistemazione del terreno : Terrazzamenti chiarifiche, per cui il prodotto si presenta resa per ceppo: 0,9 kg resa per ceppo: 0,9 – 1 kg leggermente velato periodo vendemmia : Metà settembre, eseguita periodo vendemmia : Dalla seconda decade di manualmente settembre alla prima di ottobre Olio di Roso vinificazione : Diraspatura, pigiatura vinificazione : Diraspatura, fermentazione impianti: S. Benedetto, Marostica (VI) fermentazione in bianco in barriques di rovere alcolica, breve macerazione a fine fermentazione sistema di allevamento : Vaso policonico affinamento: In barriques di rovere francese affinamento : In barriques di rovere francese altitudine : 300 mt/slm con le fecce nobili per 12 mesi per 17 mesi giacitura : Fortemente acclive note: Nessuna filtrazione ma semplici note: Nessuna filtrazione ma semplici varietà principale : Leccino chiarifiche, per cui il prodotto si presenta chiarifiche, per cui il prodotto si presenta varietà sporadiche : Frantoio, Ascolana leggermente velato leggermente velato raccolta : Ottobre - novembre , manuale spremitura: A freddo, entro 5 ore dalla raccolta Annate 2003 Annate 2003 conservazione : Cisterna di acciaio inox uva : Chardonnay denominazione : IGT confezionamento : Bottiglie da 0,5 l età piante : 4 anni uva : Merlot e Cabernet Sauvignon sistema di allevamento : Cordone speronato età piante : 4 anni Olio di Rosso Riserva e sylvoz sistema di allevamento : Cordone speronato impianti: S. Benedetto, Marostica (VI) ceppi / ha : 5000 ceppi / ha : 5000 sistema di allevamento : Vaso policonico zona di produzione : Marostica (VI) zona di produzione : Marostica (VI) altitudine : 300 mt/slm altitudine : 300 mt/slm altitudine : 300 mt/slm giacitura : Fortemente acclive giacitura : Fortemente acclive giacitura : Fortemente acclive varietà principale : Grignan sistemazione del terreno : Terrazzamenti sistemazione del terreno : Terrazzamenti varietà sporadiche : Assenti resa per ceppo : 0,7 kg resa per ceppo : 0,9 – 0,7 kg raccolta : Manuale detta Brucatura periodo vendemmia : Metà settembre, eseguita periodo vendemmia : Dalla seconda decade di Periodo di raccolta : Ottobre - novembre manualmente settembre spremitura: A freddo, entro 5 ore dalla raccolta vinificazione : Pigiatura, fermentazione in alla prima di ottobrevinificazione : conservazione : Cisterna di acciaio inox bianco in barriques di rovere Pigiadiraspatura, fermentazione alcolica, breve confezionamento : Bottiglie da 0,5 l affinamento : In barriques di rovere francese macerazione a fine fermentazione con le fecce nobili per 12 mesi. affinamento : In barriques di rovere francese Grappa di Rosso note: Nessuna filtrazione ma semplici per 17mesi vinacce: Merlot, Cabernet Sauvignon e Pinot chiarifiche, per cui il prodotto si presenta note : Nessuna filtrazione ma semplici Nero leggermente velato chiarifiche, per cui il prodotto si presenta distillazione : Artigianale, con doppio leggermente velato passaggio in alambicchi di rame a bagnomaria riposo: Da uno a due anni in acciaio inossidabile Nero di Rosso gradazione : 44% VOL. Annate 2003 bottiglia : In vetro trasparente da 50 ml Denominazione : IGT uva : Pinot Nero età piante : 4 anni sistema di allevamento : Guyot ceppi / ha : 5000 zona di produzione : Collinare in comune di Marostica
    • Sede Legale Soc. Unipersonale Diesel Farm SRL Via Dell’Industria, 7 Cap. Soc. Euro 100.000 Sede Operativa 36060 Molvena (VI) Int. Vers. Via S. Benedetto, 2 www.dieselfarm.it C.F. - P. Iva e Reg. Imprese 36063 Marostica (VI) Vicenza 01712350246 Tel: +39 0424 75224 R.E.A. N. 178856 Fax: +39 0424 476077 Group: Red Circle SRL