Ed io pago! - Incontro pubblico sul bilancio

  • 358 views
Uploaded on

Slide dell'incontro pubblico sulle scelte economiche e sul bilancio del 2 Aprile 2014

Slide dell'incontro pubblico sulle scelte economiche e sul bilancio del 2 Aprile 2014

More in: News & Politics
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
358
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. … ED IO PAGO !!! Incontro pubblico sulle scelte economiche e sul bilancio Biccari Cambia – 2 aprile 2014
  • 2. La versione ufficiale (Relazione Picaro fine mandato 2009) 1) Il bilancio gode di ottima salute 2) Nessun aumento di tasse 3) Il Comune non è indebitato
  • 3. … e le contraddizioni + 20% TARSU (2002) Carenze di Risorse per Agricoltura (2006)
  • 4. Le criticità del bilancio 1. Tagli trasferimenti statali 2. Patto di Stabilità (dal 2013) 3. Eccessivo peso dei mutui (indebitamento) 4. Troppe spese legali
  • 5. Tagli trasferimenti statali 955,286.20 946,129.21 930,216.91 770,697.82 663,196.75 600,000.00 650,000.00 700,000.00 750,000.00 800,000.00 850,000.00 900,000.00 950,000.00 1,000,000.00 2009 2010 2011 2012 2013 meno 270 mila euro circa dal 2011 al 2013
  • 6. L’indebitamento (mutui) 48 mutui = 310.000,00 € all’anno (capitale ed interessi) La metà dei trasferimenti statali 2013 !!!
  • 7. Preoccupazioni non ascoltate “il bilancio è pieno di crepe dovute ai numerosi mutui accesi da questa Amministrazione che graveranno sul Comune fino al 2034” Prof. Antonio Sessa 2006 Prof. Giuseppe De Luca 2003 “Inoltre, se dice che il “il bilancio comunale gode di ottima salute” perché non fa sapere ai cittadini quanti mutui e per quali somme il Comune di Biccari è indebitato, e quanti interessi passivi siamo costretti a pagare ogni anno a fronte di quei finanziamenti che consentono interventi e lavori miliardari e non. Perché non ci fa sapere della ormai esigua capacità di indebitamento e che il futuro non avremo opportunità di grossi ricorsi a finanziamenti poiché quasi tutti prevedono una parte di risorse proprie, di cofinanziamento (…) TENGA A MENTE CHE LA GESTIONE DEL BILANCIO COMUNALE CORRISPONDE ALLA GESTIONE DELLE FINANZE E DEL PATRIMONIO DELLA COMUNITA’, NON A QUELLE DI CASA SUA” Dott. Antonio Checchia 2003
  • 8. Pagherò … il più tardi possibile Con delibera 106/2005 la Giunta per abbassare la somma da pagare nel PRESENTE, allunga la durata dei mutui fino al 2034 !!!
  • 9. Scatta l’allarme Revisore dei Conti Bilancio di Previsione 2008 Ridurre il debito !!! Per una volta la politica arriva prima dei tecnici … Nel 2009 parere negativo del Settore Finanziario alla contrazione di un nuovo mutuo (per i riflettori del campo sportivo)
  • 10. Fermarsi in tempo Dopo 10 anni di mutui, siamo sull’orlo del burrone !!!
  • 11. La scelta diventa “obbligata” Raccomandazione del Responsabile del Settore Finanziario (ogni anno dal 2010 al 2013): Si sconsiglia la contrazione di nuovi mutui !!!
  • 12. Abbassati anche i limiti di legge Legge Stabilità 2012 Anno Limite 2011 12% 2012 8% 2013 6% 2014 4% Non si può più amministrare facendo debiti. Servono nuovi modelli !!!
  • 13. Finita la possibilità di fare mutui Dopo 4 anni di ZERO MUTUI, nel 2013 riusciamo di poco a stare al di sotto del limite di legge. Con il limite al 6% la disponibilità residua ammonta ad euro 52mila !!!. Con il limite al 4% è ZERO !!!
  • 14. Quanto ci sono costati i mutui 1,3 milioni di euro di debiti pagati in 5 anni
  • 15. L’altro fardello: le spese legali Alcuni esempi:  Battaglia e il potere discrezionale  La guerra alla Comunità Montana  Usi civici e la causa della Sesam (richiesta di 680.000,00 euro !!!)  La crociata del Mini Eolico (33 cause al TAR)
  • 16. Spese legali (senza precedenti) PROF. FOLLIERI IMPORTI GIA’ PAGATI Somme pagate dal 1999 al 2008 127.279,680 euro Somme pagate dal 2009 ad oggi 231.303,950 euro TOTALE 358.573,620 euro IMPORTI DA PAGARE 2° debito fuori bilancio (2013) 69.667,740 euro altre parcelle per procedimenti vari 172.077,46 euro Preventivo cause mini eolico al C.d.S. 32.037,20 euro TOTALE 273.782,40 euro Tuttiereditati
  • 17. Picaro  Follieri  586.377,570 euro (già pagati tra il ‘99-’13)  265.782,400 euro (da pagare dal 2014) Totale 632.356,02 euro * Agli importi si aggiungeranno le parcelle per i due incarichi affidati dalla nostra Amministrazione
  • 18. ? www.google.it
  • 19. Le nostre spese legali 30.800,00 euro in 5 anni !!!  17 incarichi legali affidati  15 diversi avvocati  1 solo ricorso al TAR subìto  tra gli altri incarichi per: legittimità PIP, dipendente regionale UMA, legittimità PUG ex PRG, recupero fideiussione D4, arbitrato SESAM, salvagente tributario, recupero idrocarburi …
  • 20. L’aiutino per chiudere il bilancio • 440.000,00 euro di una tantum (tutte !) (88 mila euro alla firma , poi altri 176 mila dopo l’inizio dei lavori ed infine ulteriori 176 dopo il collaudo delle opere) • 230.000,00 euro di anticipo royalties sulla futura produzione • 100.000,00 euro di 2° anticipo royalties sulla futura produzione TOTALE  almeno 500.000,00 euro anticipate !
  • 21. In conclusione  Rinegoziazione dei mutui fino al 2034  Riconoscimento delle spese legali all’ultimo consiglio  Anticipo delle royalties eolico = 3 azioni coordinate per anticipare i crediti e posticipare i debiti
  • 22. Oggi: gestire la doppia crisi Tagli trasferimenti Spending review Mutui Spese legali Contenziosi Rigidità del bilancio
  • 23. Le nostre contromosse ZERO DEBITI ZERO MUTUI STOP A SPESE LEGALI PAZZE TAGLI AGLI SPRECHI NUOVE ENTRATE
  • 24. I risparmi  Stop Direttore Generale  Stop a Consulente Urbanistico  Dimezzamento spese Capisettore  Stop a missioni e spese di rappresentanza  Stop a spese per verde pubblico (grazie alla gestione forestale sostenibile)  Stop a contratto custode campo sportivo
  • 25. Le nuove entrate  Usi civici  Gestione Forestale (tartufi, legna, concessioni)  Alienazione immobili comunali ex ECA  Affitto Casa per la Vita, Mattatoio, garage RCB  Certificati Verdi convenzione eolico  Accertamento ICI pale eoliche  Idrocarburi
  • 26. Risultati  Riduzione dell’indebitamento dal 7% al 5%  Riduzione dell’indebitamento pro-capite da 922 euro a 708 euro;  ZERO aumenti di TASSE (eccetto 1 x mille su IMU 2012 x 2° case sfitte…);  POTENZIAMENTO dei Servizi;
  • 27. Nuovo modo di Amministrare GARA PUBBLICA ILLUMINAZIONE (PICARO)  1 ditta che “deve vincere”  Ignorate le altre ditte del posto  Altre 4 ditte invitate per finta (non si presentano)  Unica offerta  Aggiudicazione al 2% GARA LAMPADE VOTIVE (BICCARI CAMBIA)  5 ditte del posto invitate  3 offerte presentate  Aggiudicazione con il 33%
  • 28. Fuori dal tempo  Per quanto riguarda l’eolico e le altre fonti di energia alternativa ci impegneremo per vedere realizzati nel nostro territorio altri parchi eolici da parte di quei soggetti che si impegneranno a creare posti di lavoro per i nostri giovani. Ribadiamo quanto espresso in passato: l’eolico non deve solo dare royalties, deve anche e soprattutto dare occupazione. La sfida non è mettere indietro le lancette dell’orologio, ma confrontarsi con il proprio tempo.
  • 29. La vera sfida è … Soddisfare i bisogni delle attuali generazioni Senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i propri