Cavallini - L'importanza del software libero nei sistemi GIS

1,018 views

Published on

l'importanza del software libero nei sistemi GIS

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,018
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Cavallini - L'importanza del software libero nei sistemi GIS

  1. 1. L'importanza del software libero nell'elaborazione dell'informazione geografica Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it +39-348-3801953 www.gfoss.it BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  2. 2. Cosa c'è di speciale nell'informazione geografica?  Niente! • o quasi...  L'IG è • preziosa • complessa • costosa • strategica • persistente BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  3. 3. Tutto quello che succede, succede in un luogo  Ruolo chiave dell'informazione geografica • processi pianificatori • pubblici e privati • 80% dell'informazione è geografica BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  4. 4. L'informazione geografica è preziosa  Anche da un punto di vista commerciale • Location Based Services • Social networks  oggi 300 milioni di GPS, nel 2013 8 miliardi!  sempre più piattaforme disponibili BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  5. 5. L'informazione geografica è complessa  Il dato geografico è composto di • immagini + vettori + alfanumerico + metadata + proiezioni  Topologia • ad es. grafo stradale  Dimensioni  Interoperabilità • standards (OGC: WMS, WFS, SF, ecc.) BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  6. 6. L'informazione geografica è costosa  Da produrre • ad es. satelliti, Galileo  Da gestire  Il software proprietario è molto costoso • drena risorse importanti dalla PA • limita l'uso da parte di privati, associazioni e ditte  Risultato • scarsa disponibilità dell'IG BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  7. 7. L'informazione geografica è persistente  Le mappe hanno sempre un valore storico • cambiamenti nel tempo  Interrelazioni complesse • difficile cambiare il modello dati  Forti investimenti  Di conseguenza • scarsa innovazione BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  8. 8. L'IG fa parte dell'IT?  E' frequente un isolamento del settore geografico rispetto al resto dell'ICT • fattore culturale  diversità storica • fattori commerciali  nicchia piccola, poca concorrenza, alti margini  Oggi è possibile una unificazione • i sw proprietari ci sono arrivati • i sw liberi sono più agili e pronti a cogliere l'occasione BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  9. 9. Internet cambia il mondo  La rivoluzione: Google maps et similia • paradosso: è più facile avere IG tramite attori privati che tramite la PA • anche per la PA stessa!  esternalizzazione in settori strategici  problemi di licenza dei dati  Il primo produttore di IG • è quasi sempre la PA • i privati spesso si limitano a riorganizzare i dati BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  10. 10. Da dove provengono i dati?  Grandi fornitori di dati • l'origine è spesso (sempre?) pubblica • es. da Google Maps:  © Geonext/DeAgostini and/ or La Banca Dati Italiana è stata prodotta usando quale riferimento anche cartografia numerica ed al tratto prodotta e fornita dalla Regione Toscana. BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  11. 11. Se mancano i dati  Il software non può crescere • esempio: routing  Oggi i dati costano più delle applicazioni • se sono disponibili BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  12. 12. Il modello vincente  Tutte le maggiori ditte GIS sono statunitensi  Politica di distribuzione dei dati molto libera • ovvia correlazione  In Europa e in Italia • situazione variegata • frequenti restrizioni • uso difficile o impossibile  cui prodest? BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  13. 13. I dati in Europa  Caos • direttiva INSPIRE  i dati devono essere raccolti una sola volta, poi condivisi, fra pubbliche amministrazioni!  Proprietari • licenze  eterogenee, limitative: ma perché?  Italia • vedi http://wiki.gfoss.it/index.php/Geodati BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  14. 14. Aberrazioni sul tema  Il/la Sottoscritto/a si impegna quindi a utilizzare i dati e i prodotti sottoelencati, esclusivamente per gli usi espressamente indicati in calce al presente modulo di richiesta e non può cedere o comunque mettere a disposizione di terzi, a qualunque titolo, sia gratuitamente sia a pagamento, sia temporaneamente sia permanentemente, tali dati e prodotti o loro copie o riproduzioni o prodotti da essi derivati compreso, ma non esclusivamente, quelli provenienti da manipolazioni dei dati, diversa georeferenziazione, fusione e/o sovrapposizione con altri dati, anche di diversa origine, ed altre simili elaborazioni BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  15. 15. Cosa propone GFOSS.it  Liberazione dei dati • operazione democratica • potente motore di sviluppo economico  Manca una licenza adeguata • situazione di incertezza  Lavoriamo per sviluppare una licenza appropriata • diritti e doveri chiari e non ambigui • you're welcome to join BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  16. 16. Quale licenza?  Creative Commons (no) • Struttura composita  riproduzione della realtà ✔ protezione dell'investimento, non dell'ingegno  struttura della base di dati ✔ in parte opera dell'ingegno  contenuto della base di dati ✔ investimento ✔ importanza dell'aggiornamento  Problema nazionale • aspettiamo (attivamente) una soluzione nazionale BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  17. 17. È possibile liberarsi delle applicazioni proprietarie?  Esistono sostituti liberi per ogni applicazione GIS professionale • performances spesso superiori  Adesione agli standard OGC • migrazione facilitata • primi esempi importanti  anche in Italia BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  18. 18. L'Italia non è una colonia  Il settore GIS liberi è fortissimo • sviluppo di  GRASS, GeoServer, GeoNetwork, PostGIS, DebianGIS, ka-map, OpenLayers, QGIS ecc. • supporto commerciale diffuso • moltissimi utenti BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  19. 19. Una ricchezza nazionale  GFOSS.it • il primo e più importante d'Europa • OSGeo local chapter  Aumentare la consapevolezza • sono necessari investimenti minimi per supportare lo sviluppo • costi molto inferiori a quelli di licenze • vantaggio collettivo enorme nel breve periodo • altri stati hanno percorso questa strada BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  20. 20. Come procedere?  Liberazione dei dati  Reinvestimento nei progetti • raro e limitato • da incrementare • benefici enormi  Difficoltà amministrative • come reinvestire? • chiediamo che vengano messi a punto gli strumenti amministrativi necessari BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009
  21. 21. Licenza di questa presentazione Creative Commons 3.0 BY NC SA BetterSoftware, Firenze 7 maggio 2009

×