Your SlideShare is downloading. ×
Esercitazioni Nuove Tecnologie 09 10
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Esercitazioni Nuove Tecnologie 09 10

5,204
views

Published on

Le esercitazioni del corso di Psicologia e Nuove Tecnologie della Comunicazione della laurea specialistica in Psicologia della Comunicazione all'Università Cattolica di Milano.

Le esercitazioni del corso di Psicologia e Nuove Tecnologie della Comunicazione della laurea specialistica in Psicologia della Comunicazione all'Università Cattolica di Milano.


1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
5,204
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Psicologia e Nuove Tecnologie della Comunicazione Prove Pratiche per i Frequentanti Giuseppe Riva Andrea Gaggioli
  • 2. I progetti del corso
    • L’obiettivo del corso è quello di acquisire le basi teorico-metodologiche della Tecnologia Positiva:
    • “ l’uso delle nuove tecnologie di comunicazione per promuovere il benessere e l’empowerment degli individui e dei gruppi ”
  • 3. Le aree della Tecnologia Positiva TECNOLOGIA POSITIVA SFERA AFFETTIVA SFERA COGNITIVA SFERA MOTIVAZIONALE EMOTIONAL COMPUTING NEUROINFORMATICA E AUMENTAZIONE COGNITIVA CAPTOLOGIA E PERSUASIONE MEDIATA
  • 4. Caso studio 1
    • Committente: Società di Telecomunicazioni “Telco SpA”
    • Obiettivo: sviluppare applicazioni e servizi tecnologici per aiutare i propri dipendenti a ridurre il livello di stress e aumentare la loro motivazione al lavoro di gruppo
  • 5. Caso studio 2
    • Committente:
    • Società di basket “Agile Augusta”
    • Obiettivo:
    • sviluppare un protocollo di training multimediale per potenziare le prestazioni atletiche del “vivaio”
  • 6. Caso studio 3
    • Committente: Ministero delle Politiche Giovanili
    • Obiettivo: Sviluppare una campagna di comunicazione web 2.0 per la prevenzione e il contrasto delle stragi del sabato sera
  • 7. Struttura dei progetti
    • Fase 1: la pianificazione del lavoro
    • Fase 2: l’analisi dei requisiti
    • Fase 3: la progettazione e il design dei contenuti
    • Fase 4: implementazione
    • Fase 5: la valutazione dei risultati
    • Fase 6: la comunicazione del progetto