Il sistema nervoso Francesca

2,903 views
2,166 views

Published on

Semplice ed esaustiva presentazione sul sistema nervoso.

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,903
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
14
Actions
Shares
0
Downloads
31
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il sistema nervoso Francesca

  1. 1. Il sistema nervoso è diviso in due parti: il sistema nervoso centrale e il sistema nervoso periferico
  2. 2. Il sistema nervoso centrale è composto dall’ encefalo e dal midollo spinale. Riceve, elabora gli stimoli che provengono dal sistema nervoso periferico e coordina gli stimoli verso di esso, grazie ai
  3. 3. Il sistema nervoso periferico è composto dai gangli nervosi e dai nervi periferici che collegano l'encefalo e il midollo spinale al resto del corpo. Ha la funzione di trasmettere al sistema nervoso centrale le informazioni provenienti dall'ambiente esterno e da tutte le parti del corpo e di inviare ordini per eseguire delle azioni ai muscoli ed agli organi interni .
  4. 4. I nervi sono le strutture caratteristiche del sistema nervoso periferico. Sono formati da fasci di assoni che trasportano informazioni da o verso il sistema nervoso centrale. Ogni nervo contiene, inoltre, vasi sanguigni necessari per rifornire gli assoni e le cellule di ossigeno e nutrienti. Nel nervo sono presenti guaine (di tessuto connettivo che si fanno via via più piccole, ricoprendo prima l'intero nervo poi fasci di assoni e singoli assoni).
  5. 5. I nervi si dividono in: - motori: trasmettono impulsi dal sistema nervoso centrale verso i muscoli e gli organi interni; - sensoriali: trasmettono gli stimoli sensoriali dagli organi di senso al sistema nervoso centrale; - misti: contengono sia fibre motorie che sensoriali.
  6. 6. Il neurone è una cellula come qualsiasi altra, con una membrana ed un nucleo centrale, ma si differenzia nella forma. Il neurone presenta da un lato ha una parte lunga, simile ad un filo, chiamata assone e, dall'altro lato, una serie di fili ramificati più corti, spinosi e aguzzi chiamati dendriti. Ciascun neurone riceve segnali attraverso i suoi dendriti, li elabora nel corpo cellulare o soma e poi lancia un segnale per mezzo dell'assone al neurone successivo.
  7. 7. Il nostro cervello è l'organo più potente, eppure pesa solo circa 1300 grammi. Il suo tessuto è simile ad una gelatina solida. È suddiviso in tre aree principali: -Il cervello, riempie quasi tutto il cranio, ed è responsabile dei ricordi, della capacità di risolvere problemi, del pensiero e dei sentimenti. Inoltre controlla il movimento. -Il cervelletto è posto nella parte posteriore della testa, sotto al cervello. Controlla il coordinamento e l'equilibrio. -Il tronco cerebrale è posto sotto al cervello, di fronte al cervelletto. Collega il cervello alla spina dorsale e controlla le funzioni automatiche come il respiro, la digestione, il battito cardiaco e la pressione sanguigna.
  8. 8. Il midollo spinale è la principale via di comunicazione fra il cervello ed il sistema nervoso periferico. Il midollo spinale umano è contenuto e protetto dalla colonna vertebrale. È lungo circa 45 cm nell'uomo e 43 cm nella donna: in entrambi i casi è molto più corto della colonna vertebrale. Infatti, il midollo spinale arriva solo fino alle ultime vertebre toraciche. I recettori della pelle inviano informazioni al midollo spinale tramite i nervi spinali. Il midollo spinale ha diverse forme e dimensioni, a diversi livelli della sua lunghezza.
  9. 9. La prima vertebra cervicale si chiama atlante. Atlante era uno dei Titani della mitologia greca. Dopo una lotta con Perseo, Atlante fu trasformato in pietra e condannato e portare il peso del cielo e della terra sulle sue spalle. La prima vertebra cervicale è stata quindi chiamata Atlante perché porta il peso della testa.

×