“ Progetto Giovani” BASKET GIRLS ANCONA
idea
Una idea progettuale che … <ul><li>…  nasce dal mondo dello sport </li></ul><ul><li>…  vuole rivolgere l’attenzione al soc...
Gli obiettivi <ul><li>Far praticare lo sport al maggior numero di giovani </li></ul><ul><li>Migliorare le relazioni social...
Una società sportiva … <ul><li>Campionato di vertice </li></ul><ul><li>Settore giovanile </li></ul><ul><li>La sfida  </li>...
Lo sport come impegno sociale … <ul><li>Il settore giovanile deve avere una importanza primaria come serbatoio per la prim...
“  BASKET SCHOOL “ L’Idea “ Progetto giovani”
“ BASKET SCHOOL” <ul><li>“ BASKET FOR KIDS”  (5 – 10 anni) </li></ul><ul><ul><li>“ A SCUOLA DI BASKET”  Scuole elementari ...
“ BASKET FOR KIDS”   (5-10 anni) <ul><li>“ A SCUOLA DI BASKET” </li></ul><ul><li>Attività mattutina </li></ul><ul><ul><li>...
“ BASKET FOR KIDS”  (5–10 anni) <ul><li>Attività ludico-motoria da svolgere durante orario scolastico nelle scuole element...
“ BASKET FOR KIDS”   (5 – 10 anni) <ul><li>Attività di avviamento alla pratica della pallacanestro, da svolgere nel pomeri...
…  come occasione per promuovere esperienze cognitive, sociali, culturali e affettive L’ educazione motoria  …
<ul><li>Effetti della educazione motoria sul corpo – la motricità :   </li></ul><ul><li>Partecipare alle attività motorie ...
<ul><li>Effetti della educazione motoria sulla mente – la socialità :   </li></ul><ul><li>Partecipare alle attività motori...
“ BASKET DIVENTARE GRANDI”   (11–17 anni) <ul><li>Vivere la pallacanestro </li></ul><ul><li>Valorizzazione di tutto il set...
“ BASKET DIVENTARE GRANDI”  (11–17 anni) <ul><li>Vivere la pallacanestro </li></ul><ul><li>Lealtà </li></ul><ul><li>Rispet...
“ BASKET VIVI IL PLAYGROUND “   <ul><li>Torneo nazionale estivo giovanile femminile </li></ul><ul><li>all’aperto in campi ...
“ BASKET DAY-CAMP”   (5 – 15 anni) <ul><li>Campus estivo di una o due settimane nella città di Ancona a libera iscrizione ...
…  vorremo accompagnare i nostri giovani nel loro percorso di crescita Con la nostra idea progettuale …
I bisogni dell’individuo … Bisogni fisiologici :  fame, sete, sonno, potersi coprire e ripararsi dal freddo, sono i  bisog...
I bisogni dell’individuo … “ Basket For Kids” “ Basket Diventare Grandi” Leader
…  Coinvolgimento e sostegno Idea progettuale Finalità sportive Finalità sociali
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Progetto Giovani Basket Girls

1,517 views
1,360 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,517
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
157
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Oggi vogliamo sottoporle una idea; una idea che non riteniamo essere geniale come l’immagine (la lampadina) potrebbe far pensare. L’immagine che abbiamo scelto ci è piaciuta in quanto ci sono due elementi contenuti in essa, che ci hanno colpito che pensiamo essere due : La coccinella, animaletto molto simpatico, che è considerato un “porta fortuna” e noi speriamo che possa portare fortuna alla nostra idea. L’altro elemento caratteristico sono i due filamenti verdi. Ciò non significa che la nostra idea abbia dei connotati o dei risvolti riferiti al rispetto dell’ambiente. Ma sono dei filamenti di verde che vorremmo associare alle nostre giovani generazioni, ai nostri bambini e con questa idea vorremmo che questi filamenti crescano, che diventino degli arbusti fino a diventare delle piante forti, resistenti, grandi, rigogliose
  • Una idea progettuale che nasce dal mondo dallo sport, e non poteva essere altrimenti dato che viene da una società sportiva, ma che non vuole pensare solo e solamente al risultato sportivo, ma che vuole rivolgere l’ attenzione al sociale, che riguarda la società umana e l&apos;ambiente in cui si vive Iniziative rivolte agli Invalidi, agli emigrati, agli anziani, ai disabili, ai tossicodipendenti, alle diversità Iniziativa rivolta ai giovani Ad aziende che nate localmente, si sono sviluppate e che hanno avuto un successo internazionale, che sono di respiro mondiale, che però vogliano mantenere un radicamento con il territorio da cui sono partite ed in cui sono nate
  • Tutte le grandi società sportive che partecipano a campionati nazionali di vertice nelle varie federazione, hanno anche un settore giovanile. Molto spesso capita che le risorse, le attenzioni e le energie fisiche, umane, mentali ed economiche siano giocoforza sempre rivolte alla prima squadra. Perché è una vetrina, per leadership, per diritti sportivi da mantenere, per salvaguardare il patrimonio della società e quindi perché ci sono spesso degli interessi economici … Molto spesso il settore giovanile non è curato abbastanza
  • Psicologo statunitense Abraham Harold Maslow ( 1908 – 1970 ) Primo di sette figli in una famiglia di immigranti ebrei di origine russa, noto per aver ideato una gerarchia dei bisogni umani, la cosiddetta piramide di Maslow . Nel 1954 pubblicò &amp;quot;Motivazione e personalità&amp;quot;, dove espose la teoria di una gerarchia di motivazioni che muove dalle più basse (originate da bisogni primari - fisiologici) a quelle più alte (volte alla piena realizzazione del proprio potenziale umano - autorealizzazione ). Secondo Maslow, bisogni e motivazioni hanno lo stesso significato e si strutturano in gradi, connessi in una gerarchia di prepotenza relativa ; il passaggio ad uno stadio superiore può avvenire solo dopo la soddisfazione dei bisogni di grado inferiore. Ogni individuo è unico e irripetibile, invece, i bisogni sono comuni a tutti, si condividono, si accomunano e fanno vivere meglio se vengono soddisfatti . Maslow suddivide i bisogni in &amp;quot;fondamentali&amp;quot; e &amp;quot;superiori&amp;quot; ritenendo quest&apos;ultimi quelli psicologici e spirituali. Di fatto però la non soddisfazione dei bisogni fondamentali, definiti anche elementari, porta alla non soddisfazione di quelli superiori. Le teorie di Maslow permettono di porsi in una condizione di autocritica analizzando la personale capacità di soddisfare quelli che sono i propri bisogni e in base a questi saper comprendere quelli che sono i bisogni dell&apos;altro. Maslow raggruppa i bisogni fondamentali in cinque categorie: bisogni fisiologici, di sicurezza, sociali, di stima e di autorealizzazione . Maslow non si limita ad una classificazione, ma postula l’esistenza di una gerarchia dei bisogni, che sarebbe in funzione dello sviluppo dell’individuo . A suo giudizio ci sarebbe un ordine prioritario nei bisogni, nel senso che ognuno di noi comincia a ricercare la soddisfazione dei bisogni prioritari prima di passare alla categoria successiva . Questi bisogni di ordine inferiore, una volta soddisfatti, lasciano spazio ai bisogni della classe superiore, che iniziano così ad influenzare il nostro comportamento. Ci sarebbe quindi un’attenuazione progressiva dell’intensità dei bisogni soddisfatti e un’intensità crescente , invece, per quelli di ordine superiore non ancora soddisfatti.
  • Progetto Giovani Basket Girls

    1. 1. “ Progetto Giovani” BASKET GIRLS ANCONA
    2. 2. idea
    3. 3. Una idea progettuale che … <ul><li>… nasce dal mondo dello sport </li></ul><ul><li>… vuole rivolgere l’attenzione al sociale </li></ul><ul><li>… è rivolta alla fascia giovanile e specificatamente alle bambine </li></ul><ul><li>… vuole essere presentata ad Aziende locali </li></ul><ul><li>… vogliano mantenere un radicamento con il territorio </li></ul>
    4. 4. Gli obiettivi <ul><li>Far praticare lo sport al maggior numero di giovani </li></ul><ul><li>Migliorare le relazioni sociali </li></ul><ul><li>La palestra sportiva come “Palestra di vita” </li></ul><ul><li>Esperienza formativa e di crescita per i giovani </li></ul><ul><ul><li>corpo </li></ul></ul><ul><ul><li>mente </li></ul></ul><ul><li>Contribuire alla predisposizione del rispetto delle regole, partendo da regole </li></ul><ul><ul><li>di campo </li></ul></ul><ul><ul><li>di spogliatoio </li></ul></ul><ul><ul><li>di squadra </li></ul></ul><ul><li>Trasmettere valori e principi “sani” </li></ul>
    5. 5. Una società sportiva … <ul><li>Campionato di vertice </li></ul><ul><li>Settore giovanile </li></ul><ul><li>La sfida </li></ul><ul><li>Volere e sapere fare bene tutte due </li></ul>
    6. 6. Lo sport come impegno sociale … <ul><li>Il settore giovanile deve avere una importanza primaria come serbatoio per la prima squadra e conseguimento di risultati sportivi </li></ul><ul><li>Ma anche come attività di : </li></ul><ul><ul><ul><li>Importante valore sociale </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Aggregazione </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Fondamentale funzione educativa </li></ul></ul></ul>FINALITA’ SOCIALI FINALITA’ SPORTIVE
    7. 7. “ BASKET SCHOOL “ L’Idea “ Progetto giovani”
    8. 8. “ BASKET SCHOOL” <ul><li>“ BASKET FOR KIDS” (5 – 10 anni) </li></ul><ul><ul><li>“ A SCUOLA DI BASKET” Scuole elementari </li></ul></ul><ul><ul><li>“ BASKET ANK’IO” Minibasket </li></ul></ul><ul><li>“ BASKET DIVENTARE GRANDI” (11 – 17 anni) </li></ul><ul><ul><li>“ SETTORE GIOVANILE ” Campionati Giovanili </li></ul></ul><ul><li>“ BASKET VIVI IL PLAYGROUND” </li></ul><ul><li>“ TORNEO GIOVANILE ESTIVO ALL’ APERTO” </li></ul><ul><li>“ BASKET DAY-CAMP” (5 – 15 anni) </li></ul><ul><li>“ CAMP ESTIVO” </li></ul>
    9. 9. “ BASKET FOR KIDS” (5-10 anni) <ul><li>“ A SCUOLA DI BASKET” </li></ul><ul><li>Attività mattutina </li></ul><ul><ul><li>“ BASKET ANK’IO” </li></ul></ul><ul><ul><li>Attività pomeridiana </li></ul></ul>“ Un bambino che inizia a giocare a minibasket, imparerà a stare insieme ad altri coetanei e a rispettare le regole , imparerà a cadere e a rialzarsi , imparerà a vincere e a perdere , imparerà ad usare la propria creatività per risolvere da solo i problemi dei giochi , imparerà che insieme agli altri il divertimento aumenta … e forse imparerà a diventare grande .”
    10. 10. “ BASKET FOR KIDS” (5–10 anni) <ul><li>Attività ludico-motoria da svolgere durante orario scolastico nelle scuole elementari, con Istruttori federali qualificati in affiancamento al corpo docente </li></ul><ul><ul><li>23 Scuole elementari di Ancona </li></ul></ul><ul><ul><li>206 Classi dalla 1° alla 5° elementare </li></ul></ul><ul><ul><li>circa 4.000 bambini/e </li></ul></ul><ul><ul><li>per 1236 Ore (206 classi X 6 ore) </li></ul></ul><ul><li>Organizzazione di una festa finale, nel mese di maggio, </li></ul><ul><li>per due settimane </li></ul>“ A SCUOLA DI BASKET” Avvicinare i bambini alla pratica sportiva
    11. 11. “ BASKET FOR KIDS” (5 – 10 anni) <ul><li>Attività di avviamento alla pratica della pallacanestro, da svolgere nel pomeriggio </li></ul><ul><li>Creazione di due centri minibasket femminili (Ancona sud e Ancona centro-nord), così articolati: </li></ul><ul><ul><li>Due ore settimanali per 1° e 2° elementare (per centro) </li></ul></ul><ul><ul><li>Due ore settimanali per 3° e 4° elementare (per centro) </li></ul></ul><ul><ul><li>Tre ore settimanali per 5° elementare (per centro) </li></ul></ul>“ BASKET ANK’IO” Respirare la pallacanestro
    12. 12. … come occasione per promuovere esperienze cognitive, sociali, culturali e affettive L’ educazione motoria …
    13. 13. <ul><li>Effetti della educazione motoria sul corpo – la motricità : </li></ul><ul><li>Partecipare alle attività motorie e sportive significa : </li></ul><ul><li>riflettere sui cambiamenti morfologico funzionali del proprio corpo </li></ul><ul><li>accettarli come espressione della crescita e del processo di maturazione di ogni persona </li></ul><ul><li>riflettere sulla valenza che assume l’immagine di sé nel confronto con gli altri </li></ul><ul><li>utilizzare il linguaggio corporeo e motorio (dalla mimica del volto alle performance sportive), per comunicare ed esprimere i propri stati d’animo </li></ul><ul><li>combattere l’obesità </li></ul><ul><li>muoversi nell’ambiente di vita rispettando criteri di sicurezza per sé e per gli altri. </li></ul><ul><li>conseguire, migliorare e mantenere uno stato di salute ottimale </li></ul><ul><li>riconoscere alcuni principi essenziali relativi al proprio benessere psico-fisico. Cura del proprio corpo e sano regime alimentare . </li></ul><ul><li>Sperimentare, in forma semplificata e progressivamente sempre più complessa, diverse gestualità tecniche e, nella applicazione con </li></ul><ul><li>successo delle stesse, incentivare la autostima e ampliare la </li></ul><ul><li>propria esperienza arricchendola di stimoli nuovi </li></ul>CORPO, MOVIMENTO, SPORT
    14. 14. <ul><li>Effetti della educazione motoria sulla mente – la socialità : </li></ul><ul><li>Partecipare alle attività motorie e sportive significa : </li></ul><ul><li>condividere con altre persone esperienze di gruppo. Il gioco e lo sport sono, mediatori e facilitatori di relazioni e “incontri” </li></ul><ul><li>promuovere l’accettazione delle varie forme di diversità, evitando che le differenze si trasformino in disuguaglianze . </li></ul><ul><li>esaltare il valore della cooperazione e del lavoro di squadra </li></ul><ul><li>promuove il valore del rispetto di regole concordate e condivise e i valori etici che sono alla base della convivenza civile. </li></ul><ul><li>trasmettere i principi di una cultura sportiva portatrice di : </li></ul><ul><ul><li>controllo dell’aggressività, ovvero la capacità di modulare e controllare le proprie emozioni nella vittoria o nella sconfitta </li></ul></ul><ul><ul><li>rispetto per sé e per l’avversario </li></ul></ul><ul><ul><li>lealtà </li></ul></ul><ul><ul><li>senso di appartenenza </li></ul></ul><ul><ul><li>responsabilità </li></ul></ul><ul><ul><li>negazione di qualunque forma di violenza </li></ul></ul>CORPO, MOVIMENTO, SPORT
    15. 15. “ BASKET DIVENTARE GRANDI” (11–17 anni) <ul><li>Vivere la pallacanestro </li></ul><ul><li>Valorizzazione di tutto il settore giovanile. </li></ul><ul><li>Squadre : Under 13 </li></ul><ul><li>Under 14 </li></ul><ul><li>Under 15 </li></ul><ul><li>Under 17 </li></ul><ul><li>Serie B reg. </li></ul>
    16. 16. “ BASKET DIVENTARE GRANDI” (11–17 anni) <ul><li>Vivere la pallacanestro </li></ul><ul><li>Lealtà </li></ul><ul><li>Rispetto dell’ avversario </li></ul><ul><li>Impegno e costanza </li></ul><ul><li>Orientamento al risultato </li></ul><ul><li>Conoscenza dei propri limiti </li></ul><ul><li>Tenacia e caparbietà </li></ul><ul><li>La partita - il misurarsi </li></ul><ul><li>Vincere e perdere </li></ul>
    17. 17. “ BASKET VIVI IL PLAYGROUND “ <ul><li>Torneo nazionale estivo giovanile femminile </li></ul><ul><li>all’aperto in campi di basket, esistenti o da </li></ul><ul><li>allestire per l’occasione, nella città </li></ul>
    18. 18. “ BASKET DAY-CAMP” (5 – 15 anni) <ul><li>Campus estivo di una o due settimane nella città di Ancona a libera iscrizione per femmine e maschi di età compresa tra i 5 e i 15 anni, dal lunedì al venerdì : 9 – 12 e 15 – 18 </li></ul><ul><li>Rivolto alle famiglie </li></ul><ul><li>Valenza sociale </li></ul><ul><li>Difficoltà famiglie periodo estivo </li></ul><ul><li>Luogo sicuro dove fare sport </li></ul><ul><li>Relazioni </li></ul>Giocare e stare insieme
    19. 19. … vorremo accompagnare i nostri giovani nel loro percorso di crescita Con la nostra idea progettuale …
    20. 20. I bisogni dell’individuo … Bisogni fisiologici : fame, sete, sonno, potersi coprire e ripararsi dal freddo, sono i bisogni fondamentali, connessi con la sopravvivenza. Bisogni di sicurezza (safety) : devono garantire all'individuo protezione dai pericoli, stabilità e tranquillità Bisogno di appartenenza (belonginess) : consiste nella necessità di sentirsi parte di un gruppo, di essere amato e di amare e di cooperare con altri (è molto sentito dall'adolescenza) Bisogno di stima (esteem): riguarda il bisogno di essere rispettato, apprezzato ed approvato, di sentirsi competente e produttivo, di successo, riconoscimento dei propri meriti Se i bisogni inferiori sono soddisfatti la persona progredisce Se i bisogni inferiori non sono soddisfatti la persona regredisce Bisogno di autorealizzazione (self actualization): inteso come l’esigenza di realizzare la propria identità, di attuare le proprie potenzialità, di portare a compimento le proprie aspettative, di occupare una posizione soddisfacente nel proprio
    21. 21. I bisogni dell’individuo … “ Basket For Kids” “ Basket Diventare Grandi” Leader
    22. 22. … Coinvolgimento e sostegno Idea progettuale Finalità sportive Finalità sociali

    ×