Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Siena 31 ottobre 2013 - Comunicazione - Giacomo Barbieri
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Siena 31 ottobre 2013 - Comunicazione - Giacomo Barbieri

  • 148 views
Published

Intervento di Giacomo Barbieri - Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti, Presidente di I.D.S.C. Srl e consulente di direzione - Siena, 31/10/2013

Intervento di Giacomo Barbieri - Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti, Presidente di I.D.S.C. Srl e consulente di direzione - Siena, 31/10/2013

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
148
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Giacomo Barbieri Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti IDSC Srl - Servizi in evoluzione per una professione che cambia giacomo.barbieri@barbierieassociati.it www.barbieri.it LinkedIN: it.linkedin.com/in/giacomobarbieri Twitter: @dott_barbieri Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 2. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Ascolta con attenzione, cambia velocemente. Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 3. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Reattività e precisione nell’esecuzione Al professionista viene chiesta una capacità di risposta che non è abituato/attrezzato a gestire. Tre esempi molto banali: • il cliente che invia una mail e richiama irritato a distanza di pochi minuti perché non ha ancora avuto una risposta • il biglietto per Roma passato da 39 euro a 58 nel lasso di tempo in cui ho deciso e chiesto di acquistarlo • il semaforo storto in pieno centro città Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 4. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Il Mercato della consulenza in Italia • • • • • 115.000 Dottori e Ragionieri Commercialisti 200.000 Avvocati 25.000 Consulenti del lavoro 5.000 Notai + tutti gli altri… Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 5. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati … e 2.500.000 di siti concorrenti solo in Italia! • Al primo giugno 2013 i domini .it hanno quasi raggiunto i 2,5 milioni di registrazioni • Siamo al quinto posto fra le estensioni nazionali più utilizzate • Raddoppiati in 5 anni • Nel 1996 erano 42.000! Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 6. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Noi pensiamo a vendere “trapani”, il cliente vuole comprare “buchi” Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 7. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Comunicare la nostra differenza ogni professionista, e di conseguenza ogni Studio, ha caratteristiche e competenze uniche, che deve essere in grado di conoscere e valorizzare, comunicandole per farsi riconoscere dal proprio cliente-tipo Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 8. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Reputazione • Costruire, Governare e Consolidare la propria reputazione sono i primi passi della strategia di MKTG per lo Studio. • Non è un elemento totalmente controllabile, ma attraverso una buona comunicazione si può influenzare positivamente. • Alcuni indicatori di misurazione: • • • • • n. e qualità dei cv ricevuti, n. di nuovi contatti/primi appuntamenti, n. di inviti a corsi e convegni, n. di nomine, n. di iscrizioni alla newsletter dello Studio o “followers”… Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 9. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Il posizionamento dello Studio • Se un nostro cliente pensa che lo stesso risultato che otteniamo potrebbe essere raggiunto da qualunque altro nostro collega significa che abbiamo lavorato male (o per il cliente sbagliato…) Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 10. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati La vision B&A. (una delle tante…) • Lo Studio professionale è motore del cambiamento aziendale delle PMI e orienta le decisioni di innovazione dell’impresa con cultura e opportunità • Gli Studi professionali sono il sistema nervoso del Paese come concentratori di relazioni e informazioni, e insieme possono agire da acceleratore della ripresa economica Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 11. Costruire la corporate identity © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati 1) Corporate identity – – – definizione di un brief comune a tutti i media che sintetizzi l’approccio alla comunicazione Si declina in colori, loghi, tipi di carattere e dimensioni, registro linguistico, tipologia di media utilizzabili (oggi) si materializza in: carta intestata, targhe, biglietti da visita, buste, blocchi appunti, slides, sito web, location, arredamento, sala d’attesa, dress code, … 2) chi entra in contatto per la prima volta con lo Studio dovrebbe essere in grado di intuire la vision dei titolari 3) l’identity è una “promessa”. Crea aspettative che dovranno essere mantenute Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 12. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati L’innovazione non si comunica, si fa. È un dato di fatto, l’innovazione realmente utile non ha bisogno di essere spiegata per avere un successo dirompente. Se vogliamo far leva sul nostro essere «diversi»… l’unica via è «essere» diversi Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 13. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Comunicare la vision con il biglietto da visita Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 14. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Il sito barbieri.it nel 1999 Un «pallino» che viene da lontano… Il sito web B&A versione 1999 Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 15. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Cosa sta facendo Barbieri & Associati per innovare? Cultura, cura delle relazioni e continue azioni di miglioramento • • • • • • • • • • • • • 13° Meeting «INSIEME PER LA RIPRESA» - Bologna, 26-27 settembre 2013 Collaborazione a stesura della Guida IFAC «Gestione dello Studio professionale» Collaborazione con software house interessate ad ascoltare le richieste dei clienti (due approcci riscontrati: creo/indirizzo il mercato in modo dirigista oppure ascolto le richieste e indirizzo lo sviluppo software di conseguenza) Sperimentazione continua di nuovi strumenti e verifica dell’impatto sul cliente Il gruppo LinkedIn: 5800 colleghi insieme per condividere conoscenza e relazioni in una comunità paritetica. Accreditamento reciproco, selezione degli affini, risposta a problemi spiccioli con motore di ricerca a «intelligenza umana collettiva» Sviluppo di case history per risolvere problemi concreti (es. Trend Micro, virtualizzazione, data center distribuito) Attività in Commissioni ODCEC di Bologna e CNDCEC Interventi presso altri Ordini professionali Partecipazione al club Tax & Legal di Confindustria Assoconsult Certificazione Qualità Coaching e consulenza ad altri colleghi: aiutare a migliorare per migliorare sé stessi Cambio software gestionale + introduzione di strumenti di collaborazione Monitoraggio costante delle tendenze del mercato, della reputazione dello Studio e di come si muovono gli altri Studi ed i competitors Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 16. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Il 13° Meeting ACEF «Evoluzione degli Studi professionali» Un enorme sforzo organizzativo per trasmettere la nostra vision e stringere relazioni con professionisti, imprenditori e rappresentanti delle istituzioni che la pensano come noi. Ascoltare, condividere, contaminarsi, decidere. http://meeting2013.economiaefinanza.org Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 17. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati La Guida alla gestione dei piccoli e medi studi professionali • un manuale di 600 pagine che raccoglie le best practices di oltre 200 dottori commercialisti da varie parti del mondo • l’occasione per verificare cosa stanno facendo i colleghi più lungimiranti per gestire meglio i loro Studi • l’occasione per accreditarci ulteriormente come «entusiasti» dell’organizzazione degli Studi http://www.guidaifac.it Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 18. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Sviluppo di case history per spiegare come affrontiamo aspetti critici della nostra organizzazione • Collaborazione con Trend Micro, leader mondiale nella sicurezza informatica, per dimostrare l’attenzione che poniamo alla riservatezza dei dati dei clienti • Occasione di innovazione e di conseguente comunicazione Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 19. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Collaborare su Linkedin 6.47 2 Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 20. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Cosa state aspettando? www.linkedin.com gruppo «Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili» Se vi serve aiuto per entrare scrivetemi su giacomo.barbieri@barbierieassociati.it Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 21. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Quanto appeal ha uno Studio oggi? • Corporate identity • Prospettiva economica • Ambiente professionale di prestigio • L’importanza di essere se stessi…… Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 22. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Quanto appeal ha il nostro Studio oggi? Ci piacerebbe lavorare per noi? • • • • Identità Condizioni di lavoro e compensi Sviluppo delle competenze e carriera Attenzione alle esigenze individuali Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 23. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Diventare la “scelta preferibile” • Presentarsi come una valida alternativa, se non la migliore • Enfatizzare le differenze per attrarre persone differenti • Selezione passiva o attiva? Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 24. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Le fasi di sviluppo della squadra 1. 2. 3. 4. 5. Costruzione Assestamento Regolamentazione Prestazioni Scioglimento Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 25. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Diagramma della pianificazione strategica: STRATEGIE SULLE PERSONE E PIANO OPERATIVO Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 26. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati LE STRATEGIE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 27. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Analizzare il mix delle competenze • Predisporre organigramma • Predisporre mansionario per ciascuna figura professionale: professionisti senior, junior, addetti alla segreteria/ amministrazione, ecc. • Definire le qualifiche, le competenze, le conoscenze e le esperienze richieste per ciascun ruolo • Verificare corrispondenza e adeguatezza rispetto al contesto Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 28. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Chiarire le aspettative del datore di lavoro • • • • • Atteggiamento positivo Produttività Rispetto v/regole, istruzioni e procedure Spirito di iniziativa v/il cliente Rispetto per le infrastrutture Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 29. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Chiarire le aspettative del collaboratore • • • • • • Ruolo adeguato Remunerazione adeguata Valorizzazione delle eccellenze Formazione Rispetto diritti fondamentali Comunicazione efficace, trasparente e corretta Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 30. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Le differenze generazionali: 1929-1945 • Offre ordine e disciplina • Apprezza un atteggiamento coerente e rassicurante Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 31. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Le differenze generazionali: 1946-1964 • Ottimista, ambizioso, leale • Il posto è sicuro • Valuta il lavoro come status symbol • Si concentra sul risultato richiesto, senza implicazioni particolari o ricerca di vantaggi Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 32. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Le differenze generazionali: 1965-1979 • Entrambi i genitori lavorano • Più risoluto, individualista, irriverente e autonomo • Si concentra sulle relazioni personali, sui vantaggi personali, sulle doti personali e sui propri diritti • Non bada troppo al lungo periodo, alla fedeltà lavorativa o agli status symbol • Facile da assumere, molto difficile da mantenere! Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 33. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Le differenze generazionali: 1980-1995 • Si aspetta grande flessibilità sul lavoro • Si pone diversamente da ogni altra generazione • Simile ai veterani nell’essere ottimista, sicuro e socievole, dotati di forte moralità e senso civico • A suo agio con le diversità e interessato a “connettersi” • Difficile da motivare! Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 34. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Le differenze generazionali: 1996-? • ??? Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 35. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Come reclutare i professionisti delle generazioni X e Y • Sviluppare una cultura di formazione continua • Spronare i collaboratori a fissare degli obiettivi • Elaborare dei piani individuali di crescita professionale • Provvedere all’iscrizione dei collaboratori a programmi di formazione professionale, anche in modalità e-learning Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 36. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Come reclutare i professionisti delle generazioni X e Y (segue) • Ridefinire le mansioni in modo più flessibile e coinvolgente • Seguire e assistere i collaboratori con minore esperienza: - X preferisce ricevere guida e assistenza - a Y piace essere guidato dai «veterani» • Educare i leader ad essere credibili in quanto integri, coerenti e sinceri • Consentire un giusto equilibrio tra lavoro e vita privata Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 37. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Diversi nel condividere e capitalizzare esperienza: COME? • • • • • Skype, Teamviewer WebEx Wiki Evernote «ricorda ogni cosa» Dropbox e simili le estensioni (wappwolf, ifttt «put the internet to work for you») • In mille altri modi che non abbiamo ancora scoperto… Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 38. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Alcuni esempi di utilizzo dei nuovi strumenti • Attività in Tribunale (copie documenti, processo telematico) • Attività per il Tribunale (PEC…, perizie, gestione contatti, gestione banca dati e modelli) • Attività presso il cliente (accesso fascicolo, gestione agenda) • Attività consentite al cliente in autonomia Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 39. Diversi nella cura del posto di lavoro mobilità integrazione ergonomia archiviazione sicurezza
  • 40. Diversi nella cura del posto di lavoro mobilità integrazione ergonomia archiviazione sicurezza!
  • 41. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Tutte queste iniziative si traducono in un vantaggio per il cliente dello Studio? Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 42. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Tra innovazione e tradizione Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 43. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Grazie dell’attenzione! giacomo.barbieri@barbierieassociati.it www.barbieri.it @dott_barbieri Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013
  • 44. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Per maggiori informazioni e per proseguire il dibattito online visitate i nostri siti: www.guidaifac.it www.economiaefinanza.org Si ringrazia: Tour ACEF 2013/2014 – Organizzazione per lo Studio Professionale Siena – 31 ottobre 2013