Bologna, 16 settembre 2010
                               © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione ...
Decimo Meeting Nazionale Evoluzione
                 dei Servizi Professionali della Consulenza


Alessandra Damiani
Manag...
Cosa si propone il mio intervento?




• Sottolineare l’importanza dell’organizzazione
       interna, della tecnologia e ...
Fino a poco tempo fa i professionisti non erano molto
                 sensibili nei confronti dell’organizzazione, ma per...
… si impongono adeguamenti inevitabili.




L’evoluzione in atto sta fortemente
minacciando gli equilibri delle strutture
...
L’esigenza, per fronteggiare la crisi e le diverse esigenze
                 del mercato, di:




•    fornire servizi nuo...
Impatta inevitabilmente sulla nostra attuale
                 organizzazione a scapito, talvolta:




• della qualità del ...
Riesaminare la propria organizzazione




è quindi una doverosa necessità.

(IFAC – International Federation of Accountant...
L’importanza di una buona analisi …




Se dedicassimo anche un solo giorno all’analisi della
nostra organizzazione impare...
Analizziamo il nostro rapporto con i clienti




• Atteggiamento verso i clienti (passivo, proattivo..)
• Approccio agli i...
Analizziamo il nostro modo di gestire la
                 leadership




• Vision e mission dello studio
• Responsabilità ...
Analizziamo come vengono gestite le risorse
                 umane e materiali




• Posizione dei collaboratori v/lo stud...
Analizziamo la gestione trasversale delle attività




•   Sistematicità
•   Analisi dei rischi
•   Definizione di modalit...
Analizziamo la gestione puntuale delle attività




• Regole operative (chiare e condivise?)
• Controllo di qualità puntua...
Analizziamo le criticità e i possibili miglioramenti




•   Criticità
•   Analisi delle cause
•   Spunti e proposte
•   O...
Analizziamo il processo decisionale




• Intuitivo
• Basato su dati oggettivi
• Formalizzato

(controllo di gestione)



...
Analizziamo i rapporti con fornitori e partner




• Criteri di valutazione
• Monitoraggio
• Condivisione delle modalità o...
Se da questa analisi sono emersi aspetti a voi familiari, o
                 anche solo spunti interessanti




apportare ...
Piuttosto, è indispensabile definire e attuare
                 puntualmente

un piano di azione adeguato ai vostri ritmi
...
senza dimenticare che:




• i partner dello studio non possono sottrarsi al
       proprio ruolo di orientamento e guida
...
La qualità, non come “bollino” ma come
                     opportunità

                       Lo standard ISO 9001:2008
...
E non solo …



Gli standard organizzativi attualmente riconosciuti a
livello internazionale possono fornirci linee guida
...
… e perché no, anche qualità della vita !!!!!


                                     (Nordkapptour 2010: 24/6-11/7/2010)

...
Decimo Meeting Nazionale Evoluzione
                 dei Servizi Professionali della Consulenza



         Per ulteriori ...
Federico de Stasio



Persone e compiti
nell’organizzazione dello Studio
         Professionale



     Bologna, 16 settem...
Federico de Stasio



Persone e compiti
nell’organizzazione dello Studio
         Professionale



     Bologna, 16 settem...
Una pallina da
ping pong,
qualunque sia
l’altezza dello
zampillo, sta
sempre in cima.
E’ la forza della
leggerezza e      ...
Il grande nemico: lo stress


La complessità dell’ambiente
La concorrenza elevata
Il sistema delle sanzioni
Le imposizioni...
Prima regola: comprendere
se stessi ed il proprio studio
       Non si può migliorare
      ciò che non si conosce


 Stru...
L’organizzazione coinvolge
            tutto lo studio

Il processo di miglioramento
deve essere continuo, basato
sulla co...
Creare un ambiente al quale
       si desideri appartenere

Tecniche di Problem Solving
Scambi relazionali
Cambiamento del...
Il punto più alto della qualità dello
Studio è determinato dal suo punto
più basso.




E’ l’anello debole della catena ch...
Non dimentichiamolo:


L’attività di organizzazione
ha un inizio ma non una fine.
L’accesso abusivo

     L’art 615 ter c.p. sanziona “chiunque
   abusivamente si introduce in un sistema
informatico o tel...
L’accesso abusivo

     L’art 615 ter c.p. sanziona “chiunque
   abusivamente si introduce in un sistema
informatico o tel...
Panorama italiano ed europeo
A livello europeo tutte le norme che sanzionano
l’accesso abusivo hanno come costanti:
Violaz...
Misure di sicurezza

Cosa si intende per misura di sicurezza ai
         sensi dell’art.615-ter c.p.?

Qualsiasi accorgime...
Nasce la “Privacy informatica”?
 Il Legislatore sembra così creare il “domicilio
informatico”, un’espansione ideale dell’a...
Condotta incriminata
L’accesso abusivo si concretizza non appena
vengono superate le misure di sicurezza del
sistema.
Infa...
Sanzioni e circostanze aggravanti
L’accesso abusivo è sanzionato con la
reclusione fino a tre anni qualora:
Uso di violenz...
Tecnologia e diritto: da vincolo a leva
     per il governo dello Studio

________________________________________________...
Tecnologia e diritto: da vincolo a leva
     per il governo dello Studio

________________________________________________...
Il contesto attuale
Ipercompetitività
Difficile congiuntura economica

Importante:
- valorizzare competenze
- ottimizzare ...
Cosa consente la tecnologia?
Elaborazione testi e dati
Creazione database interno di conoscenza
Informazione e aggiornamen...
Valorizzazione leva tecnologica
Il livello delle competenze interne è adeguato?
Si affida tutto in outsourcing alla softwa...
Le regole della tecnologia
Complesso e articolato quadro normativo regola il
settore dell’ICT: copyright, sicurezza e priv...
Le Fiamme Gialle di Melito di Porto Salvo [...] hanno intensificato
l’attività di contrasto alla contraffazione in tutte l...
Software 'illegale' in Studio
Cassazione penale Sez. III, Sent. 22-12-2009, n. 49385
Geometra rinviato a giudizio: su quat...
Il peer-to-peer
Cosa può accadere se un collaboratore si connette a un
sito di c.d. 'peer-to-peer' e scarica file e progra...
Privacy – Sanzioni 1/2

Violazioni amministrative:
-omessa o inidonea informativa (6.000-36.000 €);
-cessione illecita di ...
Privacy – Sanzioni 2/2

Illeciti penali:
-trattamento illecito di dati a scopo di profitto o per
causare danno ad altri;
-...
Gestione mail e Internet in Studio
Del. 13 del 1° marzo 2007 Garante privacy: datori di lavoro
devono adottare misure per ...
Il sito web di Studio
Molti Studi hanno ormai una presenza web.
Accanto al design, ai contenuti, ai servizi, è stata
prest...
In conclusione
Lo Studio professionale non può permettersi di
ignorare la presenza di un quadro normativo
articolato e str...
In collaborazione con




       Ideazione e coordinamento scientifico




                               © ACEF Associazi...
ACEF
                 ASSOCIAZIONE CULTURALE ECONOMIA E FINANZA



 ASSOCIAZIONE CULTURALE
  ECONOMIA E FINANZA

 www.econ...
10° MEETING NAZIONALE ACEF




         Per ulteriori
approfondimenti, materiale
e per proseguire il dibattito
           ...
Organizzazione Interna, Tecnologia e Persone: leve per il governo dello Studio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Organizzazione Interna, Tecnologia e Persone: leve per il governo dello Studio

1,411

Published on

Tavola rotonda coordinata da Alessandra Damiani nell'ambito del 10° Meeting ACEF "Evoluzione dei Servizi professionali della consulenza

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,411
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
27
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Organizzazione Interna, Tecnologia e Persone: leve per il governo dello Studio

  1. 1. Bologna, 16 settembre 2010 © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  2. 2. Decimo Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza Alessandra Damiani Managing partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti Consulente per l’Organizzazione degli Studi Professionali ORGANIZZAZIONE INTERNA, TECNOLOGIA E PERSONE: LEVE PER IL GOVERNO DELLO STUDIO © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 2 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  3. 3. Cosa si propone il mio intervento? • Sottolineare l’importanza dell’organizzazione interna, della tecnologia e delle persone quali leve per il governo dello Studio • Offrirvi spunti per analizzare la vostra attuale realtà alla luce del contesto esterno / interno • Suggerire modalità operative “sostenibili” per gestire l’eventuale riassetto organizzativo © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 3 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  4. 4. Fino a poco tempo fa i professionisti non erano molto sensibili nei confronti dell’organizzazione, ma per … • La crisi economico finanziaria (dei clienti e propria) • L’evoluzione del mercato • L’evoluzione dei rapporti personali con i clienti e con i collaboratori • La sempre maggiore difficoltà delle materie trattate e degli adempimenti normativi • L’accrescersi delle responsabilità personali • ecc. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 4 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  5. 5. … si impongono adeguamenti inevitabili. L’evoluzione in atto sta fortemente minacciando gli equilibri delle strutture professionali. Il perseguimento di nuovi equilibri è fattibile solo mediante l’individuazione di nuove soluzioni organizzative. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 5 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  6. 6. L’esigenza, per fronteggiare la crisi e le diverse esigenze del mercato, di: • fornire servizi nuovi • lavorare meglio degli altri • lavorare più in fretta degli altri • fare di più • imparare cose sempre nuove • formare nuovi collaboratori • (e tant’ altro) © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 6 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  7. 7. Impatta inevitabilmente sulla nostra attuale organizzazione a scapito, talvolta: • della qualità del servizio (efficacia) • dell’efficienza con cui il servizio viene realizzato • dello sfruttamento delle potenzialità operative • dello sfruttamento delle opportunità di sviluppo • della qualità della vita © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 7 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  8. 8. Riesaminare la propria organizzazione è quindi una doverosa necessità. (IFAC – International Federation of Accountants / 123 nazioni / 2.500.000 accountants - PM Guide) © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 8 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  9. 9. L’importanza di una buona analisi … Se dedicassimo anche un solo giorno all’analisi della nostra organizzazione impareremmo probabilmente a conoscerci di più…… © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 9 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  10. 10. Analizziamo il nostro rapporto con i clienti • Atteggiamento verso i clienti (passivo, proattivo..) • Approccio agli incarichi • Comunicazioni con i clienti • Gestione dei feedback (reclami, espressioni di soddisfazione ..) © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 10 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  11. 11. Analizziamo il nostro modo di gestire la leadership • Vision e mission dello studio • Responsabilità e autorità • Funzioni • Comunicazione © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 11 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  12. 12. Analizziamo come vengono gestite le risorse umane e materiali • Posizione dei collaboratori v/lo studio • Criteri di valutazione • Formazione e addestramento • Coinvolgimento • Percorsi di carriera • Tecnologie disponibili e grado di utilizzo © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 12 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  13. 13. Analizziamo la gestione trasversale delle attività • Sistematicità • Analisi dei rischi • Definizione di modalità e criteri di controllo • Condivisione • Monitoraggio costante • Gestione dei feedback © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 13 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  14. 14. Analizziamo la gestione puntuale delle attività • Regole operative (chiare e condivise?) • Controllo di qualità puntuale • Gestione dei feedback (criticità, performance, ecc.) © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 14 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  15. 15. Analizziamo le criticità e i possibili miglioramenti • Criticità • Analisi delle cause • Spunti e proposte • Obiettivi e azioni di miglioramento • Monitoraggio e verifica di efficacia © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 15 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  16. 16. Analizziamo il processo decisionale • Intuitivo • Basato su dati oggettivi • Formalizzato (controllo di gestione) © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 16 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  17. 17. Analizziamo i rapporti con fornitori e partner • Criteri di valutazione • Monitoraggio • Condivisione delle modalità operative • Partnership © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 17 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  18. 18. Se da questa analisi sono emersi aspetti a voi familiari, o anche solo spunti interessanti apportare alla vostra organizzazione i miglioramenti desiderati, tenendo conto delle vostre effettive esigenze e disponibilità, non è impossibile !!! © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 18 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  19. 19. Piuttosto, è indispensabile definire e attuare puntualmente un piano di azione adeguato ai vostri ritmi ed alle vostre esigenze 1 2 3 4 5 1 2 3 4 © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 19 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  20. 20. senza dimenticare che: • i partner dello studio non possono sottrarsi al proprio ruolo di orientamento e guida • alla base di ogni buona organizzazione sta l’ impegno personale e costante di chi la conduce (managing partner, office manager, ecc.) © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 20 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  21. 21. La qualità, non come “bollino” ma come opportunità Lo standard ISO 9001:2008 miglioramento continuativo responsabilità della direzione s c r o d c l e gestione d l q misure, analisi i i u delle risorse e miglioramento s i e i f a e s n i input realizz. output z n i t t del servizio o t i n i e i © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 21 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  22. 22. E non solo … Gli standard organizzativi attualmente riconosciuti a livello internazionale possono fornirci linee guida (es. UNI EN ISO 9004:2009) per perseguire non solo strategie di successo, ma anche finalità importanti quali: • rispetto dell’ambiente • sicurezza • responsabilità sociale © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 22 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  23. 23. … e perché no, anche qualità della vita !!!!! (Nordkapptour 2010: 24/6-11/7/2010) Grazie dell’attenzione !! © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 23 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  24. 24. Decimo Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza Per ulteriori approfondimenti, materiale e per proseguire il dibattito online vi rimandiamo al sito: www.economiaefinanza.org Si ringraziano i partner tecnici _____________________________________________________________________________ © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 24 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  25. 25. Federico de Stasio Persone e compiti nell’organizzazione dello Studio Professionale Bologna, 16 settembre 2010
  26. 26. Federico de Stasio Persone e compiti nell’organizzazione dello Studio Professionale Bologna, 16 settembre 2010
  27. 27. Una pallina da ping pong, qualunque sia l’altezza dello zampillo, sta sempre in cima. E’ la forza della leggerezza e La pallina della flessibilità. siete voi.
  28. 28. Il grande nemico: lo stress La complessità dell’ambiente La concorrenza elevata Il sistema delle sanzioni Le imposizioni degli enti pubblici La complessità delle procedure La multidisciplinarietà Gli approfondimenti specialistici Le scadenze
  29. 29. Prima regola: comprendere se stessi ed il proprio studio Non si può migliorare ciò che non si conosce Strutturarsi per migliorare Assumere procedure condivise per minimizzare il rischio e lavorare più serenamente
  30. 30. L’organizzazione coinvolge tutto lo studio Il processo di miglioramento deve essere continuo, basato sulla condivisione delle buone prassi. Prima cosa: chiarirsi l’obiettivo. Si diventa leader con l’esempio, non con le parole
  31. 31. Creare un ambiente al quale si desideri appartenere Tecniche di Problem Solving Scambi relazionali Cambiamento dello stile di vita Non lavorare di più: lavorare meglio.
  32. 32. Il punto più alto della qualità dello Studio è determinato dal suo punto più basso. E’ l’anello debole della catena che ne determina la forza complessiva. Individuate l’anello debole, per rinforzarlo.
  33. 33. Non dimentichiamolo: L’attività di organizzazione ha un inizio ma non una fine.
  34. 34. L’accesso abusivo L’art 615 ter c.p. sanziona “chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza” (viene così ricalcata una figura di reato preesistente quale la violazione di domicilio ex art.614 c.p.)
  35. 35. L’accesso abusivo L’art 615 ter c.p. sanziona “chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza” (viene così ricalcata una figura di reato preesistente quale la violazione di domicilio ex art.614 c.p.)
  36. 36. Panorama italiano ed europeo A livello europeo tutte le norme che sanzionano l’accesso abusivo hanno come costanti: Violazione delle misure di protezione e sicurezza. La minaccia alla riservatezza dei dati e dei programmi contenuti nel sistema informatico custodisce. Si punisce qualsiasi accesso abusivo(sia da remoto che da locale).
  37. 37. Misure di sicurezza Cosa si intende per misura di sicurezza ai sensi dell’art.615-ter c.p.? Qualsiasi accorgimento inteso ad impedire l’accesso a persone non autorizzate, ad esempio la “password”.
  38. 38. Nasce la “Privacy informatica”? Il Legislatore sembra così creare il “domicilio informatico”, un’espansione ideale dell’area di rispetto di ciascun soggetto. Il computer come luogo in cui sviluppare ed esercitare la propria personalità. Ma allora perché si tutelano solo i sistemi informatici protetti da misure di sicurezza? Bene giuridico tutelato dalla norma è quindi la riservatezza dei dati e non la sfera personale del soggetto colpito dall’accesso abusivo.
  39. 39. Condotta incriminata L’accesso abusivo si concretizza non appena vengono superate le misure di sicurezza del sistema. Infatti l’art 615-ter c.p. sanziona qualsiasi intrusione nel sistema a prescindere da eventuali danni causati o furti perpetrati. Soggetto attivo può essere chiunque(reato comune), anche colui autorizzato all’accesso ad una parte del sistema informatico ma che viola la riservatezza dell’altra parte della memoria alla quale è escluso.
  40. 40. Sanzioni e circostanze aggravanti L’accesso abusivo è sanzionato con la reclusione fino a tre anni qualora: Uso di violenza o armi su persone e cose. Il fatto è commesso da pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio con abuso di potere o violazione dei propri doveri. Se dal fatto derivi distruzione o danneggiamento del sistema, dei dati e dei programmi in esso contenuti
  41. 41. Tecnologia e diritto: da vincolo a leva per il governo dello Studio _______________________________________________________ Claudia Cevenini Dottore commercialista Revisore legale Professore a contratto dell'Alma mater – Università di Bologna Via Don Giovanni Minzoni, 4 40121 Bologna Tel. +39 051 230331 Fax +39 051 2965595 Web http://www.studiocevenini.it E-mail claudia.cevenini@studiocevenini.it
  42. 42. Tecnologia e diritto: da vincolo a leva per il governo dello Studio _______________________________________________________ Claudia Cevenini Dottore commercialista Revisore legale Professore a contratto dell'Alma mater – Università di Bologna Via Don Giovanni Minzoni, 4 40121 Bologna Tel. +39 051 230331 Fax +39 051 2965595 Web http://www.studiocevenini.it E-mail claudia.cevenini@studiocevenini.it
  43. 43. Il contesto attuale Ipercompetitività Difficile congiuntura economica Importante: - valorizzare competenze - ottimizzare efficienza e impiego risorse Tecnologia: - strumento indispensabile di lavoro - leva strategica
  44. 44. Cosa consente la tecnologia? Elaborazione testi e dati Creazione database interno di conoscenza Informazione e aggiornamento Gestione interna studio (parcellazione, pratiche, agenda, ecc.) Comunicazione col Cliente e con le Istituzioni Servizi on-line Networking, visibilità dello Studio (es. sito web) ............
  45. 45. Valorizzazione leva tecnologica Il livello delle competenze interne è adeguato? Si affida tutto in outsourcing alla software house o al tecnico? La tecnologia è integrata con l'organizzazione interna dello Studio e con i ruoli e le competenze delle persone che vi lavorano? Sono sfruttate tutte le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie per la migliore gestione dello studio? È fatto un utilizzo consapevole della tecnologia?
  46. 46. Le regole della tecnologia Complesso e articolato quadro normativo regola il settore dell’ICT: copyright, sicurezza e privacy, reati informatici, servizi on-line, documenti informatici e firme elettroniche, ecc. Spesso: - scarsa consapevolezza del quadro normativo; - limitata percezione dell'illiceità di determinate azioni: - delega 'in bianco' ai tecnici (che non sono giuristi!). Sanzioni pecuniarie e misure cautelari molto pesanti: potenziale grave danno per lo Studio.
  47. 47. Le Fiamme Gialle di Melito di Porto Salvo [...] hanno intensificato l’attività di contrasto alla contraffazione in tutte le sue forme. Obiettivi principali degli interventi [...] sono stati gli utilizzatori di software contraffatti, programmi acquistati al di fuori dei canali legali ed impiegati per le attività professionali. [...] In particolare i controlli hanno interessato studi professionali che, notoriamente, utilizzano programmi dall’elevato costo unitario e pertanto maggiormente a rischio contraffazione. Tuttavia per due professionisti il risparmio iniziale si è rivelato un boomerang: l’ attività svolta dalle Fiamme Gialle, in soli due giorni, ha consentito l’accertamento di sanzioni per oltre 160.000 euro, il sequestro di ben 8 hard disk contenenti complessivamente 37 programmi illecitamente installati e la denuncia a piede libero alla procura della repubblica di Reggio Calabria dei due titolari degli studi per i reati di illecito utilizzo a scopo commerciale di programmi coperti dal diritto d’autore.
  48. 48. Software 'illegale' in Studio Cassazione penale Sez. III, Sent. 22-12-2009, n. 49385 Geometra rinviato a giudizio: su quattro postazioni di lavoro in Studio erano installati programmi privi di licenza d'uso. La Cassazione annulla senza rinvio la sentenza impugnata perché il fatto non sussiste. Cassazione penale Sez. III, Sent. 19-06-2008, n. 25104 Illecita riproduzione di software utilizzato per scopi professionali interni allo Studio. “La detenzione e l'utilizzo di numerosi programmi software, illecitamente riprodotti, nello studio professionale, rende manifesta la sussistenza del reato contestato [...]”. La Cassazione dichiara inammissibile il ricorso.
  49. 49. Il peer-to-peer Cosa può accadere se un collaboratore si connette a un sito di c.d. 'peer-to-peer' e scarica file e programmi? Molti programmi oltre al download prevedono l'upload (caricamento di file), quindi l'immissione in rete. Sanzioni penali (multa fino a 2.065 €) - 171 LDA punisce chi carica su Internet un'opera protetta, in tutto o in parte. Sanzioni amministrative (doppio del prezzo di mercato dell'opera, minimo 103 € per ogni violazione e per ogni esemplare abusivamente duplicato o riprodotto) - 174- bis LDA
  50. 50. Privacy – Sanzioni 1/2 Violazioni amministrative: -omessa o inidonea informativa (6.000-36.000 €); -cessione illecita di dati (10.000-60.000 €); -omessa o incompleta notificazione al Garante (20.000-120.000 €); -omessa informazione o esibizione di documenti al Garante (10.000-60.000 €). 11
  51. 51. Privacy – Sanzioni 2/2 Illeciti penali: -trattamento illecito di dati a scopo di profitto o per causare danno ad altri; -false dichiarazioni e notificazioni al Garante; -omesse misure minime di sicurezza (Allegato B); -inosservanza di provvedimenti del Garante. 12
  52. 52. Gestione mail e Internet in Studio Del. 13 del 1° marzo 2007 Garante privacy: datori di lavoro devono adottare misure per conformare il trattamento di dati alle disposizioni vigenti e verificare il corretto utilizzo di mail e Internet nel rapporto di lavoro. Titolare di Studio deve indicare le modalità di utilizzo degli strumenti messi a disposizione e se e con quali modalità effettuare controlli. Opportuno adottare un disciplinare interno: quali comportamenti sono tollerati (es. scaricamento file); in quale misura e con quali modalità è consentito usare e-mail e servizi di rete per scopi personali; quali informazioni sono memorizzate e per quanto tempo; se e in quale misura il datore di lavoro può effettuare controlli; le prescrizioni interne per la sicurezza dei dati, ecc. Non è consentito il controllo a distanza dei lavoratori 13 mediante tecnologie informatiche.
  53. 53. Il sito web di Studio Molti Studi hanno ormai una presenza web. Accanto al design, ai contenuti, ai servizi, è stata prestata adeguata attenzione anche alla conformità legale? Informazioni legali Privacy Copyright .......... 14
  54. 54. In conclusione Lo Studio professionale non può permettersi di ignorare la presenza di un quadro normativo articolato e stringente sull'ICT. Questo può essere percepito come un ulteriore adempimento che grava sul professionista. L'uso consapevole delle tecnologie e la verifica della loro conformità normativa può invece costituire un prezioso strumento per l'ottimizzazione delle procedure organizzative dello Studio, in grado di integrarle e supportarle in modo efficace. La compliance normativa ICT dovrebbe costituire uno dei cardini delle procedure di Studio. 15
  55. 55. In collaborazione con Ideazione e coordinamento scientifico © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati 10 ottobre 2007 Edizione 2008 CicloMeeting Nazionale “Evoluzione degli Studi anno” - MARKETING “Evoluzione degli studi professionali – settimo professionali” 1 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  56. 56. ACEF ASSOCIAZIONE CULTURALE ECONOMIA E FINANZA ASSOCIAZIONE CULTURALE ECONOMIA E FINANZA www.economiaefinanza.org Dal 1990 riunisce professionisti e studiosi dell’economia e dell’impresa per realizzare convegni su temi di attualità in campo aziendale, dell’economia e del diritto, e incontri di formazione sulla gestione dello studio professionale © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 2 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  57. 57. 10° MEETING NAZIONALE ACEF Per ulteriori approfondimenti, materiale e per proseguire il dibattito online vi rimandiamo al sito: www.economiaefinanza.org Si ringraziano i partner tecnici _____________________________________________________________________________ © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Edizione 2010 Meeting Nazionale Evoluzione dei Servizi Professionali della Consulenza 32 Associazione Culturale Economia e Finanza - via Riva di Reno, 65 - 40122 Bologna - Tel. 051 231125 - Fax 051 237553 - www.economiaefinanza.org
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×