<ul><li>SENTIERI DI SPERANZA </li></ul><ul><li>Linee guida per gli itinerari formativi </li></ul>
Come sono nate? Dal Progetto Formativo: «La meta della formazione dell’Azione Cattolica è quella di accompagnare i suoi ad...
Come sono nate? Dal Progetto Formativo: per dare attuazione concreta e sistematica al capitolo V del PF:  gli itinerari fo...
Come sono nate? <ul><li>Unitarietà e coralità… </li></ul><ul><li>la commissione formativa nazionale </li></ul><ul><li>il l...
Come un laboratorio… La dinamica laboratoriale, in cui  pensiero e azione  si intrecciano circolarmente, ha contribuito a ...
Linee guida… cioè??? Indicazioni concrete  e strutturanti per progettare la formazione: la cornice intrecciate con il pens...
La struttura <ul><li>La proposta </li></ul><ul><li>I protagonisti </li></ul><ul><li>Le scelte </li></ul><ul><li>Il metodo ...
La struttura <ul><li>Introduzione </li></ul><ul><li>Bella è l’ACR : la proposta per i Ragazzi </li></ul><ul><li>Fino in Ci...
 
Approfondimenti successivi… <ul><li>Le figure educative (il capitolo VI del PF) </li></ul><ul><li>Il gruppo come metodo as...
Questa proposta formativa costituisce un punto di sintesi indispensabile per poter avviare e continuare l’elaborazione e l...
Linee definite ma non definitive.. Non chiudono, ma rilanciano!
E adesso??? <ul><li>La stesura delle linee guida per gli itinerari formativi sono un’occasione preziosa: </li></ul><ul><li...
E adesso?? Si tratta di attivare delle prassi di studio e acquisizione… - attraverso i Laboratori diocesani della Formazio...
 
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Sentieri di Speranza - linee guida per gli itinerari formativi

1,733

Published on

Presentazione generale

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,733
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
41
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Sentieri di Speranza - linee guida per gli itinerari formativi

    1. 1. <ul><li>SENTIERI DI SPERANZA </li></ul><ul><li>Linee guida per gli itinerari formativi </li></ul>
    2. 2. Come sono nate? Dal Progetto Formativo: «La meta della formazione dell’Azione Cattolica è quella di accompagnare i suoi aderenti ad essere laici capaci di vivere in modo autentico e originale la propria esperienza cristiana nella storia e nel mondo» (PF, IV)
    3. 3. Come sono nate? Dal Progetto Formativo: per dare attuazione concreta e sistematica al capitolo V del PF: gli itinerari formativi.
    4. 4. Come sono nate? <ul><li>Unitarietà e coralità… </li></ul><ul><li>la commissione formativa nazionale </li></ul><ul><li>il lavoro nei Settori e ACR </li></ul><ul><li>l’incontro nazionale di Verona 2006 </li></ul><ul><li>i campi nazionali </li></ul><ul><li>il confronto con gli incaricati regionali, con i consigli regionali, con il consiglio nazionale </li></ul><ul><li>le consultazioni con le diocesi </li></ul><ul><li>il Laboratorio Nazionale dell Formazione </li></ul><ul><li>l’esperienza delle diocesi di questi anni </li></ul>
    5. 5. Come un laboratorio… La dinamica laboratoriale, in cui pensiero e azione si intrecciano circolarmente, ha contribuito a dare forma a queste Linee guida. Essa è il modo peculiare per pensare la formazione in associazione.
    6. 6. Linee guida… cioè??? Indicazioni concrete e strutturanti per progettare la formazione: la cornice intrecciate con il pensare localmente la formazione: diocesanità, cioè il dipinto.
    7. 7. La struttura <ul><li>La proposta </li></ul><ul><li>I protagonisti </li></ul><ul><li>Le scelte </li></ul><ul><li>Il metodo </li></ul>
    8. 8. La struttura <ul><li>Introduzione </li></ul><ul><li>Bella è l’ACR : la proposta per i Ragazzi </li></ul><ul><li>Fino in Cima : la proposta per i Giovani </li></ul><ul><li>Essere e diventare adulti : la proposta per gli Adulti </li></ul>
    9. 10. Approfondimenti successivi… <ul><li>Le figure educative (il capitolo VI del PF) </li></ul><ul><li>Il gruppo come metodo associativo </li></ul><ul><li>Chi desidera riscoprire la propria fede </li></ul><ul><li>Il primo annuncio </li></ul>
    10. 11. Questa proposta formativa costituisce un punto di sintesi indispensabile per poter avviare e continuare l’elaborazione e la progettazione formativa dell’associazione, che per sua natura è sempre in movimento, va costantemente verificata e innovata.
    11. 12. Linee definite ma non definitive.. Non chiudono, ma rilanciano!
    12. 13. E adesso??? <ul><li>La stesura delle linee guida per gli itinerari formativi sono un’occasione preziosa: </li></ul><ul><li>da fare proprie ad ogni livello associativo </li></ul><ul><li>con cui formare tutti i responsabili, gli educatori e gli animatori </li></ul><ul><li>da diffondere per contribuire a costruire una cultura formativa significativa </li></ul>
    13. 14. E adesso?? Si tratta di attivare delle prassi di studio e acquisizione… - attraverso i Laboratori diocesani della Formazione - attraverso i consigli diocesani e le presidenze diocesane - attraverso le equipe diocesane per diffonderle in modo capillare e soprattutto per farle diventare prassi ordinaria della vita associativa e contribuire a rigenerarla.
    1. A particular slide catching your eye?

      Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

    ×