<ul><li>Il sito internet , la comunicazione online,  il museo 2.0 </li></ul>a cura di  Massimo Santamicone CORSO MUSEI DIO...
Il sito web ( e il web) Di cosa parliamo quando parliamo di web Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI....
Un po’ di storia Qualche data e qualche numero Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  - ...
Un po’ di storia Qualche data e qualche numero Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  - ...
Il sito web del Museo ovvero “Perché un Museo deve avere un Sito Web?” Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIO...
Il sito web del Museo Com’è fatto un sito ben fatto? Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Il sito web del Museo Com’è fatto un sito ben fatto? Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Il sito web del Museo Così come lo conosciamo… Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  - ...
Il sito web del Museo In quanti modi può essere fatto un sito di un Museo Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI ...
Il sito web del Museo La differenza la fanno i contenuti Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orient...
Dal Web 1.0 al Web 2.0 Il web 2.0, il luogo dell’”altrove” Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orie...
Il Museo e il web 2.0 “ Far correre la palla” Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  ...
Il web 2.0 e il web museale Mille opportunità e qualche rischio Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI....
Il web 2.0 e il web museale Mille opportunità e qualche rischio Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI....
Il web 2.0 e il web museale Come si entra nel web 2.0? Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientam...
Il web 2.0 e il web museale Gli strumenti Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 fe...
Il web 2.0 e il web museale TWITTER Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio...
Il web 2.0 e il web museale YOUTUBE Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio...
Il web 2.0 e il web museale FLICKR Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio ...
Il web 2.0 e il web museale Gli strumenti Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 fe...
Il web 2.0 e il web museale BLOG Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio 2010
Il web 2.0 e il web museale BLOG Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio 20...
Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamen...
Conclusioni Un percorso incerto Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio 201...
Conclusioni Perché? Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio 2010 <ul><li>Bi...
Risorse Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio 2010 Minerva,  Manuale per ...
Grazie per l’attenzione Massimo Santamicone.  Museo &Web  - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti  -  3 febbraio 2010 Massim...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Museo & Web

1,977

Published on

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,977
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
115
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Il web da qualche tempo non si identifica più con il sito web E’ un ambiente aperto, fluido, nel quale i luoghi chiusi diventano periferici Obiettivi della lezione: evoluzione del concetto di sito di museo, buone norme, esempi, spunti In Italia in certi casi è ancora un obiettivo avere un sito web, per esserci In realtà bisogna innovare il modo di porsi di fronte al web, non il sito web
  • - Una storia di molti successi, ma anche di pause, errori, ritardi
  • essere trasparente , definendo chiaramente sia l&apos;identità e gli obiettivi del sito Web sia l&apos;organismo responsabile della sua gestione; selezionare, digitalizzare, indicizzare, presentare e controllare i contenuti per creare un sito Web efficace per tutti gli utenti; implementare linee guida per le politiche di qualità del servizio per assicurare che il sito Web venga adeguatamente mantenuto e aggiornato; essere accessibile a tutti gli utenti, indipendentemente dalla tecnologie utilizzata o dalle loro disabilità, inclusi gli strumenti di navigazione, il contenuto e gli elementi interattivi; essere centrato sull&apos;utente , tenendo conto delle sue esigenze, garantendo pertinenza della risposta e facilità d&apos;uso attraverso meccanismi di valutazione e feedback; essere reattivo , consentendo agli utenti di contattare il sito e ricevere un&apos;adeguata risposta. Se necessario, incoraggiare i quesiti, la condivisione dei dati e la discussione con e tra gli utenti; essere consapevoli dell&apos;importanza del multilinguismo fornendo un livello minimo di accesso in più di una lingua; impegnarsi a essere interoperabile all&apos;interno delle reti culturali per consentire agli utenti di localizzare facilmente i contenuti e i servizi che rispondono alle loro necessità; essere gestito nel rispetto delle norme legali come il diritto di proprietà intellettuale e la riservatezza e indicare chiaramente i termini e le condizioni di utilizzo del sito Web e dei suoi contenuti; adottare strategie e standard per assicurare che il sito Web e i suoi contenuti vengano conservati a lungo termine
  • - È necessario dare continuità ai contenuti, per rendere continua l’esperienza utente
  • -à laboratorio di design aperto alla comunità, Brooklyn 1917
  • Servizio web di microblogging Come funziona: 140 caratteri, registrazione libera, gratuito, followers, utenti che si seguono e utenti da cui si è seguiti, aggiornamento status
  • Museo & Web

    1. 1. <ul><li>Il sito internet , la comunicazione online, il museo 2.0 </li></ul>a cura di Massimo Santamicone CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    2. 2. Il sito web ( e il web) Di cosa parliamo quando parliamo di web Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 … dalle vetrine online al web 2.0…
    3. 3. Un po’ di storia Qualche data e qualche numero Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    4. 4. Un po’ di storia Qualche data e qualche numero Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 - prenotazioni - multilinguismo - interattività 51.9% dei musei ha una presenza su Internet ( 2008, Indagine Civita ) + Informazioni + Opere + Didattica 5:1 rapporto tra visitatori virtuali e quelli reali 6 milioni di visitatori online in Italia Moma on Twitter, 73.000 contatti Mart Facebook, 8.000 fans
    5. 5. Il sito web del Museo ovvero “Perché un Museo deve avere un Sito Web?” Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Produrre contenuti
    6. 6. Il sito web del Museo Com’è fatto un sito ben fatto? Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Progetto Minerva Dieci Principi europei per la qualità di un sito web culturale (2002-2005) www.minervaeurope.org
    7. 7. Il sito web del Museo Com’è fatto un sito ben fatto? Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 I criteri Minerva-Mile per la qualità dei website culturali <ul><li>Rappresentare l’identità del Soggetto Culturale Pubblico </li></ul><ul><li>Rendere trasparente l’identità del SCP </li></ul><ul><li>Essere trasparenti sulla missione del progetto </li></ul><ul><li>Svolgere un ruolo efficace nei network di settore </li></ul><ul><li>Presentare norme e standard di settore </li></ul><ul><li>Diffondere contenuti culturali </li></ul><ul><li>Sostenere il turismo culturale </li></ul><ul><li>Offrire servizi didattici </li></ul><ul><li>Offrire servizi per la ricerca </li></ul><ul><li>Offrire servizi ai professionisti del settore </li></ul><ul><li>Offrire servizi per le prenotazioni e gli acquisti </li></ul><ul><li>Promuovere comunità telematiche di settore </li></ul>
    8. 8. Il sito web del Museo Così come lo conosciamo… Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    9. 9. Il sito web del Museo In quanti modi può essere fatto un sito di un Museo Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 In base al peso di ciascuna di queste componenti si definisce la finalità del sito e, di conseguenza, il suo target
    10. 10. Il sito web del Museo La differenza la fanno i contenuti Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 DISPONIBILI IN TRE LUOGHI NEL SITO NEL MUSEO ALTROVE
    11. 11. Dal Web 1.0 al Web 2.0 Il web 2.0, il luogo dell’”altrove” Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Il Web 2.0 è una nuova visione di Internet che ha appena cominciato ad influenzare il vostro modo di lavorare ed interagire con le informazioni in rete . Web 2.0 non è un software specifico, né un marchio registrato dai Microsoft o Google, ma un insieme di approcci per usare la rete in modo nuovo e innovativo. Il web 2.0 è fatto di servizi Internet di seconda generazione,siti di social networking, wiki, strumenti di comunicazione e folksonomy, che enfatizzano la collaborazione e la condivisione tra utenti
    12. 12. Il Museo e il web 2.0 “ Far correre la palla” Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Web 1.0: Digitalizzazione delle informazioni Web 2.0: Digitalizzazione delle relazioni e delle conversazioni Web 1.0: Contenuti comunicati dall’alto Web 2.0: Contenuti prodotti dal basso
    13. 13. Il web 2.0 e il web museale Mille opportunità e qualche rischio Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Per cogliere le opportunità del nuovo web bisogna riconsiderare il ruolo stesso del museo: <ul><li> generare comunità attorno al museo </li></ul><ul><li>rendere persistente l'esperienza del museo nella memoria dei visitatori </li></ul><ul><li>creare un “nuovo museo”, non una copia dell’esistente </li></ul>Non solo conservazione, né solo divulgazione, ma cultura , didattica , intrattenimento , produzione , promozione
    14. 14. Il web 2.0 e il web museale Mille opportunità e qualche rischio Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Per cogliere le opportunità del nuovo web bisogna riconsiderare il ruolo stesso del museo: “ il miglior modo per far comprendere il valore delle opere d’arte, e quindi il senso del museo ecclesiastico, consiste nell’insegnare ai visitatori a guardarsi intorno per riflettere e collegare eventi, oggetti, storia, persone che in quel territorio sono stati e rimangono l’anima viva e presente” LETTERA CIRCOLARE  SULLA FUNZIONE PASTORALE DEI MUSEI ECCLESIASTICI Città del Vaticano, 2001 “ I Musei ecclesiastici (...) non sono depositi di reperti inanimati, ma perenni vivai, nei quali si tramandano nel tempo il genio e la spiritualità della comunità dei credenti” Giovanni Paolo II, Messaggio ai partecipanti alla II Assemblea Plenaria della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa, 25 settembre 1997
    15. 15. Il web 2.0 e il web museale Come si entra nel web 2.0? Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Molti musei decidono di “buttarsi” nel mondo 2.0 e aprono un blog, o un profilo in una community, saltando così il primo passo.
    16. 16. Il web 2.0 e il web museale Gli strumenti Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    17. 17. Il web 2.0 e il web museale TWITTER Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 <ul><li>Qualche consiglio: </li></ul><ul><li>Far capire chi sta parlando </li></ul><ul><li>Essere persone, non istituzioni </li></ul><ul><li>Seguire ed essere seguiti </li></ul><ul><li>Portare Twitter nel mondo reale </li></ul>I più popolari su Twitter: 1. MoMA (73138 followers) 2. TATE (37066) 3. Brooklyn Museum (31401) Nei primi 30 posti 25 musei USA e 5 UK.
    18. 18. Il web 2.0 e il web museale YOUTUBE Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Come utilizzarlo? - produrre clip video di interviste fatte ai visitatori - promuovere l’attività didattica producendo clip video delle lezioni e dei laboratori - produrre clip video relative agli incontri che si svolgono in museo - organizzare concorsi con gli utenti - raccogliere le conferenze stampa e le presentazioni
    19. 19. Il web 2.0 e il web museale FLICKR Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Usare Flickr per la visita virtuale 1. aprire gli archivi (creative commons) 2. creare mostre immaginarie (tagging, classificazione libera) 3. contest, inviti a partecipare (es: Luce Foundation, chiedere agli utenti di suggerire un modo per riempire uno spazio, tramite tag)
    20. 20. Il web 2.0 e il web museale Gli strumenti Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 <ul><li>Qualche idea: </li></ul><ul><li>Applicazioni specifiche: artshare </li></ul><ul><li>Creare eventi </li></ul><ul><li>Contest </li></ul><ul><li>Notizie </li></ul><ul><li>Discussioni </li></ul>
    21. 21. Il web 2.0 e il web museale BLOG Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    22. 22. Il web 2.0 e il web museale BLOG Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 <ul><li>Qualche idea: </li></ul><ul><li>Blog dei curatori, degli esperti </li></ul><ul><li>Blog degli utenti, dei gruppi </li></ul><ul><li>Blog di progetto, didattica, laboratori </li></ul><ul><li>Notizie </li></ul><ul><li>Discussioni </li></ul><ul><li>Aggregatore della presenza in rete </li></ul>
    23. 23. Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    24. 24. Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    25. 25. Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    26. 26. Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    27. 27. Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    28. 28. Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    29. 29. Il web 2.0 e il web museale Qualche esempio virtuoso Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010
    30. 30. Conclusioni Un percorso incerto Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 <ul><li>Le tre vie da percorrere: </li></ul><ul><li>I Musei , per ora, non ha sfruttato appieno le possibilità del web </li></ul><ul><li>Nel web partecipativo è impossibile non esserci, se non ci entriamo ci saremo comunque dentro, come non-partecipanti </li></ul><ul><li>Il web 2.0 è oggi il maggior strumento di modellazione della reputazione </li></ul><ul><li>Il web 2.0 attira investimenti </li></ul>QUALITA’ INNOVAZIONE CORAGGIO
    31. 31. Conclusioni Perché? Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 <ul><li>Bisogna innovare a partire dal concetto stesso di conservazione: </li></ul><ul><ul><li>Anche la “ conservazione ” va ripensata, la memoria va alimentata, va accresciuta e partecipata, perché diventi memoria collettiva , più forte e salda </li></ul></ul>1. Mancanza di risorse? 2. Paura, burocrazia 3. Cultura e conoscenza
    32. 32. Risorse Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Minerva, Manuale per la qualità dei siti web pubblici culturali, 2005 Minerva Europe, Manuale per l’interazione con gli utenti del Web culturale , 2009 Simone Strozzi, Musei Online – Gli strumenti 2.0 al servizio del dibattito culturale , 2009 Fuctory museum - http://fucktory.wordpress.com Museum 2.0 - http://museumtwo.blogspot.com Bibliografia e link
    33. 33. Grazie per l’attenzione Massimo Santamicone. Museo &Web - CORSO MUSEI DIOCESANI. Orientamenti - 3 febbraio 2010 Massimo Santamicone www.cittaininternet.it [email_address]
    1. A particular slide catching your eye?

      Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

    ×