• Save
Mysql Introduzione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Mysql Introduzione

on

  • 221 views

Introduzione all'ambiente Mysql

Introduzione all'ambiente Mysql

Statistics

Views

Total Views
221
Views on SlideShare
216
Embed Views
5

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 5

http://elearning.itaca-project.eu 5

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Mysql Introduzione Presentation Transcript

  • 1. Mysql introduzione e generalità A cua di Prof. Giuseppe Sportelli
  • 2. Generalità su Mysql Mysql è un DBMS relazionale molto utilizzato nel mondo sia per applicazioni web basate su Database che in applicazioni stand-alone. La sue caratteristiche fondamentali sono 'utilizzo di Sql standard, la gestione avanzata delle utenze, delle caratteristiche avanzate di crittografia, e delle localizzazioni. Nascendo come DBMS standard per GNU/Linux portato poi anche in altri S.O. Esso prevede una architettura Client/Server.
  • 3. Dispensa 1 – Mysql  Panoramica  In questa sezione: - installazione  Amministrazione da console  Amministrazione da Web  Prime query SQL da console  Abilitazione dell'accesso remoto  Problematiche di codifica  Backup e Ripristino  File di configurazione
  • 4. Differenze con altri DBMS    MS-ACCESS, FileMaker visuali non client/server MS-SQL Server, Postagres SQL, Informix simili a Mysql, architettura client/server Oracle, Sap, DB2 completi ma complessi
  • 5. Tipo di Tabelle Implementate (Storage Engine)  ISAM  MyISAM, HEAP (MEMORY), MERGE  InnoDB Solo InnoDB implementa le chiavi esterne.
  • 6. Come usare Mysql  Con connessione al server −  Gestione degli Accessi Esecuzioni di query − − Selezione, Join −  Inserimento Dati/Cancellazione/Modifica Gestione utenze Strumenti amministrativi locali e remoti (phpmyAdmin)
  • 7. Funzionamento di Mysql    Si connette al server mediante mysql lato client Mysql deve sapere chi è l'utente che si autentica Una volta autenticato: − Vengono attribuiti i diritti all'utente secondo quanto stabilito dall'amministratore del dbms − Deve essere consentito l'accesso simultaneo allo stesso utente e/o utenti diversi.
  • 8. Come mysql ci identifica ?  All'interno del dbms all'atto dell'installazione viene creato un database di nome “mysql” che contiene le seguenti tabelle (le più importanti): − −  host elenco degli host abilitati per gli utenti −  user elenco degli utenti; db elenco dei database con i relativi privilegi e le politiche di accesso per utenza e per host Normalmente l'utente amministratore “root” dovrebbe avere accesso solo dalla macchina locale localhost con password per motivi di sicurezza. Mysql ci identifica anche mediante l'interprete dei comandi
  • 9. Installazione in Windows Installare Mysql su Windows è abbastanza semplice si scarica da Internet da www.mysql.com un eseguibile per Windows, si lancia il setup.exe con diritti di amministratore. Alcune accortenze per l'installazione in Windows se avete un firewall attivo o lo disattivate oppure inserite un'eccezione per la porta 3306 tcp.
  • 10. Fasi di installazione 1.Scegliamo installazione personalizzata 2.Installiamo anche i componenti opzionali 3.La configurazione viene descritta nel file allegato di approfondimento.
  • 11. Differenze fra InnoDB Engine e MyIsam InnoDB è un motore per il salvataggio di dati per MySQL, fornito in tutte le sue distribuzioni. La sua caratteristica principale è quella di supportare le transazioni di tipo ACID. Recentemente è stato acquistato dalla Oracle, che ha intenzione di mantenere saldi i rapporti con la MySQL AB. Ecco in che cosa si differenzia da MyISAM, che è invece il tipo di tabella predefinito di MySQL. · Per riparare una tabella dopo un crash del sistema, InnoDB riesegue le ultime istruzioni registrate nei log. MyISAM deve invece eseguire una scansione completa della tabella per poi ripararla, ed eventualmente ricostruire gli indici. Di conseguenza, il tempo impiegato da InnoDB per la riparazione non aumenta con il crescere dei dati contenuti nella tabella, mentre il tempo impiegato da MyISAM è proporzionale alle dimensioni della tabella. ·
  • 12. Differenze fra InnoDB Engine e MyIsam Mentre MyISAM si affida al sistema operativo per il caching delle letture e delle scritture sulle tabelle, InnoDB ha una sua propria gestione della cache. Le pagine di dati modificate non vengono inviate immediatamente al sistema e questo, in alcuni casi, può rendere la modifica dei dati molto più rapida con InnoDB. · MyISAM generalmente immagazzina i record di una tabella nell'ordine in cui sono state create, mentre InnoDB le immagazzina nell'ordine seguito dalla chiave primaria. Quando viene utilizzata la chiave per la lettura di una riga, l'operazione avviene più rapidamente. · InnoDB comprime i record molto meno rispetto a MyISAM. Questo significa che la memoria e lo spazio su disco richiesti da InnoDB sono maggiori, nonostante nella versione 5 di MySQL lo spazio su disco richiesto sia diminuito del 20%. · Allo stato attuale, InnoDB non supporta le ricerche fulltext
  • 13. Fine Lezione Mysql introduzione e generalità A cua di Prof. Giuseppe Sportelli