SISTEMA STARTUP di AREA Science Park

  • 687 views
Uploaded on

l'intero ciclo di vita di un'azienda, supportato da AREA Science Park …

l'intero ciclo di vita di un'azienda, supportato da AREA Science Park

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
687
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
9
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. LA STRATEGIA DI AREA PER ILPROGETTO SUPPORTO ALLECAMPUS STARTUP:D’IMPRESA METODOLOGIE E RISULTATIFONDO SOCIALE EUROPEOProgramma Operativo Obiettivo 2 – CompetitivitàRegionale e Occupazione 2007 - 2013 Enzo Moi DG AREA Science Park Trieste - 7 febbraio 2013 Presidente Innovation FactoryIl Programma Campus d’Impresa è finanziato da
  • 2. Source: Start-up Genome, Telefonica Digital
  • 3. E L’ITALIA? Fonte: Netval Fonte: AIFI
  • 4. LA RICERCA D’ECCELLENZATessuto regionale ricco di ricercatori a respiro internazionale USA Giappone Europa Italia Friuli Venezia Giulia Trieste Ricercatori, 14 12,9 9,5 6,2 14,1 49,3 tecnici, staff Ricercatori 8,1 9,1 5,7 2,9 8,8 37,1 scientifici (*) per 1000 labour force units Oltre 50 centri di ricerca a livello nazionale e internazionale
  • 5. IL SISTEMA D’INNOVAZIONEAREA vive e opera in un ecosistema regionale ideale per nascita e sviluppo start-up innovative, nell’ambito di una Regione a Statuto speciale impegnata inpolitiche a sostegno dell’innovazione. Progetti di valorizzazione e stimolo alla creazione diCoordinamento Parchi impresaScientifici e Tecnologici Coordinamento 53 Centri di Ricerca regionali
  • 6. SISTEMA AREA: LIFECYCLE COMPLETOI servizi di AREA coprono l’intero ciclo “nascita e sviluppo”delle startup grazie a: • SCOUTING, PREINCUBAZIONE E INCUBAZIONE • SERVIZI A VALORE AGGIUNTO DI POST INCUBAZIONE • PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO
  • 7. LA RICERCA CREA IMPRESACAMPUS D’IMPRESASi rivolge a:• ricercatori dipendenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato (inclusi i titolari di assegni di ricerca) che intendono valorizzare i risultati della loro attività di ricerca in uno sviluppo di tipo imprenditoriale;• laureati che nel loro percorso professionale hanno svolto una attività certificata di ricerca per un periodo di almeno 9 mesi;• allievi di corsi di specializzazione post laurea e post dottorato; dottorandi, dottori di ricerca, con borsa o senza borsa interessati alla possibilità di sfruttare commercialmente i risultati di ricerca sviluppati in ambito accademico.
  • 8. LE FASI DEL PROGETTO Scouting diANIMAZIONE TERRITORIALE E ACQUISIZIONE IDEE business ideas Analisi e selezioneVALUTAZIONE DELLE IDEE DI BUSINESS PERVENUTE delle idee Consulenza tematicaATTIVITÀ SEMINARIALI PERSONALIZZATE ONE TO ONE personalizzata AccompagnamentoATTIVITÀ DI ACCOMPAGNAMENTO E COACHING all’impresaVALORIZZAZIONE DEI RISULTATI FOLLOW UP
  • 9. IL METODO • In house company (100% AREA ) • Incubatore di primo miglio che ha sviluppato una metodologia per lo scouting di idee, la pre-incubazione e l’incubazione d’impresa • creare “consapevolmente” nuove aziende che valorizzano i risultati della ricerca e hanno alta probabilità di affermarsi sul mercato • ridurre al minimo il rischio di creare imprese che falliscono in brevissimo tempo, oltre a svolgere una forte azione culturale nel mondo dei ricercatori sull’opportunità e modalità di valorizzare i risultati della loro ricerca.
  • 10. L’APPROCCIO PUBBLICO Establishment of the Start-up for IF • Trade • Sale Start up • IPO risk • Market established Start up • First sales price • First • Patents Product • Validation • Prototypes • Idea • R&D Pre-seed Seed Start up Expansion Stage 0 Stage 1 Stage 2 Stage 3 Stage 4 Stage 5 Stage 6 Questo grazie ad un approccio che solo Incubators as usual un soggetto PUBBLICO può svolgere in una fase critica del processo , oggi ancora non presidiata, dove il valore della futura impresa è vicino allo ZERO ed il rischio di Innovation Factory insuccesso è molto elevato
  • 11. RISULTATI• 197 idee imprenditoriali valutate• 27 Gruppi di Sviluppo preincubati (17 attivi)• Cinque di questi hanno costituito la società 2 3 AMPED s.r.l modeFinance s.r.l. g&life s.p.a. 197 27 17 5 SBS s.r.l. Bilimetrix s.r.l. 100% 60% 20% 15% The mile up to the first one = pre-seed phase “START-UP”“START-UP first mile = seed phase TO BE” “START UP TO BE” candidates innovation entrepreneur Job #1 potential potential = first order
  • 12. SISTEMA AREA: LIFECYCLE COMPLETOI servizi di AREA coprono l’intero ciclo “nascita e sviluppo”delle startup grazie a: • SCOUTING, PREINCUBAZIONE E INCUBAZIONE • SERVIZI A VALORE AGGIUNTO DI POST INCUBAZIONE • PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO
  • 13. LA POST INCUBAZIONEAREA Science Park ha avviato un programma di attrazione di imprese spin-off e startup mettendo adisposizione servizi ad alto valore aggiunto che consentono alle startup di avvalersi dicompetenze/strumenti per confrontarsi alla pari, anche con aziende consolidate, sul mercato globale.UN’OPPORTUNITÀ PER SPIN-OFF E STARTUP• imprese spin-off, imprese operanti in settori hi-tech costituite da almeno un professore/ricercatore universitario e/o da un dottorando/contrattista/studente che abbia effettuato attività di ricerca pluriennale su un tema specifico, oggetto dell’impresa• imprese start-up, imprese non quotate e residenti o soggette a tassazione in Italia che soddisfino i seguenti criteri: - sono detenute direttamente e almeno al 51% da persone fisiche; - non hanno fatturato, ovvero hanno un fatturato non superiore ai 5Meuro; - se società di capitali, non distribuiscono utili; - hanno quale oggetto sociale lo sviluppo di prodotti o servizi innovativi, ad alto valore tecnologico - si avvalgono di una contabilità trasparente che non prevede l’uso di cassa contante, fatte salve le spese legate ai rimborsi• non svolgano attività di impresa da più di 48 mesi e abbiano dimensione di PMI
  • 14. SERVIZI A VALORE AGGIUNTOServizi di boosting per la crescita aziendale Supporto dedicato• technology foresight 2 formule innovative• valutazione aziendale (Basic & Plus)• innovazione strategico-organizzativa• finanza per l’innovazione• tech transfer, IPR Tariffe agevolate per i• comunicazione primi 2 anni sul canone• networking e market development di locazione• coaching e formazione manageriale
  • 15. SISTEMA AREA: LIFECYCLE COMPLETOI servizi di AREA coprono l’intero ciclo “nascita e sviluppo”delle startup grazie a: • SCOUTING, PREINCUBAZIONE E INCUBAZIONE • SERVIZI A VALORE AGGIUNTO DI POST INCUBAZIONE • PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO
  • 16. PARCO SCIENTIFICO e TECNOLOGICOPrimo Parco multisettoriale d’ItaliaAmbiente favorevole all’insediamento, grazie anche allacontaminazione di settori diversi che permettono di ampliarecompetenze e tecnologie facilmente accessibili91.000 mq Superficie complessiva86 Organizzazioni residenti (11 centri di R&S e 75 imprese hi-tech)180 milioni Fatturato annuo (€) GORIZIA BASOVIZZA PADRICIANO
  • 17. PARCO: LE PERSONE 2.400 Addetti operanti nel Parco Scientifico 60% Personale impegnato in attività di R&S 60% personale con meno di 40 anni
  • 18. SERVIZI A VALORE AGGIUNTO• Promozione e valorizzazione delle competenze e dei risultati della ricerca• Assistenza tecnica per la crescita dimensionale• Networking• Promozione immagine e contatto con i media• Supporto alla creazione di impresa• Borse di formazione, work experience, formazione dedicata• Supporto alla ricerca internazionale• Servizi di trasferimento tecnologico• Servizi per studenti e ricercatori stranieri• Informazioni e assistenza brevettuale
  • 19. ASPETTATIVE SULLA L. 221/12• Crescita culturale e miglioramento «deal flow»• Attrazione di maggiori flussi di investimenti• Completa trasparenza attraverso il meccanismo dell’iscrizione alla sezione speciale del RI e della certificazione per gli incubatori Ma• Criticità per un modello di intervento ispirato a criteri «pubblicistici»• La legge è pensata prevalentemente a favore di incubatori che operano in logica «profit»
  • 20. Trasformiamo le idee in business RICERCA AZIENDA PRODOTTO sottotitolo presentazione IDEA SVILUPPO MERCATOwww.area.trieste.it/sistemastartup