0
AZZARDO PATOLOGICO
CONOSCERE PER PREVENIRE
ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
Dai dadi (i più antichi trovati in Cina 5000 anni fa) alle scommesse
di ogni tipo diffuse presso i greci ed i romani il ri...
Funzioni del gioco d'azzardo

Nei periodi di crisi economica, valoriale e di incertezza per il futuro
può svolgere una fun...
DEFINIZIONE DI GIOCO D’AZZARDO
E’ gioco d’azzardo ogni gioco in cui:
 Viene scommesso o puntato del denaro o altri valori...
ALCUNI ESEMPI DI GIOCHI D'AZZARDO
 Dadi, carte









Scommesse sportive
Giochi sportivi (schedine Totocalcio, T...
Azzardo nuovo e tradizionale
Giochi tradizionali

•

Scarsa accessibilità

•

Alto costo

•
•
•

Lentezza

Complessità

•
...
LE NUOVE TECNOLOGIE FAVORISCONO
L'accessibilità al gioco d'azzardo
La velocità delle partite
La possibilità della riscossi...
COME FUNZIONA L’AZZARDO
1
Il motore matematico centrale dei giochi d’azzardo si fonda
sulla estrazione di numeri a caso me...
COME FUNZIONA L’AZZARDO
2
Le probabilità di estrazione di un numero sono definite
matematicamente

Il pagamento delle vinc...
LA QUASI VINCITA

« NEAR MISS »

ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
 Apparecchi molto diffusi nei bar, tabaccherie, sale giochi
 Vincoli legali le rendono non del tutto casuali, ma il mecc...
Perché piacciono tanto?
 Sono facilmente disponibili e il gioco è rapido
 La puntata costa poco
 Danno l’illusione di e...
L’ERRORE DEL GIOCATORE
Un evento casuale diventa più probabile o meno
probabile sulla base dei risultati precedenti
in rea...
GLI ERRORI COMUNI DI PENSIERO

Pensiero magico: “padre morto = 3 e 69”
Pensiero pseudo statistico: numeri ritardatari
Cont...
GIOCO D'AZZARDO COME FUGA DALLA REALTA’
Permette di costruire una realtà parallela, libera dai vincoli della
realtà quotid...
Gioco d’azzardo patologico
come dipendenza
Studi scientifici hanno dimostrato che la
dipendenza da sostanze, i disturbi me...
NON TUTTI
I GIOCATORI
DIVENTANO
PATOLOGICI

ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
 20-25% dei giocatori, prevalenza del sesso femminile
 Gravità intermedia
 Esordio più tardivo, tendenza a giocare somm...
 Gruppo più ristretto: 10-15% dei giocatori, giovani adulti
prevalentemente maschi
 Gravità elevata
 Tendenza a perdere...
LE FASI DELLO SVILUPPO DEL
GAMBLING

(Gambling viene dal verbo inglese “to
gamble”, che significa “giocare d’azzardo”, e
q...
VINCITA, SENSO DI
PRESTIGIO, ONNIPOTENZA

PERDITA INASPETTATA,
RINCORSA DELLE VINCITE,
PERDITA ULTERIORE

DISPERAZIONE, RI...
RICHIESTA DI TRATTAMENTO

TRATTAMENTO

RECIDIVE

ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO

• Pressioni dei familiari, liti, sintom...
« GUARIGIONE «

RIDUZIONE
FALLIMENTO

ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO

• Astinenza prolungata, sostegno
psicosociale, cam...
STRUMENTI TERAPEUTICI PER IL GAP
Gioco d’Azzardo Patologico
Trattamenti GAP

•

•

Farmaci antimpulsivi/stabilizzatori umo...
ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Azzardo patoligico: conoscere per prevenire

411

Published on

Azzardo patoligico: conoscere per prevenire

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
411
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Azzardo patoligico: conoscere per prevenire"

  1. 1. AZZARDO PATOLOGICO CONOSCERE PER PREVENIRE
  2. 2. ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  3. 3. ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  4. 4. ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  5. 5. ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  6. 6. Dai dadi (i più antichi trovati in Cina 5000 anni fa) alle scommesse di ogni tipo diffuse presso i greci ed i romani il risultato del gioco era considerato espressione della volontà divina. Il mazzo di carte da gioco è disegnato in Europa nel 1391. Le prime lotterie furono organizzate in Europa nel sec. XV (ma già presso i romani venivano organizzate durante i saturnali). Le origini del gioco del lotto furono a Genova nel 1576. Nel '700 si diffondono la roulette in Francia e le scommesse sulle corse dei cavalli dall'Inghilterra al continente. Nell'800 si assiste alla diffusione dei casinò e alla nascita dei grandi galoppatoi. La prima slot machine è inventata nel 1835 da un meccanico americano (riscuotendo successo immediato negli alberghi di San Francisco). ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  7. 7. Funzioni del gioco d'azzardo Nei periodi di crisi economica, valoriale e di incertezza per il futuro può svolgere una funzione compensatoria nei confronti del malessere della vita, occasione per fantasticare mete di successo che appaiono altrimenti irraggiungibili; incanala frustrazioni e favorisce modalità regressive di funzionamento psichico con il prevalere del pensiero magico. Nei momenti di benessere economico risponde a una funzione di tipo ludico (ci sono i soldi per divertirsi) Imbucci, Il gioco pubblico in Italia (1999) ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  8. 8. DEFINIZIONE DI GIOCO D’AZZARDO E’ gioco d’azzardo ogni gioco in cui:  Viene scommesso o puntato del denaro o altri valori  La puntata non può essere ritirata  L’esito della partita è deciso prevalentemente o esclusivamente dal caso/sorte/fortuna ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  9. 9. ALCUNI ESEMPI DI GIOCHI D'AZZARDO  Dadi, carte        Scommesse sportive Giochi sportivi (schedine Totocalcio, Totogol,...) Lotto, Enalotto, Superenalotto, Lotterie, Gratta e vinci Slot machine/new slot/videopoker Casinò (roulette, blackjack,..) Bingo Cyber-azzardo: scommesse on line, casinò virtuali ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  10. 10. Azzardo nuovo e tradizionale Giochi tradizionali • Scarsa accessibilità • Alto costo • • • Lentezza Complessità • ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO Socialità Ritualità Giochi nuovi • • • • • • Elevata accessibilità Basso costo Solitudine Velocità Semplicità Consumo
  11. 11. LE NUOVE TECNOLOGIE FAVORISCONO L'accessibilità al gioco d'azzardo La velocità delle partite La possibilità della riscossione immediata L'alienazione dalla realtà Tutti aspetti che aumentano il coinvolgimento emotivo e la possibilità di indurre dipendenza ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  12. 12. COME FUNZIONA L’AZZARDO 1 Il motore matematico centrale dei giochi d’azzardo si fonda sulla estrazione di numeri a caso mediante: • Dadi • Generatore elettronico o meccanico di numeri (immagini) casuali • Sorteggio Ogni estrazione è indipendente dalle precedenti e dalle successive ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  13. 13. COME FUNZIONA L’AZZARDO 2 Le probabilità di estrazione di un numero sono definite matematicamente Il pagamento delle vincite è calcolato in modo da:  assicurare al produttore / gestore del gioco un profitto certo  incentivare il giocatore a continuare a giocare nonostante stia perdendo (slot machine, gratta e vinci) ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  14. 14. LA QUASI VINCITA « NEAR MISS » ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  15. 15.  Apparecchi molto diffusi nei bar, tabaccherie, sale giochi  Vincoli legali le rendono non del tutto casuali, ma il meccanismo di funzionamento garantisce la imprevedibilità dell’esito  Restituiscono il 75% dell’incasso nell’arco di 140.000 partite, circa 6 giorni e mezzo di gioco ininterrotto  Piccole vincite sono probabili  Vincita non superiore a 100 euro ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  16. 16. Perché piacciono tanto?  Sono facilmente disponibili e il gioco è rapido  La puntata costa poco  Danno l’illusione di essere un gioco di abilità  Provocano eccitamento e trance  Hanno colori e suoni accattivanti  Segnalano in modo evidente quando si vince, attirando la curiosità sul vincitore  Frequenti piccole vincite danno l’illusione che complessivamente si sta vincendo ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  17. 17. L’ERRORE DEL GIOCATORE Un evento casuale diventa più probabile o meno probabile sulla base dei risultati precedenti in realtà Il caso non ha memoria e gli eventi passati NON influiscono sul risultato futuro ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  18. 18. GLI ERRORI COMUNI DI PENSIERO Pensiero magico: “padre morto = 3 e 69” Pensiero pseudo statistico: numeri ritardatari Controllo predittivo: “la slot tra poco pagherà” Illusione di controllo:  Pensiero superstizioso  Sentirsi in periodo fortunato Distorsioni interpretative: motivazioni pseudorazionali delle perdite che giustificano ad insistere nel gioco ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  19. 19. GIOCO D'AZZARDO COME FUGA DALLA REALTA’ Permette di costruire una realtà parallela, libera dai vincoli della realtà quotidiana, uno spazio “altro” che consente di eludere la quotidianità per meglio conviverci, uno spazio fantastico dove sperare in un magico cambiamento della propria vita, uno spazio magico fatto di sogni e fantasie privo delle fatiche dei principi di realtà. Il pericolo è che l'allontanamento dalla realtà possa prolungarsi e diventare eccessivo, perdendo i confini spazio – temporali e quelli fra reale e immaginario, prevalendo il pensiero magico e onnipotente ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  20. 20. Gioco d’azzardo patologico come dipendenza Studi scientifici hanno dimostrato che la dipendenza da sostanze, i disturbi mentali e il gioco d’azzardo patologico hanno ampie aree di sovrapposizione e di patologia complessa ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  21. 21. NON TUTTI I GIOCATORI DIVENTANO PATOLOGICI ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  22. 22. ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  23. 23.  20-25% dei giocatori, prevalenza del sesso femminile  Gravità intermedia  Esordio più tardivo, tendenza a giocare somme modeste per singola sessione  Sviluppo del gioco eccessivo come risposta a traumi affettivi o eventi vitali  Preferenza delle donne per giochi non strategici (slot, G&V, lotto), degli uomini per scommesse sportive, poker e altri giochi di carte  Individui con prevalenza di depressione, ansia e sintomi ossessivi compulsivi, “Sindrome del nido vuoto”, scarse risorse nella gestione dello stress ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  24. 24.  Gruppo più ristretto: 10-15% dei giocatori, giovani adulti prevalentemente maschi  Gravità elevata  Tendenza a perdere grosse cifre in una unica sessione, elevata intensità di spinte al gioco e pensieri relativi al gioco  Rilevanti comportamenti ricerca del rischio e ridotta capacità di pianificazione  Concomitanza di patologia psichiatrica: prevalenza di Disturbi dell’ Attenzione con Iperattività (ADHD), abuso di sostanze, altri disturbi del controllo degli impulsi (acquisti compulsivi, sesso compulsivo e disturbo esplosivo intermittente) ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  25. 25. LE FASI DELLO SVILUPPO DEL GAMBLING (Gambling viene dal verbo inglese “to gamble”, che significa “giocare d’azzardo”, e quindi il gambling è l’attività del gioco d’azzardo) ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  26. 26. VINCITA, SENSO DI PRESTIGIO, ONNIPOTENZA PERDITA INASPETTATA, RINCORSA DELLE VINCITE, PERDITA ULTERIORE DISPERAZIONE, RICERCA DI SOLUZIONI FINALI, FANTASIE DI FUGA E SUICIDIO ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO • Energia, benessere, autostima esagerata • Caduta della stima, rincorsa del recupero, menzogne ai familiari, modifiche comportamentali con deterioramento delle relazioni, perdite finanziarie, tentativi inutili di smettere, false promesse a sé e ai familiari • Consapevolezza della impossibilità di risolvere i problemi finanziari, ricerca del “colpo grosso”, attività illegali per finanziare il gioco
  27. 27. RICHIESTA DI TRATTAMENTO TRATTAMENTO RECIDIVE ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO • Pressioni dei familiari, liti, sintomi da stress (insonnia, cardiopatie, disturbi vegetativi) • Controllo dei problemi finanziari (tutela del patrimonio), inizio del processo di cambiamento, apprendimento del fronteggiamento del craving, ristrutturazione cognitiva, affettiva e spirituale • “Scivolate” e ricadute (con esiti negativi o di apprendimento)
  28. 28. « GUARIGIONE « RIDUZIONE FALLIMENTO ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO • Astinenza prolungata, sostegno psicosociale, cambiamento di stile di vita o ricaduta
  29. 29. STRUMENTI TERAPEUTICI PER IL GAP Gioco d’Azzardo Patologico Trattamenti GAP • • Farmaci antimpulsivi/stabilizzatori umore • • • Farmaci antagonisti oppiacei Farmaci x bilanciamento tono Interventi per la gestione finanziaria Psicoterapia delle distorsioni cognitive del giocatore ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO Trattamenti addiction • Interventi motivazionali • Prevenzione delle ricadute • Farmaci per comorbilità psichiatrica • Interventi psicoeducativi • Interventi sul craving • Rinforzo delle life / social skills • Interventi sulla famiglia
  30. 30. ISEA ONLUS - PONTECAGNANO FAIANO
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×