Relazione Tesi Ascari
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Relazione Tesi Ascari

on

  • 4,448 views

Questa è la relazione che ho presentato alla mia seduta di Tesi. Con molto successo... devo dire!

Questa è la relazione che ho presentato alla mia seduta di Tesi. Con molto successo... devo dire!

Statistics

Views

Total Views
4,448
Views on SlideShare
4,424
Embed Views
24

Actions

Likes
0
Downloads
11
Comments
0

1 Embed 24

http://www.slideshare.net 24

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Apple Keynote

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Saluti... sono emozionata!!! Andiamo a cominciare.
  • in collaborazione con Caterina Benelli!!! Fenacom e le università della terza età
  • in collaborazione con Caterina Benelli!!! Fenacom e le università della terza età
  • in collaborazione con Caterina Benelli!!! Fenacom e le università della terza età
  • in collaborazione con Caterina Benelli!!! Fenacom e le università della terza età
  • in collaborazione con Caterina Benelli!!! Fenacom e le università della terza età
  • CMS (Content management system) letteralmente significa "Sistema di gestione dei contenuti", è una categoria di software che serve a organizzare e facilitare la creazione collaborativa di siti Internet. Open source (termine inglese che significa sorgente aperto) indica un software rilasciato con un tipo di licenza per la quale il codice sorgente è lasciato alla disponibilità di eventuali sviluppatori, in modo che con la collaborazione (in genere libera e spontanea) il prodotto finale possa raggiungere una complessità maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo gruppo di programmazione.Con Joomla! è quindi possibile realizzare siti Internet dinamici, è gratuito, per il suo utilizzo non sono necessarie conoscenze di linguaggi di programmazione e può essere utilizzato anche per scopi commerciali.
  • chronoforms - Fabrik - componenti per gestire database all’interno di Joomla!
  • chronoforms - Fabrik - componenti per gestire database all’interno di Joomla!
  • chronoforms - Fabrik - componenti per gestire database all’interno di Joomla!
  • chronoforms - Fabrik - componenti per gestire database all’interno di Joomla!
  • chronoforms - Fabrik - componenti per gestire database all’interno di Joomla!
  • Componente per visualizzare immagini e costruire gallerie.
  • Componente per visualizzare immagini e costruire gallerie.
  • Componente per visualizzare immagini e costruire gallerie.
  • Inserimento di testo su una sola riga, Area di testo, Radio box con la possibilità di scelta singola, Check boxes con possibilità di scelta multipla, Finestre a scomparsa, Collegamento al database, possibilità di caricare immagini, Visualizzazione di immagini, Display text, Possibilità di collegarsi al database utenti di Joomla!, Visualizzazione delle date in vari formati, personalizzazione di bottoni, Link.
  • Inserimento di testo su una sola riga, Area di testo, Radio box con la possibilità di scelta singola, Check boxes con possibilità di scelta multipla, Finestre a scomparsa, Collegamento al database, possibilità di caricare immagini, Visualizzazione di immagini, Display text, Possibilità di collegarsi al database utenti di Joomla!, Visualizzazione delle date in vari formati, personalizzazione di bottoni, Link.
  • Inserimento di testo su una sola riga, Area di testo, Radio box con la possibilità di scelta singola, Check boxes con possibilità di scelta multipla, Finestre a scomparsa, Collegamento al database, possibilità di caricare immagini, Visualizzazione di immagini, Display text, Possibilità di collegarsi al database utenti di Joomla!, Visualizzazione delle date in vari formati, personalizzazione di bottoni, Link.
  • Inserimento di testo su una sola riga, Area di testo, Radio box con la possibilità di scelta singola, Check boxes con possibilità di scelta multipla, Finestre a scomparsa, Collegamento al database, possibilità di caricare immagini, Visualizzazione di immagini, Display text, Possibilità di collegarsi al database utenti di Joomla!, Visualizzazione delle date in vari formati, personalizzazione di bottoni, Link.
  • Il diario presuppone una forma di scrittura particolarmente profonda e il legame che vi si instaura è spesso intimo e passionale. Chi scrive di sé tende a trascrivere sfoghi e desideri inquieti che lo accompagnano nella quotidianità. «Ci è stato detto che molte sono le ragioni per cui si scrive, molti i modi della scrittura e, soprattutto, che la scrittura sorge - ed è verosimile - di fronte a un inciampo. La scrittura è una forma di oggettivazione, un "rimbalzo" nel quale si produce una distanza che può essere terapeutica»
  • Il diario presuppone una forma di scrittura particolarmente profonda e il legame che vi si instaura è spesso intimo e passionale. Chi scrive di sé tende a trascrivere sfoghi e desideri inquieti che lo accompagnano nella quotidianità. «Ci è stato detto che molte sono le ragioni per cui si scrive, molti i modi della scrittura e, soprattutto, che la scrittura sorge - ed è verosimile - di fronte a un inciampo. La scrittura è una forma di oggettivazione, un "rimbalzo" nel quale si produce una distanza che può essere terapeutica»
  • Il diario presuppone una forma di scrittura particolarmente profonda e il legame che vi si instaura è spesso intimo e passionale. Chi scrive di sé tende a trascrivere sfoghi e desideri inquieti che lo accompagnano nella quotidianità. «Ci è stato detto che molte sono le ragioni per cui si scrive, molti i modi della scrittura e, soprattutto, che la scrittura sorge - ed è verosimile - di fronte a un inciampo. La scrittura è una forma di oggettivazione, un "rimbalzo" nel quale si produce una distanza che può essere terapeutica»
  • Il diario presuppone una forma di scrittura particolarmente profonda e il legame che vi si instaura è spesso intimo e passionale. Chi scrive di sé tende a trascrivere sfoghi e desideri inquieti che lo accompagnano nella quotidianità. «Ci è stato detto che molte sono le ragioni per cui si scrive, molti i modi della scrittura e, soprattutto, che la scrittura sorge - ed è verosimile - di fronte a un inciampo. La scrittura è una forma di oggettivazione, un "rimbalzo" nel quale si produce una distanza che può essere terapeutica»
  • Il diario presuppone una forma di scrittura particolarmente profonda e il legame che vi si instaura è spesso intimo e passionale. Chi scrive di sé tende a trascrivere sfoghi e desideri inquieti che lo accompagnano nella quotidianità. «Ci è stato detto che molte sono le ragioni per cui si scrive, molti i modi della scrittura e, soprattutto, che la scrittura sorge - ed è verosimile - di fronte a un inciampo. La scrittura è una forma di oggettivazione, un "rimbalzo" nel quale si produce una distanza che può essere terapeutica»
  • Il diario presuppone una forma di scrittura particolarmente profonda e il legame che vi si instaura è spesso intimo e passionale. Chi scrive di sé tende a trascrivere sfoghi e desideri inquieti che lo accompagnano nella quotidianità. «Ci è stato detto che molte sono le ragioni per cui si scrive, molti i modi della scrittura e, soprattutto, che la scrittura sorge - ed è verosimile - di fronte a un inciampo. La scrittura è una forma di oggettivazione, un "rimbalzo" nel quale si produce una distanza che può essere terapeutica»
  • Scrittura serale... ogni volta qualcosa di nuovo... nuovo quaderno!! ricerca di uno spazio anche fisico <br /> Trovare la stanza tutta per se Virginia Wolf! <br /> Paura di essere violata nella propria intimit&#xE0;,distruzione dei diari.

Relazione Tesi Ascari Relazione Tesi Ascari Presentation Transcript

  • Scritture per la scrittura Scrivere autobiograficamente frammenti di vita Ada Ascari 18 Febbraio 2010
  • Perché sono qui oggi
  • Perché sono qui oggi 32 anni di lavoro
  • Perché sono qui oggi 32 anni di lavoro Pensione
  • Perché sono qui oggi La scoperta degli scritti di mio padre 32 anni di lavoro Pensione
  • Perché sono qui oggi La scoperta degli scritti di mio padre 32 anni di lavoro La scrittura che restituisce Pensione Le proprie origini la propria storia la propria identità
  • L’incontro con la scrittura autobiografica
  • L’incontro con la scrittura autobiografica Libera Università dell’Autobiografia
  • L’incontro con la scrittura autobiografica Libera Università dell’Autobiografia Avevo molte cose da dire...
  • L’incontro con la scrittura autobiografica Libera Università dell’Autobiografia Avevo molte cose da dire... La scrittura mi ha insegnato a dirle
  • L’incontro con la scrittura autobiografica Libera Università dell’Autobiografia Avevo molte cose da dire... La scrittura mi ha insegnato a dirle Duccio Demetrio mi ha insegnato a capirle
  • L’incontro con la scrittura autobiografica Libera Università dell’Autobiografia Avevo molte cose da dire... La scrittura mi ha insegnato a dirle Duccio Demetrio mi ha insegnato a capirle Lo spazio autobiografico è una stagione: è il tempo della tregua, che ci aiuta perché non ci colpevolizza rispetto alla nostra molteplicità. [...]. È il tempo della sutura dei pezzi sparsi; è il tempo in cui uno dei nostri io si fa tessitore. (Demetrio, Raccontarsi, 1995)
  • Il potere della parola scritta Sono convinta del potere della parola e soprattutto del potere della parola scritta. Avevo molte cose da dire un giorno ho trovato come dirle non solo a me stessa
  • Il potere della parola scritta Sono convinta del potere della parola e soprattutto del potere della parola scritta. Avevo molte cose da dire un giorno ho trovato come dirle non solo a me stessa
  • Ho potuto così coniugare
  • Ho potuto così coniugare Magicamente
  • Ho potuto così coniugare Magicamente Le due tecnologie più dense di ricchezza e potenzialità
  • Ho potuto così coniugare Magicamente Le due tecnologie più dense di ricchezza e potenzialità La scrittura autobiografica come strumento di crescita e riflessività
  • Ho potuto così coniugare Magicamente Le due tecnologie più dense di ricchezza e potenzialità La scrittura autobiografica come strumento di crescita e riflessività La tecnologia informatica come strumento di espressione e comunicazione
  • Negli anni ho imparato molte cose... ho collaborato a molti progetti... tra cui quello che mi ha dato l’idea del lavoro che sto presentando
  • Negli anni ho imparato molte cose... ho collaborato a molti progetti... tra cui quello che mi ha dato l’idea del lavoro che sto presentando
  • Negli anni ho imparato molte cose... ho collaborato a molti progetti... tra cui quello che mi ha dato l’idea del lavoro che sto presentando Ma quando il libro è stato stampato
  • Negli anni ho imparato molte cose... ho collaborato a molti progetti... tra cui quello che mi ha dato l’idea del lavoro che sto presentando Ma quando il libro è stato stampato non è rimasto praticamente nulla...
  • Negli anni ho imparato molte cose... ho collaborato a molti progetti... tra cui quello che mi ha dato l’idea del lavoro che sto presentando Ma quando il libro è stato stampato non è rimasto praticamente nulla... Ecco perché ho pensato di realizzare un sito che raccogliesse ancora testimonianze e ricordi sulle esperienze di scrittura
  • Un sito web dinamico da cui partire per interagire con i visitatori per la raccolta di nuove testimonianze
  • Il progetto ✤ Scelta di un CMS ✤ Scelta di un componente per raccogliere dati ✤ Scelta di un’estensione per le immagini ✤ Che cosa voglio sapere: ✤ Dati anagrafici ✤ Ricordi di scuola ✤ La letterina di Natale ✤ La scrittura del diario ✤ Le scritture adulte ✤ Importanza e influenza della scrittura
  • Ho scelto un CMS (Content Management Sistem) ho scelto Joomla! http://www.joomla.it l’ho installato nel mio spazio personale: http://www.ada.ascari.name ho personalizzato il template
  • Componente per raccogliere dati Raccogliere i dati secondo le mie necessità era la cosa fondamentale, ma Joomla! non poteva aiutarmi...
  • Componente per raccogliere dati Raccogliere i dati secondo le mie necessità era la cosa fondamentale, ma Joomla! non poteva aiutarmi... Avevo bisogno di un componente ad hoc
  • Componente per raccogliere dati Raccogliere i dati secondo le mie necessità era la cosa fondamentale, ma Joomla! non poteva aiutarmi... Avevo bisogno di un componente ad hoc
  • Componente per raccogliere dati Raccogliere i dati secondo le mie necessità era la cosa fondamentale, ma Joomla! non poteva aiutarmi... Avevo bisogno di un componente ad hoc
  • Componente per raccogliere dati Raccogliere i dati secondo le mie necessità era la cosa fondamentale, ma Joomla! non poteva aiutarmi... Avevo bisogno di un componente ad hoc
  • Estensione per le immagini Stessa cosa per visualizzare le immagini dal momento che volevo anche qualche testimonianza iconografica
  • Estensione per le immagini Stessa cosa per visualizzare le immagini dal momento che volevo anche qualche testimonianza iconografica
  • Estensione per le immagini Stessa cosa per visualizzare le immagini dal momento che volevo anche qualche testimonianza iconografica
  • Estensione per le immagini Stessa cosa per visualizzare le immagini dal momento che volevo anche qualche testimonianza iconografica ho trovato ciò che faceva al caso mio con
  • Che cosa voglio sapere Per quanto riguarda le domande da porre agli utenti del questionario mi sono limitata solo a qualche tema che potesse riscuotere interesse ai visitatori.
  • Che cosa voglio sapere Per quanto riguarda le domande da porre agli utenti del questionario mi sono limitata solo a qualche tema che potesse riscuotere interesse ai visitatori. Sono ancora presenti i ricordi di scuola? È stato usato il dialetto? Quali sono state le difficoltà incontrate.
  • Che cosa voglio sapere Per quanto riguarda le domande da porre agli utenti del questionario mi sono limitata solo a qualche tema che potesse riscuotere interesse ai visitatori. Sono ancora presenti i ricordi di scuola? È stato usato il Da bambini è stata dialetto? Quali sono state lescritta la difficoltà incontrate. di Natale? Letterina
  • Che cosa voglio sapere Per quanto riguarda le domande da porre agli utenti del questionario mi sono limitata solo a qualche tema che potesse riscuotere interesse ai visitatori. Sono ancora presenti i ricordi di scuola? È stato usato il Da bambini è stata dialetto? Quali sono state le scritta la difficoltàadolescenti è di Natale? Da incontrate. Letterina stato scritto il diario?
  • Che cosa voglio sapere Per quanto riguarda le domande da porre agli utenti del questionario mi sono limitata solo a qualche tema che potesse riscuotere interesse ai visitatori. Sono ancora presenti i ricordi di scuola? Da adulti c’è ancora È stato usato il Da bambini è stata dialetto? rapporto con la Quali sono state le scritta la scrittura? difficoltàadolescenti è di Natale? Da incontrate. Letterina e che importanza stato scritto o influenza ha? il diario?
  • Dati anagrafici Ma nessuna buona ricerca può prescindere dai dati di chi compila il questionario
  • Dati anagrafici Ma nessuna buona ricerca può prescindere dai dati di chi compila il questionario Fabrik mi dava la possibilità di creare un modulo personalizzato per la raccolta dei dati
  • Dati anagrafici Ma nessuna buona ricerca può prescindere dai dati di chi compila il questionario Fabrik mi dava la possibilità di creare un modulo personalizzato per la raccolta dei dati con una varia tipologia di elementi
  • Dati anagrafici Ma nessuna buona ricerca può prescindere dai dati di chi compila il questionario Fabrik mi dava la possibilità di creare un modulo personalizzato per la raccolta dei dati con una varia tipologia di elementi
  • Ricordi di scuola
  • Letterina di Natale
  • Il diario
  • Messa in rete del sito Agli inizi di febbraio ho pubblicato il sito e ho chiesto alle persone che conosco di provare a riempire il questionario. In pochi giorni hanno compilato il questionario 31 persone (al 14 febbraio 2010) Chi visualizza il sito ha la possibilità di raggruppare i record a seconda delle risposte date dagli utenti; in questo caso “il primo contatto con la scrittura” e se “in casa si parlava dialetto”
  • Letterina di Natale Molti hanno soddisfatto la mia curiosità di sapere se avevano scritto la letterina di Natale... inserendo anche le immagini di alcune letterine decorate.
  • Letterina di Natale Molti hanno soddisfatto la mia curiosità di sapere se avevano scritto la letterina di Natale... inserendo anche le immagini di alcune letterine decorate.
  • La scrittura del diario La scrittura del diario si è rivelata compagna fedele
  • La scrittura del diario La scrittura del diario si è rivelata compagna fedele ✤ Ho cominciato a tenere un diario a 12/13 anni, su quaderni dalle copertine plastificate con pagine a righe. Mi ricordo serate intere bocconi sul letto a "confidare" segreti, attrazioni e insicurezze. Il diario lo utilizzavo nei periodi difficili, quando avevo bisogno di sfogo.
  • La scrittura del diario La scrittura del diario si è rivelata compagna fedele ✤ Ho cominciato a tenere un diario a 12/13 anni, su quaderni dalle copertine plastificate con pagine a righe. Mi ricordo serate intere bocconi sul letto a "confidare" segreti, attrazioni e insicurezze. Il diario lo utilizzavo nei periodi difficili, quando avevo bisogno di sfogo. ✤ Da adolescente ho riempito infinite agende e diari di scritti.
  • La scrittura del diario La scrittura del diario si è rivelata compagna fedele ✤ Ho cominciato a tenere un diario a 12/13 anni, su quaderni dalle copertine plastificate con pagine a righe. Mi ricordo serate intere bocconi sul letto a "confidare" segreti, attrazioni e insicurezze. Il diario lo utilizzavo nei periodi difficili, quando avevo bisogno di sfogo. ✤ Da adolescente ho riempito infinite agende e diari di scritti. ✤ Si, lo scrivevo dai 14 anni ai 17 circa. Quasi ogni sera. Lo consideravo il mio miglior confidente: gli davo del tu, era maschio.
  • La scrittura del diario La scrittura del diario si è rivelata compagna fedele ✤ Ho cominciato a tenere un diario a 12/13 anni, su quaderni dalle copertine plastificate con pagine a righe. Mi ricordo serate intere bocconi sul letto a "confidare" segreti, attrazioni e insicurezze. Il diario lo utilizzavo nei periodi difficili, quando avevo bisogno di sfogo. ✤ Da adolescente ho riempito infinite agende e diari di scritti. ✤ Si, lo scrivevo dai 14 anni ai 17 circa. Quasi ogni sera. Lo consideravo il mio miglior confidente: gli davo del tu, era maschio. ✤ In adolescenza tenevo un diario, segretissimo! Aveva anche un lucchetto, ci scrivevo le mie pene d’amore e le mie difficoltà esistenziali.
  • La scrittura del diario La scrittura del diario si è rivelata compagna fedele ✤ Ho cominciato a tenere un diario a 12/13 anni, su quaderni dalle copertine plastificate con pagine a righe. Mi ricordo serate intere bocconi sul letto a "confidare" segreti, attrazioni e insicurezze. Il diario lo utilizzavo nei periodi difficili, quando avevo bisogno di sfogo. ✤ Da adolescente ho riempito infinite agende e diari di scritti. ✤ Si, lo scrivevo dai 14 anni ai 17 circa. Quasi ogni sera. Lo consideravo il mio miglior confidente: gli davo del tu, era maschio. ✤ In adolescenza tenevo un diario, segretissimo! Aveva anche un lucchetto, ci scrivevo le mie pene d’amore e le mie difficoltà esistenziali. ✤ Conservo in luoghi "segreti" tutti i miei quaderni.
  • La scrittura del diario La scrittura del diario si è rivelata compagna fedele ✤ Ho cominciato a tenere un diario a 12/13 anni, su quaderni dalle copertine plastificate con pagine a righe. Mi ricordo serate intere bocconi sul letto a "confidare" segreti, attrazioni e insicurezze. Il diario lo utilizzavo nei periodi difficili, quando avevo bisogno di sfogo. ✤ Da adolescente ho riempito infinite agende e diari di scritti. ✤ Si, lo scrivevo dai 14 anni ai 17 circa. Quasi ogni sera. Lo consideravo il mio miglior confidente: gli davo del tu, era maschio. ✤ In adolescenza tenevo un diario, segretissimo! Aveva anche un lucchetto, ci scrivevo le mie pene d’amore e le mie difficoltà esistenziali. ✤ Conservo in luoghi "segreti" tutti i miei quaderni. ✤ Li ho bruciati! Sì, tutti bruciati e mi resta un rimpianto incredibile per diari e lettere che non posso ormai più vedere.
  • Scrivere oggi È la parte più complessa e articolata delle risposte che possono essere raggruppate secondo le funzioni che ciascuno ha dato alla scrittura: ✤ La scrittura può avere una funzione terapeutica ✤ Può servire a conoscere se stessi e gli altri ✤ Può aiutare a chiarirsi le idee ✤ Può essere di aiuto alla timidezza ✤ Può essere compagna fedele ✤ Può dare forza e sicurezza ✤ Può aiutare gli altri ✤ Può aiutare a mantenere i rapporti nella lontananza ✤ Può essere un ponte tra generazioni ✤ Può essere testimonianza e veicolo per la storia
  • Alcune immagini del sito Istruzioni per compilare il questionario
  • Alcune immagini dal sito Compaiono i link per compilare il questionario
  • Possibilità di scelte multiple
  • Un esempio per ricordi di scuola
  • ...un altro esempio
  • Letterine con immagini inserite dagli utenti
  • Testimonianze degli utenti sul diario
  • Adultità
  • Adultità
  • Per avere la visione completa si può consultare il sito http://www.ada.ascari.name/relazione Ringrazio tutti i docenti che ho incontrato in questo mio percorso universitario per il loro contributo alla mia crescita culturale, in particolare i miei relatori Professor Mirko Tavoni e Professoressa Maria Simi. Un grazie speciale a mio figlio Giuliano e sua moglie Claudia con un pensiero al piccolo Gioele in arrivo; a Beatrice amica rara, a Caterina che mi ha dato l’occasione di lavorare con lei, a Laura supporto prezioso nel mio soggiorno pisano. Infine un sentito grazie al professor Duccio Demetrio e a tutte le amiche e gli amici della Libera Università dell’Autobiografia.