«Dalla radiosveglia che ci desta al mattino fino a quando ci addormentiamo dopo il talk show della notte, siamo esposti a ...
Educomunicazione A piccoli passi nella nuova cultura <ul><li>Con questo testo si desidera offrire alle ispettorie e, in pa...
INDICE CAPITOLI <ul><li>1. Educomunicazione </li></ul><ul><li>2.   Educazione e Comunicazione    nel carisma </li></ul><ul...
ANNESSI <ul><li>Due Allegati:  </li></ul><ul><ul><li>Comunicazione ed Educazione nel pensiero di alcuni Autori; </li></ul>...
1. Educomunicazione <ul><li>Il testo, dopo un percorso che spiega le varie accezioni con cui viene usato il termine, affer...
2. Educazione e Comunicazione nel carisma <ul><li>A partire da  don Bosco  e  Madre Mazzarello , le due realtà dell’educaz...
<ul><li>Ci si sofferma poi su alcune aperture comunicative di ieri e di oggi: </li></ul><ul><li>Alcuni strumenti come il  ...
3. Educazione e Comunicazione:    due realtà a confronto <ul><li>Un rapporto che va dall’autonomia alla cooperazione </li>...
4. PASSI DI UN CAMMINO <ul><li>Breve  excursus  storico sulla realtà dell’Educomunicazione dal primo convegno del Perú del...
<ul><li>Il Capitolo generale XXI (2002), tra i percorsi da attuare nel sessennio 2003-2008, aveva scelto  l’Educomunicazio...
5. ESPERIENZA DI UN PROCESSO DI EDUCOMUNICAZIONE <ul><li>Nell’arco di tempo che va dal 2003 al 2008, si sono svolti due se...
5. ESPERIENZA DI UN PROCESSO DI EDUCOMUNICAZIONE <ul><li>Nel testo si presenta il cammino percorso e si delineano alcune c...
5. ESPERIENZA DI UN PROCESSO DI EDUCOMUNICAZIONE <ul><li>Da tutti i seminari si è potuto costatare: </li></ul><ul><ul><li>...
6. ELEMENTI PER PROGETTARE CAMMINI CONCRETI <ul><li>Viene esplicitata l’importanza di avviare  processi educomunicativi  n...
6. ELEMENTI PER PROGETTARE CAMMINI CONCRETI Una grande sfida è trasformare ogni ambiente in un  ecosistema comunicativo  c...
<ul><li>Il  testo potrebbe essere la  base per una riflessione contestualizzata  nella realtà ispettoriale </li></ul><ul><...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Educomunicazione. A piccoli passi nella nuova cultura

714 views

Published on

Con questo testo si desidera offrire alle ispettorie e, in particolare alle Animatrici, Coordinatrici e alle Comunità educanti, una riflessione articolata e una proposta attuabile per entrare contestualmente in un processo educomunicativo come modalità concreta di vivere oggi la missione.

Published in: Education, Business, Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
714
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Educomunicazione. A piccoli passi nella nuova cultura

  1. 1. «Dalla radiosveglia che ci desta al mattino fino a quando ci addormentiamo dopo il talk show della notte, siamo esposti a centinaia – persino migliaia – di immagini e di idee. Non solo dalla televisione, ma ora anche dai titoli del giornale, dalle copertine delle riviste, dai film, dai siti web, dai videogiochi, dai tabelloni della pubblicità. I mezzi non modellano più la nostra cultura. SONO la nostra cultura». Media&Values 57
  2. 2. Educomunicazione A piccoli passi nella nuova cultura <ul><li>Con questo testo si desidera offrire alle ispettorie e, in particolare alle Animatrici, Coordinatrici e alle Comunità educanti, una riflessione articolata e una proposta attuabile per entrare contestualmente in un processo educomunicativo come modalità concreta di vivere oggi la missione. </li></ul>
  3. 3. INDICE CAPITOLI <ul><li>1. Educomunicazione </li></ul><ul><li>2. Educazione e Comunicazione nel carisma </li></ul><ul><li>3. Educazione e Comunicazione: due realtà a confronto </li></ul><ul><li>4. I passi di un cammino </li></ul><ul><li>5. Esperienza di un processo di </li></ul><ul><li>Educomunicazione </li></ul><ul><li>6. Elementi per progettare cammini concreti </li></ul>
  4. 4. ANNESSI <ul><li>Due Allegati: </li></ul><ul><ul><li>Comunicazione ed Educazione nel pensiero di alcuni Autori; </li></ul></ul><ul><ul><li>Alcune prospettive teoriche sul rapporto tra Educazione e Comunicazione . </li></ul></ul><ul><li>CD con Glossario, alcune esperienze di Educomunicazione nell’Istituto e un PPT di sintesi, per la presentazione del Gong 4 nelle ispettorie. </li></ul><ul><li>La stampa è in 5 lingue: francese, inglese, italiano, portoghese, spagnolo. </li></ul>
  5. 5. 1. Educomunicazione <ul><li>Il testo, dopo un percorso che spiega le varie accezioni con cui viene usato il termine, afferma che: </li></ul><ul><li>“ L’Educomunicazione cerca di migliorare e potenziare la qualità comunicativa delle azioni umane. I presupposti sono: la comunicazione dialogica ; </li></ul><ul><li>l’etica della responsabilità sociale nel produrre cultura; l’ascolto attivo e creativo da parte dei destinatari; la politica che propone l’utilizzazione dei mezzi di informazione a favore di chi interviene nel processo di comunicazione con l’obiettivo di allargare gli spazi di Espressione ” (pag. 12) </li></ul>
  6. 6. 2. Educazione e Comunicazione nel carisma <ul><li>A partire da don Bosco e Madre Mazzarello , le due realtà dell’educazione e della comunicazione sono sempre state valorizzate nel nostro ISTITUTO. </li></ul><ul><li>Esso si presenta nel suo sviluppo come una rete di relazioni sempre più allargate, intense, coinvolgenti, finalizzate non solo a trasmettere contenuti, ma ad instaurare rapporti, in vista del raggiungimento di obiettivi educativi in prospettiva missionaria. </li></ul>
  7. 7. <ul><li>Ci si sofferma poi su alcune aperture comunicative di ieri e di oggi: </li></ul><ul><li>Alcuni strumenti come il Notiziario , le riviste Unione , Primavera mondo giovane , Da mihi animas , il sito Web , con caratteristiche e modalità differenti, hanno aiutato a mantenere vivo nell’Istituto il vincolo della comunione attraverso un’informazione formativa di qualità. </li></ul>2. Educazione e Comunicazione nel carisma
  8. 8. 3. Educazione e Comunicazione: due realtà a confronto <ul><li>Un rapporto che va dall’autonomia alla cooperazione </li></ul><ul><li>Altri modi di pensare e dire il rapporto educazione e comunicazione </li></ul><ul><li>Educare e comunicare per costruire comunità </li></ul>
  9. 9. 4. PASSI DI UN CAMMINO <ul><li>Breve excursus storico sulla realtà dell’Educomunicazione dal primo convegno del Perú del 1997, in cui come FMA abbiamo scoperto il senso della parola Educomunicazione … </li></ul><ul><li>Fino ai Seminari Continentali che si sono animati dal 2003 in poi, in seguito a quanto emerso dal CG XXI. </li></ul>
  10. 10. <ul><li>Il Capitolo generale XXI (2002), tra i percorsi da attuare nel sessennio 2003-2008, aveva scelto l’Educomunicazione come “ottica e pratica educativa trasversale alla missione e all’attualizzazione del carisma” . </li></ul><ul><li>Nella Programmazione del sessennio, nella terza linea d’azione, al punto 2 leggiamo: “ Favorire il processo di conoscenza e assimilazione dell’Educomunicazione e animare le comunità ispettoriali ad esprimerla nei percorsi educativi come via di attualizzazione del Sistema preventivo ”. </li></ul>4. PASSI DI UN CAMMINO
  11. 11. 5. ESPERIENZA DI UN PROCESSO DI EDUCOMUNICAZIONE <ul><li>Nell’arco di tempo che va dal 2003 al 2008, si sono svolti due seminari per Continente coordinati dagli Ambiti PG e CS . </li></ul><ul><li>Educazione, comunicazione, evangelizzazione è il titolo dei Seminari continentali o interispettoriali. Con tale scelta, si è inteso far comprendere la logica interna dell’ Educomunicazione e realizzare un processo di confronto e condivisione comune tra gli Ambiti CS e PG per assumere percorsi di Educomunicazione . </li></ul>
  12. 12. 5. ESPERIENZA DI UN PROCESSO DI EDUCOMUNICAZIONE <ul><li>Nel testo si presenta il cammino percorso e si delineano alcune costanti emerse, alcune sfide e prospettive per un cammino futuro </li></ul>
  13. 13. 5. ESPERIENZA DI UN PROCESSO DI EDUCOMUNICAZIONE <ul><li>Da tutti i seminari si è potuto costatare: </li></ul><ul><ul><li>I livelli diversi di conoscenza e di comprensione della proposta di Educomunicazione. </li></ul></ul><ul><ul><li>L’esigenza di mettere in atto processi di PG-CS </li></ul></ul><ul><ul><li>L’apertura ad affrontare i problemi sociali a partire dal contesto </li></ul></ul><ul><ul><li>La necessità di verificare e potenziare il nostro stile comunicativo a tutti i livelli </li></ul></ul><ul><ul><li>L’urgenza di preparare e qualificare le persone nella Pastorale giovanile e nella Comunicazione sociale. </li></ul></ul>
  14. 14. 6. ELEMENTI PER PROGETTARE CAMMINI CONCRETI <ul><li>Viene esplicitata l’importanza di avviare processi educomunicativi nelle diverse realtà locali e ispettoriali </li></ul><ul><li>Questo è un compito di tutta la Comunità educante , che richiede accompagnamento e verifica , con la consapevolezza che l’apprendimento continuo domanda di saper imparare dall’esperienza. </li></ul>
  15. 15. 6. ELEMENTI PER PROGETTARE CAMMINI CONCRETI Una grande sfida è trasformare ogni ambiente in un ecosistema comunicativo che tenga conto di esperienze culturali eterogenee e delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione. I processi educomunicativi puntano a fare acquisire una nuova visione della comunicazione : mediazione educativa, produzione simbolica, pratica comunicativa, ed hanno bisogno di coordinamento per riuscire a svilupparsi e ad orientare l’azione educativa con le sue sfide.
  16. 16. <ul><li>Il testo potrebbe essere la base per una riflessione contestualizzata nella realtà ispettoriale </li></ul><ul><li>Un punto di partenza per avviare processi educomunicativi interambiti </li></ul><ul><li>Il testo è una buona sintesi che può essere offerta a tutti i membri della Comunità educante per avviare la costruzione di quell’ecosistema educomunicativo che dovrebbe caratterizzare ogni nostro ambiente </li></ul>Come utilizzare questo strumento

×