15 x21
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

15 x21

on

  • 1,705 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,705
Views on SlideShare
1,596
Embed Views
109

Actions

Likes
0
Downloads
3
Comments
0

8 Embeds 109

http://www.jesolobeacharena.it 44
http://www.beachvolleymagazine.it 43
http://www.volleyteamsandona.it 11
http://www.volleyteamclub.it 6
http://volleyteamsandona.it 2
http://www.slideshare.net 1
http://21stcenturycolegioingles.pbworks.com 1
http://www.probeachteam.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

15 x21 Document Transcript

  • 1. PROGRAMMA UFFICIALE
  • 2. SALUTO del presidente fipav Ècon personale piacere che portotuttimio ita- luto immenso il e quello della Pallavolo liana che mi onoro di presiedere a sa- coloro che stanno lavorando per l’organizzazione del prossimo Campionato Italiano assoluto di Beach Volley. Dopo aver ospitato nel mese di maggio a Roma il Foro Italico Grand Slam dello Swatch Fivb World Tour, dunque, la stagione italiana del Beach Volley entra nel vivo. La Federazione con il suo impegno continua a contribuire allo sviluppo di questa disciplina così avvincente e spettacolare. Il nostro obbiettivo è innalzare sempre di più il livello tecnico del circuito italiano, preparandosi nel migliore dei modi al grande appuntamento del Campionato del Mondo di Beach Volley 2011, che si svolge- rà in Italia. Il Campionato Italiano rispetto alla scorsa edi- zione sarà allargato a nove tappe complessive (sette più due finali) in cui verranno coinvolte altrettante località: Pescara, Maratea, Milano, Cagliari, Benevento, Termoli, Lecce, San Salvo, Jesolo. Sono certo che il pubblico locale acco- glierà con affetto ed entusiasmo tutti gli atleti che prenderanno parte ad un torneo dai conte- nuti tecnici degni di nota. Oltre al Campionato Italiano assoluto la sta- gione 2010 prevede l’organizzazione del Tor- neo tricolore under 20 e sempre per la stessa categoria Catania nel mese di luglio ospiterà i Campionati Europei, manifestazioni di grande importanza che contribuiscono allo sviluppo di questo sport e alla ricerca di giovani campioni che possano un giorno essere protagonisti as- soluti. Infine un grazie a tutte le autorità sul territorio per la disponibilità che hanno dimostrato verso la nostra iniziativa. A tutti un arrivederci sui cam- pi di gioco. Il Presidente Fipav Carlo Magri 3
  • 3. ORGANIGRAMMA Fipav - Federazione Italiana Pallavolo Carlo Magri - Presidente Fipav Alberto Rabiti - Segretario Generale Fipav Luigi Dell’Anna - Consigliere Federale Beach Volley Giovanni Gualtieri - Responsabile Settore Beach Volley Ufficio Beach Volley Fipav - Emanuele Romano, Beniamino D’Antonio, Paola Sensi Collaboratore Consigliere Federale Giampiero Lezzi E-mail - beachvolley@federvolley.it - Tel. +39 06 36859514-21-22 Responsabile Allestimenti: ASD Sport Side Coordinamento Grafico: Creare e Comunicare 5
  • 4. l'italia del beach volley milano jesolo PESCARA san salvo termoli BENEVENTO lecce MARATEA cagliari 18-20 Giugno maschile e femminile 23-25 Luglio maschile e femminile 26-27 Giugno maschile e femminile 30 Luglio-01Agosto maschile e femminile 02-04 Luglio maschile e femminile 07-08 Agosto Finale femminile 10-11 Luglio maschile e femminile 21-22 Agosto Finale maschile 15-18 Luglio maschile e femminile 7
  • 5. SALUTI DI PESCARA La cittàAmministrazione Comunale, sensibile di Pescara è stata sempre alle attività ed agli eventi sportivi. Questa che ho l’onore di rappresentare, nel dare il benvenuto a quanti partecipano al Campionato Italiano di Beach Volley, ringrazia tutti quelli che concorro- no alla riuscita dell’evento ed in particolar modo i Dirigenti della Federazione Italiana Pallavo- lo che hanno individuato Pescara come sede dell’evento. Pescara, dopo il successo ottenuto con i Giochi del Mediterraneo 2009, nel voler continuare la sua grande tradizione sportiva, ha proposto la Ponte del mare sua candidatura al titolo di “Città Europea del- lo Sport 2012” e, a tal proposito, la tappa del Beach Volley porterà sicuramente il suo contri- buto considerevole dato il suo alto livello tecni- co-spettacolare. Abbiamo accettato con entusiasmo il coinvolgi- mento nella organizzazione e sono sicuro che i risultati saranno soddisfacenti per tutti. Pescara ringrazierà con una grande accoglien- za i Dirigenti, gli Organizzatori, i Protagonisti e gli Appassionati di questa spettacolare discipli- na sportiva. Nel rinnovare i ringraziamenti ed augurandomi che questo evento possa essere il preludio a collaborazioni future sempre più alte, porgo uno sportivo “in bocca al lupo” a tutti quelli coinvolti Veduta nell’evento. Assessore allo Sport del Comune di Pescara Nicola Ricotta Beach Fiume Aterno 9
  • 6. prima TAPPA TAPPA PESCARA pescara 18/20 GIUGNO 2010 come arrivare stadio STADIO DEL MARE P.ZZA I° MAGGIO - PESCARA in auto Autostrada A14, uscite Pescara Nord, Pescara Sud e Pescara Ovest PROMOTER Vol@mare in treno Linea Bologna Bari - Taranto - Lecce, Via Sacco, 197 - 65128 Pescara Stazione Pescara Centrale Presidente Bruno Ciuffi 388 4744444 in aereo Aeroporto Pescara (0 Km) Aeroporto Roma (180 Km) patrocinio Comune di Pescara Sito di riferimento: www.volamare.it HOTEL CONVENZIONATI attrazioni turistiche Grand Hotel Mediterraneo Pescara città sulla Costa Adriatica a livello mare, si sviluppa intorno alla foce dell’Al- Via Carlo Maresca, 34 - 65016 Montesilvano terno-Pescara su un’area pianeggiante; a nord-ovest e sud-ovest si estende sulle Tel. + 39 085 4492771 Fax +39 085 4452567 colline, che non superano i 122 metri sul mare. La sua spiaggia è bassa e sabbiosa e nella parte settentrionale presso la pineta raggiunge la larghezza di circa 140 metri. Hotel Ambra Pescara è una città costiera ma il proprio clima è influenzato dai monti che la circon- Via Quarto dei Mille, 28 - 65122 Pescara dano, la Maiella e la catena del Gran Sasso. Tel. + 39 085 388247 - + 39 085 4225795 staff tecnico presente FIPAV Beach Volley EMANUELE ROMANO FIPAV Beach Volley BENIAMINO D’ANTONIO 10 11
  • 7. SALUTI DI MARATEA Ilquest’anno diil Maratea ha l’onore didiscenario Comune Campionato Italiano Volley che farà tappa nell’incantevole ospitare Beach della spiaggia di Castrocucco nei giorni 24, 25, 26 e 27 giugno prossimi. In qualità di Sindaco, anche a nome dell’Asses- sore allo Sport, esprimo l’orgoglio della Città di Maratea per essere stata prescelta quale Sede per lo svolgimento di una prestigiosa manifesta- zione sportiva di altissima risonanza nazionale. L’evento, a cui va il plauso dell’intera Ammini- strazione, vedrà gareggiare Atleti provenienti Spiaggia da tutta Italia e, oltre a coinvolgere in maniera diretta gli appassionati di Sport, costituirà un forte richiamo per Turisti e Giornalisti, facendo conoscere la nostra splendida Maratea a quanti vi accorreranno per la predetta straordinaria oc- casione, e ripercuotendosi favorevolmente sui più importanti aspetti della nostra vita cittadina. Dunque, un’iniziativa di grande spessore che assume un ruolo determinante nella valorizza- zione dell’attività sportiva intesa come impor- tantissimo momento di aggregazione sociale, crescita umana e culturale, nonché fonte di be- nessere psico-fisico. Un particolare ringraziamento va a tutti coloro che contribuiranno significativamente all’orga- nizzazione del Campionato Italiano di Beach Volley e alla buona riuscita dello stesso, con Porto l’auspicio che questa manifestazione possa re- plicarsi con successo a Maratea anche in futuro. Il Sindaco di Maratea Mario Di Trani 13
  • 8. SECONDA TAPPA TAPPA MARATEA maratea 26/27 GIUGNO 2010 come arrivare in auto stadio CASTROCUCCO DI MARATEA da Nord: autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, uscire a Lagonegro Nord-Maratea. Percorrere la Strada statale 585 “Fondovalle del Noce” con tre possibilità di uscita in PROMOTER A.S.D. Sportingest Via Ammiraglio Ruggiero, 13 ordine sequenziale: Maratea Nord, sconsigliata 85045 Lauria Fax + 39 0973 257279 • Maratea Centro, si attraversa il limitrofo Comune di Trecchina, si entra in città da Sede Operativa Lauria “passo la colla”. Mirko Mastroianni 339 8895270 • Maratea Sud, uscendo dalla Statale 585 in località Castrocucco di Maratea, percor- Francesco Chiarelli 339 7172438 rere la Strada Statale 18. Da Sud: si può arrivare sia dall’autostrada A3 uscendo a Lauria sud, innestandosi sulla Strada Provinciale 3 e successivamente sulla statale Patrocinio Comune di Maratea 585. È possibile raggiungere Maratea seguendo la Strada Statale 18 in direzione Nord. Dalla Puglia: Da Taranto seguire la Strada Statale Ionica fino a Policoro, innestarsi sulla Strada Statale Sinnica fino a Lauria. Da Lauria seguire le indicazioni per Maratea. HOTEL CONVENZIONATI in treno - La Stazione di Maratea è situata sulla linea Roma-Napoli-Reggio Ca- labria. Effettuano fermate in stazione numerosi treni, inclusi Eurostar ed Intercity, Hotel Santavenere - Dipendenza Hotel Gabbiano inoltre durante il periodo estivo il servizio viene potenziato con un aumento delle fer- Via Antavenere, 28/A - Fraz. Fiumicello Via Luppa, 24 - Fraz. Acquafredda mate. Consultare il sito ufficiale delle ferrovie dello stato per informazioni dettagliate: 85046 - Maratea (PZ) 85046 - Maratea (PZ) www.ferroviedellostato.it Tel. +39 0973 876910 Tel. +39 0973 878011 in autobus - La SITA S.p.A. offre collegamenti diretti a mezzo autobus tra Maratea Fax +39 0973 877654 Fax +39 0973 878076 ed i comuni di Sapri - Trecchina - Tortora, Praja a Mare - Rivello - Lagonegro - Lau- ria, con coincende per tutti i principali centri della regione. Per orari ed informazioni Hotel Villa del Mare Hotel La Tana consultare il sito: www.sitabus.it/wps/portal/OrariPotenza Via Nazionale - Fraz. Acquafredda Viale delle Amicizie, 22 - Fraz. Castrocucco in aliscafo - Metrò del mare offre un servizio aliscafo dal porto di Napoli - Beverello 85046 - Maratea (PZ) 85046 - Maratea (PZ) alla limitrofa città di Sapri. È possibile raggiungere Maratea da Sapri tramite Auto- Tel. +39 0973 878007 Tel. +39 0973 871770 bus, treno o Taxi. Per orari ed informazioni consultare il sito: www.metrodelmare.com Fax +39 0973 878102 Fax +39 0973 871671 in aereo - Gli aereoporti più vicini sono Napoli Capodichino (circa 200 km) e Lame- Hotel Capo Casale Hotel Martino zia Terme (circa 150 km) Via Capo Casale 85046 - Maratea (PZ) Via Citrosello, 16 - Fraz. Marina di Maratea 85046 - Maratea (PZ) attrazioni turistiche Tel. +39 0973 871308 Tel. +39 0973 879126 Fax +39 0973 871049 Fax +39 0973 879323 La costa tirrenica lucana è compresa in un tratto di circa 30 km tra Punta dei Crivi, poco più a nord di Acquafredda, e vi è la Spiaggia “d’a Gnola”, a sud della Secca Tel. +39 0973 878007 Hotel Villa degli Aranci di Castrocucco. Il paesaggio verde di boschi con salti prodigiosi si tuffa in mare. Un Fax +39 0973 878102 susseguirsi di piccole insenature, promontori, isolotti rompe l’azzurro intenso di que- Via Profiti, 8 - Fraz. Porto di Maratea Hotel Settebello 85046 - Maratea (PZ) sto tratto di Tirreno. Maratea, sparsa sui monti e lungo la costa, sembra essere lì da Via Fiumicello, 52 - Fraz. Fiumicello Tel. +39 0973 876344 tempo immemorabile. Un vero angolo di paradiso il paesaggio che si offre alla vista. 85046 - Maratea (PZ) Fax +39 0973 876344 Tel. +39 0973 876277 staff tecnico presente Fax + 39 0973 877204 FIPAV Beach Volley BENIAMINO D’ANTONIO 14 15
  • 9. saluti di MILANO D2x2del “Campionato ItalianoorganizzatoVol- La tappa milanese della 17daledizioneluglio esidero complimentarmi per l’organizzazio- del a ne di Beach Campionato Italiano di Beach Volley 2x2 ma- ley maschile e femminile”, dal schile e femminile, che si terrà 2 al 4 Comitato Regionale della Federazione italiana 2010 verrà ospitata lungo il bacino dell’Idrosca- pallavolo, che si svolgerà dal 2 al 4 luglio p.v. lo, il “Mare di Milano” un luogo particolarmente all’Idroscalo di Milano. L’iniziativa, giunta alla adatto ad accogliere questa disciplina, nata tra 17a edizione, contribuisce in maniera significa- il mare e la spiaggia. La manifestazione che si tiva alla promozione ed alla diffusione di questo snoda attraverso un tour composto da 9 tappe impegnativo sport olimpico, che mette gli atleti è organizzata dalla Federazione Italiana Palla- a contatto diretto con l’ambiente, esaltandone volo con l’obiettivo principale di promuovere il e forgiandone le tecniche per adattarsi ad ogni Beach Volley, anche in una località non balnea- situazione di vento, umidità, e temperatura. Il re come Milano. Una realtà che sta acquisendo Beach Volley è una realtà sempre più importante spazi sempre più importanti nel panorama spor- nel panorama sportivo nazionale italiano, dove tivo nazionale italiano, poichè capace di richia- ha iniziato a diffondersi negli anni ottanta con mare ed appassionare un pubblico sempre più sempre maggior successo, fino a contare oggi numeroso in ogni sua rappresentazione. un pubblico di 2.500.000 appassionati alla disci- Ringrazio la Federazione Italiana Pallavolo, in plina, tra i quali anche la sottoscritta. Alla Fipav, particolare il Comitato della Lombardia e il Set- oltre che agli atleti ed al pubblico, si deve il suc- tore Beach Volley per l’impegno e la passione, cesso di questo sport impegnativo. L’organizza- che hanno dedicato alla realizzazione di questa zione della tappa milanese da parte della Fipav tappa all’Idroscalo che permetterà a tutti coloro conferma la vocazione e l’impegno della Lom- che amano lo sport e la pallavolo di assistere ad bardia per le iniziative sportive, e contribuisce in emozionante match. maniera significativa alla diffusione della pratica Ass. allo Sport e Tempo Libero della Provincia e della cultura di uno sport “pulito”, che coniu- di Milano ghi l’attività agonistica ad un sano divertimento, Cristina Stancari anche nell’ottica della prevenzione e dell’innal- zamento della qualità della vita. Occorre lottare per sconfiggere la cultura del doping, che non può e non deve imporsi in un campo nel quale si percepiscono valori importanti, come la lealtà Nell’annosettembre, partiràdel mondoèdilieta di il prossimo del Campionato volo maschile, che palla- proprio da Milano la nostra città e lo spirito di squadra, che costituiscono i pilastri ospitare una tappa del Campionato italiano di per la costruzione di una società aperta e col- Beach Volley 2x2, maschile e femminile. laborativa. Desidero rivolgere a tutti gli atleti in È un evento che con tutta la sua spettacolarità e gara i miei più sentiti auguri per la competizione la sua particolarità non poteva mancare nel pa- che si apprestano ad affrontare, ricordando che norama delle nostre iniziative estive. Per que- lo sport non è costituito solo dai grandi eventi, sto abbiamo accolto con grande entusiasmo la ma è alimentato quotidianamente da decine di proposta della Federazione Italiana Pallavolo di migliaia di persone che praticano attività a livel- essere parte del tour nazionale della competi- lo dilettantistico. Il Beach Volley si è affermato zione, pur non essendo una città di mare con negli anni, grazie all’impegno ed alla passione spiagge naturali. di atleti e organizzazioni sportive, riscuotendo Il Campionato di Beach Volley sarà una gran- un crescente interesse da parte del pubblico, e de occasione per promuovere questa specialità trasformandosi da semplice ricreazione balnea- anche a Milano offrendo a chi pratica la pallavo- re a sport professionistico, divenendo disciplina lo e al folto pubblico di appassionati due giorni olimpica nel 1996. Alla luce di queste conside- all’insegna dello sport e dell’estate. razioni, l’attività sportiva acquista maggiore evi- Ass. Sport e Tempo libero del Comune di Milano denza anche come momento di aggregazione Alan Rizzi sociale. L’occasione mi è gradita per rivolgere a tutta l’organizzazione della Fipav ed al Comi- tato lombardo un plauso per l’iniziativa degna di nota, che mi auguro riscontri il meritato succes- so presso i media ed il pubblico. Ass. allo Sport e Giovani Regione Lombardia Monica Rizzi 17
  • 10. TERZA TAPPA TAPPA MILANO milano 2/4 luglio 2010 come arrivare stadio IDROSCALO DI MILANO Via Circonvallazione Idroscalo in auto dalla tangenziale est uscita Linate si prosegue per viale Fornanini in corrispondenza dell’aeroporto, si svolta a PROMOTER FIPAV Lombardia - Ufficio Eventi sinistra per Novegro Idroscalo. Via Procaccini, 4 - 20154 Milano in aereo linea 73/ (barrata) con partenza da piazza San Babila angolo Tel. +39 02 87087846 Corso Europa. e-mail: eventi.lombardia@federvolley.it Sito di riferimento: www.lombardiafedervolley.it patrocinio Regione Lombardia Provincia di Milano Comune di Milano attrazioni turistiche HOTEL CONVENZIONATI Bacino alimentato da acque sorgive e da quelle provenienti dal Naviglio Martesana. Idroscalo nasce con la funzione di aereoporto per idrovolanti. Alla fine degli anni Air Hotel Linate trenta, dimenticati gli idrovolanti, era già la spiaggia di Milano. Via Baracca, 2 - 20090 Novegro di Segrate L’idroscalo di proprietà della Provincia di Milano è un polo di attività ricreative e spor- Tel. +39 02 94436504 Fax +39 02 7561294 tive, attrezzato con panchine, aree pic-nic e zone sportive di ogni genere e spettacoli diurni e serali (la maggior parte di questi gratuiti) per intrattenere e far scoprire ai suoi cittadini questo posto. Le attività sportive praticate nell’Idroscalo di Milano sono lo sci nautico con Cable Ski, la canoa, il canottaggio, la vela, il nuoto pinnato ed il Beach Volley. Presso l’idro- scalo vengono inoltre organizzati numerosi eventi, festival e concerti. I più importanti sono il Gods of Metal, l’Evolution Festival e il Rock in Idro che vedono sempre gran- de partecipazione di pubblico. staff tecnico presente Duomo FIPAV Beach Volley EMANUELE ROMANO e Idroscalo FIPAV Beach Volley BENIAMINO D’ANTONIO 18 19
  • 11. SALUTI DI CAGLIARI Sono davvero cordiale benvenutodell’intera lieto di porgere, a nome dell’Amministrazione comunale e cittadinanza, il più ai gioca- tori, ai tecnici, ai direttori di gara che daranno vita a una tappa del Campionato Italiano ma- schile e femminile di Beach Volley, manifesta- zione prestigiosa e di sicuro richiamo spettaco- lare che troverà degna cornice nell’incantevole spiaggia del Poetto. SpiaggiaPoetto Non credo che la scelta di Cagliari sia frutto del caso: rappresenta invece un significativo e me- ritato riconoscimento delle capacità organizzati- ve dei nostri dirigenti e soprattutto delle risorse ambientali dell’Isola ed in particolare del nostro Golfo. Un patrimonio che ancora non è adegua- tamente valorizzato e sfruttato in tutte le sue potenzialità, anche se su questa strada sono già stati compiuti significativi passi avanti. Gra- zie anche ad avvenimenti sportivi come questo Campionato di Beach Volley, che possono con- tribuire efficacemente a far conoscere Cagliari e le sue bellezze naturali in tutto il mondo. Con questo auspicio, auguro a tutti i protagoni- Porto sti il più ampio successo della manifestazione. Il Sindaco di Cagliari Emilio Floris 21
  • 12. QUARTA TAPPA TAPPA CAGLIARI cagliari 10/11 luglio 2010 come arrivare stadio SPIAGGIA Poetto in aereo dall’Aeroporto prendere Via Roma e il BUS Linea P PROMOTER FIPAV Comitato Reginale Sardegna Sito di riferimento: www.fipavsardegna.net Via Dante, 200 - 09128 Cagliari E-mail: sardegna@federvolley.it patrocinio Comune di Cagliari attrazioni turistiche Il Poetto è la principale spiaggia di Cagliari che si estende per 8 km dalla Scalo del Diavolo sino al litorale di Quartu S. Elena. Il Poetto è teatro della vita notturna dei HOTEL CONVENZIONATI giovani cagliaritani e meta obbligatoria per qualsiasi turista. Tutto l’anno, ma in par- ticolare da giugno a settembre, è possibile ascoltare musica dal vivo, andare in di- scoteca, partecipare a lezioni di ballo, cimentarsi nel Karaoke o, più semplicemente, Hotel Setar passeggiare in riva al mare. In tutti i chioschi dislocati lungo la spiaggia è possibile Via Lipari,1 - 09045 Quartu S. Elena (CA) mangiare o gustare un buon gelato e una buona bibita. Tanti sono anche i ristoranti. Tel. +39 070 892031 staff tecnico presente FIPAV Beach Volley BENIAMINO D’ANTONIO 22 23
  • 13. SALUTI DI BENEVENTO La Città di unaBeach Volley.tappedidel Cam- quest’anno Benevento è lieta pionato Italiano di delle nove ospitare Il nostro territorio ha una antica tradizione Palla- volistica, sia in ambito maschile che femminile, e grazie ad un lavoro di formazione sportiva che parte sin dai primi anni dell’età scolare, tantissi- mi giovani atleti si sono avvicinati negli anni alla pratica sportiva, ed hanno così forgiato anche la propria personalità. Lo sport svolge il suo compito fino in fondo, quando la disciplina, il rispetto per l’avversario e per le regole del gioco che si acquisiscono in Chiesa di S. Sofia campo, vengono trasferite anche nella vita e nelle relazioni quotidiane. Il terreno di gioco deve essere il luogo dove si incontrano le diverse esperienze, per cono- scersi e confrontarsi nella tolleranza reciproca. Ancor di più, nel caso del Campionato Italiano di Beach Volley 2010, la formula di un torneo itinerante consente agli atleti e agli spettatori di conoscere nuove realtà territoriali, unendo l’Italia attraverso una linea ideale che collega il Nord al Sud del Paese. Il pubblico, composto da persone di ogni età, potrà appassionarsi, assistendo da vicino, ad una disciplina che anche in ambito olimpico, ne- gli ultimi anni, ha riscosso notevole successo. Sono certo che anche in questa circostanza l’accoglienza della città e dei sostenitori sarà all’altezza della nostra tradizione. Il mio perso- nale ringraziamento è rivolto innanzitutto agli organizzatori dell’appuntamento che anche superando tante difficoltà, offrono a Benevento un’occasione per mettere in mostra le proprie Arco di Traiano bellezze che saranno sicuramente esaltate dal clima di festa sportiva che caratterizza la mani- festazione del Beach Volley. Il Sindaco di Benevento Fausto Pepe Rocca dei Rettori 27
  • 14. QUINTA TAPPA TAPPA BENEVENTO benevento 15/18 luglio 2010 come arrivare stadio Piazza Risorgimento - 82100 Benevento in auto Uscita Benevento sulla A16 Napoli-Bari - Uscita Caianello sulla A11 Roma-Napoli - Uscita Termoli sulla Pescara-Bari PROMOTER FIPAV CAMPANIA Sito di riferimento: www.accademiavolley.it - www.beachvolleycup.it Viale Margherita, 36 - 80147 Napoli attrazioni turistiche E-mail: campania@federvolley.it patrocinio Regione Campania Provincia di Benevento “... Nulla in Italia è più antico di Benevento, che secondo le leggende locali fu fondata o da Diomede o da Ausone, un figlio di Ulisse e Circe. Essa fu senza dubbio un’antica città auso- Comune di Benevento nica, fondata lungo tempo prima della conquista sannita di questa parte d’Italia. Pur tuttavia è come di una città sannitica che per primo sentiamo parlare di essa, ed è allora una fortezza così poderosa che sia nella prima che nella seconda guerra Sannita, Roma non ardisce attac- carla. Nella terza guerra sannitica cadde nelle sue mani...” Così scriveva Edward Hutton nel 1958. (in Naples and Campania revisited, London, HOTEL CONVENZIONATI Hollis and Carter, 1958; riportato in “Benevento nei ricordi dei viaggiatori italiani e stranieri” di Aniello Gentile, Società Editrice Napoletana, 1982, edito con il patrocinio Hotel President del Comune di Benevento). In effetti le prime testimonianze storiche sulla città risal- Via Perasso,1 - 82100 Benevento gono al periodo delle guerre sannitiche, durante le quali Benevento, era città forte e Tel. +39 0824 316716 potente, tanto da scoraggiare l’attacco da parte dei Romani. Nel 275 a. C. i Romani al comando del console Manlio Curio Dentato vi sconfissero il re dell’Epiro, Pirro e, da qui, l’antico nome di Maleventum venne tramutato in quello di Beneventum per testimoniare il bonus eventus della vittoria. Nel 268 a.c. i Romani vi stabiliscono una loro colonia. Aspramente contesa durante le guerre puniche, ottenne lo status di municipio dopo la guerra sociale (86 a. C.). Numerosi monumenti ricordano la grandezza di Benevento durante il periodo romano. Collocata sulla Via Appia, che collegava Roma a Brindisi, divenne ben presto un nodo importante nei traffici com- merciali tra Roma e l’Oriente. A testimoniare tale importanza strategica è il Ponte Leproso costruito, sul persorso della Via Appia. Anche l’Arco di Traiano (114 a.c.) è collocato, sul percorso della Via Appia, rivolto ad Est, per accogliere l’imperatore che tornava vittorioso dalle sue spedizioni in Oriente. Non meno significativa la grandio- sità del Teatro Romano (II-II sec.) che poteva ospitare 10.000 spettatori. Segno che Benevento era una città florida e popolata da meritare un teatro così ampio. Rocca dei Rettori staff tecnico presente FIPAV Beach Volley BENIAMINO D’ANTONIO 28 29
  • 15. SALUTI DI termoli Ilterritorio Campionato Italiano 2010 sul Beach 24 e 25 luglio prossimi si svolgerà tappa del nostro un importante evento sportivo: una di Volley che vedrà impegnati i migliori atleti e at- lete del panorama nazionale. Colgo l’occasione per porgervi alcune riflessio- ni. Sono convinta che l’attività sportiva possa rappresentare per i nostri ragazzi sì un’occasio- ne di movimento e attività fisica ma ancor più una fondamentale occasione educativa. Indi- viduare un obiettivo e assumersi l’impegno di raggiungerlo comporta l’affrontare un percorso formativo che i giovani hanno troppo poco la possibilità di sperimentare. L’attività sportiva fa- vorisce lo sviluppo di una consapevolezza di sé e di quell’autocontrollo che purtroppo, ci dicono le cronache di ogni giorno, dobbiamo tutti impe- gnarci ad accrescere nei nostri ragazzi. La presenza sul territorio di eventi di altissimo livello non può che costituire un incentivo, un Beach tangibile esempio per i nostri giovani. È anche, anzi a volte soprattutto, proponendo modelli po- sitivi che si crea cultura e civiltà. Sicuramente la Tappa del Campionato Italiano di Beach Volley avrà ricadute più che positive sul territorio e sull’economia locale. Si tratta di uno sport che sta spopolando in tutto il mondo, che, dopo essere stato annoverato tra le spe- cialità olimpiche, sta raccogliendo sempre più praticanti. È uno sport che si coniuga magnifi- camente con la vocazione turistica di Termoli, la perla più lucente della costa molisana. Per questo mi preme sottolineare come l’attività, promossa dalla Federazione Italiana Pallavolo tramite il Comitato Regionale Molise, riceva il più completo apprezzamento di questa Ammi- nistrazione Comunale che riconosce grande si- gnificato e rilevanza agli sforzi fatti per esaltare sempre di più i valori sportivi, etici e territoriali. Trabucco Termino con un sincero benvenuto e un grande ringraziamento a tutti quelli che, con il loro ap- porto e la loro collaborazione, hanno reso pos- sibile tutto questo. Assessore allo Sport Comune di Termoli Giuseppina Vergallo 31
  • 16. SESTA TAPPA TAPPA termoli termoli 23/25 luglio 2010 come arrivare stadio CITTADELLA DELLO SPORT in auto dal Nord e dal Sud Italia tramite autostrada A14 SPIAGGIA DI RIO VIVO (TERMOLI) uscita Termoli in autostrada A1 uscita San Vittore proseguire per PROMOTER Comitato Regionale FIPAV Molise Venafro/Isernia - Termoli/Vasto Via Carducci 4/C - 86100 Campobasso Tel. + 39 0874 411383 Fax +39 0874 438628 in treno riferirsi alle indicazioni ed ai percorsi rilevabili sul sito delle Nicola Sacco 335 456046 Ferrovie dello Stato www.trenitalia.it patrocinio Comune di Termoli HOTEL CONVENZIONATI attrazioni turistiche Hotel Rosari La città di Termoli si estende oggi sulla costa molisana e verso l’interno, ma il suo Lungomare Cristoforo Colombo, 24 Termoli centro propulsore è il piccolo promontorio sul mare Adriatico, sede del Borgo Antico, Tel. + 39 0875 84944 Fax +39 0875 84947 diviso dal resto delle Mura di contenimento e dal Castello. Il Borgo Antico è il nucleo centrale di tutte le attività sociali,politiche e religiose, quel- lo che un tempo fu un borgo di pescatori, oggi è il fulcro di botteghe di artigianato artistico, pub, pizzerie e ristoranti. Resta del passato la Cattedrale sulla piazza principale ed il Castello Svevo voluto da Federico II come Torre di vedetta sull’Adriatico che accoglie il visitatore all’ingresso del Borgo e rappresenta l’emblema della città di Termoli. Attrazioni turistiche i Tra- bucchi del mare. staff tecnico presente FIPAV Beach Volley EMANUELE ROMANO Borgo antico 32 33
  • 17. SALUTI DI LECCE Da Assessore al Turismoorgoglioda sportivo, e allo Sport del ca- poluogo salentino e soprattutto è per me motivo di grande poter ospi- tare, nella marina di San Cataldo, il Campionato Italiano di Beach Volley. La mia soddisfazione nasce dal fatto che, oltre ad essere un estimatore di tale entusiasmante disciplina, questo importante appuntamento a cui assisteremo, si disputerà nella location di San Cataldo, la marina dei leccesi. Sin dai pri- missimi istanti dall’inizio dell’esperienza di As- sessore, due in particolare sono stati gli obiettivi Santa Croce che mi sono posto: valorizzare anche lungo la fasci costiera di Lecce in un’attività che assol- Ordine Superiore vesse al compito di rivitalizzare le nostre marine attraverso l’accoglienza turistica rivolta soprat- tutto ai giovani, e intraprendere un rapporto stretto con tutto il mondo dello sport, proprio perché credo che lo sviluppo di una comunità cittadina passi necessariamente anche attra- verso l’adesione di giovani e meno giovani alle attività sportive. In questo mio programma sono sempre stato supportato al 100% da parte dell’intero governo cittadino e il “Campionato Italiano di Beach Vol- ley, che si disputerà 31 Luglio e il 1° agosto, ri- esce ad assolvere a connubio perfetto tra sport, promozione e valorizzazione delle nostre mari- ne. Sono convinto, infatti, che tutte le occasioni che partono dallo Sport, e tramite esso, diano la possibilità di far conoscere gli angoli incantevoli Piazza S. Oronzo del nostro territorio, diventino occasioni da co- gliere al volo e da sostenere con forza. Assessore al Turismo e allo Sport Comune di Lecce Massimo Alfarano San Matteo 35
  • 18. SETTIMA TAPPA TAPPA LECCE lecce 30 luglio/1 agosto 2010 come arrivare stadio Lido York Viale Amerigo Vespucci San Cataldo (LE) in auto Autostrada A14 uscita Bari nord, superstrada Bari-Brindisi- Lecce, uscire a tangenziale est e su questa imboccare PROMOTER Comitato Regionale Fipav Puglia l’uscita per San Cataldo. Giampiero Lezzi 338 9652212 Immettersi sulla Lecce-San Cataldo e percorrerla per circa 10 km sino all’ultimo semaforo, poi svoltare a destra e si giunge a Lido York patrocinio Regione Puglia - Azienda di promozione turistica di Lecce Provincia di Lecce (Assessorato Turismo e Agricoltura) in treno la stazione di Lecce dista circa 10 Km Comune di Lecce (Assessorato Sport e turismo) in aereo Aeroporto di Brindisi circa 50 Km HOTEL CONVENZIONATI attrazioni turistiche Grand Hotel Tiziano e dei Congressi Lecce è rinomata come “signora del barocco” per lo stile inconfondibile che carat- Tel. +39 0832 272111 terizza questa città d’arte. Di notevole valore è il patrimonio architettonico riferito ai secoli diciassettesimo e diciottesimo. Piazza d’uomo, Basilica di Santa Croce, Pa- lazzo dei Celestini, Piazza Sant’Oronzo e Anfiteatro Romano, Monastero dei Teatini e Castello di Carlo V sono appuntamenti immancabili in una visita a Lecce. A circa 10 Km ad est di Lecce troviamo la marina più famosa, fornita di un faro e di un porto turistico che può ospitare circa 200 imbarcazioni,da sempre indicata come “il mare dei leccesi” per via della estrema vicinanza alla città. Luoghi attrattivi: Caffè Alvino, Cin Cin Bar, Caffè Matteotti A Tavola Ristoranti tipici: Lilith, La Torre di Merlino, Joyce, Amici Miei. staff tecnico presente Teatini interno FIPAV Beach Volley EMANUELE ROMANO e Chiesa Greca 36 37
  • 19. SALUTI DI SAN SALVO Le finali Volley AgostosvolgerannoAssoluto di Beach del Campionato Italiano il prossimo 7 e 8 che si a S. Salvo rappresentano l’evento stazione di punta del programma annuale estivo che si realizza nella mia Città che rappresento nell’assise provinciale; un appuntamento imper- sportivo - turistico più importante dell’anno per il dibile per tutti quelli che allo sport proprio non nostro territorio. È bello notare come i cosiddetti sanno rinunciare. “sport - minori” attirino sempre più pubblico, for- Vice Presidente del Consiglio della Prov. di Chieti se perché esprimono i valori più veri e più puri Tonino Marcello dello sport, in cui il sacrificio e il sudore quotidia- no si sostituiscono al mero denaro e al profes- sionismo mascherato. È quindi merito vostro se San Salvo, la Provincia di Chieti e la Regione S an Salvo, inserita nella lista dei Cento Co- muni della “Piccola Grande Italia”, si pre- senta come una realtà dinamica e allo stesso Abruzzo potranno ospitare i vari atleti con i loro tempo a misura d’uomo. Negli ultimi anni si è staff, i mass-media nazionali e tutto quel con- trasformata in una località turistica moderna e torno che un evento del genere si porta dietro. attenta alla salvaguardia dell’ambiente. Grazie, Chi raggiungerà l’Abruzzo da tutta Italia tro- infatti, ad un’attenta politica ambientale, alle verà bellezze uniche ed un territorio ricco di acque pulite e limpide e alla qualità dei servi- arte, natura e gastronomia, un valore aggiun- zi offerti, ogni anno sventola la Bandiera Blu to necessario per permettere la riuscita di una d’Europa sulla spiaggia che si estende per circa manifestazione nazionale di questa portata. La 2500 metri. Regione Abruzzo conferma l’impegno insieme Questo tratto di costa può vantare inoltre un agli altri Enti del territorio per il supporto e l’aiuto habitat unico a livello ambientale: le dune sono di cui avrete sicuramente bisogno. Un caro Au- tutelate al fine di preservarne la vegetazione gurio e buona fortuna a tutti i partecipanti. spontanea costiera del Giardino Botanico Medi- terraneo, il primo e più esteso giardino botanico Presid. 4° Commissione Regione Abruzzo abruzzese, un grande parco naturale sul mare, Nicola Argirò luogo ideale per uccelli marini e testuggini pa- É ormai da tempo consolidato l’impegno della Provincia di Chieti nel promuovere e soste- nere con entusiasmo e competenza, le tante ini- lustri. Sul versante sud della Marina sorge il nuovissimo Porticciolo Turistico, che con oltre trecento posti barca contribuisce notevolmente ziative di qualità che contribuiscono a diffondere a migliorare l’offerta turistica. Per comprende- la cultura dello sport; tra le proposte, gli sport re la storia e l’identità cittadina occorre partire sulla spiaggia costituiscono la novità certamen- dal suo centro storico che ha il fulcro in Piazza te più interessante degli ultimi anni. Novità ri- San Vitale. Qui, davanti alla Porta della Terra, spetto alla quale la Provincia ha investito e con- c’è la cellula primaria, il nucleo fondativo della tinuerà ancor di più a farlo, grazie soprattutto città, rappresentato nel Parco Archeologico del al ritorno d’immagine che queste manifestazioni Quadrilatero in un viaggio a ritroso nel tempo sono capaci di garantire, non solo nel territorio lungo quasi 3.000 anni che ripercorre tutte le provinciale. Iniziative di grande risonanza come fasi di sviluppo della città. Nel centro del borgo quelle legate al Beach Volley, infatti, consentono medievale, c’è la Chiesa di San Giuseppe, con di promuovere e valorizzare le peculiarità che la cappella dove sono conservate le spoglie del rendono unica la nostra terra, intrisa di storia e Patrono, San Vitale. Poco fuori il centro stori- di tradizioni antiche e forte di un paesaggio che, co, recenti scavi hanno individuato i resti della nel raggio di pochi chilometri, coniuga mare e vecchia abbazia dei Santi Vito e Salvo, attual- montagna, rendendo la nostra offerta turistica mente all’attenzione di archeologi americani unica nel suo genere. Quando in un’occasione ed europei. A fare della città un centro d’attra- speciale come questa ci si incontrano uno sport zione turistica affermato contribuiscono anche esaltante coi suoi atleti straordinari, il pubbli- gli eventi e gli spettacoli che caratterizzano le co numeroso ed appassionato, una spiaggia estati sansalvesi quali L’Altrocinema Film Festi- “bandiera blu”, una città incantevole come la val e il Festival di Cabaret a tema gastronomico, mia, San Salvo, quando accade questo si può unica rassegna in Italia che coniuga l’arte della essere orgogliosi di ospitare una Manifestazio- cucina con la comicità. Auguro a tutti gli ospiti ne cosi da favorirne per l’oggi e per il domani di trascorrere una divertente vacanza tra sport, la sua crescita e la sua promozione. Da qui la natura e cultura. scelta di patrocinare il “Campionato Italiano di Il Sindaco di San Salvo Beach Volley” la finale femminile, come manife- Gabriele Marchese 39
  • 20. FINALE FEMMINILE TAPPA SAN SALVO san salvo 7/8 agosto 2010 come arrivare stadio Salta Village Lungomare Cristoforo Colombo in auto uscire al casello autostradale A14 Vasto Sud - Montenero di Bisaccia Marina di San Salvo - San Salvo sia nel caso provenite da Sud che da Nord. Prendere la SS 16 in direzione Nord e Vi basteranno un paio di PROMOTER Salta ‘05 Viale Alcide de Gasperi, 33 minuti per raggiungere il “Salta Village” presso lo Stabilimento 66050 San Salvo (CH) Balneare Mirage sul Lungomare Cristoforo Colombo, dove si terranno Ing. Gennaro Luciano 348 5224690 gli eventi www.salta05.it e-mail: info@salta05.it in treno La stazione ferroviaria Vasto-S.Salvo dista soli pochi minuti dal centro di San Salvo Marina. Servizi di autolinee urbane il cui passaggio è pre patrocinio Regione Abruzzo visto ogni venti minuti circa e taxi sono a Vostra disposizione per Provincia di Chieti raggiungere il “Salta Village” presso lo stabilimento balneare Mirage. Comune di San Salvo in aereo L’Aeroporto più vicino è l’Aeroporto D’Abruzzo di Pescara (a circa 75 HOTEL CONVENZIONATI Km da San Salvo Marina) Hotel Excelsior S.S. 16, 266 Loc. Buonanotte Hotel Eden attrazioni turistiche 66055 Vasto Marina (CH) Via F. Magellano Tel. +39 0873 802222 66050 San Salvo Marina (CH) San Salvo, uno dei comuni della piccola grande Italia, segna il lembo più meridio- Tel. +39 0873 803435 nale del litorale abruzzese, con una lunga spiaggia dorata meta di notevoli flussi di Hotel Montecarlo turismo estivo. S.S. 16 Adriatica, 256 Poseidon Beach Village Sviluppatasi grazie al boom industriale in un territorio che conserva fortemente an- 66055 Vasto Marina (CH) S.S. 16 - 66050 San Salvo Marina (CH) che la sua vocazione agricola, San Salvo si propone come realtà dinamica e aperta, Tel. +39 0873 801355 Tel. +39 0873 802231 - 347 3560033 luogo ideale per eventi come i Campionati di Beach Volley promossi da Salta 05. Hotel Polena C.da Pagula (loc. Costa Verde) 86036 Montenero di Bisaccia (CB) staff tecnico presente Tel. +39 0873 809094 FIPAV Beach Volley EMANUELE ROMANO Chiesa di San Giuseppe e parco pubblico 40 41
  • 21. SALUTI DI JESOLO Ècon orgoglio di Beachstop, la finale del Cam- che Jesolo ritorna ad ospitare, dopo solo un anno di pionato Italiano Volley maschile, uno sport di grande fascino e presa presso il pub- blico. Jesolo negli ultimi anni ha dimostrato di essere palcoscenico ideale per lo svolgimento di eventi sportivi sia a livello giovanile e sia di altissimo livello.Sapremo accogliere con la con- sueta ospitalità che ci contraddistingue i migliori atleti italiani di questa disciplina. Jesolo presen- terà il suo volto migliore, fatto di mare splendi- do, pubblico caloroso e affettuosa cortesia. Rin- grazio l’organizzazione e il Comitato Regionale Lido Fipav per aver scelto ancora una volta la nostra località e a quanti parteciperanno auguro un grande in bocca al lupo. Il Sindaco di Jesolo Francesco Calzavara Mare 43
  • 22. finale maschile TAPPA jesolo come arrivare JESOLO 21/22 AGOSTO 2010 in bus stazioni pullman - Bus di linea collegano frequentemente Jesolo con l’Italia e i paesi d’Europa. stadio PIAZZETTA FARO - ZONA ARENILE Stazione bus Piazza Drago tel. +39 0421 380033 Informazioni sugli orari dei bus www.atvo.it PROMOTER Volley Team Jesolo A.S.D. in treno Stazioni Ferroviarie a Mestre tel. +39 0421 715555 Sede Legale Via Ca Silis, 23 int 4 S. Donà di Piave tel. +39 0421 330835 con frequenti Sede Operativa Via Orseoli collegamenti autobus di linea. www.trenitalia.com 30016 Jesolo (VE) in aereo Venezia, Marco Polo, tel. +39 0421 2606111 patrocinio Comune di Jesolo www.veniceairport.it. Treviso, San Giuseppe, tel. +39 0422 20393 Verona, Valerio Catullo, tel. +39 045 8095611 Trieste, Ronchi dei Legionari, tel. +39 040 631484 Sito Web di riferimento: www.jesolo.it HOTEL CONVENZIONATI attrazioni turistiche Hotel Coppe Via Altinate, 65 - 30016 Jesolo Lido - Venezia Tel. +39 0421 362328 Jesolo è una città all’avanguardia con i suoi servizi, il comfort, l’organizzazione della Hotel Roma viabilità, la sicurezza, la qualità delle sue strutture ricettive come gli alberghi (hotel), Via Verdi, 51 - 30016 Jesolo Lido - Venezia gli appartamenti (residence), le villette, i bungalow, i campeggi poco distanti dal Tel. +39 0421 971523 mare. Jesolo gode di un arenile lungo circa 15 km composto di una bellissima spiag- gia dorata. Come divertimento e sport l´arenile da la possibilità di praticare sport, come beach volley, windsurf, vela, fitness all´aperto. La località è nota anche come “capitale del divertimento”, Jesolo mette a disposi- zione le più coinvolgenti discoteche e anche sotto questo punto di vista, non delude certamente, anzi offre una ricca scelta in grado di soddisfare proprio tutte le esigenze. staff tecnico presente FIPAV Beach Volley EMANUELE ROMANO FIPAV Beach Volley BENIAMINO D’ANTONIO 44 45
  • 23. TUTTI I NUMERI DEL CAMPIONATO TUTTI I NUMERI DEL CAMPIONATO main draw Campionato Italiano Femminile Finale C.I. Tappa Super-Pro Tappe Pro Albo d'oro 1 100% 500 300 200 2009 Greta Cicolari – Marta Menegatti 2 85% 425 255 170 2008 Lucilla Perrotta – Daniela Gattelli 3 75% 375 225 150 2007 Daniela Gioria – Giulia Momoli 4 70% 350 210 140 2006 Lucilla Perrotta – Daniela Gattelli 2005 Laura Bruschini – Diletta Lunardi 5 60% 300 180 120 qualifiche 7 50% 250 150 100 2004 Annamaria Solazzi - Laura Bruschini 9 35% 175 105 70 TAPPA PRO C.I. 2003 Margherita Chiavaro – Manuela Malerba 13 25% 125 75 50 5 20 2002 Annamaria Solazzi – Laura Bruschini 17 15% 75 7 10 2001 Annamaria Solazzi – Laura Bruschini 25 10% 9 5 2000 Caterina De Marinis – Antonella Del Core 1999 Annamaria Solazzi – Laura Bruschini main draw 1998 Annamaria Solazzi – Laura Bruschini Finale C.I. Tappa Super-Pro Tappe Pro 1997 Lucilla Perrotta – Daniela Gattelli Maschile e Maschile e 1996 Annamaria Solazzi – Consuelo Turetta Maschile Femminile Femminile Femminile 1995 Cristiana Parenzan – Lucilla Perrotta % 25.000 % 25.000 % 15.000 % 10.000 1994 Laura Bruschini – Caterina De Marinis 1 22% 5.500 22% 5.500 22% 3.300 24% 2.400 2 16% 4.000 16% 4.000 16% 2.400 16% 1.600 3 13% 3.250 13% 3.250 13% 1.950 13% 1.300 Campionato Italiano maschile Albo d’oro 4 11% 2.750 11% 2.750 11% 1.650 11% 1.100 2009 Paolo Nicolai – Matteo Varnier 5 8% 2.000 8% 2.000 8% 1.200 8% 800 2008 Giorgio Domenghini – Ivan Zaytsev 5 8% 2.000 8% 2.000 8% 1.200 8% 800 2007 Giorgio Domenghini – Riccardo Fenili 7 5% 1.250 5% 1.250 5% 750 5% 500 2006 Andrea Tomatis – Riccardo Fenili 7 5% 1.250 5% 1.250 5% 750 5% 500 2005 Riccardo Lione – Matteo Varnier 9 2% 500 2% 500 2% 300 2,5% 250 2004 Riccardo Lione – Matteo Varnier 9 2% 500 2% 500 2% 300 2,5% 250 2003 Andrea Ghiurghi – Gianni Mascagna 9 2% 500 2% 500 2% 300 2,5% 250 2002 Fabrio Galli – Riccardo Fenili 9 2% 500 2% 500 2% 300 2,5% 250 2001 Andrea Raffaelli – Maurizio Pimponi 13 1% 250 1% 250 1% 150 2000 Sandro Cordovana – Gianni Mascagna 13 1% 250 1% 250 1% 150 1999 Dionisio Lequaglie – Gianni Mascagna 13 1% 250 1% 250 1% 150 13 1% 250 1% 250 1% 150 1998 Alessandro Rigo – Massimo Marino 17 0% - 1997 Alessandro Rigo – Massimo Marino 17 0% - 1996 Hugo Conte – Davide Sanguanini 17 0% - 1995 Roberto Masciarelli – Emanuele Facascia 17 0% - 1994 Andrea Ghiurghi – Dionisio Lequaglie 17 0% - 17 0% - 17 0% - 46 17 0% - 47