Newsletter 1 2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Newsletter 1 2013

on

  • 317 views

La newsletter numero 1 del 2013 del rugby senese!

La newsletter numero 1 del 2013 del rugby senese!

Statistics

Views

Total Views
317
Views on SlideShare
316
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 1

https://twitter.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Newsletter 1 2013 Document Transcript

  • 1. Notiziario sportivo dell’Associazione Siena Rugby Club 2000 - Anno V n. 1/2013 da nessuna parte. Però ci sono anche problemi, comeJesi vince il duello nel fango (24-5) dire strutturali. Oggi Bielli e Fineschi debuttano nei delicati spot di mediano di apertura e di mischia. ConSettima sconfitta dei bianconeri una cerniera priva di esperienza è ben difficile anda- re lontano, e anche altre soluzioni sono dovute allaUn campo perfino peggiore del Sabbione (roba da forza degli infortuni e delle forzate assenze.non credere); mischie che vanno a contatto fuman- Con queste premesse, e con questo parziale, ci sido; uomini coperti di fango: questi gli ingredienti di potrebbe attendere un bel cappotto. Banca Crasquello che un tempo sarebbe stato chiamato, con rischia infatti ancora al 15’ (Felicioni va quasi a cer-una formula abusata, un match d’altri tempi. Sul care l’unico difensore senese) e al 20’ (l’arbitro giu-campo Banca Cras, come le capita un po’ troppo dica generosamente in avanti un passaggio pressochéspesso, comincia a giocare quando la partita è già ini- decisivo) ma poi, tira fuori il carattere e pian pianoziata da una decina di minuti e quando il punteggio è esce dal guscio. E al 23’ performa. Maul avanzante chegià saldamente nelle mani degli avversari. guadagna terreno: apertura verso l’ala Buonazia cheJesi, che insegue l’accesso ai play off inizia ventre a trova un varco e schiaccia in meta (14-5). Al 35’terra e passa alla prima offensiva ben orchestrata. ancora Buonazia scatta in contrattacco, seguito daPenetrazione offensiva che impegna molti uomini Gaggelli e Fineschi: purtroppo non si fida a cederedavanti ai pali: calcio passaggio dell’apertura Fagioli l’ovale e trova un valido difensore che ne argina laverso l’out destro dove i rapporti di forza sono progressione. La partita, inizia a farsi vibrante. La pallaschiaccianti, quattro contro due; palla raccolta dall’a- fangosa si alza malamente e rimbalza ancora piùla Ramazzotti e meta (7’25”). Passano solo cinque imprevedibile; le maglie, e poi anche i capelli e infineminuti e un contrattacco nato intorno alla linea anche i volti si coprono di fango. Impossibile giocaremediana conduce sontuosamente in meta ancora un buon rugby, si consumano accanite battaglie neiuna volta l’ala Ramazzotti (12’55”). Per Banca Cras raggruppamenti.un mezzo disastro: con una difesa morbida non si va La ripresa inizia com’è finito il primo tempo: contat-
  • 2. ti vigorosi, maglie ormai irriconoscibili. Pian piano, doccia. Domenica inizia il girone di ritorno, con seiperò, Jesi guadagna metri, e dopo una serie di percus- partite in casa. Vedremo se faranno il giusto effettosioni trova il varco buono con l’estremo Piccinini sul tabellino, fin qui deficitario, dei senesi.(11’). Sul 19-5 i padroni di casa hanno messo un’ipo-teca sul match. Ciò nonostante i bianconeri potreb- Gabriele Macciantibero riportarsi in partita al 19’ (contrattacco diCarmignani) e al 22’ (maul avanzante sugli sviluppi diuna touche), ma entrambe le occasioni echouent, JESI 1970 – CUS SIENA RUGBY 24-5 (5-0)come direbbero i francesi. Jesi, ovviamente, non ci JESI 1970: Piccinini; Ramazzotti, Cappuccini, Feliciani,sta. Inoltre il punto di bonus le serve come il pane Marchegiani; Fagioli, Scaloni; Sabatini, Mancinelli,nella rincorsa ai posti di vertice della classifica. Così, Liberatore; Quaresima, Albani; Trillini T., Piergirolami,intorno alla mezz’ora si riporta avanti e si fa minac- Bartolucci. All. Trillini F.ciosa. Al 32’ un attacco viene arginato a fatica (l’attac- CUS SIENA: Guideri; Gaggelli, Mariotti, Porciatti,cante viene “tenuto alto”, cioè non riesce a schiaccia- Buonazia; Bielli, Fineschi; Palagi, Bocci, Faleri; Montarsi,re l’ovale) ma due minuti dopo Albani, partendo nei Marzi; Giambi, Perondi, Dupré de Foresta. All. Camillo.dintorni di un raggruppamento, santifica per la sua ARBITRO: Pistolesi (Fermo)squadra il pomeriggio marchigiano. Ancora, quindi, un MARCATORI: 7’ e 12’ m. Ramazzotti (J) tr Ramazzotti; .pomeriggio storto e infelice per il Cus Siena, che 23’ m. Buonazia (S). St. 11’ m. Piccinini (J); 34’ m. Albaniperò, oltre a un gioco un po’ frenetico e confuso, può (J).(parzialmente) consolarsi per la tenuta mentale. Sifinisce, infatti, in attacco. Due progressioni del NOTE: A disposizione per Siena: Rocchigiani, Saviano,mischia vengono fermate a fatica (la prima fallosa- Pucci, Bendinelli, Pezzuoli, Carmignani. Spettatori 100 circa.mente), dalla difesa marchigiana. Poi tutti a farsi laSIENA RUGBY! 2
  • 3. Alcune immagini del match di Jesi. Immagini di Gianni Bonelli SIENA RUGBY!3
  • 4. Risultati e classificaCampionato Serie C élite - Zona 3 ClassificaCentro Parma 1931 48 Terni Rugby 39 Jesi 1970 33Risultati della decima giornata d’andata Forlì 1979 31Imola rugby -Terni Rugby 20-25 Imola Rugby 30Forlì 1979 - Firenze 1931 23- 5 Cesena 20Cesena - Città di Castello 12-10 Emil Banca Bologna 1928 18U.R. San Benedetto - Parma 0-30 Unione San Benedetto 17Jesi 1970 - Cus Siena 24- 5 CUS Siena 16Riposa: Bologna 1928 Firenze 1931 11 Cittá di Castello 2 * Una partita in menoNellultima giornata del girone di andata del campionato di serie C Elite la capolista Parma travolge l’osticoSan Benedetto, squadra che in casa sa farsi rispettare, senza concedergli neppure un punto. Ma il vero matchdi cartello era in programma a Imola, dove i padroni di casa ricevevano il Terni, praticamente un quasi spa-reggio per il secondo posto. La partita non ha deluso. Grande primo tempo dei romagnoli che chiudono invantaggio per 15-3, ma subiscono la rimonta degli umbri nella ripresa, che capovolgono il risultato e si por-tano a casa un successo importantissimo. Per il resto successi ampiamente previsti di Forlì su Firenze e Cesenasu Città di Castello.SIENA RUGBY! 4
  • 5. E’ ripresa l’attività del minirugbyUnder 12Mc Donald’s Siena Rugby Under 12 è sceso incampo a Firenze, ospite degli amici del Bombo, nel Under 10nuovo campo dell’Isolotto. Erano presenti i nostri Il freddo e la pioggia hanno accompagnato i Tigrottipiccoli bianconeri, la squadra di casa, Gispi, Firenze dell’under 10 durante il primo concentramento1931, Mugello e Prato Cavalieri. Sotto una leggera dell’anno, organizzato dal Rugby Sesto e disputatopioggia, gli under 12 hanno giocato con Cavalieri, nel campo del Polo Universitario di SestoMugello e Bombo Firenze conseguendo tre belle Fiorentino. Due partite giocate e due sconfitte, lavittorie con tante mete e bel gioco. I ragazzi hanno prima con i padroni di casa e l’altra con il Livornosempre tenuto “il pallino” del gioco e soprattutto 1931, sconfitte maturate più per demerito dellacercato un gioco corale, aprendo i palloni al largo e nostra compagine che per merito degli avversari eusando nel miglior modo possibile “lo spazio”. Da dovute infatti a ripetuti errori verificatisi per man-segnalare anche un’ottima forma fisica, nonostante canza di concentrazione. Per contro, tra le cosequesto fosse il primo appuntamento ufficiale dopo positive viste a Sesto, buon sostegno, buoni placcag-le feste natalizie. E’ il risultato dell’impostazione gi ma soprattutto buoni passaggi (anchedata agli allenamenti sin da inizio stagione, soprat- quattro/cinque consecutivi). Tutto ciò ci induce atutto con l’inserimento del terzo appuntamento, il proseguire con fiducia il cammino: se i piccoli atletilunedì al campo scuola, guidati dalla preparatrice continueranno ad allenarsi con impegno e costanzaElisa Pieri. Prossimo appuntamento degli under 12 arriveranno anche i risultati. Il prossimo appunta-sabato 26 gennaio al Sabbione, primo appuntamen- mento per l’Under 10 è domenica 27 gennaio sulto casalingo che preannuncia una seconda parte di campo dell’Empoli Rugby.stagione molto impegnativa, che terminerà con itornei di maggio. Luca BelardiRoberto Bartolomucci5
  • 6. SIENA RUGBY! 6
  • 7. Il rugby senese per il socialeA.S.D. Siena Rugby 2000 e Movimento squadra che li rende prima di tutto amici, alleati, compagni, senza nessun tipo di discriminazione. UnPansessuale, un calendario per promuovere calendario per promuovere da due fronti diversitramite lo sport la lotta contro ogni una battaglia di civiltà, lo sport che si fa tramite perdiscriminazione combattere omofobia, bullismo ed ogni discrimina- zione che derivi dall’orientamento sessuale, o dal-Una nuova iniziativa a sfondo benefico, culturale e l’etnia o della credenza religiosa.sociale nasce dalla col- Acquistando questolaborazione tra la calendario al prezzo diSocietà Sportiva A.S.D. € 10,00 si compie unSiena Rugby 2000 e il atto di civiltà e solida-M o v i m e n t o rietà, in quanto i pro-Pansessuale – venti verranno impiega-Comitato Provinciale ti dalle due associazioniArcigay Siena; la pubbli- per sviluppare e finan-cazione del calendario ziare i futuri progetti di2013. La sua presenta- avvicinamento allozione ufficiale si terrà sport soprattutto deimercoledì 16 gennaio più giovani, e per lapresso il “Bar La promozione delloFavorita” in Piazza sport come strumentoMatteotti a Siena primario e fondamenta-durante un aperitivo le per abbattere le bar-che avrà inizio dalle ore riere e superare i pre-20.00. giudizi. Chiunque voles-Questa iniziativa è se acquistare il calenda-stata fortemente voluta rio può mettersi ine promossa dal presi- contatto con ildente del Movimento M o v i m e n t oPansessuale Giovanni Pansessuale tramite ilBacaro oltre che da sito www.tutto il direttivo e subi- movimentopansessua-to recepita con grande le.it, oppure recarsidisponibilità dal Siena direttamente alle sedeRugby 2000, la cui del MetroCubo in viasquadra si è prestata a posare per le foto scattate Roma 77 dove tutti i lunedì dalle ore 18.00 sonoda Matteo Castelli e Andrea Sampoli che hanno presenti i soci, inoltre sarà reperibile in tutte lerealizzato il servizio fotografico a titolo gratuito. occasioni d’incontro promosse dal MovimentoPochi sport al pari del Rugby si caratterizzano per come l’aperitivo del mercoledì presso il Bar Terminimettere in campo le emozioni, la cooperazione e il e venerdì 18 gennaio a partire dalle ore 22.00 pres-contatto tra i giocatori. Per i giocatori di Rugby, la so il party Glitter allo Skilè di Vico alto.diversità del singolo viene superata, sia in campoche nella vita quotidiana, in favore della visione di