Balest jacqueline
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Balest jacqueline

on

  • 484 views

 

Statistics

Views

Total Views
484
Views on SlideShare
484
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Azienda ospitante: ditta TIZIANA SANITATE

Balest jacqueline Balest jacqueline Presentation Transcript

  • Progetto Alternanza Scuola-Lavoro STORIA DI UNA PICCOLA GRANDE ESPERIENZA ( LA MIA) Ex-Allieva: Jacqueline Balest ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L’AGRICOLTURA E L’AMBIENTE “ Antonio Della Lucia” di Feltre
  • PARTE PRIMA : SOGNI E PROGETTI
    • DESIDERIO DI FARE LA DIRIGENTE
    • DESIDERIO DI FARE LA PARRUCCHIERA
  • RIFLESSIONI
    • PARTENDO DA QUESTI DESIDERI HO COMINCIATO A RIFLETTERE ASSIEME ALLA PROF. SULLA POSSIBILITA’ O MENO DI POTER REALIZZARE QUESTI DESIDERI E TRASFORMARLI IN PROGETTI.
  • CONSIDERAZIONI
    • IL MIO CARATTERE
    • HO UN’INDOLE MOLTO SOCIEVOLE
    • QUESTO MI PORTA A STARE BENE A CONTATTO CON LE PERSONE
    • VOLEVAMO VALORIZZARE QUESTO LATO DEL MIO MODO D’ESSERE
  • PRIMA ESPERIENZA
    • IN UN SUPERMERCATO
    • IL MIO DESIDERIO ERA FARE LA CASSIERA
    • QUESTO NON E’ STATO POSSIBILE PERCHE’ ERA UN POSTO DI GRANDE RESPONSABILITA’, BISOGNAVA CONOSCERE PREZZI METODI ED AVERE FAMILIARITA’ CON IL DENARO
  • QUANTA FATICAAAA !!!
    • QUANTE VOLTE IO E LA PROF. ABBIAMO RAGIONATO ATTORNO A QUESTA POSSIBILITA’ IMMAGINANDO PERSINO DI AVERE UNA CASSA FINTA PER PROVARE A FARE LA SPESA
  • LA PRIMA LEZIONE
    • NON SEMPRE QUELLO CHE SI VUOLE E’ POSSIBILE.
    • … MORALE …
    • MI HANNO MESSO A RIEMPIRE GLI SCAFFALI DI PRODOTTI
  • SECONDA LEZIONE
    • HO IMPARATO CHE ANCHE I LAVORI CHE SEMBRANO SEMPLICI O UMILI HANNO INVECE LA LORO IMPORTANZA E DIFFICOLTA’.
    • HO IMPARATO CHE IL MONDO DEL LAVORO NON E’ QUEL LUOGO CHE IMMAGINAVO MA E’ FATTO NON SOLO DI DOVERI E COMPITI MA ANCHE DI RAPPORTI INTERPERSONALI NON SEMPRE DEI PIU’ BELLI.
    • COSI E’ LA VITA!
  • SECONDA ESPERIENZA
    • AZIENDA FLORO VIVAISTICA DURANTE IL PERIODO ESTIVO
    • ATTIVITA’ MENO FRENETICA COME RITMO,
    • I CLIENTI “ROMPEVANO MENO”
    • IL PERSONALE ERA MOLTO PIU’ DISPONIBILE E TRATTABILE.
    • IL MIO COMPITO ERA:
    • LAVORARE CON I FIORI E LE PIANTE
    • PULIRE ALL’OCCORRENZA
    • RINVASAVO LE PIANTE
    • LE ANNAFFIAVO
    • LE PULIVO
    • PREPARAVAMO LE VASCHETTE CON LE PIANTINE NUOVE ECC.
  • TERZA LEZIONE
    • MEGLIO UN LAVORO MENO APPARISCENTE DIETRO LE VETRINE MA PIU’ TRANQUILLO IN UN AMBIENTE PIU’ SERENO.
  • TERZA ESPERIENZA
    • CENTRO DIURNO
    • LE MANSIONI AFFIDATEMI ERANO:
    • AIUTARE A PREPARARE IL THE’
    • FARE LE PULIZIE
    • PREPARARE LE TAVOLE ASSIEME AGLI OSPITI
    • SEGUIRLI NELLE MANSIONI E NEI LAVORETTI LORO ASSEGNATI.
  • QUARTA LEZIONE
    • LE MANSIONI ED I COMPITI NELL’AMBIENTE DI LAVORO SONO COSA SERIA E NON UN GIOCO ANCHE SE COSTA SACRIFICI FARLI
  • DOPO LA SCUOLA …
    • CASA DI RIPOSO
    • LAVANDERIA INDUSTRIALE
    • MENSA
  • QUINTA LEZIONE
    • NON BASTA METTERCI LA BUONA VOLONTA’ BISOGNA ANCHE ESSERE ADATTI AD UN DATO LAVORO E OLTRE A QUESTO DEVE ANCHE ESSERE ACCOMPAGNATO DALLA DISPONIBILITA’ DELL’AZIENDA DI POTER ASSUMERE PERSONALE “PAGATO”
  • SESTA LEZIONE
    • NONOSTANTE TUTTO VADA BENE (LAVORO, RISULTATI E APPROPIATEZZA) BISOGNA NON ESSERE SFORTUNATI E TROVARE UN DATORE DI LAVORO CON I SOLDI.
  • IO OGGI
    • PER LA PRIMA VOLTA HO UN VERO E PROPRIO CONTRATTO DI LAVORO COME TUTTI GLI ALTRI COSA CHE FINO AD ORA NON AVEVO MAI AVUTO.
    • CON IL TEMPO SPERO DI DIVENTARE INDIPENDENTE, MA QUELLO CHE PIU’ IMPORTA E’ CHE
    • ANCH’IO FINALMENTE HO UN VERO E PROPRIO RUOLO
  • CONCLUSIONI
    • IL LAVORO È UN’IMPORTANTE E FONDAMENTALE TAPPA DELLA VITA CHE OGNUNO DI NOI VUOLE RAGGIUNGERE.
    • PER ME E’ STATA POSSIBILE PERCHE TUTTI QUELLI CHE MI HANNO SEGUITO HANNO CREDUTO IN ME E ANCH’IO IN LORO.