Linux e Free Software - Storia e caratteristiche vincenti

  • 1,303 views
Uploaded on

La mia prima presentazione al LinuxDay 2013.

La mia prima presentazione al LinuxDay 2013.

More in: Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,303
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide
  • {}

Transcript

  • 1. LinuxDay 26 ottobre 2013 SALA “BUOZZI” GIULIANOVA LINUX e SOFTWARE LIBERO Storia e caratteristiche vincenti -------------------------------------------------------------- Maurizio “maury” Antonelli Some rights reserved: http://www.maury.it#licenza
  • 2. SOFTWARE LIBERO Il progetto GNU “Grazie a Richard Stallman per averlo inventato. Grazie a Linus Torvalds per averlo realizzato.”
  • 3. RICHARD STALLMAN 1984 nasce il progetto GNU
  • 4. II SISTEMA OPERATIVO GNU LINUX anni '80 Inizia a diffondersi l'ideale contro il monopolio Microsoft 1991 Disputa con il professor Tanenbaum all'Università di Helsinki set 1991 Esce il primo kernel Linux (successivamente GNU Linux) Linus Torvalds
  • 5. SOFTWARE LIBERO 4 PRINCIPI DI LIBERTA' (http://www.linux.it/GNU/softwarelibero.shtml) Libertà 0, o libertà fondamentale: La libertà di eseguire il programma per qualunque scopo, senza vincoli sul suo utilizzo. Libertà 1: La libertà di studiare il funzionamento del programma, e di adattarlo alle proprie esigenze. Libertà 2: La libertà di redistribuire copie del programma. Libertà 3: La libertà di migliorare il programma, e di distribuirne i miglioramenti.
  • 6. Dopo la nascita dei primi kernel Linux, parte lo sviluppo di numerosissimi progetti opensource. Alcuni saranno fondamentali per fare in modo che Linux diventi uno dei maggiori antagonisti dei sistemi Windows. - X-Window - KDE, Gnome e molti altri window manager - The Gimp - Mozilla (Firefox e Thunderbird) - Xine, MPlayer, Videolan - OpenOffice.org e LibreOffice (buona compatibilità con formati proprietari di Microsoft grazie al reverse engeneering)
  • 7. MA CHI GLIELO FA FARE ???????? !!!!!!!!!!!!
  • 8. DISTRIBUZIONI Il kernel e tantissimi programmi vengono presi, compilati e configurati da diverse ditte di software che pacchettizzano il tutto in “distribuzioni”. Il software nelle distribuzioni è, “salvo rare eccezioni”, tutto gratuito. - Slackware SuSe Mandriva Debian RedHat Fedora Lfs - Gentoo - Xandros - Caldera - Knoppix - Mageia - Qi-linux - e tantissime altre...
  • 9. COME MIGRARE? QUALCHE CONSIGLIO Iniziare ad utilizzare dei programmi OpenSource e multipiattaforma sotto Windows. ● ● ● ● ● LibreOffice Mozilla VLC The Gimp Xchat (www.libreoffice.org) (www.mozilla.org) (www.videolan.org) (www.gimp.org) (www.silverex.org)
  • 10. 8 BUONI MOTIVI PER USARE LINUX e SOFTWARE OPENSOURCE 1 – È “quasi sempre” gratuito 2 – È più stabile 3 – È più sicuro 4 – Esistono tantissime applicazioni e ci si può fare “quasi” tutto quello che si fa con MS Windows e programmi proprietari 5 – È una validissima alternativa al monopolio privato 6 – I documenti vengono salvati in un formato non proprietario 7 – Alcune distribuzioni (Ubuntu) sono user-friendly 8 – Si ha a disposizione il codice sorgente
  • 11. A questo punto, la maggior parte dei nostri documenti sarà gestibile anche da Linux. Installare il Pinguino insieme al Windows. Avremo così una macchina multi-bootable. Le prime prove va bane anche farle con una “live”. Utilizzare il più possibile Linux (la maggior parte delle cose dovremmo già essere in grado di gestirle), ricorrendo a Windows solo nei casi di emergenza. Cercare su internet, nei forum e iscriversi alle mailing list (www.telug.it) per sapere eventuali soluzioni ai problemi più disparati.
  • 12. COME IN TUTTE LE COSE CI SONO DEI PRO E DEI CONTRO I 3 CONTRO PRINCIPALI 1 – Linux si deve imparare/studiare (è veramente gratuito?) 2 – Alcuni progetti sono ancora in fase di sviluppo e ci vorrà un po' di tempo per arrivare al livello dei prodotti per Windows (tentare con il Wine) 3 – Driver e compatibilità Hardware (e qui son dolori...) (tentare con NdisWrapper o Linuxant Driverloader)
  • 13. 8 PRO e 3 CONTRO: allora, secondo voi, conviene passare a Linux ?
  • 14. GRAZIE A TUTTI PER L'ATTENZIONE Maurizio Antonelli e-mail: maury@maury.it web: www.maury.it/blog TELUG (Teramo Linux Users Group) e-mail: telug@telug.it web: www.telug.it