Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
504
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
29
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. IL PROCESSO RIPARATIVOCONSIDERAZIONI INTRODUTTIVERIPARAZIONE FERITE DERMO-EPIDERMICHEBASI MOLECOLARI DELLA RIPARAZIONE FERITE DERMO-EPIDERMICHERIGENERAZIONE ASSONALERIPARAZIONE FRATTURE OSSEECENNI SULLA RIGENERAZIONE EPATICARIPARAZIONE ULCERA PEPTICARIPARAZIONE DEL MIOCARDIO POST-ISCHEMICO
  • 2. Considerazioni introduttive alla riparazione Rigenerazione Guarigione Guarigione ferite Fibrosi cicatrice
  • 3. Considerazioni introduttive alla riparazione
  • 4. Esito del processo riparativoPatologie spontanee Insulti traumatici Aggressione iatrogena
  • 5. Esito del processo riparativoClassificazione cellulare- LABILI - INTERMITOTICHE VEGETATIVE - INTERMITOTICHE DIFFERENZIANTI- STABILI - POST-MITOTICHE REVERSIBILI- PERENNI - POST-MITOTICHE FISSE STAMINALI
  • 6. Esito del processo riparativo: guarigione Rigenerazione  restitutio ad integrumGuarigione Riparazione  reintegrazione connettivale  fibrosi
  • 7. Esito del processo riparativo: celluleUbiquitarie Tessuto specifico
  • 8. Cronologia eventi del processo riparativo Coordinazione e controllo estensione
  • 9. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: tipologia ferite Distruzione annessi cutanei
  • 10. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: cronologia degli eventi
  • 11. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: principali eventi biologici
  • 12. Miofibroblasti OB-caderine α-SM actina (muscolo liscio) GAP-junction Rajkumar et al. Arthritis Research & Therapy 2005 Integrine - Macrofagi - Miofibroblasti (autocrinia) Ruoli fisiologici: - Riparazione ferite - Riparazione miocardio Ruoli patologici: - Asma - Sclerodermia - Cicatrizzazione inadeguta Lab Invest 2003, 83:1689-1707
  • 13. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: neoangiogenesi dalle EPC e dai vasi
  • 14. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: neoangiogenesi
  • 15. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: alterazioniCicatrici ipertrofiche Cheloidi RAZZA CITOCHINE SEDE Cisti dermoidi
  • 16. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: fattori interferenti Fattori locali Fattori sistemici Dimensioni ferita Generalizzata,  peso Malnutrizione Superinfezioni batteriche Ipolipoproteinemia Corpi estranei Avitaminosi ( C ed A ) Localizzazione lesione Mancato apporto Zn Stato di ossigenazione Diabete Grado vascolarizzazione Immunodeficienze Malattie pregresse Mobilità area lesa Vasculopatie Collagenopatie Età Cachessia neoplastica Farmaci antiblastici Radioterapia Eccesso di glucocorticoidi
  • 17. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basi molecolari - citochine
  • 18. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basi molecolari - chemochine
  • 19. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche:basi molecolari – fattori di crescita/citochine
  • 20. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basimolecolari – MATRICE EXTRACELLULARE -ECM
  • 21. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basimolecolari – MATRICE EXTRACELLULARE -ECM Fibroblasti/leucociti/endotelio Riparazione - Complessazione con: Regolazione proliferazione fibrina, collagene, proteoglicani cellulare / neoangiogenesiAttivazionecheratinociti
  • 22. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basi molecolari – MATRICE EXTRACELLULARE –MEMBRANA BASALE Cheratinociti quiescenti Membrana basale integra: Laminina + collagene IV
  • 23. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basi molecolari – MATRICE EXTRACELLULARE – COLLAGENE Vit.C (27 in tutto)
  • 24. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basi molecolari – MATRICE EXTRACELLULARE – PROTEOGLICANIPrincipali:- Condroitin-solfato- Eparan solfato- Dermatan-solfato- Ac. IaluronicoFunzioni:1) Concentrazione fattori di crescita2) Attivazione/trasduzione3) Mediazione interazione GF-GFR4) Legame con prot. adesive matrice (integrine)
  • 25. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basi molecolari– RECETTORI DELLA MATRICE EXTRACELLULARE – INTEGRINE Eterodimerizzazione  ≠ ligandi
  • 26. Riparazione delle ferite dermo-epidermiche: basi molecolari NETWORK FUNZIONALE/REGOLATORIO INTEGRINE ECM CITOCHINE FATTORI DI CRESCITA
  • 27. RIGENERAZIONE ASSONALE Infiammazione “specifica”(tutela evoluzionistica verso sinapsi aberranti)  SNCriparazionedeficit (astrocitiglyal fibrillar acid protein cicatrice gliale)SNPrigenerazione assonale (riprogrammazione genetica  trascr. geni crescita) Infiammazione “convenzionale”
  • 28. RIGENERAZIONE ASSONALE: Fasi
  • 29. RIPARAZIONE FRATTURE OSSE STRESS MECCANICO Citochine, NO, PGs,.. Cellule osteogeniche
  • 30. RIPARAZIONE FRATTURE OSSE: normale omeostasi
  • 31. RIPARAZIONE FRATTURE OSSE: cronologia eventi e molecole I sett V sett VI sett
  • 32. RIPARAZIONE FRATTURE OSSE: BMPs
  • 33. RIGENERAZIONE EPATICAReservoire proliferativo:Epatociti maturi Epatociti (prevalenti)Progenitori duttali Cellule biliariStaminali periduttali Pluripotenti
  • 34. RIGENERAZIONE EPATICA Trascrizione  rilascio proteasico dalla ECM Recettore epatocitario: MET
  • 35. RIGENERAZIONE EPATICA DANNO EPATICO ≠ infiltrato infiammatorio Ridotto e/o Persistente limitato nel e/o esteso tempo Rigenerazione Cellule di Ito Riparazione(microrigenerazione)  miofibroblasti Fibrosi Cirrosi ( componente rigenerativa)
  • 36. FIBROSI EPATICA
  • 37. RIPARAZIONE ULCERA GASTRICA
  • 38. RIPARAZIONE ULCERA GASTRICA↓Secrezione acida
  • 39. RIPARAZIONE MIOCARDIO INFARTUATO Apoptosi (entro 12h) Morte cellulare Necrosi (fino a 4gg) Esigenza particolare: riparazione in un tessuto in movimento continuo  Persistenza TGF-β anche per anni  miofibroblasti
  • 40. RIPARAZIONE: CELLULE STAMINALI Divisione asimmetrica e le nicchie Cellule ovali nei canali di Hering - Progenitori epato-biliari -Wilson et al. Nature Reviews Immunology 6, 93–106 (February 2006) 93–
  • 41. RIPARAZIONE: CELLULE STAMINALI ∼ 32 cellule N.B. Trans- differenziamento anche da elementi circolanti
  • 42. RIPARAZIONE: CELLULE STAMINALI
  • 43. RIPARAZIONE: CONCLUSIONI-UNA PLETORA DI FATTORI IMPLICATI NELLA RIPARAZIONE-RIDONDANZA MOLECOLARE/BIOCHIMICA-COORDINAZIONE CRONOLOGICA CRUCIALE-PECULIARITA’ TESSUTO-SPECIFICHE-ELEMENTI COSTANTI IN OGNI PROCESSO RIPARATIVO-ANALOGIE MOLECOLARI RIPARAZIONE-CRESCITA TUMORALE
  • 44. IL PROCESSO RIPARATIVO: Letture consigliate www.pubmed.org Pontieri “Patologia Generale” Piccin Nuova Libraria S.p.A. Robbins “Le basi patologiche delle malattie” 7.a Ed. Elsevier Italia