Marco T. Giordano, Identità Digitale e Reputazione Online – Pt. 2

1,141 views
1,064 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,141
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
85
Actions
Shares
0
Downloads
18
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Marco T. Giordano, Identità Digitale e Reputazione Online – Pt. 2

  1. 1. “Di ciò che posso essere io per me, non solo non potete saper nulla voi, ma nulla neppure io stesso” (L. Pirandello)Identità Digitale e Reputazione Online – Pt. 2Università degli Studi di Milano Bicocca – A.A. 2010-2011Facoltà di Giurisprudenza – Cattedra di Informatica GiuridicaProf. Andrea Rossetti Avv. Marco Tullio Giordano – 08.04.2011
  2. 2. Sommario¡  1. Il concetto giuridico di Identità¡  2. L’Identità Digitale¡  3. La tutela dell’Identità Digitale¡  4. La Reputazione Online
  3. 3. 2. L’Identità Digitale ¡  Complesso di informazioni che riguardano un individuo e sono reperibili online. ¡  È l i d e n t i t à c h e u n u t e n t e d e l l a r e t e d e t e r m i n a , volontariamente o attraverso lintervento di terzi, su website e social network.
  4. 4. L’Identità Digitale Identificazione ≠ Individualità ≠ Personalità
  5. 5. Ieri & OggiTrasposizione della nostra identità in reteWeb 1.0 = forum, liste di distribuzione, chatWeb 2.0 = Social network, UGC Platforms
  6. 6. Ieri… il nickname¡  Comunità di significato virtuale, dove non sempre la reale identità dell’utente giocava un ruolo rilevante¡  Non si poteva confidare sull’identità del proprio interlocutore¡  Ognuno poteva permettersi una “Second Life”¡  Non vi erano conseguenze rilevanti sulla vita reale
  7. 7. Oggi… ci mettiamo la faccia¡  La Rete ha acquistato valenza speculare alla vita reale¡  Sempre più spesso è una estensione della nostra vita reale¡  Facebook, introducendo la consuetudine di utilizzare i nostri dati identificativi e personali, ha modificato l’approccio alla rete¡  La banda larga ha permesso l’inclusione di contenuti multimediali (foto, video, etc..)¡  La geolocalizzazione permette il tracciamento “live” (photo geotagging, Foursquare, etc..)
  8. 8. Money moves the World¡  Sempre maggiore diffusione delle transazioni economiche attraverso la Rete¡  Necessità di tutelare l’affidamento sull’identità degli interlocutori¡  Sviluppo di progetti di tutela e garanzia dell’identità digitale
  9. 9. Dilemmi..¡  Sicurezza VS Anonimato¡  Certezza VS Libertà¡  Conoscibilità VS Riservatezza
  10. 10. Caratteristiche¡  Viralità¡  Persistenza (Does the Internet never forget?)¡  Maggiore lesività (Cass., Sez. V, 27.12.2000)
  11. 11. Servizi¡  http://www.123people.it/¡  http://www.pipl.com/¡  www.mylife.com¡  http://www.intelius.com/¡  http://www.peekyou.com/¡  http://www.spokeo.com/
  12. 12. L’ID-Theft¡  Semplicità nel reperire dati personali¡  Danni maggiori¡  Mggiore diffusione
  13. 13. Tipologie¡  ID Cloning¡  Financial Identity Theft (Phishing)¡  Criminal Identity Theft (Scams)¡  Medical Identity Theft
  14. 14. Finalità¡  Essere altro da sé¡  Procurarsi un indebito vantaggio¡  Causare un danno ingiusto¡  Utilizzare l’identità altrui per commettere ulteriori reati
  15. 15. Precauzioni & Rimedi¡  Limitare la diffusione di dati personali in Rete¡  Evitare la diffusione di dati finanziari¡  Impostare un buon livello di privacy sui social network¡  Monitorare periodicamente la propria presenza in Rete

×