Your SlideShare is downloading. ×
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Sistemi gestionali as a Service: una reale opportunità per le imprese?

871

Published on

I sistemi gestionali, noti anche come ERP (Enterprise Resource Planning), costituiscono ormai la spina dorsale che supporta le attività della maggior parte delle imprese italiane e sono ampiamente …

I sistemi gestionali, noti anche come ERP (Enterprise Resource Planning), costituiscono ormai la spina dorsale che supporta le attività della maggior parte delle imprese italiane e sono ampiamente diffusi anche tra le PMI, sebbene con diversi livelli di integrazione e copertura dei processi.
Ormai da alcuni anni, il contesto competitivo sta esercitando una spinta verso l’evoluzione di tali applicazioni in sistemi in grado di supportare l’azienda in modo sempre più flessibile, per rispondere a una crescente complessità dei processi, ai cambiamenti nelle strategie e nei modelli di business. A questo si aggiunge l’attuale contesto di difficoltà economica, che sta invece spingendo molto aziende verso la razionalizzazione delle risorse, il controllo e il contenimento dei costi, con il risultato di bloccare gli investimenti che non garantiscono un’immediata ricaduta sul business.Come gestire queste esigenze contrastanti? Quali sono le risposte provenienti dai fornitori di soluzioni gestionali? Il Cloud Computing e le soluzioni ICT as a Service sembrano essere diventati il punto centrale degli investimenti e dell’innovazione, ma possono realmente rappresentare un’opportunità per rispondere alle esigenze delle imprese o si tratta solo di una nuova moda?
Cerchiamo di rispondere a queste domande illustrando, da un lato, quelle che sono le principali spinte verso l’evoluzione dei sistemi informativi all’interno delle imprese, e dall’altro, i principali trend che stanno caratterizzando l’offerta di applicazioni, con particolare riferimento ai modelli di Cloud Computing e alle soluzioni ICT as a Service.

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
871
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Sistemi gestionali as a Service Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano
  • 2. Agenda Un’introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte all’evoluzione Una possibile risposta: le soluzioni as a Service
  • 3. Enterprise Resource PlanningUn ERP comprende le strategie di business e il software chepermettono di integrare la produzione, la gestione finanziaria e ladistribuzione bilanciando dinamicamente ed ottimizzando le risorsedell’impresa. Le suite ERP includono applicazioni integrate digestione della produzione, finanziaria e della distribuzione.I sistemi ERP permettono alle imprese di ottimizzare i loro processidi business e le capacità di analisi per aumentare velocità edefficienza. [Gartner, 2004]
  • 4. Caratteristiche dei sistemi ERP Unicità dell’informazione I dati risiedono in un repository comune a cui accedono tutti i moduli Flessibilità e modularità Il sistema può essere composto sulla base di esigenze specifiche scegliendo i componenti necessari Prescrittività Il modello funzionale implementato nel sistema riprende le best practice del settore di riferimento
  • 5. Sviluppo dei sistemi informativi Supporto direzionale Pianificazione e previsione Controllo di Gestione Business Intelligence eBusiness Copertura Reportistica funzionale Amministra Acquisti e Progettazio Risorse Commerciale Produzione Intranet CRM SCM zione magazzino ne umane Immissione Ordini di Configuratore Gestione Informazioni Supporto Contabilità MRP istituzionali Vendite ordini acquisto prodotto stipendi esecutivo Magazzini Gestione Gestione Servizi self Attività Tesoreria amministrat CAD MRP II, CRP ferie e clienti service Marketing ivi permessi Listini Magazzini Gestione Document Servizi al Cespiti CAM MES management commerciali automatizzati competenze cliente Gestione Gestione Community e PDM dei trasporti carriera collaboration PLMSpecializzazionefunzionale
  • 6. + • Apertura e aggiornamento delle tecnologie • Standardizzazione delle soluzioni • DiffusioneFlessibilità • Capacità del fornitore • Processi aziendali supportati • Copertura a livello di singolo processo • Livello di integrazione • Tecnologie e modalità di integrazione - - Supporto integrato ai processi +
  • 7. + Best-of-breed Gestionale evoluto o ERP internazionaleFlessibilità Isole applicative Sviluppo ad hoc e pacchetti elementari Sviluppo ad hoc - Pacchetto elementare - Supporto integrato ai processi +
  • 8. ERP internazionali Nessuna applicazione Gestionali nazionali 9% 6% 16% Gestionali verticaliPacchetti elementari 9% 42% 18% Sviluppi ad hoc [Osservatorio ICT & PMI, 2010]
  • 9. Evoluzione dei sistemi informativiSpinte interneSpinte esterne
  • 10. interneComplessità di prodottoAmpiezza di gamma, distinta base, tecnologia e serviziaccessoriComplessità di processoStruttura e distribuzione del processo produttivo,numero ed eterogeneità delle informazioni scambiateComplessità organizzativaMercati serviti, canali di vendita
  • 11. esterne Adeguamento alla normativa Tracciabilità nel settore alimentare, certificazioni nel settore farmaceutico Operazioni straordinarie Quotazione, processo di accreditamento per la qualità, fusioni e acquisizioni Stimoli da parte di fornitori/clienti Adeguamento a standard nello scambio di informazioni
  • 12. Top 10: priorità dei CIO Ranking of technologies CIOs selected as Technologies one of their top 5 prioritites in 2011 2011 2010 2009Cloud computing 1 2 16Virtualization 2 1 3Mobile technologies 3 6 12IT management 4 10 *Business intelligence 5 = 5 1Networking, voice and data communications 6 4 6Enterprise applications 7 11 2Collaboration technologies 8 * *Infrastructure 9 12 13Web 2.0 10 3 15 * New question for that year [Gartner, 2011]
  • 13. Cloud ComputingIl Cloud Computing è un modello (architetturale) che abilital’accesso on-demand tramite la rete a un pool condiviso di risorse dielaborazione configurabili (ad esempio reti, server, storage,applicazioni e servizi), che possono essere erogate e liberate inmodo rapido con contenute attività di gestione o interazioni con ilprovider. [NIST - National Institute of Standards and Technology, 2010]
  • 14. [O’Reilly, 2010][created using bubbl.us]
  • 15. Self-serviceon demand
  • 16. Accesso ubi quo alla ret e
  • 17. Condivisione delle risorse
  • 18. Elasticità rapida
  • 19. Serviziomisurabile
  • 20. DeliveryInfrastructure as a Service Platform as a Service Software as a Service Client Client Client Applicazione Applicazione Applicazione Piattaforma Piattaforma Piattaforma Infrastruttura Infrastruttura Infrastruttura
  • 21. Deployment Private cloud Community cloud Hybrid cloud Public cloud
  • 22. Figure 1. Hype Cycle for ERP, 2010Source: Gartner (December 2010)
  • 23. In Italia, soprattutto tra le PMI, il mercatodelle soluzioni ICT as a Service necessita ancora di tempi fisiologici per crescere
  • 24. Imprese interessate ad adottare soluzioni as a Service20%
  • 25. Interesse per soluzioni as a Service Pacchetti semplici per amministrazione e contabilità 40% Gestione documentale e 25% conservazione sostitutivaUnified Communication & Collaboration 25% CRM 25% Business Intelligence 20% Gestione degli acquisti 15% Gestione delle risorse umane 10% Office Automation 5%
  • 26. Offerta di soluzioni as a Service Sistemi di posta elettronica 37% Sistemi di collaborazione/portali 34% CRM 31% Conservazione sostitutiva e dematerializzazione 27% Amministrazione, finanza e controllo 22% Business Intelligence 19% Gestione delle risorse umane 15% Supply Chain Management 15% Unified Communication 13% Gestione degli acquisti 12% Office Automation 10%
  • 27. Offerta di soluzioni as a Service Sistemi di posta elettronica 37% Sistemi di collaborazione/portali 34% CRM 31% Conservazione sostitutiva e dematerializzazione 27% Amministrazione, finanza e controllo 22% Business Intelligence 19% Gestione delle risorse umane 15% Standardizzazione Supply Chain Management 15% 13% Integrazione Unified Communication Gestione degli acquisti 12% Office Automation 10%
  • 28. Offerta di soluzioni as a Service Sistemi di posta elettronica 37% Sistemi di collaborazione/portali 34% CRM 31%Conservazione sostitutiva e dematerializzazione 27% Amministrazione, finanza e controllo 22% Business Intelligence 19% Gestione delle risorse umane 15% Supply Chain Management 15% Unified Communication 13% Gestione degli acquisti 12% Office Automation 10%
  • 29. Riduzione TCO benefic i Costi scomposti per risorsa La maggior parte delle applicazioni non consuma allo stesso modo le risorse di calcolo, storage e banda Costi di struttura Energia elettrica, condizionamento e ammortamenti dell’edificio che ospita il data center possono anche raddoppiare il costo unitario delle risorse nel lungo periodo Costi operativi A seconda del livello di gestione, possono essere trasferiti al provider costi per la sostituzione di componenti hardware, l’installazione di upgrade e patch, ecc.
  • 30. Riduzione Time-to-market benefic i Sviluppo Componenti applicativi già disponibili (DBMS, Message Queueing) Testing Stessa architettura di sviluppo e di produzione Deployment Distribuzione immediata a tutti gli utenti, attivazione di nuove istanze
  • 31. Ostacoli all’adozione... Sicurezza Ancora forte l’avversione a trasferire dati sensibili al di fuori dei confini aziendali Controllo Poca fiducia nel modello multi-tenant, esigenza di istanze dedicate (“hosting in the cloud”) Costi nascosti Perplessità sui benefici economici nel lungo periodo
  • 32. ...e come superarli ...attraverso la scelta di fornitori che Controllo offrono diverse opzioni di deployment ...attraverso la possibilità di effettuare Costi nascosti la conversione tra modelli on-demand e on-premises
  • 33. Scenari di adozione Aggiornamento di sistemi legacy Opportunità di evitare i costi di acquisto di una nuova piattaforma necessaria per passare a sistemi allo stato dell’arte Più istanze Esigenza di più istanze del proprio sistema per servire paesi o business unit diversi Cessioni/spin-off Esigenza di creare una nuova infrastruttura IT per nuove aziende che devono essere create
  • 34. Quick tips!Identificare i modelli di deployment e architetturaliofferti dai fornitoriCalcolare i costi a regime dei due modelliVerificare la possibilità di effettuare la conversionetra subscription e licenzeIndividuare nuove opportunità abilitate dal Cloud
  • 35. Larry Ellison“La cosa interessante del cloud CEO, Oraclecomputing è che lo abbiamo ridefinitoper includere tutto quello che abbiamogià fatto. Non riesco a pensare a nullache non sia cloud computing con tuttiquesti continui annunci. L’industriainformatica è l’unica ad essere guidatadalle mode più della moda femminile.”“Forse sono un idiota, ma non ho ideadi quello di cui tutti stanno parlando.Cos’è? E’ completamente senza senso.Quando finirà quest’idiozia?”“Noi faremo annunci sul cloudcomputing, non farò ostruzione suquesto. Però non capisco cosafaremmo in modo diverso senza ilcloud.”
  • 36. Andrea Gaschiandrea.gaschi@polimi.it

×