Running a Lean Startup, # Startup Weekend Verona 2013 #swverona

1,334 views
1,158 views

Published on

Programmazione e pianificazione tradizionali sono inadeguate a gestire processi di innovazione. Lean Startup fornisce strumenti, tecniche e visioni per adottare un approccio snello allo sviluppo del business. Partire leggeri per arrivare lontano. Ci proviamo?

Running a Lean Startup, # Startup Weekend Verona 2013 #swverona

  1. 1. Lean Startup Running a Lean Startup di Andrea De Muri
  2. 2. Sono manager, consulente, e formatore. Mi occupo di sviluppo strategico, startup e miglioramento dei processi aziendali. Ho lavorato in una banca di investimento per 10 anni, per poi dedicarmi al pensiero creativo, le organizzazioni snelle e il lean thinking. Attualmente impegnato a diffondere i principi del Lean Startup, applicandoli a progetti manifatturieri e digitali per gli Artigiani del Futuro. Andrea De Muri andrea.demuri@gmail.com Tel +39 335 5744 243
  3. 3. Siete Pronti?
  4. 4. C’è un segreto che riguarda il mondo delle startup Qualcosa di cui poco si parla, poco si sente e poco si conosce
  5. 5. … but a Startup is not!
  6. 6. Le startup sono qui Build-up MEDIOCRITA’ Si fallisce se si rimane una startup! SUCCESSO
  7. 7. Le startup si trovano in una fase particolare, temporanea e precaria
  8. 8. “Essere… o non essere una startup?” Non è solo come fare ad una startup, ma come fare a esserlo! essere non
  9. 9. Build-up ? “Finding a Business Model that works before running out of resources” Ash Maurya
  10. 10. Come?
  11. 11. Non con i metodi manageriali classici!
  12. 12. Nati a metà ‘900 per costruire automobili a basso costo
  13. 13. “Everybody has a plan until they get punched in the mouth” M. Tyson Si basano sulla esecuzione dei Business Plan
  14. 14. Quindi come?
  15. 15. Concentrandosi sulle due variabili dell’innovazione Idea + Fattibilità
  16. 16. Sto lavorando all’idea giusta?
  17. 17. Quale strategia e quali risorse ho per realizzarla?
  18. 18. Lean Startup
  19. 19. “ Lean Startup is a systematic process for iterating from Plan A to a plan that works” Ash Maurya tempo
  20. 20. Cosa succede prima del lancio? Ricavi Cosa succede qui? Build-up “Come massimizzare le probabilità di successo?” Tempo
  21. 21. Il processo di sviluppo tradizionale Tempo Esecuzione in fasi sequenziali Lean Startup Tempo Sperimentare rapidamente
  22. 22. Lean Startup: un sistema per gestire esperimenti ITERAZIONE: Loop completo e parte del progetto complessivo MINIMUM VIABLE PRODUCT: versioni Pivot minime del prodotto per completare un loop di test PIVOT: Tempo Cambiare direzione e strategia per testare nuove ipotesi
  23. 23. The Lean Stack 1) Documenta il piano 2) Identifica le parti più rischiose 3) Testa il piano sistematicamente
  24. 24. A new Mindset Ricercare quello che funziona vs. Eseguire una strategia
  25. 25. Build-up Imparare Ottimizzare
  26. 26. Pitching different
  27. 27. Cosa pensa lo startupper? Ti racconto un’idea fantastica Siamo differenti! Quanto costa svilupparla?
  28. 28. Cosa cerca l’investitore? Traction Mkt Size Margini
  29. 29. Cosa cerca il cliente? Una promessa intrigante Soluzione a problemi La propria identità
  30. 30. Mettendo assieme..
  31. 31. Che confusione! Ti racconto un’idea fantastica Una promessa intrigante Traction Siamo differenti! Soluzione a problemi Quanto costa svilupparla? Mkt Size La propria identità Margini
  32. 32. Il Lean Canvas e Business Model Canvas
  33. 33. Lean Canvas Ash Maurya, inventore del Lean Canvas
  34. 34. The “Lean Canvas” Ash Maurya – Running Lean PROBLEM SOLUTION KEY METRICS COSTS UNIQUE VALUE PROPOSITION UNFAIR ADVANTAGE CUSTOMER SEGMENTS CHANNELS REVENUES PRODOTTO MERCATO
  35. 35. Problem/ Solution Fit Esiste un bisogno e dei potenziali clienti?
  36. 36. Esiste un problema? Alla base di ogni prodotto ci deve essere un problema (visto con gli occhi di un cliente)
  37. 37. Quali sono le alternative? Ho i riferimenti giusti? Mi sono documentato? Quali sono pregi e difetti delle soluzioni alternative?
  38. 38. Chi ha il problema? Esiste davvero? So come vive, cosa vede, come pensa, come si sente?
  39. 39. Esiste una soluzione? Non fermatevi alle funzionalità e caratteristiche del prodotto
  40. 40. Unique Value Proposition Come posso attivare un dialogo con i clienti? Come descrivo in pochissime parole il mio progetto?
  41. 41. Problem/Solution Fit Identificare se esiste un bisogno nel mercato e una possibile soluzione PROBLEM 1 SOLUTION 4 KEY METRICS COSTS UNIQUE VALUE PROPOSITION UNFAIR ADVANTAGE 3 CUSTOMER SEGMENTS 2 CHANNELS REVENUES Proviamoci!
  42. 42. Product/ Market Fit Ho costruito qualcosa che la gente vuole?
  43. 43. Non sarete voi a conquistare il mondo, ma i vostri clienti a decidere se lo meritate
  44. 44. Cosa serve per farlo funzionare? Quale è il Motore della Crescita? Quali metriche utilizzare? Quanti soldi servono? Come raggiungerete il cliente?
  45. 45. Channels Come raggiungerò il cliente? Come mi promuovo?
  46. 46. I margini rispecchiano le mie ambizioni? Mi posso mantenere vendendo apps?
  47. 47. Come misurerò il progetto? Key Metrics Engine of growth
  48. 48. Cosa mi rende unico e inimitabile? Unfair advantage Non sono io a definirlo!
  49. 49. Product/Market Fit Posso costruire un prodotto? C’è un mercato per esso? PROBLEM 1 SOLUTION 4 KEY METRICS COSTS UNIQUE VALUE PROPOSITION UNFAIR ADVANTAGE 3 CUSTOMER SEGMENTS 2 CHANNELS REVENUES Proviamoci!
  50. 50. Un’ultima domanda: “Se fosse una azienda normale come sarebbe?”
  51. 51. E adesso che sapete quasi tutto non ci sono più scuse. Good Luck! Bibliografia
  52. 52. The End Andrea De Muri andrea.demuri@gmail.com Tel +39 335 5744 243

×