Il TM nel governo dellInformation Technology     per levoluzione del sistema azienda                          Affrontare i...
IndiceWarm up: cosa dicono i leader?Impatti della crisiModello di maturità IT# 25 trappoleFattori critici di successoRuolo...
Warm up: Cosa dicono i leader?“Le funzioni di Supply Chain e Operations devonoavere la stessa dignità delle funzioni Marke...
L’impatto della crisi                                         Accelerazione trend Impatto sulla filiera IT                ...
Livello di maturità ITUtenti / livello           Pochi / Std                                            Molti / eterogenei...
Le “trappole” delle iniziative IT: la dimensione del rischio                                             I rischi delle in...
Le trappole                                        Contratto                         Avvio sistema                        ...
La misurazione del successo   Raggiungere l’obiettivo …  …minimizzando la funzione              F [(tempi, costi, qualità)...
FCS: Strategia e visione  Strategie di business (Esempi) …                                      …la strategia IT deve risp...
FCS: Dimensioni del progetto • Cambiamento culturale                                 Strategia aziendale • Obiettivi comun...
FCS: Project management                     Scope                                                               Avvio     ...
La guida del cambiamentoLa guida, il manager, del cambiamento deve avere le seguenti caratteristiche:•   Capacità di visio...
Andrea Cecchinato        Envisio s.r.l.     Tel. 348 1505532Andrea.cecchinato@envisio.it                               Pag...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Confindustria governare e far leverage sull'innovazione tecnologia v08

243

Published on

Published in: Business, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
243
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Confindustria governare e far leverage sull'innovazione tecnologia v08"

  1. 1. Il TM nel governo dellInformation Technology per levoluzione del sistema azienda Affrontare in modo dinamico le situazioni di cambiamento Seminario ATEMA – Confidustria Pd / 28-marzo-2011 Relatore: Andrea Cecchinato©2011 Andrea Cecchinato Pag. 1
  2. 2. IndiceWarm up: cosa dicono i leader?Impatti della crisiModello di maturità IT# 25 trappoleFattori critici di successoRuolo del Temporary Manager Pag. 2
  3. 3. Warm up: Cosa dicono i leader?“Le funzioni di Supply Chain e Operations devonoavere la stessa dignità delle funzioni Marketing eVendita. E i Direttori Operations ormai sono spessoanche Direttori dei Sistemi Informativi, perché nonesiste innovazione, soprattutto nella Supply Chian,che non passi dal settore ICT”Salvatore Paparelli, Managing Director, Sony Italia,2010 “I want P&G to be the most technology-enabled company in the world. I want to digitize P&G from end to end” Bob McDonald, CEO, Procter & Gamble, 2010 Pag. 3 3
  4. 4. L’impatto della crisi Accelerazione trend Impatto sulla filiera IT sociali/business … tuttavia Fonte: Osservatorio ICT&PMI (2010), campione 1000 imprese Pag. 4
  5. 5. Livello di maturità ITUtenti / livello Pochi / Std Molti / eterogeneiTipologia processo Transazionale Controllo / OrchestraliProcessi Contabili Operativi / Verticali Planning/Simulativi /CrowdsourcingGeografia Interno / pochi siti Extended Enterprise / everywhereEcosistema Utenti interni Clienti / fornitori / partner SocialTecnologia Mainframe Client / server WEBInfrastruttura Insourcing / PC Outsorcing / mobile / sensoriApplicativi Licenze ServiziArchitettura applicativa Stand-alone Unica Network (Soa/sincronizzatori)Governance /complessità Bassa AltaDati / Informazioni Poche / strutturate Tante / destrutturateIT Mission Monolitica AdattativaIT Vision Supporto al business Abilitatore (business enabler)5 Pag.
  6. 6. Le “trappole” delle iniziative IT: la dimensione del rischio I rischi delle iniziative IT sono proporzionali al valore economico del progetto. Qualsiasi iniziativa aziendale deve pertanto dotarsi Valore del rischio di una adeguata attività di Project Risk Management. Risk Breakdown Structure Valore del progetto Pag. 6
  7. 7. Le trappole Contratto Avvio sistema fornitore Preparazione progetto Implementazione Operatività sistema + (Diagnostica e selezione) (Execution) Miglioramento continuo1. motivazione dell’iniziativa2. complessità e visione sistemica3. scope di progetto e benefici attesi4. la dimensione del progetto5. semplicità6. project management7. il team e l’organizzazione di 19. CE progetto vs CE fornitore progetto 20. data migration8. change management 21. Personalizzazioni9. Condivisione e sponsorship 22. Testing 25. … fermarsi per altri 15 anni10. preparazione progetto e 23. Formazione metodo 24. cut-over e swith-off vecchio11. troppo e troppo velocemente sistema12. scelta del software13. open source14. software-as-a-service / cloud15. software a licenza16. scelta del partner tecnologico17. la negoziazione18. cadere nell’imbuto del fornitore Pag. 7
  8. 8. La misurazione del successo Raggiungere l’obiettivo … …minimizzando la funzione F [(tempi, costi, qualità)finali – (tempi, costi, qualità)iniziali) Pag. 8
  9. 9. FCS: Strategia e visione Strategie di business (Esempi) … …la strategia IT deve rispondere con… La strategia IT Modernizzare e migliorare il servizio reso a i clientiTrasformazione del canale commerciale e migliorare i costi operativi deve dimostrare allineamento e connessione con il Focalizzarsi sul fare le cose giuste in modo Centralizzazione dei servizi al cliente business al fine di creare efficiente e migliorare il servizio valore … Fornire un servizio migliore attraverso il Trasformazione delle funzioni coinvolgimento dei clienti Facilitare la mobilità, il consolidamento delle infrastrutture e l’integrazione della supply chain Outsourcing & Partnering Strategia IT Assicurare il rispetto delle leggi Cost management Fornire acesso al sistema informativo in modo puntuale, qualitativo e veloce Informazioni flessibili e real-time Dare visibilità del livello di servizio e dei costi Accentramento funzioni Supportare la gestione dei talenti,monitorare le performance e lo sviluppo delle capacità Disegno Globalizzazione, e-commerce, mobility Abilitare il lavoro collaborativo e automatizzare le architettura transazioni a basso valore IT Pag. 9
  10. 10. FCS: Dimensioni del progetto • Cambiamento culturale Strategia aziendale • Obiettivi comuni • Comunicazione aziendale • Definizione di un modello di lavoro • Gestione della motivazione e delle comune tra le diverse entità aziendali resistenze • Standardizzazione dei processi e • Gestione della Conoscenza e del Know – semplificazione How Persone e Processi e • Innovazione di alcuni processi cultura procedure fondamentali • Valutazione persone e percorsi specifici • Formazione su nuovi processi e sistemi • Criteri, regole, linguaggi e procedure comuni •… • Struttura organizzativa (funzioni,• Razionalizzazione dei sistemi dimensionamento, persone) informatici utilizzati • Natura e distribuzione del lavoro• Miglioramento / sostituzione Tecnologia e Struttura e • Integrazione inter-funzionale applicazioni sistemi organizzazione • Identificare un percorso di• Integrazioni trasformazione per la funzione IT• Gestione del periodo di transizione • Layout uffici/stabilimenti• Strumenti e supporti specifici• Integrazione ecosistema azienda Prodotto e mercato • Razionalizzazione beni e servizi offerti • Visione solution-provider • Maggior utilizzo della tecnologia a supporto della vendita/marketing/after sales Pag. 10
  11. 11. FCS: Project management Scope Avvio Pianificazione Risorse Acquisti Umane Monitoraggio Esecuzione ControlloQualità Tempi Chiusura Comuni Rischio cazione Costi Fonte: Project Management Institute “Un Progetto è uno sforzo temporaneo intrapreso allo scopo di creare un prodotto, un servizio o un risultato unico”; Guida al PMBOK; Project Management Institute “Un progetto è un lavoro che viene eseguito una sola volta”; James Lewis Pag. 11
  12. 12. La guida del cambiamentoLa guida, il manager, del cambiamento deve avere le seguenti caratteristiche:• Capacità di visione strategica e IT• Capacità di gestione della complessità• Approccio metodologico e strutturato• Esperienza in Organizzazione, processi, persone, IT• Project Management• Leadership• Responsabilità• Tolleranza allo stress• Ingaggio a tempo e orientamento al risultato Temporary Manager Pag. 12 12
  13. 13. Andrea Cecchinato Envisio s.r.l. Tel. 348 1505532Andrea.cecchinato@envisio.it Pag. 13 13

×