Smart Energy Expo

343 views
274 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
343
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
81
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Smart Energy Expo

  1. 1. SMART ENERGY EXPO I Giochi scientifici del percorso didattico su energia e gestione dei rifiuti Parco delle energie rinnovabili sulla discarica del Comune di Ponte San Nicolò (PD) www.novambiente.it Andrea Atzori, Anna Moretto http://www.novambiente.it/ 16/10/2013
  2. 2. SMART ENERGY expo è la prima fiera internazionale sull'efficienza energetica e sulla white-green economy dove è stata ospitata la "Buona pratica europea" (progetto M2RES.eu) dell'impianto fotovoltaico sulla discarica di Ponte San Nicolò (PD). All’interno di Geo-Oikos: la fiera biennale in cui la Regione Veneto mette in mostra le proprie attività e i propri progetti. E’ stato esposto il modello dell'impianto della discarica con fotovoltaico, smontabile e ricostruibile e l'impianto fotovoltaico connesso al tram di Padova, parte del percorso didattico, tuttora in fase di realizzazione, ideato dall’Ente di Bacino Padova 2, proprietario dell’area di discarica.
  3. 3. I giochi permetteranno ai ragazzi di sperimentare la didattica ambientale con le mani Anche un bambino di 6 anni potrà capire come è fatta una discarica per rifiuti urbani, un inceneritore con recupero energetico e un impianto fotovoltaico che fa camminare il tram di Padova!
  4. 4. L’impianto fotovoltaico installato sopra la discarica per rifiuti urbani di Roncajette a Ponte San Nicolò (Padova) ha una potenza di 1 MWp e si estende su circa 2 ettari della copertura erbosa della discarica esaurita in gestione post operativa. Il fotovoltaico si integra con la gestione della discarica e in particolare con la captazione e recupero energetico del biogas prodotto dai rifiuti. L’impianto è composto da 4160 pannelli fotovoltaici installati su contenitori di plastica riciclata, posizionati direttamente a terra. L’intervento evita l’emissione di 530 tonnellate/anno di CO2, con un risparmio di combustibili fossili di circa 270 TEP (tonnellate equivalenti di petrolio).

×