[Maratona Lombardia] Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

[Maratona Lombardia] Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come

on

  • 5,923 views

Intervento di Gisella Accolla - Ricercatrice Junior IReR. (Seminario MARATONA LOMBARDIA: Milano Palazzo delle Stelline - 19 aprile 2007)

Intervento di Gisella Accolla - Ricercatrice Junior IReR. (Seminario MARATONA LOMBARDIA: Milano Palazzo delle Stelline - 19 aprile 2007)

Statistics

Views

Total Views
5,923
Views on SlideShare
5,916
Embed Views
7

Actions

Likes
0
Downloads
61
Comments
1

1 Embed 7

http://www.slideshare.net 7

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • frassasabino@gmail.com
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

[Maratona Lombardia] Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come [Maratona Lombardia] Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come Presentation Transcript

  • Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come. A cura di Gisella Accolla, Ricercatrice Junior IReR . Maratona della conoscenza: Lombardia in Sintesi 19 aprile 2004 RisorseComuni
  • Collochiamoci in Europa La Lombardia è una regione eppure con più di 9 milioni e 300 mila residenti (2005) supera per dimensione demografica 13 dei 25 Paesi membri dell’Unione Europea (6 dei Paesi membri dell’Unione Europea a 15 e 7 dei 10 nuovi membri). Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Quanti siamo? Al 1° gennaio 2006 la popolazione lombarda ammonta a 9 milioni e 475 mila individui. Siamo aumentati? Rispetto a 5 anni fa in Lombardia risiedono circa 500 mila persone in più (crescita del 6,17%). Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISTAT Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Perché siamo aumentati? Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISTAT
    • La crescita della popolazione è dovuta soprattutto alla componente migratoria
    • Negli ultimi anni si sta riconquistando un saldo naturale positivo (aumentano i nati, morti pressoché costanti)
    Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Dove viviamo? Popolazione residente al 1° gennaio 2006 Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISTAT Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Quanti saremo? Nel 2025 si prevede che in Lombardia risiederanno 10 milioni e 140 mila individui. In 20 anni la popolazione crescerà del 7%. Fonte: Elaborazioni IReR su dati Regione Lombardia Nota: Modello di previsione a fecondità, mortalità e movimento migratorio costante Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Dove vivremo? Popolazione residente al 1° gennaio 2025 Fonte: Elaborazioni IReR su dati Regione Lombardia Nota: Modello di previsione a fecondità, mortalità e movimento migratorio costante Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Come siamo? Piramide d’età Lombardia al 1° gennaio 2006 Popolazione femminile Popolazione maschile Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISTAT - Le donne costituiscono il 51,2% della popolazione residente lombarda. - Solo il 13,6% della popolazione ha meno di 15 anni, mentre il 19,5% ha più di 65 anni. Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Come siamo cambiati? Crescita della popolazione per fascia d’età. Anni 1995-2006. Lombardia Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISTAT La popolazione con più di 65 anni è la componente principale dell’aumento della popolazione. Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Da cosa derivano i cambiamenti di struttura della popolazione?
    • La fecondità permane al di sotto della soglia di ricambio generazionale
    • La speranza di vita alla nascita è sempre più alta
    Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISTAT Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Come saremo?
    • La popolazione lombarda continuerà ad invecchiare:
    • ci saranno 206 anziani (invece di 143) ogni 100 giovani
    • ci saranno solo 17 giovani (invece di 20) ogni 100 adulti
    • ci saranno 34 anziani (invece di 29) ogni 100 adulti
    • dall’età attiva usciranno 50 individui (invece di 37) ogni 100 che ne entrano
    Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISTAT e Regione Lombardia Indicatori di struttura della popolazione Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Come siamo distribuiti nel territorio? Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Come siamo distribuiti nel territorio? Numero di comuni lombardi e % di abitanti per fascia d’ampiezza del comune nel 2001 e nel 2006
    • diminuiscono i piccoli comuni e aumentano i medio-piccoli e i medio-grandi;
    • si riduce la quota di individui che vivono in piccoli o grandi comuni e aumenta quella in comuni di media grandezza.
    Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Quanti sono gli stranieri presenti in Lombardia? Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISMU Numero degli stranieri provenienti da paesi a forte pressione migratoria presenti in Lombardia Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Come si distribuiscono gli stranieri nel territorio lombardo? Incidenza degli stranieri sul totale dei residenti (x 100) Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISMU Densità degli stranieri presenti per 1000 residenti Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Come ci collochiamo rispetto agli altri? Indicatori della struttura della popolazione: confronto Lombardia, Italia, Europa, Motori europei. Anno 2005 Fonte: Elaborazioni IReR su dati ISTAT e EUROSTAT Fonte: Elaborazioni IReR su dati EUROSTAT Previsioni dell’indice di dipendenza anziani secondo l’ipotesi centrale di previsione. Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come
  • Implicazioni di policy
    • Vi saranno poche persone per assistere molti anziani :
    • occorre affrontare la questione attraverso sostegno materiale (servizi residenziali o d’assistenza socio-sanitaria) ed economico per coloro che sono impegnati nella cura degli anziani.
    • La fecondità si mantiene sotto il livello di ricambio generazionale : urge supportare l’intrapresa generativa attraverso il sostegno economico e l’incremento dei servizi per la prima infanzia.
    • La popolazione immigrata ha una presenza sempre più radicata : occorre incentivare il progetto di stabilità degli immigrati tramite servizi orientati all’integrazione (culturale, lavorativa, abitativa, etc.).
    Demografia: quanti siamo e quanti saremo, dove e come