Your SlideShare is downloading. ×
Eucarestia e vita
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Eucarestia e vita

202

Published on

Published in: Spiritual
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
202
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. EUCARESTIA E VITA LA MERAVIGLIA DEL QUOTIDIANO(Tematica: Cittadinanza-Eucarestia come comunione)
  • 2. IL SOLE E LA NUVOLA (G. Rodari) Il sole viaggiava in cielo,allegro e glorioso sul suo carro di fuoco, gettando i suoi raggi in tutte le direzioni,
  • 3. con grande rabbia di una nuvola di umore temporalesco, che borbottava:<Sciupone,man obucata,butt a via,butta via i tuoi raggi, vedrai quanti te ne rimangono.>
  • 4. Nelle vigne ogni acino d’uva chematurava sui tralci rubava un raggio al minuto,o anche due;
  • 5. La filastrocca del vino (A.Fasser) Dalla pergola nasce l’uva:Prima acerba e poi matura. La raccoglie il contadinoE la schiaccia dentro il tino. Bolle il mosto giorno e notte Poi finisce nella botte. Nella notte si riposaFinché è tante settimane Dopo un vino color rosa.va a riempir le damigiane,ma lì dentro non vuol stare:Ora è pronto da infiascare. Per la festa di famiglia Passa poi nella bottiglia: Nei bicchieri è versato E da tutti ben gustato.
  • 6. e non c’era filo d’erba, o ragno, o fiore, o goccia d’acqua, che non si prendesse la sua parte. Chiccolino Chiccolino, chiccolino Dove sei? Sotto terra non lo sai! E lì sotto non fai nulla? Dormo dentro la mia culla! Dormi sempre, ma perché? Voglio crescer come te! Ma se tanto crescerai, Chiccolino che farai? Una spiga metterò, tanti chicchi ti darò!
  • 7. < Lascia che tutti tiderubino: vedrai come ti ringrazieranno, quando non avrai piùniente da farti rubare.>
  • 8. Il sole continuava allegramente il suo viaggio,regalando raggi a milioni, a miliardi, senza contarli.
  • 9. La tua mano nellamia riempie il cuore di allegria.Dio mi ha dato tantiamici e tutti insieme siam Felici!
  • 10. Solo al tramonto contò i raggi che glirimanevano: e guarda un po’, non gliene mancava nemmeno uno.
  • 11. - Come il sole offre ognigiorno energia vitale con generosità, così Dio ama tutti gli uomini senza riserva e il suo amore, come il sole è una fonteinesauribile da cui trarre forza e sostegno -
  • 12. LUCE PACE AMORE La pace guardò in basso (L.Housman) e vide la guerra, “Là voglio andare” disse la pace. L’amore guardò in basso La luce guardò in basso e vide l’odio, e vide il buio, “Là voglio “Là voglio andare” disse la andare” disse l’amore. luce. Così apparve la luce e risplendette. Così apparve la pace e offrì riposo. Così apparve l’amore e portò vita.
  • 13. Il sole e la nuvola. (G.Rodari) Il sole viaggiava in cielo, allegro e glorioso sul suo carro di fuoco, gettando i suoi raggi in tutte le direzioni, con grande rabbia di una nuvola di umore temporalesco, che borbottava:-Sciupone, mano bucata, butta via,butta via i tuoi raggi,vedrai quanti te ne rimangono.- Nelle vigne ogni acino d’uva che maturava sui tralci rubava un raggio al minuto, o anche due; e non c’era filo d’erba o ragno o fiore, o goccia d’acqua, che non prendesse la sua parte.
  • 14. -Lascia, lascia che tutti ti derubino: vedrai come ti ringrazieranno, quando non avrai più niente da farti rubare.- Il sole continuava allegramente il suo viaggio, regalando raggi a milioni, a miliardi, senza contarli.Solo al tramonto contò i raggi che gli rimanevano: e guarda un po’, non gliene mancava neanche uno. La nuvola per la sorpresa si sciolse in grandine. Il sole si tuffò allegramente in mare.
  • 15. Arcidiocesi di Lucca Istituto Comprensivo di Castelnuovo di Garfagnana (Lu) Insegnanti: Adami Maria Concetta- Castellini RosaClassi coinvolte: tutte le sezioni delle scuole dell’infanzia dell’I. C. Fonte: -da Favole al telefono “Il sole e la nuvola” G.Rodari -elaborati manuali e grafico-pittorici dei bimbi delle sezioni coinvolte. -internet: poesie e materiale vario. -Canzone: “L’amico è” di Dario Baldan Bembo

×