Motori di ricerca,  OPAC e MetaOPAC Le risorse in rete, i database, i testi digitali. Biblioteche online e biblioteche vir...
Il CATALOGO di biblioteca <ul><li>Consente di accertare se la biblioteca possiede un determinato documento     FUNZIONE D...
Catalogo elettronico <ul><li>Il catalogo elettronico presenta numerosi vantaggi rispetto al catalogo cartaceo:  </li></ul>...
Catalogo elettronico e Database <ul><li>La costruzione di un catalogo informatizzato si basa sulla progettazione, realizza...
DATABASE: definizione <ul><li>Il database è un archivio di dati organizzati secondo dei criteri, finalizzato al raggiungim...
DATABASE: struttura
Record e campi <ul><li>L’insieme di tutti i dati che si riferiscono ad una stessa unità informativa si definisce RECORD </...
Catalogo informatico vs OPAC <ul><li>Catalogo informatico : risiede su di un computer locale e per essere consultato richi...
Alcuni OPAC  <ul><li>http://opac.sbn. it  (Indice SBN) </li></ul><ul><li>http://www.bncf.firenze.sbn.it  (Biblioteca Nazio...
MetaOPAC <ul><li>Il metaOpac è costituito da un insieme di Opac che possono essere interrogati contemporaneamente attraver...
Biblioteca virtuale/digitale <ul><li>E’ una biblioteca che ha digitalizzato il suo patrimonio o parte di esso e lo rende d...
Internet: una biblioteca? <ul><li>No in quanto i documenti in esso presenti non sono schedati e catalogati ed organizzati ...
I motori di ricerca <ul><li>Siti che contengono elenchi di altri siti organizzati in categorie e sottocategorie (directory...
Gli operatori Booleani <ul><li>AND, operazione di intersezione </li></ul><ul><li>OR, operazione di unione </li></ul><ul><l...
I caratteri ‘jolly’ <ul><li>“ *” per i motori di ricerca </li></ul><ul><li>“ $” per gli opac e i metaopac (troncamento) </...
Il motore di ricerca Google <ul><li>http://www.google. it </li></ul><ul><li>( http://www.google.it/intl/it/help/basics. ht...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Motori Di Ricerca Opac

1,562 views
1,459 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,562
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Motori Di Ricerca Opac

  1. 1. Motori di ricerca, OPAC e MetaOPAC Le risorse in rete, i database, i testi digitali. Biblioteche online e biblioteche virtuali. Ada Manfreda Corso “Didattica e biblioteche scolastiche: tra catalogazione e promozione alla lettura” (febbraio-aprile 2005)
  2. 2. Il CATALOGO di biblioteca <ul><li>Consente di accertare se la biblioteca possiede un determinato documento  FUNZIONE DI LOCALIZZAZIONE </li></ul><ul><li>Mostra quali documenti condividono una caratteristica comune  FUNZIONE DI RAGGRUPPAMENTO (consente di riunire, collegare, organizzare i record che hanno lo stesso punto di accesso) </li></ul><ul><li>Il ricorrere di queste due funzioni è condizione indispensabile per poter definire ‘catalogo’ un insieme di registrazioni di documenti </li></ul>
  3. 3. Catalogo elettronico <ul><li>Il catalogo elettronico presenta numerosi vantaggi rispetto al catalogo cartaceo: </li></ul><ul><ul><li>Velocità di ricerca </li></ul></ul><ul><ul><li>Ampio ventaglio di possibilità di interrogazioni </li></ul></ul><ul><li>Uso degli operatori booleani per effettuare ricerche anche complesse con più chiavi di accesso: </li></ul><ul><ul><li>AND (operatore di ‘intersezione’) </li></ul></ul><ul><ul><li>OR (operatore di ‘unione’) </li></ul></ul><ul><ul><li>NOT (operatore di ‘sottrazione’) </li></ul></ul>
  4. 4. Catalogo elettronico e Database <ul><li>La costruzione di un catalogo informatizzato si basa sulla progettazione, realizzazione e gestione di database più o meno complessi </li></ul>
  5. 5. DATABASE: definizione <ul><li>Il database è un archivio di dati organizzati secondo dei criteri, finalizzato al raggiungimento di determinati scopi di carattere informativo </li></ul><ul><li>Esso raggruppa un insieme di ‘unità informative’ che costituiscono l’oggetto di archiviazione, attorno a cui si addensano un insieme di dati opportunamente selezionati. </li></ul>
  6. 6. DATABASE: struttura
  7. 7. Record e campi <ul><li>L’insieme di tutti i dati che si riferiscono ad una stessa unità informativa si definisce RECORD </li></ul><ul><li>Il singolo dato che appartiene ad una stessa unità informativa si definisce CAMPO </li></ul><ul><li>Un insieme di CAMPI costituisce dunque un record </li></ul><ul><li>Un insieme di RECORD costituisce un DATABASE </li></ul>
  8. 8. Catalogo informatico vs OPAC <ul><li>Catalogo informatico : risiede su di un computer locale e per essere consultato richiede che l’utente utilizzi solo e soltanto quel computer; il suo utilizzo non può essere condiviso simultaneamente; non è consultabile al di fuori della biblioteca a cui appartiene. </li></ul><ul><li>OPAC : (Online Pubblic Access Catalogue) risiede su di un server collegato a sua volta ad una rete (Internet); può essere consultato da un qualunque PC connesso ad internet; vi si può accedere contemporaneamente; è consultabile da qualunque posto, in qualunque momento, indipendentemente dalla biblioteca, da dove essa si trovi, da quali orari osservi al pubblico. </li></ul>
  9. 9. Alcuni OPAC <ul><li>http://opac.sbn. it (Indice SBN) </li></ul><ul><li>http://www.bncf.firenze.sbn.it (Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze) </li></ul><ul><li>http://biblioteche.regione.lombardia.it (Biblioteche Regione Lombardia) </li></ul><ul><li>Repertorio degli Opac italiani è disponibile al sito internet: http://www.aib.it/aib/lis/opac1.htm </li></ul>
  10. 10. MetaOPAC <ul><li>Il metaOpac è costituito da un insieme di Opac che possono essere interrogati contemporaneamente attraverso l’utilizzo di un’unica maschera di ricerca, messa appunto a disposizione dal metaOpac </li></ul><ul><li>Un esempio di metaOpac: AZALAI </li></ul><ul><li>http://www.azalai.it </li></ul>
  11. 11. Biblioteca virtuale/digitale <ul><li>E’ una biblioteca che ha digitalizzato il suo patrimonio o parte di esso e lo rende disponibile online </li></ul><ul><li>Accedendo ad una biblioteca digitale, consulto il contenuto della risorsa bibliografica che ho cercato e trovato. </li></ul><ul><li>Un progetto di biblioteca digitale: </li></ul><ul><li>Biblioteca Italiana </li></ul><ul><li>http://www.bibliotecaitaliana.it </li></ul>
  12. 12. Internet: una biblioteca? <ul><li>No in quanto i documenti in esso presenti non sono schedati e catalogati ed organizzati secondo criteri, a formare un catalogo </li></ul><ul><li>Vi sono tuttavia sistemi di indicizzazione di vario tipo e possibilità di accedervi mediante strumenti di ricerca  i motori di ricerca </li></ul>
  13. 13. I motori di ricerca <ul><li>Siti che contengono elenchi di altri siti organizzati in categorie e sottocategorie (directory e sotto-directory) e che offrono pure un sistema di interrogazione ed accesso ai siti per parole-chiave (una o più). </li></ul><ul><li>La ricerca è semplice o avanzata e si fonda sull’utilizzo degli operatori booleani, che consentono una vasta combinazione di termini per impostare delle interrogazioni sofisticate. </li></ul>
  14. 14. Gli operatori Booleani <ul><li>AND, operazione di intersezione </li></ul><ul><li>OR, operazione di unione </li></ul><ul><li>NOT, operazione di esclusione </li></ul><ul><li>NEAR, operazione per la ricerca di una stringa di termini disposti ‘vicini’. </li></ul><ul><li>Sia negli OPAC e metaOpac sia nei motori di ricerca si fa uso degli operatori booleani. </li></ul>
  15. 15. I caratteri ‘jolly’ <ul><li>“ *” per i motori di ricerca </li></ul><ul><li>“ $” per gli opac e i metaopac (troncamento) </li></ul><ul><li>I caratteri ‘jolly’ consentono di indicare porzioni di parole al fine di impostare ricerche su tutte le varianti che la stessa può assumere. Variano molto da OPAC a OPAC </li></ul>
  16. 16. Il motore di ricerca Google <ul><li>http://www.google. it </li></ul><ul><li>( http://www.google.it/intl/it/help/basics. html ) </li></ul>

×