• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Presentazione Indirizzo Elettronica, Elettrotecnica, Automazione
 

Presentazione Indirizzo Elettronica, Elettrotecnica, Automazione

on

  • 910 views

Presentazione indirizzo Automazione

Presentazione indirizzo Automazione

Statistics

Views

Total Views
910
Views on SlideShare
910
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Presentazione Indirizzo Elettronica, Elettrotecnica, Automazione Presentazione Indirizzo Elettronica, Elettrotecnica, Automazione Presentation Transcript

    • IL NUOVO INDIRIZZO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA
    • SI ARTICOLA NELLE TRE AREE OPZIONALI DI APPROFONDIMENTO:
      • ELETTRONICA
      • ELETTROTECNICA
      • AUTOMAZIONE
    • VI CONFLUISCONO GLI INDIRIZZI PREESISTENTI:
      • ISTITUTI TECNICI INDUSTRIALI
      • Elettronica e telecomunicazioni
      • Elettrotecnica e automazione
      • Sperimentazioni coordinate a livello nazionale
      • Diplomi dei corsi di ordinamento
    • PIÙ AUTONOMIA PER LE SCUOLE Quote di Autonomia 20% del monte ore totale Potenziamento di discipline obbligatorie (laboratori) o attivazione di nuovi insegnamenti Spazi di Flessibilità 30% nel II biennio; 35% nel V anno E’ possibile articolare le aree di indirizzo in opzioni anche con insegnamenti alternativi per rispondere alle esigenze degli studenti, del territorio, del mondo del lavoro e delle professioni.
    • LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE AREA GENERALE COMUNE AREA INDIRIZZO SPECIFICA Primo biennio 20 ore 12 ore Secondo biennio e quinto anno 15 ore 17 ore
    • Articolazione orario scolastico 15 15 15 20 20 TOTALE ORE SETTIMANALI 2 2 Diritto ed Economia 2 2 Scienze della Terra / Biologia 3 3 3 4 4 Matematica 3 3 3 3 3 Lingua Inglese 2 2 2 2 2 Storia, Cittadinanza e Costituzione 4 4 4 4 4 Lingua e letteratura italiana 1 1 1 1 1 Religione/Alternativa 2 2 2 2 2 Scienze motorie e sportive V IV III II I AREA GENERALE COMUNE
    • Articolazione orario scolastico 12 (3) 12(5) Totale ore settimanali 3(2) Tecnologie informatiche 3 Scienze e tecnologie applicate 3(1) 3(1) Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3(1) 3(1) Chimica e laboratorio 3(1) 3(1) Fisica e laboratorio II I DISCIPLINE AREA D’INDIRIZZO
    • Articolazione orario scolastico V IV III II I DISCIPLINE D’INDIRIZZO 10 17 Ore in laboratorio 17 17 17 Totale ore settimanali 6 6 4 Sistemi automatici 5 7 7 Elettrotecnica ed Elettronica 6 5 5 Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici 1 1 Complementi di matematica
    • PROFILO
      • Il Perito in Elettronica ed Elettrotecnica:
      • - ha competenze specifiche nel campo dei materiali e della tecnologia costruttiva dei sistemi elettronici e delle
      • macchine elettriche, della generazione, elaborazione e trasmissione dei segnali elettrici ed elettronici, dei
      • sistemi per la generazione, conversione e trasporto dell’energia elettrica e dei relativi impianti di
      • distribuzione;
      • - nei contesti produttivi d’interesse, esprime le proprie competenze nella progettazione, costruzione e collaudo
      • dei sistemi elettronici e degli impianti elettrici;
      • - è in grado di programmare controllori e microprocessori;
      • - opera nell’organizzazione dei servizi e nell’esercizio di sistemi elettrici ed elettronici complessi;
      • - è in grado di sviluppare e utilizzare sistemi di acquisizione dati, dispositivi, circuiti, apparecchi e apparati
      • elettronici;
      • - conosce le tecniche di controllo e interfaccia mediante software dedicato;
      • - integra conoscenze di elettrotecnica, di elettronica e di informatica per intervenire nell’automazione industriale
      • e nel controllo dei processi produttivi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione e
      • all’adeguamento tecnologico delle imprese, relativamente alle tipologie di produzione;
      • - interviene nei processi di conversione dell’energia elettrica, anche di fonte alternativa, e del loro controllo, per
      • ottimizzare il consumo energetico e adeguare gli impianti e i dispositivi alle normative sulla sicurezza;
      • - è in grado di esprimere le proprie competenze, nell’ambito delle normative vigenti, nel mantenimento della
      • sicurezza sul lavoro e nella tutela ambientale, nonché di intervenire nel miglioramento della qualità dei prodotti
      • e nell’organizzazione produttiva delle aziende;
      • - è in grado di pianificare la produzione dei sistemi progettati; descrive e documenta i progetti esecutivi ed il
      • lavoro svolto, utilizza e redige manuali d’uso;
      • - conosce ed utilizza strumenti di comunicazione efficace e team working per operare in contesti organizzati
    • Laboratorio di impianti elettrici
    • Laboratorio di automazione