• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
I primi passi
 

I primi passi

on

  • 322 views

Alcune indicazioni utili per aumentare l'efficacia della comunicazione, con un maggior grado di accessibilità.

Alcune indicazioni utili per aumentare l'efficacia della comunicazione, con un maggior grado di accessibilità.

Statistics

Views

Total Views
322
Views on SlideShare
309
Embed Views
13

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

1 Embed 13

http://www.scienzesocialiweb.it 13

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    I primi passi I primi passi Presentation Transcript

      • … a piccoli passi:
      • ci facciamo capire da tutti
      • raggiungiamo un maggior numero di destinatari
      • spianiamo gli ostacoli
      • facciamo informazione accessibile
      AM – genn. 2012
      • Partiamo dal modello di documento standard, con l’ intestazione di TRE righe: le altre informazioni devono essere inserite nel pie’ di pagina ;
      • Il modello è personalizzabile nel pie’ di pagina secondo le caratteristiche del nostro ufficio, col tasto sinistro del mouse;
      • l’oggetto sia compreso tra le cinque e le sette parole;
      • il contenuto principale venga affrontato immediatamente, entro i primi due paragrafi , con periodi non più lunghi di 25-30 parole e basati su una principale e una secondaria;
      • tra un paragrafo e l’altro si inserisca uno spazio aggiuntivo (intorno ai 10 punti), tramite l’opzione spaziatura DOPO il paragrafo;
      • Si faccia un uso estremamente contenuto del neretto , al massimo un paio di volte per pagina; limitare il corsivo alle citazioni; escludere completamente il sottolineato e il maiuscoletto;
      • il carattere sia il Verdana, con interlinea fra l’1,3 e l’1,5;
      • allineamento del testo a sinistra;
      • il linguaggio sia semplice, senza termini pomposi o ridondanti;
      • per elencare una serie di azioni si ricorra all’elenco puntato.
    • intestazione corretta intestazione sovrabbondante
    • pie’ di pagina generico, quindi non corretto pie’ di pagina personalizzato, quindi corretto
    • in un documento, per poter variare il pie’ di pagina, basta un doppio clic col pulsante sinistro del mouse se la variazione è permanente, bisogna operarla nel file-modello
    • Esempio di oggetto espresso in forma corretta: poche parole, stile grassetto, senza punto finale Esempio di oggetto espresso in forma sovrabbondante, con informazioni che vanno più propriamente collocate in altre parti
      • Classico esempio di documento ben formato e correttamente strutturato:
      • oggetto breve;
      • idee-portanti immediatamente espresse, senza inutili preamboli;
      • chiare modalità di messa di pratica: chi , quando , come .
    • Pessimo esempio di comunicazione : un solo paragrafo di tre periodi, di cui il primo costituito da ben 84 parole. Dopo di questo, si sarebbe potuto costituire un secondo paragrafo, staccato visibilmente dal precedente. Il terzo periodo rappresenta una formula poco spontanea, cui si può benissimo rinunciare.
    • BOCCIATO