Uploaded on

Evento formazione insegnanti 6 aprile 2013

Evento formazione insegnanti 6 aprile 2013

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
2,166
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
3

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. LA DIDATTICA PER COMPETENZE NELLE TECNOLOGIE Tablet for School 6 aprile 2013
  • 2. Ciò che rende la scuola pesante per gli alunni non è [solo] la difficoltà, ma il procedere secondo un rituale dettato dai tempi di un programma di studi prefissato. Seymour Papert Insegnare per competenze Flavia Giannoli
  • 3. Le competenze sono legate a: 3 • indicano il risultato dell’assimilazione di informazioni attraverso l’apprendimento. Le conoscenze sono l’insieme di fatti, principi, teorie e pratiche, relative ad un settore di studio o di lavoro; le conoscenze sono descritte come teoriche e pratiche CONOSCENZE • indicano le capacità di applicare conoscenze e di usare know-how per portare a termine compiti e risolvere problemi; le abilità sono descritte come cognitive (uso del pensiero logico, intuitivo e creativo) e pratiche (che implicano l’abilità manuale e l’uso di metodi, materiali, strumenti) ABILITA’ • indicano la comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e metodologiche, in situazioni di lavoro o di studio e nello sviluppo professionale e personale; sono descritti in termine di responsabilità e autonomia ATTEGGIAMENTI Flavia Giannoli
  • 4. Il mobile device: • È utile e efficace nei lavori di gruppo • Facilita la condivisione delle risorse e dei materiali • Crea condivisione e autoeducazione tra pari • Migliora e rende più collaborativi i rapporti docente- alunno • Rende attivi i processi di apprendimento • Sviluppa l’autonomia nel processo di conoscenza e di formazione personale • Aiuta a percepire l’errore e l’insuccesso come stimolo a migliorarsi e a correggere le proprie modalità di lavoro http://www.tabletsforschools.org.uk/ Flavia Giannoli
  • 5. Educare gli studenti (e gli insegnanti) a: 1. Lavoro per UDA trasversali condivise dal C.d.C 2. Creazione di ebook e prodotti multimediali DESTRUTTURAZIONE / RISTRUTTURAZIONE DEI CONTENUTI Flavia Giannoli
  • 6. La strutturazione degli ambienti scolastici con • la rete • le tecnologie a supporto dei mobile device utilizzati da docenti e studenti • la biblioteca di classe http://www.indire.it/quandolospazioinsegna/eventi/2013/pacioli/ Flavia Giannoli
  • 7.  Si condivide nel Cloud, non si salva ( ha poca memoria)  Si deve personalizzare: non si installano programmi, si scaricano le App funzionali alla propria didattica. Si è sempre connessi (anche con bluetooth) Usare il tablet è diverso che usare il pc: Flavia Giannoli
  • 8. • Lettura e Trattamento testi • Presentazioni • Foglio di calcolo • Disegno Produttività • File e cartelle • Appunti • Attività, calendario Gestione Organizzazione • Foto e Immagini • Musica e Video • Mappe • E-book Editoria Tipologie di applicazioni: Flavia Giannoli
  • 9. App per lavorare in classe (Android):  Polaris Office, Kingsoft Office, Adobe reader, Adobe creator, ebook, kindle, Skitch  Dropbox, Drive, ricerca Google, Google Calendar, Evernote, Skitch, LectureNotes, Handwriting  Audionote, VLC MindMeister, Lucidchart, DesktopAuthor, ePub Flavia Giannoli
  • 10. App Chrome per lavorare in classe (PC): Flavia Giannoli
  • 11. a cura di Flavia Giannoli Credits: http://www.tabletsforschools.org.uk/ E. Morosini M. Jacono http://www.admaioranetwork.it Grazie!