Your SlideShare is downloading. ×
Da dubbio cambia_ idea
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Da dubbio cambia_ idea

106
views

Published on

Gaming Style for media trouble solving

Gaming Style for media trouble solving


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
106
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Gaming and environmental complexity: Da #DUBBIO @ #CAMBIA IDEA®“Non principiare a giocare conchi propone il gioco” Alfonso Crisci , CNR Ibimet(Proverbio Toscano) 1
  • 2. BackgroundAll’interno di un flusso corrente importante di informazioni relative ad un oggetto complesso come l’ambiente è importante assimilare il concetto di falsificazione che nasce all’interno del mondo scientifico attuale come metodo per la verifica delle ipotesi delle teorie.
  • 3. Il gioco :linguaggio di assimilazioneIl gioco, come la narrazione simbolica, è sempre stato un potentissimo mezzo educativo capace di coinvolgere. Il gioco sulle informazioni tende a far prendere un maggiore possesso e un vero e proprio management mentale di questo. Il gioco permette di sfruttare gli elementi elaborativi degli elementi più negativi spesso associati all’informazione ambientale ed è rivolto non solo ai più giovani.
  • 4. Progettazione e presentazione.Trasferire questa conoscenza metodologica èpossibile tramite gioco con regole semplici,chiare e accessibili e anche divertenti. Il gioco èun match uno ( o molti) vs molti, da fare ingruppo, inizialmente in modalità guidata, perimparare a riflettere comunitariamente sullagenerica informazione ricevuta da un AGENTMEDIA che lancia un affermazione dadisambiguare su un tema di interesse o pococonosciuto dagli AGENT FOLLOWERS. Il gioco èun domanda e risposta dialogico.
  • 5. Schema del gioco Da #DUBBIO @ #CAMBIA IDEA® ARGOMENTO c & CONVIZIONI CONDIVISEAGENT/S MEDIA Scopo del gioco è che l’agent media riesca a(server) far cambiare idea ad un follwers rispetto ad una convizione condivisa precendentemente dichiarata tramite un tramite un affermazione/ notizia dubbio. I follwers devono falsificare la notizia dubbio tramite un ipotesi o un affermazione che invalidi la notizia detta SCHIACCIABUFALA che anche questa deve essere condivisa.NOTIZIA c DUBBIO In caso di parita o di SCHIACCIABUFALA non condivisa il set-point è dell’agent media. SCHIACCIABUFALA c AGENT FOLLOWERS (client)
  • 6. Scoring del giocoLa partita di #DUBBIO @ #CAMBIA IDEA® èmutuato dallo sport del tennis, dove anchel’ultimo punto può essere conteso. Si giocacon SET di 5 GAMES con l’ultimo che si giocacon la logica del Tiebreak.
  • 7. Obbiettivi del gioco Creare una capacità di atteggiamento obbiettivo/critico rispetto all’informazione specifica ed aumentare l’ascolto( lato client) e la ricerca ( lato server).