Your SlideShare is downloading. ×
I luoghi delle Start-Up - Formazione consiglio comunale slideshare
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

I luoghi delle Start-Up - Formazione consiglio comunale slideshare

1,004

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,004
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
19
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Spunti per le politiche di sviluppo del territorio- Modulo 4: Industria e Sviluppo Economico - A cura di : Ing. Alessandro Palestini
  • 2. Il contesto competitivo italianoRanking Competitività: Ranking Facilità di fare Impresa: 5 4 6 7 9 8 10 19 24 20 43 77Fonte: World Economic Forum – The Global Competitiveness 2011-2012 Fonte: World Bank – Ease of Doing Business 2012  Elevata pressione fiscale (170 posto)  Difficoltà di accesso al credito ed ai finanziamenti (112 posto)  Difficoltà ad attrarre “cervelli” (105 posto) Principali criticità  Pochi Venture Capital (98 posto)  Scarso coordinamento nella Ricerca tra Università ed Industria (79 posto)  Qualità delle Infrastrutture (79 posto) Fonte: World Economic Forum – The Global Competitiveness 2011-2012  Mercato IPO e M&A ridotto Alessandro Palestini © 2012
  • 3. Dinamiche dello sviluppo • 10,7 % tasso disoccupazione in Italia • 29,1 % tasso di disoccupazione giovanile 2010: 40% del PIL USA da Aziende con meno 30 anni di vita 1980-2005: quasi tutti i nuovi posti di lavoro creati negli USA provengono da Start-Up Creazione di Posti di Lavoro Composizione demografica degli imprenditoriAlessandro Palestini © 2012
  • 4. Start-Up?Creazione nuovi posti di lavoro Innovazione tecnologica Recenti studi hanno Le nuove tecnologie, tra cui dimostrato che la creazione quelle relative alla di nuovi posti di lavoro si Start-Up digitalizzazione dei contenuti deve maggiormente alla e dei processi, creano nuove nascita delle start-up che alle opportunità e nuovi mercati aziende già esistenti. Le Start-up sono realtà in grado di creare nuovi posti di lavoro anche altamente qualificati e contribuire allo sviluppo economico dei territori in modo sostenibile Cosa serve per far crescere le Start-Up? Alessandro Palestini © 2012
  • 5. Cos’è una Start-Up Le Start-Up sono il principale veicolo con cui l’innovazione irrompe nel mercato ma la sola innovazione non è sufficiente a garantire il successo di una Start-Up Definizione di Start-upIl Decreto Sviluppo 2.0 definisce Start-Up le società di capitali di diritto italiano non quotate che possiedono i seguentirequisiti: A Composizione Soci B Anzianità Società (no Spin-Off) C Localizzazione 50% +1 4 anni Italia D Distribuzione Dividendi E Classe di fatturato F Prodotti/Servizi InnovazioneInvestimento < 5 mln € & tecnologia F Ulteriori Requisiti 30% R&S 1/3 PhD Brevetti Alessandro Palestini © 2010
  • 6. Dove nascono le Start-Up La concentrazione geografica delle Start-Up è un fattore di successo relativo alla Fattore competitività e all’offerta dei territori. Critico di Successo Alcuni territorio sono diventati noti a livello internazionale proprio per la loro capacità di attrarre e assicurare il successo di una Start-Up Network Capitali Smart People Success Facility ServiziRainforest“… di fronte al cambiamento non è la specie più forte ce resiste, nemmeno la più intelligente ma resistequella che è maggiormente disposta a cambiare…” C. Darwin Alessandro Palestini © 2012
  • 7. Creare la Rainforest Identificazione Contesto Territorio (persone, motivatori / regolatorio e investitori, PA) catalizzatori burocratico Risorse per gli Identificazione Modalità di Modalità di imprenditori Casi di Successo collaborazione relazione (mentor, coach) Risorse Analisi Stimoli per Modalità di finanziarie comparables l’innovazione attrazione (capitali) Quantità e Settori chiave Maturità del Reazioni ai Esperienze in Sistema dei qualità delle dell’economia tessuto rischi e Innovazione valori infrastrutture locale Imprenditoriale fallimentiAlessandro Palestini © 2012
  • 8. Cosa può fare la PAPiombo Burocratico“… In Italia per costruire un capannone industriale servono più di undici procedure ed oltre 300 giorni…” Il Sole 24 Ore Essere un territorio attrattivo Essere un territorio per essere un vantaggio competitivo per attrarre competitivo per le Imprese e Imprese e Start-Up Start-UpUna maggiore capacità di attrarre imprese, capitali, cervelli è al tempo stesso causa e conseguenza di unmaggiore competitività territoriale quindi una maggiore capacità di generare ricchezza e benessere.Le condizioni per promuovere lo sviluppo locale sono: • Presenza sul territorio di un adeguato mix di risorse critiche necessarie a sostenere una determinata vocazione economica (ricerca, capitali, talenti, internazionalizzazione) • Capacità delle risorse critiche di fare sistema, interagire e cooperare Alessandro Palestini © 2012
  • 9. Le opportunità dei Territori Esigenze delle Start-Up Contributo della PA  Spazi di lavoro a basso costo,  Fiscalità coerente con lo fase del ciclo di vita  Ambiente culturalmente flessibile e adattabile dell’azienda con l’organizzazione di eventi, corsi…  Necessità di non essere gravate di quegli oneri  Strutture e Facility per la Ricerca (incubatori, burocratici e lungaggini amministrative laboratori)  Infrastrutture di comunicazione, connettività…  Relazioni istituzionali per lo sviluppo di  Personale con conoscenze e competenze tecniche collaborazioni, alleanze e relazioni anche tra di altissimo livello diversi settori (forti relazioni industriali)  Servizi e strumenti per accedere ai mercati  Innovazione di processo nella gestione delle internazionali. relazioni PA – Imprese  Possibilità di accesso a laboratori, officine, luoghi  Attrarre talenti e innovatori di sperimentazione dotati di attrezzature e  Investitori tecnologieRestart “… E’ difficile essere un territorio capace di attrarre Start-Up restando a guardare! …” Task force MISEPer giocare la partita dell’innovazione, oggi i territori devono imparare ad accogliere ciò che è nuovo, a coltivare i propritalenti e a importare le migliori intelligenze: persone dotate di idee, competenze, capacità,spirito imprenditoriale:  non sperare che prima o poi tocchi pure  organizzarsi come hub dell’innovazione  diventare un territorio dinamico e disposto a cambiare in funzione delle necessità delle entità da attrarre Alessandro Palestini © 2012
  • 10. Sviluppo Locale Esempio di iniziative per la diffusione della cultura d’impresa e formazione delle Start-up: L’ecosistema “… Se vivi in un posto che ti fa credere che puoi realizzare i tuoi sogni imprenditoriali, allora nonL’ecosistema importa se sei Bill Gates o Hewlett o Jobs, tu in ogni modo ci provi …” Davide Canavesio, CEO di Saet Group e Presidente del Gruppo giovani imprenditori Torino L’ecosistema consente di creare il terreno fertile su cui trasformare idee in imprese, l’ambiente deve trasmettere : • Attitudine al rischio d’impresa: «We call failure experience» lesperienza di fallire genera la determinazione e la convinzione per il successo della prossima idea • Innovazione: le idee sono orientate al futuro (5-10 anni) e su come trasformarlo • Sostegno alle imprese: Network di relazioni con investitori e talenti Gli incubatore d’impresa sono strutture atte a sostenere lo sviluppo VC organizzativo e tecnologico delle imprese offrendo una moltitudine Seed Small VC di servizi che supportano l’impresa dallo start-up iniziale dell’attività Incubatori Business Angels come ad esempio: coaching e formazione, supporto legale, fiscale Incubatore ed organizzativo e facility. Incubatori e sviluppo “… Negli ultimi 20 anni gli incubatori sono stati considerati un meccanismo per favorire lo sviluppo economico e tecnologico dei paesi. Molte istituzioni pubbliche hanno utilizzato gli incubatori come uno strumento per ridurre la probabilità di fallimento e per velocizzare il processo di generazione di nuove imprese. …” C.Boschetti,A. Grandi,R. Grimaldi, Risorse, competenze e incubatori di impresa Alessandro Palestini © 2012
  • 11. Case Study – San Diego (CA) La città di San Diego in 25 anni ha vissuto una trasformazione straordinaria: da Comando Navale della Flotta del Pacifico (dopo la Seconda Guerra Mondiale) a “iHub Innovation Center” (2010) per la collaborazione tra l’industria Biotech e l’industria delle Telecomunicazioni Roadmap Top Employers 2011:• anni ’50: avio processo decisionale per la trasformazione (ha Datore di lavoro # Lavoratori Industry richiesto 25 anni per la sua realizzazione) Marina Militare USA 54.000 Difesa• 1960: fondazione UCSD (University of Califirnia, San Diego) UCSD 27.500 Education• 1963: nasce l’istituto di ricerca Salk Institute for biological Studies• Negli anni ‘70 nascono le prime imprese del settore Biotech e Telco Sharp healthCare 15.000 Biotech Qualcomm 11.500 TelcoNegli anni ‘50 il primo settore per posti di lavoro era la Difesa al termine Kaiser Permanente 7.100 Biotechdella trasformazione l’industry Biotech e Telco sono diventate i principali datori di lavoro della città UCSD Health System 5.800 BiotechDurante questo processo di trasformazione sono stati persi 100.000 posti di lavoro (per lo più nel settore Difesa) masono stati creati 150.000 nuovi posti di lavoro in Start-Up, di cui:  +30.000 nell’industry Biotech  +500 nuove imprese IT & Telco  +25.000 IT & Telco  Raddoppiati i fondi per la ricerca (1,8 Mld $)  +12.000 Indotto professionale (avvocati, commercialisti…)  Decuplicati i fondi Venture Capitale (1,3 Mld $)  +600 nuove imprese Biotech Alessandro Palestini © 2012

×