Lucierna - Application Performance Manager - APM

361 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
361
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Lucierna - Application Performance Manager - APM

  1. 1. AGENDA Perchè serve l’APM ? Perchè Lucierna ? La tecnologia e i plus di Lucierna Use Cases Application Performance Management - APM - Il business aziendale dipende dal livello prestazionale degli applicativi
  2. 2. PERCHE’ SERVE L’APM?
  3. 3. PERCHÈ SERVE L’APM? SITUAZIONI TIPICHE E PROBLEMI RIPORTATI • Devo attendere troppo in fase di Log-in • Questo sito è molto lento • Mi è ritornato un messaggio di errore e non capisco se la transazione è andata a buon fine • L’applicazione sta prendendo troppo tempo per rispondere • A volte il servizio degrada al punto di doverlo riavviare • Riceviamo notifiche quando ci sono problemi, ma non siamo in grado di identificare la causa abbastanza rapidamente: l’MTTR non è adeguato per garantire la qualità di servizio • Si perde troppo tempo nel trovare la cause di ogni problema • Non si riescono a prevedere le degradazioni della piattaforma; poi è troppo tardi • Si presentano problemi randomici in esercizio che non erano stati rilevati in fase di test
  4. 4. PERCHÉ SERVE L’APM? LO SCENARIO TIPICO • Il business si basa sulle applicazioni. • Applicazioni lente, che hanno problemi o vanno spesso fuori servizio comportano immediati problemi al Business e un ritorno di immagine negativo per l’Azienda • I sistemi di monitoraggio tradizionali forniscono informazioni anche di dettaglio circa ogni specifico elemento monitorato, ma in genere non forniscono informazioni correlate circa i reali livelli di servizio forniti agli utenti • I problemi prestazionali hanno cause complesse e differenti; essere in grado di identificarne velocemente la causa reale è un fattore critico • Le soluzioni di Application Performance Monitoring (APM) forniscono una vista di dettaglio all’interno del problema applicativo permettendo la risoluzione delle problematiche in anticipo rispetto al rilevamento del problema da parte dell’utenza
  5. 5. PERCHÉ SERVE L’APM? UNA NECESSITA’ DI BUSINESS L’impatto sul Business: il 50% degli Executive IT ha dichiarato che un’ora di fermo costa all’Azienda oltre 100,000 $, e il 19% ha dichiarato che il costo per le loro aziende è superiore al milione. (Forrester, Giugno 2010) L’APM è diventato centrale nella gestione della applicazioni IT (Gartner, Agosoto 2012) Non basta sapere dove c’è un collo di bottiglia o un problema, occorre anche sapere cosa e perché. E questo richiede una capacità di analisi approfondita (The 451 Group, Gennaio 2013)
  6. 6. PERCHÉ LUCIERNA?
  7. 7. Lucierna:  Primo rilascio GA nell’Ottobre 2010  Management Team di provata esperienza CA (Wily) e HP  Uffici in Silicon Valley, Spagna (Madrid e Barcelona), UK, Italia, Germania, e Belgio  Forte innovazione: primi nel PHP, nel monitoring Mobile  Gartner Cool Vendor per l’APM nel 2012  Tra i Clienti: Vodafone, Accenture, Telecom Italia, Ministero della Giustizia Spagnolo, ecc…  2013 – Espansione Internazionale Investitori: LUCIERNA Lucierna offre una soluzione di Application Performance Management completa per la gestione di applicazioni mission e business critical J2EE, .NET e PHP
  8. 8. PERCHÈ LUCIERNA? – UNA SOLUZIONE COMPLETA Per lo Sviluppo • Un solo tool per Java, .Net e PHP • Diagnostica dettaglaita • 100% del codice monitorato • 100% delle transazioni tracciate • Hot decompilation in Java e .Net • Correlazione Per il Business • Decisioni rapide ed efficaci • Ottimizzazione degli investimenti • Miglior qualità resa agli utenti • Reale misura della qualità del processo di Business • Guru™ , diagnostica non assistita • Integrazione Per l’Esercizio • ZERO installazione • 100% auto-discovery • End Eser experience • Dettaglio delle transazioni, e dei processi • Overhead <2% • SLA autolearning • Ottimizzazione della Capacità in real-time Deploy rapido / facilità di installazione Integrabile semplicemente con strumenti di terze parti
  9. 9. PERCHÈ LUCIERNA – AL CENTRO DELL’APPLICAZIONE
  10. 10. PERCHÈ LUCIERNA? – L’AUTO DISCOVERY • AUTO DISCOVERY: Lucierna scopre automaticamente la topologia delle applicazioni end- to-end e non richiede configurazioni né manutenzione
  11. 11. PERCHÈ LUCIERNA? – LA CONSOLE Lucierna offre 2 layout, ognuno con tre visualizzazioni differenti: Layout 1. Radar View 2. Tree View Visualizzazioni 1. Fisica: Servizio > Applicazione > Application/Server > Back-end 2. Logica: Servizio > Applicazione > Transazioni 3. Business: Servizio > Processi di Business > Transazioni
  12. 12. PERCHÈ LUCIERNA? – AUTOAPPRENDIMENTO E SLA DINAMICO BASELINE DINAMICO DEL LIVELLO DI SERVIZIO Lucierna definisce automaticamente il riferimento del livello di servizio tramite l’autoapprendimento della normale attività giornaliera, settimanale, m ensile, trimestrale, annuale . Lucierna è quindi in grado di attivare gli allarmi anche prima che lo SLA sia effettivamente violato e di evitare la generazione di falsi allarmi.
  13. 13. PERCHÈ LUCIERNA? – 100% DELLE TRANSAZIONI VISIBILITA’ DEL 100% DELLE TRANSAZIONI: Lucierna è la soluzione di mercato più avanzata per il monitoraggio in esercizio con la sua capacità di monitorare il 100% delle transazioni per il 100% del tempo con un overhead trascurabile e senza operare il campionamento o la media delle misure. Solo così l’IT può avere piena visibilità per risolvere rapidamente qualsiasi problema
  14. 14. PERCHÈ LUCIERNA? – DECISION ANALYTICS  DECISION ANALYTICS PER APM: Decision Analytics di Lucierna permette all’IT di prendere rapidamente le giuste decisioni per l’ottimizzazione della soddisfazione degli utenti:  Infrastruttura  Sviluppo  Business La soddisfazione degli utenti è misurata utilizzando la metodologia standard basata sull’indice Apdex
  15. 15. PERCHÈ LUCIERNA? – HOT DECOMPILATION E X-CORRELATION HOT DECOMPILATION: La tecnologia di hot decompilation di Lucierna per Java e .NET fornisce la vista di dettaglio del codice in esecuzione CROSS CORRELATION: La Cross Correlation mostra le dipendenze tra transazioni che coinvolgono differenti JVM e application server
  16. 16. PERCHÈ LUCIERNA? – EU MONITOR, GURU E ANDROID END USER EXPERIENCE MONITORING: Lucierna è una soluzione di APM completa che include la misura della reale End User Experience. Fornisce visibilità real time nella disponibilità delle applicazioni, tempi di risposta e funzionamento dal punto di vista del’utente. ANALISI INTELLIGENTE E RACCOMANDAZIONI: Lucierna genera automaticamente ed in tempo reale un set di raccomandazioni per facilitare la ricerca guasti e la diagnostica. Queste informazioni sono presentate in Italiano e in linguaggio chiaro e comprensibile. APPLICAZIONI MOBILI: Attualmente disponibile per Android, Lucierna mostra la versione dell’APP, la connettività del device mobile (Wifi, 3G, GPRS, EDGE), il tempo reale di carico misurato nativamente nell’applicazione, la latenza di rete e la banda end-to-end
  17. 17. PERCHÈ LUCIERNA? – INTEGRAZIONE E LICENZIAMENTO INTEGRAZIONE:  Il supporto dell’SNMP bidirezionale permette l’integrazione con sistemi di terze parti, di monitoraggio, CRM, ecc.  Tutte le informazioni disponibili in Lucierna sono disponibili per essere utilizzate tramite Web Services  Il modello dati del DB di Lucierna è aperto e documentato e permette una facile connessione di qualsiasi sistema di BI e DW per lo sviluppo di report e dashboard ad hoc. MODELLO DI LICENZIAMENTO: Sottoscrizione a canone annuo comprensiva di licenza, supporto 24/7, manutenzione, nuove releases, ecc. PRONTO PER SaaS: Gli Agenti si connettono al collector multi-tenant installato presso la sede dell’MSP.
  18. 18. L’ESPERIENZA UTENTE – USE CASES
  19. 19. USE CASE – PROBLEMA DI LENTEZZA Il servizio di fatturazione rallenta fino quasi a bloccarsi in corrispondenza di fine mese. 1 Si ipotizza di aggiungere risorse HW 2
  20. 20. USE CASE – PROBLEMA DI LENTEZZA 3 DECISION ANALYTICS: mostra la correlazione tra Performances Applicative e Risorse Hardware Conclusioni: - L’upgrade hardware è inutile - Si analizza il problema - Si rileva il vero problema (codice) - Si corregge il codice E’ evidente la non correlazione tra indice APDEX e risorse HW 4 5
  21. 21. USE CASE - DEEP DIVE DECISION Il processo di acquisto risulta lento e il tasso di abbandono misurato è estremamente alto. Misura iniziale Misura finale Ottimizzazione delle query Ottimizzazione codice Processo # transazioni T medio sec Info 5.200 0.01 Configurazione 4.600 0.2 Conferma 700 0.1 Processo # transazioni T medio sec Info 5.200 4.5 Configurazione 4.500 24.0 Conferma 500 16.0 Lucierna identifica il problema nel codice.
  22. 22. LUCIERNA 5 – QUALCHE SCREENSHOT
  23. 23. NEW - DASHBOARDS
  24. 24. NEW – BUSINESS ANALYTICS
  25. 25. NEW – MIGLIORI E PEGGIORI
  26. 26. NEW – ANALYTICS INFRASTRUTTURALI
  27. 27. NEW – ANALYTICS GENERALI
  28. 28. NEW – MODALITÀ ALLARME
  29. 29. NEW – TRE VISUALIZZAZIONI
  30. 30. TRE VISUALIZZAZIONI >Applicazione >>>>AppServer >>>>>>>> Back End Visualizzazione FISICA
  31. 31. PROBLEMA E-COMMERCE >Applicazione >>>>Transazioni Visualizzazione LOGICA
  32. 32. PROBLEMA E-COMMERCE >Business Process >>>>Transazioni correlate Visualizzazione di BUSINESS
  33. 33. www.lucierna.com alessandro.salvatico@lucierna.com mj.millan@lucierna.com Q&A

×